• Pronto riscatto europeo e prima vittoria esterna dell’Umana Reyer in Basketball Champions League: Rosa Radom battuto 71-81
  • Germani Brescia – Umana Reyer Venezia 79-84

    15 aprile 2017

     

    Parziali: 21-10; 37-33; 52-65

    Germani: Moore 10, Berggren 8, Vitali 9, Landry 32, Laganà 3, Bolis ne, Nyonse ne, Zanetti ne, Burns 5, Moss 10, Bushati 2. All. Diana.

    Umana Reyer: Haynes 8, Ejim 24, Peric 3, Stone, Bramos 12, Tonut 10, Visconti ne, Filloy 12, Ress, Ortner 6, Viggiano 5, McGee 4. All. De Raffaele.

    In un finale al cardiopalmo, l’Umana Reyer espugna il PalaGeorge di Montichiari 79-84 e mantiene meritatamente il secondo posto in classifica con una prestazione in crescendo dopo un avvio difficile.

    De Raffaele decide di non rischiare Batista, che ha accusato un nuovo risentimento muscolare al polpaccio, e parte con Haynes, Tonut, Bramos, Peric e Ortner. I primi 3’30” vedono un botta e risposta sui due fronti, con Landry che apre le danze e Haynes che gli risponde da 3, poi ancora Landry, Ortner, Berggren e la tripla di Peric che dà il 6-8. Pur continuando a difendere forte, l’Umana Reyer si blocca però in attacco e Brescia vola sul 18-8 all’8’30”. Viggiano, dalla lunetta, torna a muovere il punteggio per gli orogranata, ma la tripla di Landry sulla sirena manda la Germani avanti all’intervallo breve sul 21-10.

    I padroni di casa, trascinati da un super-Landry (già 20 punti all’intervallo lungo) allungano ulteriormente fino al +14 (27-13) al 13′, ma la reazione dell’Umana Reyer viene innescata da un gioco da tre punti di Ejim e, sulla tripla di Tonut dopo un’azione con due rimbalzi offensivi di Ortner, gli orogranata tornano sotto la doppia cifra di ritardo: 29-21 subito dopo metà quarto. E’ Filloy il protagonista del finale di tempo: con due triple e tre liberi riporta gli orogranata sul 37.-33 riaprendo completamente il match.

    L’inerzia orogranata continua anche nel secondo tempo: prima, al 22’30”, Bramos dà il 37-42, poi il break favorevole viene ulteriormente allungato (15-41 in 13′!) per il 42-54 al 26′, ancora su una tripla di Bramos. Qualche ingenuità difensiva (falli spesi su canestri segnati, anche da tre), rischia di vanificare lo sforzo, anche se le bombe di Bramos prima e Filloy poi consentono di andare all’ultimo intervallo con l’Umana Reyer al massimo margine: 52-65.

    Brescia rientra sotto la doppia cifra al 31′ (59-67) e, in una partita che si fa accesa (antisportivo di Vitali, doppio tecnico a Moss e Haynes), riesce a limare punto su punto, riuscendo ad impattare al 37′ (75-75) con un parziale di 16-6 trascinato e chiuso da Moore e a superare al 38′ (77-76) con i liberi di Vitali. Si erge però a protagonista Ejim, che si carica sulle spalle l’attacco orogranata e, al 39′, trova allo scadere dei 24” la tripla del 77-81. Brescia commette alcune ingenuità e Tonut dalla lunetta chiude così sul 79-84.

    89 Commenti in questo articolo

    1. italo72

      Dai che ‘ndemoooo!

    2. I Nostri Eroi non finiscono mai di stupirci e si che quest’anno dovremmo essere
      abituati,primo quarto e inizio secondo frastornati e bastonati poi come al solito
      le cose si sono sistemate e piano piano ci siamo avvicinati alla leonessa per poi
      nel proseguo domarla e superarla,poi nel quarto Brescia si avvicina ma noi nel
      finale più lucidi e bravi a gestire il minimo vantaggio,2 punti che valgono oro
      per ipotecare il secondo posto,partita durissima e nervosa da ambo le parti,questa
      sera ho visto un Bramos extraterrestre,difesa,stoppate ,rimbalzi e tiri da 3 a
      ripetizione,Ejim ma come si fa ha non perdonargli le 7 palle perse,in campo ha fatto
      di tutto e di più e che dire di Ben grande partita la sua e sempre più in fiducia
      Jeeeeffff ha dato il suo contributo come pure gli acciaccati MG e Stone,Haynes
      mortifero in certi frangenti,continua la crescita di Tonut,proseguo con un Grande Ariel che quando c’è da apparecchiare la tavola in ordine lui è sempre presente
      termino con un purtroppo disastroso Peric che quando inizia presto ad innervosirsi
      gli avversari ringraziano ma comunque ci può stare,per quanto riguarda Batista
      nuovo ingaggio su rai3 del mercoledi sera, si spera di rivederlo per la crociera estiva,Notte a tutti Buona Pasqua e Forza Reyer.

    3. paper861

      Vittoria di nervi grazie ad ejim che era stato sottotono a milano.vittoria inoltre basilare in una giornata dove i ns inseguitori hanno quasi tutti vinto.quindi godiamoci questo ovetto pasquale e sempre FORZA REYER…E buona pasqua ai blogger

    4. fabioz11

      Bravi bravi e ancora bravi, perché stiamo giocando con la stessa squadra da iniziò campionato senza hagins, e con o due acquisti uno non pervenuto ( da me caldeggiato ) e uno rotto
      Grazie a tutti

    5. ve66art

      Squadra de matti! Ma tanto matti! A questa squadra nulla è precluso come nulla è escluso. Sti pazzoidi possono vincere contro chiunque ma allo stesso tempo sanno divorarsi dei vantaggi assurdi (vedi Milano). A me piace così!!!

    6. ve66art

      Fabioz11, provo a risponderti in merito allo Stone “non pervenuto”. Io sono stra convinto che wdr non voglia stravolgere la squadra prima della final four, ecco perchè Stone appare fuori ruolo enon fa il play. Contro Brindisi vedremo una nuova Reyer con Stone in play e Haynes in guardia, ne sono certo!

    7. gian

      Bravi, bel regalo di Pasqua. Scusate mi sono perso in questi giorni, qualcuno mi dice perché non c’era Batista? Scelta di WDR o problemi fisici? Grazie.
      Buona Pasqua a tutti e Forza Reyer

    8. 3pointer

      Bene così! Qualche sbavatura di troppo in certi frangenti (dovuta a deconcentrazione a mio avviso) ma quando decidiamo di giocare non ce n’è per nessuno 🙂
      Avanti Reyer!!!
      PS: Landry gran bel giocatore

    9. 3pointer

      Dimenticavo…buona Pasqua a tutti!!

    10. 3pointer

      @ gian

      Batista fuori per un riacutizzarsi del problema al polpaccio, che tanto l’ha tenuto fuori fino ad ora…speriamo bene va…..

    11. RobertoC

      Non avrei scommesso un centesimo dopo il primo quarto ma questa è la Reyer. Sembra che gli infortuni non vogliano smettere di perseguitarci….oggi stone mcgee haynes e batista.
      Buona pasqua a tutti e alla società REYER.

    12. canestrelli

      Grande vecchia Reyer che con gli effettivi di sempre, senza l’apporto dei nuovi (Stone impiegato solo 8 minuti), riesce a violare un campo difficile e a ipotecare uno dei primi quattro posti nella griglia P.O.
      Grandissimo Ejim, ma bene anche gli altri, con la sola eccezione di Peric molto in ombra questa sera.
      C’è indubbiamente un problema Batista. C’è anche un problema Stone? Ve66art, io non sarei così sicuro come sei tu. A tale proposito appaiono illuminanti le parole di Tucci prima della partita: “Ci interessa lavorare molto sul loro inserimento. E’ evidente che devono recuperare sia una forma fisica completa sia proprio un’idea di ciò che devono fare insieme nel gruppo, idea che non è chiaramente definitiva oggi”, come dire che sono lontani dal fare gruppo. Spero comunque che abbia ragione tu.

    13. Dalipagic Oeè

      Per la gara molto ma molto bravi, io ho acceso che eravamo dopo poco 27-13 per loro…perciò ho visto un nostro bel crescendo.Le palle sono rotonde,ma anche quadrate ed in questa squadra se Ejim le ha di certo quadrate,vi assicuro che ce ne sono diversi che non c’è le hanno solo tonde….Haynes sui 2 canestri di Ejim ha fatto 2 assist,difficili…da grandissimo giocatore.

      FORZA REYER

    14. dani49

      Stasera ero in campo, e vi posso assicurare che Stone sembrava uno zombi. Non sapeva ne cosa fare ne dove andare. Alla fine faceva ciò che gli riesce peggio: il tiro da 3! Direi che l’uomo è tutto da riformare in ottica Reyer. Ma…. c’è il tempo per farlo? O sono stati soldi buttato come per Batista? Agli esperti la risposta. Buona Pasqua

    15. ale70

      Importantissima vittoria … Haynes un pazzo ma quando gira un gran bel giocatore … buona Pasqua a tutti squadra blogger e società ….. e pensiamo a riempire il Taliercio contro Varese

    16. bondsan63

      Mai domi…….squadra per cuori forti…….il loro cuore lo buttano sempre in campo……..FORZA REYER

    17. virusdestroy

      come sempre una reyer dai due volti, anche sotto di 14 punti piano piano ha macinato gioco e difesa e in volata finale si è fatta padrona della partita vincendo, nonostante ejim abbia sprecato qualche palla vedi passi, ha fatto una gara magistrale con bei tiri e attacco al ferro. bravo come sempre il greco che ogni partita è un giocatore completo, peric deve cambiare atteggiamento, troppi falli. per il resto bravi tutti anche se per colpa degli infortuni non riusciamo ad avere la squadra al completo, per quanto riguarda la telenovela batista non ci sono parole. abbiamo vinto questa partita e siamo tutti contenti, ricordiamoci degli errori degli avversari, vedi tecnici e tiri liberi. anche la fortuna ci sorride oltretutto. una buona pasqua a tutto il blog.

    18. ve66art

      Canestrelli…la mia non è sicurezza ma un auspicio! Stone in post season troverà la sua dimensione, batista resuscitera’ (perdonate la blasfemia), e poi saranno dolori per tutti. Importante evitare brindisi al primo turno! Tanti auguri a tutti voi!

    19. Pelluto66

      devo fare la solita premessa….Bravi i ragazzi e Bravo WDR….ma resto della mia opinione, ovvero che se da un lato WDR merita il premio miglior Allenatore dell’anno per aver fatto miracoli, dall’altro se non vengono inseriti nel gioco Stone e Batista ai playoff non si puo’ pensare di arrivare in fondo e giocarsi lo Scudetto perche’i PO sono un’altra storia…..Stone e Batista sono tecnicamente e tatticamente giocatori importanti, asse play-pivot……la stagione regolare la puoi giocare con la fanteria leggera, ma per i PO, l’EUROLEGA, etc etc, devi avere quelle posizioni coperte da gente importante, perche’ una Milano, per quanto adesso in crisi, NON la batti in 7 partite con Eijm e basta o Bramos che si inventa rimbalzista….e francamente forse in 7 partite rischi di non farcela con una REGGIO che sta’ ritrovando forma o Avellino che abbia Fesenko e Cusin in grazia ( visto che play ne ha…)
      chi pensa di poter fare a meno di Stone e anche di Batista si sbaglia….e non vorrei che a parte tifosi e simpatizzanti, la pensasse cosi’ anche WDR ed il suo Staff perche’ sarebbe FOLLIA….

    20. Pelluto66 parole sante le tue visto che siamo in tema,ma sfiga dea sfiga Stone è
      la seconda volta che rimedia na botta sempre nella stessa mano e ieri si è visto
      il rendimento, per non parlare di Batista che si è riacutizzato nuovamente il
      problema al polpaccio, quando i cocci si riaggiusteranno speriamo che WDR possa finalmente ammalgamare tutta la squadra per i P.O.,Saluti.

    21. norm nixon

      Intanto buona pasqua a tutti. Nessun commento tecnico. Dico solo una cosa e qui mi fermo: se io penso che questa squadra continua a vincere senza un intero reparto….dico un intero reparto…non so se gioire o spaccare tutto dal nervoso. E stop.

    22. RICK DARNELL

      Batista è stato solo.un miraggio….

    23. RICK DARNELL

      Un occasione di accarezzare la finale come questo anno difficilmente l avremo ancora . Se batista è out definitivamente serve un centro subito. I campionati stanno finendo e un krubally like lo trovi a pochi euro. Se la società non prende nessuno x aspettare Hagins. …. addio finale.

    24. bepidelgiaxo

      Ottimo apporto dei due rinforzi primaverili dopo 20 giorni di busta paga. Altri 50 giorni e poi uno a Fort Wayne e l’altro a Montevideo.

    25. bepidelgiaxo

      50 giorni pardon

    26. Frank lo smilzo

      Oltre che il problema al polso, Stone ieri non stava bene, problemi di pancia. Pastiglie e corse in spogliatoio, eppure il suo nei suoi 9 minuti l’ha fatto ecco. Tanta difesa e poco attacco, ovvero quello per cui è stato preso

    27. fabrizio

      Ieri ero a Brescia, tra l’altro in parterre dove a momenti finisco a botte con uno di Brescia che mi ha invitato ad andarmene sennò erano guai dopo l’ennesima mia esultanza (tra le tante fatte per ogni canestro da tre che facevamo) per il canestro (valido) non convalidato a loro per interferenza a canestro sul 75 pari a due minuti dal termine e non nascondo, però, che nei primi quindici minuti ho quasi insultato la squadra per il rendimento scarso e assurdo che stava avendo!
      Mi stavo vergognando della prestazione ma per fortuna è salito in cattedra il solito gaucho Filloy negli ultimi due minuti del secondo quarto e siamo riusciti miracolosamente a recuperare sul – 4 all’intervallo: poi, nel terzo quarto è stata grandinata di triple del solito fantastico greco mentre nell’ultimo quarto è tornata stranamente per noi la notte e solo un meraviglioso Ejim e una buona dose di fortuna ci hanno permesso di portare a casa un successo fondamentale in ottica secondo posto!
      Da quello che ho sentito come rumors ieri, Batista non lo vedremo addirittura più prima dei play off (assurdo quindi il suo acquisto) e lo stesso Stone, forma fisica anche la sua non ottimale a parte, è veramente da un punto di vista tecnico piuttosto limitato e stavolta il suo solito cuore agonistico non riesce a compensare questi suoi evidenti limiti come accadeva due anni fa e pertanto dovremo far conto da qui alla fine della stagione, a mio parere, solo sull’intelaiatura della squadra degli ultimi mesi più, forse, il ritorno di Hagins!
      Ammetto che ieri ero piuttosto invasato e i bresciani attorno a me se ne sono accorti ma io non sono sportivo ovvero sono tifoso e pertanto mi interessa solo la vittoria e non partecipare o fare bella figura: quindi, sono uscito contento dal palazzetto, punto e basta!
      Buona Pasqua a tutti voi!!!

    28. fabioz11

      Qualcuno ha notizie di battista??
      Grazie

    29. dani49

      Approvo senz’altro l’analisi di Fabrizio. Anch’io ieri sera, al palazzetto ho avuto la netta impressione che Stone, oltre ad essere completamente assente dal gioco di squadra, denotasse evidenze carenze tecniche. Peraltro, sono d’accordo con Pelluto sulla necessitisa di un asse play- centro, ma non con questi due nuovi innesti. Devo sottolineare, ad onore del vero, che alla fine dell’incontro una parte dei tifosi bresciani ha applaudito la Reyer

    30. Per Stone la stessa solfa di duer anni e mezzo fa. Pazienza e vedrete. Battista serve per il PO. Ora lasciatelo recuperare.
      Avanti Grande Squadra, cuore ed intelligenza porteranno lontano! Corvi prego andare.

    31. acetone

      A parte Batista, Stone non sta giocando nel ruolo a lui congeniale. È chiaro che un giocatore con le sue caratteristiche non può giocare da guardia o ala come invece lo stanno costringendo a fare. Sono d’accordo con ve66art in toto. Stone non può essersi “imborghesito” tutto d’un colpo. Siamo seri. Anch’io ero a Brescia, anch’io ho visto Stone scappare in spogliatoio e rientrare a un minuto dall’inizio del match. Un giocatore con le sue caratteristiche se lo fai giocare nel ruolo per lui meno congeniale chiaramente non può che essere spaesato. Fiducia piena quindi, aspettando che wdr riesca a farlo integrare e soprattutto che Haynes e McGee capiscano l’importanza del giocatore e su questo wdr deve lavorare sulla psicologia di questi ultimi.

    32. dani49

      Io penso di non essere ne un corvo, ne un gufo, bensì una persona realista. Al di là dei sogni che ognuno di noi ha, vorrei rendere partecipe gli autonominatisi ottimisti che mancano 3( dicesi tre!) partite alla fine della regalar season, e ci ritroviamo ancora a chiedere tempo perché chi dovrebbe fare il play, seppure atipico, inizi a farlo e che il centro, che non si librera’ mai nell’aria come una libellula, inizi a giocare. Norm sognava un maggio stupendo, io più sommessamente, spero di vedere giocare una squadra al completo, con giocatori che siano perlomeno alla pari di quelli che tante soddisfazioni ci hanno dato finora.

    33. Nitran-go

      Un grazie intanto a quelli che erano a Brescia; squadra che non molla, che non ci sta a perdere e questo si è visto diverse volte e me lo tengo veramente stretto. Mancano tre partite/due vittorie e se abbiamo fortuna, che vuol dire se Reggio, Sassari e Avellino perdono rispettivamente a Milano, Torino e CdO (difficile ma non impossibile), basta vincere con Varese. Confido che a questo punto sia importante conservare il secondo posto perché credo che ai PO cominci un nuovo campionato, in cui risolveremo tutti i nostri problemi di inserimenti vari. Soprattutto sarà importante avere dei ricambi.

    34. RICK DARNELL

      I miei dubbi li ho espressi sul.mancato recupero di batista e sull’ipotesi di attendere Hagins piuttosto che cercare un nuovo centro. Su stone ho sempre la massima fiducia. Diamogli.il tempo di recuperare e vedrete la grande utilità di julian

    35. RICK DARNELL

      Sempre e comunque adoro Julian stone
      . il fatto che WDR non gli abbia affidato la difesa su vitali è stato il chiaro segnale che Julian non stava bene.

    36. virusdestroy

      siamo alle solite qui sul forum, si vince e si critica la squadra, non il vizio non lo si perde qui dentro, sappiamo le difficoltà che ha questa squadra dove ogni gara ci ritroviamo con infortuni vari e nonostante tutto riusciamo a portare a casa la vittoria, questa è una squadra coi controco….i. Stone stava male e sappiamo benissimo qualè il suo ruolo, è play,e non guardia. è la stessa cosa con hynes che lo si metteva play ma non lo è. per batista è preoccupante, se continua cosi dubito che sia apposto per i PO, la stessa cosa potrà esserlo più avanti, è rimasto fermo più di un mese e dopo 2 partite si è fermato ancora e questo fa pensare che difficilmente si rimetterà,difficile vederlo in forma partita. secondo me pessima scelta della società di averlo preso. mi auguro di aver sbagliato e di vedere la squadra al completo e speriamo presto al rientro di hagins a questo punto. saluti

    37. E’ un raro caso dove la Squadra ha più cuore di molti dei suoi “obbiettivi” tifosi.

      AR

    38. ve66art

      Grande Rast e grande Acetone! Si vince e si critica, si perde e si critica! Vabbè, siamo abituati anche a questo ed ha ragione Rast quando dice che la squadra ha più cuore di molti dei suoi tifosi. Su Stone massima fiducia, su Batista pure, su wdr poi non ne parliamo! A Norm ed agli altri esperti propongo un quesito: non avete mai pensato che forse quest’anno la reyer vince proprio perchè è completamente priva di un reparto e questo mette in forte difficoltà gli avversari? E poi, non vi sembra che in questa squadra non è che manchi il campione capace di piazzare il ventello ogni domenica (come fa Landry o J.J. Johnson), ma viceversa ne è piena zeppa ed ognuno di loro è in grado di piazzare il ventello se ne ha l’occasione? Guardatevi le statistiche, la Reyer è la squadra con la migliore distribuzione di punteggio e di assist nonchè la squadra che fa più passaggi! (alla faccia del play che palleggia per 20 secondi)! Buona pasquetta a tutti amici!

    39. norm nixon

      ve66art…chiaro, l’atipicità assoluta dei giocatori reyer toglie punti di riferimento agli avversari e credo che non sia casuale la strategia della dirigenza e dello staff tecnico. Però attenzione con queste valutazioni perchè se valessero in assoluto allora un giocatore come Hagins (centro puro anche se di movimento) non doveva essere nemmeno preso se vale il ragionamento dei “non ruoli”. Se la società ha preso un lungo come Hagins schierandolo in quintetto significa che aveva bisogno ANCHE di lunghi di ruolo veri!!!! Cioè ragazzi cerchiamo di essere obiettivi sempre a prescindere che la squadra vinca o perda. Questi ragazzi sono straordinari, sono magnifici ma è anche vero che giocatori come Ejim e Bramos continuano a giocare per 6 in campo e questo perchè ci manca “quantità” vicino al ferro e siamo costretti a fare miracoli in difesa con alcuni giocatori. Quel che voglio dire è che a me sta bene tutto, specie quando si vince ma non è normale continuare a giocare da mesi senza un intero reparto: Hagins fuori, Batista non gioca e Ortner sappiamo che stagione ha fatto finora. E quindi la morale è questa: sono felice per tutto ciò che abbiamo raccolto finora ma mi permettete di essere un po’ preoccupato in prospettiva? Poi è chiaro che continuo a sognare un maggio da favola…ma se Batista xe roto e Hagins no se sa quando e come torna….forse due riflessioni le devo fare. O no?

    40. RICK DARNELL

      Norm perfetto ! Hai descritto molto bene ciò che ho scritto im modo meno approfondito fi te .

    41. dani49

      Come sempre Norm Nixon esaustivo e competente. Nonché obiettivo. Una sola domanda a quelli che ” con il cuore si vince tutto e sempre”: se così fosse, perché cercare rinforzi? Non basta il cuore?

    42. Dani, una realtà come la nostra, per quello che storicamente ha fatto, è tangente al massimo risultato possibile. Essere insoddisfatti è da pazzi, credere nel salto (piccolo) che potrebbe illuminare il palmares della Reyer è un dovere, certi che di meglio (teoricamente) si può sempre fare.

      Quindi noi possiamo dare ENTUSIASMO, ENTUSIASMO, ENTUSIASMO, ENTUSIASMO, ENTUSIASMO, ENTUSIASMO, ENTUSIASMO, ENTUSIASMO, ENTUSIASMO, ENTUSIASMO, ENTUSIASMO, ENTUSIASMO, ENTUSIASMO!

      E il colpaccio può arrivare!

      DIB

    43. dani49

      Rast, sabato ero a Brescia in mezzo ai Panthers, io che ultras sfegatato non lo sono mai stato, quindi l’entusiasmo non mi manca di certo e ti posso assicurare che lo metto a gran voce….Questo però non mi impedisce di credere, o meglio di sperare, che i nuovi acquisti avrebbero dovuto dare quel qualcosa in più che sinora, con tutto il cuore, l’anima e il coraggio spesi dai nostri eroi, ci e’ sempre mancato. Sbaglio se dico che, ad oggi, quel qualcosa non l’ho ancora visto? E che i tempi per ottenerlo dagli stessi non c’è? Può essere che sbagli, felicissimo di essere smentito! Però, se permetti la speranza e l’entusiasmo sono una cosa, la realtà ( attuale), è un’altra. Fino alla fine Reyer Venezia!

    44. ve66art

      Rast…ti stimo! Dani, con tutto il rispetto, credo che tu risenta dell’età. Non volertene ti prego, il tuo in fondo è un sano pragmatismo che deriva dall’esperienza! Ciao a tutti

    45. norm nixon

      Mah, io credo che occorra fare un distinguo perchè altrimenti rischiamo di cadere nell’equivoco. Un conto è analizzare razionalmente e anche con il cuore gli ottimi risultati ottenuti finora da un gruppo che si sta rivelando eccezionale sotto ogni punto di vista. E ci sta ovviamente. Un altro è analizzare un aspetto importante di questa stagione, altrettanto razionalmente e altrettanto con il cuore, manifestando legittima preoccupazione. Le due cose (entusiasmo per i risultati e preoccupazione per la situazione dei lunghi) possono tranquillamente convivere senza per forza schierarsi da una parte o dall’altra che trovo stupido a prescindere visto che qui dentro vogliamo tutti il bene di questa squadra. Fatta la premessa ora entro nel merito e mi (e vi) faccio una domanda che è semplicissima: è lecito a prescindere dai risultati preoccuparsi del fatto che hagins (che già non era un fulmine quando era a posto) è fuori ormai da una vita e non si sa quanto potrà dare quando rientrerà? E’ lecito preoccuparsi del fatto che Batista (il lungo che abbiamo preso per sistemare le cose vicino al ferro) sia a Venezia da un mese e mezzo e praticamente deve ancora giocare perchè è mezzo rotto? E’ lecito preoccuparsi del fatto che di due lunghi veri al momento (e non si sa in futuro) non ne abbiamo al momento nemmeno uno? No perchè se qualcuno qui dentro mi dice che tutto ciò è normale, mi parte una bestemmia!

    46. Pelluto66

      ha ragione Norm…….ragazzi straordinari ma cosi’non si va da nessuna parte ai PO…..PO = un altro sport….

    47. norm nixon

      Pelluto…io non dico che non andiamo da nessuna parte! Io continuo a sognare un maggio da favola ma lo sognavo partendo dal presupposto (puttana di quella Eva..scusate) di avere Batista in forma, a posto fisicamente…perchè Batista ricordatevi tutti è il vero ago della bilancia quando ci sarà da sgomitare per davvero vicino al ferro e l’abbiamo visto nella serie contro Milano lo scorso anno. Allora se ce l’ho integro e a posto è un conto! Se è rotto si complica tutto!!!! Nel senso che Batista mi permette di alzare l’asticella. Senza non la alzo!! Un conto è giocare senza Tonut..e posso farlo. Un conto è giocare senza Peric…e posso farlo. Ma ai playoff contro una ipotetica finale contro Milano..io devo avere il miglior Batista!!! E non mi sembra che i presupposti siano confortanti. Ma voglio crederci e quindi dico ancora: sogno un maggio da favola.

    48. Nitran-go

      Norm, è tutto lecito e niente è normale, come, penso io, sia lecito continuare ad avere fiducia quando si entrerà nella bagarre che si chiama serie da sette partite. Questa squadra ha più volte dimostrato che sa offrire prestazioni importanti anche non in condizioni ottimali per cui credo sia lecito immaginare che possa continuare a farlo. Poi ho anch’io i miei dubbi su Batista (ma anche su Stone), ma qui conta fare questi 4 punti e tuffarsi nel maggio (e giugno) da favola.

    49. norm nixon

      Nitran…a me sta benissimo tutto ma ripeto, è lecito preoccuparsi o no? Solo lecito eh! La fiducia ce l’abbiamo tutti qui dentro, tutti vogliamo il meglio per la Reyer ma sapere che come coppia di lunghi ho due che al momento sono rotti capisci che mi fa girare le p…. O no? E ricordiamoci tutti che Batista doveva essere il plus valore decisivo per questa squadra!!! Decisivo!!! Spero che almeno per i playoff sia a posto. Se così non fosse..auguri! Ci troveremo nella stessa condizione dello scorso anno a livello di fisicità contro Milano. Se non peggio.

    50. Pelluto66

      infatti Norm dico che hai ragione, e io aggiungo che cosi’ non vai a vincere lo scudetto o perlomeno a contenderlo seriamente, BATISTA cambia , in positivo o negativo, questa ambizione.

    51. ve66art

      E’ più che lecito Norm!!! Come è lecito (oltre che obbligatorio) indossare il casco per evitare di spaccarsi la testa quando vai in moto e per disgrazia scivoli in piega. Tuttavia, e questo è innegabile, non è detto che se vai in moto senza casco tu debba per forza ribaltarti e spaccarti il cranio! O no!?! Questa semplice metafora per introdurne un’altra: stiamo percorrendo il Mugello a manetta, senza casco, con il ginocchio per terra, con le gomme alla frutta e con una moto inferiore, ma ciononostante, nessuno ci sta appresso!!! Chissà, magari il gran premio lo si vince ugualmente perchè il pilota si chiama Stoner (wdr)….!!! Ciao Fioi

    52. Pelluto66

      ve66art, sei fantastico nel tuo ottimismo, io pero’ credo che le partite alla fine le vincono i giocatori , se gli allenatori non fanno danni ma li aiutano a stare nelle loro “piastrelle”

    53. paper861

      Io spero invece che stone riprenda a giocare come 2 anni fa,cosa che finora è successa solo con pesaro.purtroppo vedo lento il suo inserimento e onestamente mi sembra …scarico! Poi se riusciamo ad inserirlo bene ed alzare il ritmo in attacco possiamo vincere anche senza batista!spero in super difesa ed attacchi ignoranti a tutta velocità!!!..spero…

    54. norm nixon

      Cioè è veramente incredibile ciò che sta succedendo quest’anno….prendiamo Hagins come centro titolare e prima fa acqua da tutte le parti, poi si infortuna e non lo sostituiamo. Poi…prendiamo Batista e praticamente deve ancora giocare o quasi. Bene, ci affidiamo allora a Ortner che fino a due partite fa è stato un fantasma. Spetta…non è finita. Perdiamo Tonut subito. Poi prendiamo Stone e fino adesso è un pesce o quasi fuor d’acqua (fatta eccezione per alcuni scampoli in difesa). Cioè se uno si limitasse a leggere questo post e non sapesse che classifica ha attualmente la Reyer e che percorso ha fatto finora in Champions direbbe come minimo che in campionato saremmo abbondantemente fuori dai playoff e che in Champions saremmo usciti al primo turno. E invece…

    55. paper861

      Esatto…quindi fiato ai polmoni ed incitiamo i ns campioni….FORZA REYER

    56. norm nixon

      paper…anche fiato alle trombe Turchetti visto che ci siamo

    57. dani49

      Norm Nixon, condivido in pieno le tue parole che esprimono,evidentemente in maniera più comprensibile , i miei pensieri. E questo a prescindere dall’età, che è “obiettivamente” un dato anagrafico, e che per questo , un riferimento alla mia, non mi offende minimamente. Sono o non sono realista? Un saluto a tutto il blog.

    58. norm nixon

      Dani49…a volte capita, a me per primo, di scrivere parole e frasi solo o quasi sulla scia emozionale del momento ed è naturale a quel punto scatenare il dibattito visto che a questo mondo è già difficile far andar d’accordo due persone, figurati un forum. Ma non è un problema, basta esserne consci. Io sono abituato a ricevere continuamente complimenti e critiche, fa parte del gioco. L’importante è che dietro ad ogni frase, ad ogni concetto, ad ogni riflessione ci sia onestà intellettuale. Per il resto poi vale tutto. Logicamente l’uomo, in senso lato, tende per genesi automaticamente a giudicare tutto ciò che i suoi occhi vedono e questo accade spesso e volentieri visto che non siamo ciechi. Tutto ciò non è giusto moralmente parlando ma diciamo che è…umano. Ci sono professioni che con il tempo ti aprono la mente o che ti aiutano a farlo facendoti vedere le cose sotto varie sfaccettature consentendoti così un’analisi più obiettiva ma anche questo alla fine è relativo. La Reyer è una di quelle cose che sono sotto gli occhi di tutti ed è chiaro che ognuno, vedendola giocare, riceve degli imput che poi elabora a modo suo tramutandoli in giudizi e semplici pensieri. E quindi la morale è che quando riceviamo delle critiche…non dobbiamo prendercela automaticamente come se fosse un dogma ma considerarle, giuste o sbagliate, parte del gioco. Questo vale per i tifosi ma questo deve valere anche per la Reyer.

    59. ve66art

      Bel post norm! Ti scopro relativista e questo non può che farmi piacere! Bel blog il nostro, e per quanto mi riguarda sono assai contento di parteciparvi!!! Grazie a tutti!

    60. canestrelli

      Qualcuno ha visto per caso Rashomon, film giapponese in cui vengono raccontate tre versioni contrastanti di un omicidio e non si capisce quale sia la verità? Le versioni raccontate in quel film potrebbero essere tutte vere o tutte false.
      Ecco, il nostro blog è come Rashomon. Ognuno dice delle cose diverse, ma non è detto che una cosa escluda l’altra. La verità assoluta non esiste, anche perché nel giudicare le vicende della squadra ci sfugge qualcosa di cui, dobbiamo ammetterlo, non siamo pienamente a conoscenza. Quindi è giusto che ognuno scriva liberamente quello che si sente di scrivere, anche qualche critica, perché no? Basta che sia corretta e motivata. Sinceramente devo dire di aver letto degli interventi tutti molto sensati e pertinenti.

    61. canestrelli

      Il Corriere del Veneto riporta che Esteban sarà pronto solo per i P.O. Alleluja!

    62. norm nixon

      Tutti i giornali lo riportano

    63. bepidelgiaxo

      Altra perla nel lungo curriculum del pricipe del mercato.

    64. Pelluto66

      BEPIDELGIAXO sono con te……oserei dire DEVASTANTE la (in)capacità’ nello svolgere quel tipo