• CAMPIONI D’ITALIA! CAMPIONI D’ITALIA! CAMPIONI D’ITALIA! TRENTO 78 – UMANA REYER VENEZIA 81!
  • Ai campioni in carica del Bruno-Franchetti la tappa Veritas Energia Mestre 2

    16 febbraio 2017

    Classifica

    GIORNODATAORARIOGARARISULTATO
    VENERDI'19/05/201719:00BASKET JUVECASERTA -
    UMANA REYER VENEZIA
    63-71
    SABATO20/05/201716:30BANCA SELLA BIELLA -
    UMANA REYER VENEZIA
    63-52
    DOMENICA21/05/201712:00GUERINO VANOLI BASKET -
    UMANA REYER VENEZIA
    69-57

     

    Fotogallery (Clicca sull’immagine)

    Recap:

    La regular season della Reyer School Cup 2017 è arrivata al giro di boa, con la tappa Veritas Energia Mestre 2, ospitata dai campioni in carica da due edizioni del Bruno/Franchetti, che si sono guadagnati da pronostico l’accesso ai playoff. Questo l’andamento della mattinata, gara per gara:

     

    Premio del tifo:

    Sono due le scuole ad aggiudicarsi il premio del miglior tifo nella Tappa Veritas Energia Mestre2: i campioni in carica del Bruno-Franchetti e i ragazzi del Pacinotti. Durante tutta la tappa si sono sfidati incessantemente a suon di cori a sostegno della propria squadra, ma anche a suon di sfottò verso gli avversari, trasformando la palestra del Bruno in un’arena!
    Meritano di essere menzionati anche i ragazzi dello Zuccante che hanno sostenuto i propri compagni soprattutto nei momenti più difficili.

     

    Comunicazione:

    È il Pacinotti ad aggiudicarsi il premio della comunicazione grazie al bellissimo video prodotto che ritrae i ragazzi della squadra mentre si esibiscono in entusiasmanti schiacciate. Il video è stato premiato sia per la qualità delle immagini, sia per la sua originalità.
    Degno di essere menzionato è anche il lavoro svolto dai responsabili della comunicazione del Bruno-Franchetti che per un soffio, oltre alla vittoria di tappa, non si sono aggiudicati anche il premio per la comunicazione.

     

    Gara tiro da tre punti:

    Una tappa di veri cecchini quella di oggi. La gara del tiro da tre punti infatti è stata una vera e propria battaglia. A spuntarla, Daniele Ciaramella del Bruno-Franchetti di Mestre che, in finale contro Tomas Follin (8 canestri), ha realizzato su 11 canestri su 15 tiri, un record in questa edizione della Reyer School Cup.

    Pacinotti-Zuccante 31-22 (12-10)

    Pacinotti: Possamai 2, Lucarda, Milani 5, Stefan 11, Schraulech 3, Scattolin, Negrin, Tassan, Poggio 2, Vio, M. Vitturi 8, N. Vitturi.
    Zuccante: Corrò, Sheata 2, Zorzi, Martin, Barbagallo 4, Manoli, Moretti 7, Tredesino, Greggio, Franceschi 2, Zoja, Foltran.

    E’ il Pacinotti ad aggiudicarsi il match di apertura della quinta tappa della Reyer School Cup 2017, battendo lo Zuccante 31-22. Si parte con grande intensità ed equilibrio, con le squadre che faticano a trovare il canestro, segnando soprattuto dalla lunetta. Inizia meglio lo Zuccante (2-6 al 4’30”), ma il Pacinotti si riavvicina con Milani (6-9 al 7’) e sorpassa all’intervallo (12-10) con Stefan e i liberi di Poggio. L’inerzia continua anche nel secondo tempo, sbloccato dopo 3’ da Milani (15-10), poi sei consecutivi di Stefan chiudono virtualmente il match al 17’: 23-10. Lo Zuccante si sblocca al 18’ con i liberi di Barbagallo (25-10) e Moretti, nel finale, può solo limitare il divario.

    Bruno/Franchetti-Alberti 53-28 (27-17)

    Bruno/Franchetti: Bedin 12, Mantovani 6, Rigoni 6, Reginato, Barbiero, Bettiol 5, Mian 5, Ciaramella 9, Porzionato 2, Antelli 2, Tagliapietra 2, Camporese 4.
    Alberti: Baldas, Andreetta, Follin 3, Ajdinoski, Lelli, Carraretto 17, Gavioli 5, Moro, Follin, Diral, Miletti 3, Marian.

    Il Bruno/Franchetti si ripresenta alla Reyer School Cup dopo i successi delle ultime due edizioni con il convincente 53-28 sull’Alberti. I padroni di casa partono fortissimo: 17-5 dopo 5’ grazie ai canestri di Bedin ben innescato da Antelli. I ritmi calano leggermente, poi Mantovani trova il 21-9, ma l’Alberti non molla, riavvicinandosi sul 21-14, prima del gran finale, con il 6-0 del Bruno/Franchetti a cui risponde la tripla di Carraretto: all’intervallo è 27-17. I campioni in carica si ripresentano nel migliore dei modi nel secondo tempo: 13-0 di parziale e 40-17. L’Alberti torna a -20 (46-26) al 18’, ma finisce 53-28.

    Pacinotti-Alberti 50-26 (23-11)

    Pacinotti: Possamai 4, Lucarda 2, Milani 9, Stefan 12, Schraulech 8, Scattolin, Negrin, Tassan 5, Poggio 4, Vio, M. Vitturi 6, N. Vitturi.
    Alberti: Baldas, Andreetta 7, Follin, Ajdinoski 5, Lelli 2, Carraretto 7, Gavioli 2, Moro, Follin, Diral 3, Miletti, Marian.

    Il Pacinotti bissa la vittoria nella gara di apertura della tappa Veritas Energia Mestre 2 della Reyer School Cup 2017 e andrà a giocarsi l’accesso diretto ai playoff nell’ultimo match con i padroni di casa del Bruno/Franchetti. Parte forte (15-7 al 5’ con 4 a testa di Poggio e Stefan) il Pacinotti, con Carraretto che tiene a galla l’Alberti (7 punti personali nel 19-9 al 7’), sotto 23-11 all’intervallo. Ajdinoski da 3 illude l’Alberti, perché poi il Pacinotti allunga nuovamente sul 29-14 al 13’ e poi 46-23 al 18’, trascinata dalla forza di Milani, la regia di Tassan e i canestri di Stefan. Il match si chiude così sul 50-26.

    Bruno/Franchetti-Zuccante 34-24 (14-12)

    Bruno/Franchetti: Bedin 9, Mantovani 6, Rigoni 2, Reginato, Barbiero, Bettiol, Mian 2, Ciaramella 4, Laurenti 4, Antelli 7, Tagliapietra 6, Camporese.
    Zuccante: Corrò, Sheata 4, Zorzi 2, Martin, Barbagallo 4, Manoli, Moretti, Tredesino, Greggio, Franceschi 12, Zoja 2, Foltran.

    Al termine di una partita equilibrata, anche il Bruno/Franchetti ottiene la seconda vittoria in due incontri, superando lo Zuccante 34-24. I padroni di casa, pur con molti errori, partono forte ed è 8-0 al 4’, anche se lo Zuccante rientra con Barbagallo, Zorzie Franceschi sull’8-6 al 6’, costringendo la panchina del Bruno/Franchetti a chiamare time-out. Zoja impatta comunque a quota 8 al 7’, con il nuovo tentativo di allungo dei campioni in carica firmato Antelli, anche se lo Zuccante, con Barbagallo, va all’intervallo con il minimo svantaggio: 14-12. In avvio di ripresa, Bedin e Ciaramella danno il 19-14 al 13’ e Tagliapietra il 21-14, con Franceschi che accorcia e, a metà tempo, è 23-18. Il finale è però del Bruno/Franchetti, con la tripla di Antelli e il canestro di Tagliapietra per il nuovo massimo margine: 30-18 al 17’30”, prima del 34-24 finale.

    Zuccante-Alberti 32-27 (16-14)

    Zuccante: Corrò 4, Sheata 5, Zorzi 2, Martin 5, Barbagallo, Manoli 8, Moretti, Tredesino 2, Greggio 2, Franceschi 2, Zoja, Foltran.
    Alberti: Andreetta 2, Follin 2, Moro, Tardio, Lelli, Carraretto 11, Marian 10, Diral, Miletti, Rossi, Ajdinoski 2, Gavioli.

    Lo Zuccante chiude la sua Reyer School Cup 2017 battendo l’Alberti 32-27 nella sfida tra le due squadre sconfitte nei primi due match. Le squadre sono stanche, ma si rispondono colpo su colpo, fino al 16-14 dell’intervallo, con Manoli dello Zuccante (8 punti) e Marian dell’Alberti (7) principali protagonisti. L’equilibrio continua anche nella ripresa, con il primo tentativo di allungo (30-25 al 17’) dello Zuccante, trascinato da Sheata. Carraretto sigla il -3, ma gli risponde Tredesino, per il 32-27 al 19’ che sarà anche il risultato finale.

    Bruno/Franchetti-Pacinotti 39-22 (19-6)

    Bruno/Franchetti: Bedin 9, Mantovani, Rigoni 2, Reginato, Barbiero 3, Bettiol, Mian 3, Ciaramella 13, Laurenti 2, Antelli, Tagliapietra 7, Camporese.
    Pacinotti: Possamai 2, Lucarda, Milani, Stefan 3, Schraulech, Scattolin 6, Negrin, Tassan 6, Poggio, Vio, M. Vitturi 4, N. Vitturi.

    I campioni in carica del Bruno/Franchetti si assicurano i playoff chiudendo la tappa “di casa” a punteggio pieno, grazie alla vittoria per 39-22 sul Pacinotti. Il Bruno/Franchetti parte forte (7-0), ma il Pacinotti risponde con il controparziale che lo porta sul 7-6. ma il primo tempo si chiude sul 19-6 grazie al parziale trascinato da Ciaramella. Con un tap-in e una tripla Tagliapiettra porta il Bruno/Franchetti sul 24-8 in avvio di ripresa e i padroni di casa restano in controllo del match. Ancora Ciaramella, con Bedin, è sugli scudi nel 34-15 del 16’, che chiude virtualmente i giochi, con solo il punteggio finale (39-22) da aggiornare.

    Scrivi un commento

    Per poter inviare un commento devi essere registrato.
    Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login

  • Categorie: Giovanile In evidenza MID2  
  • Seguici: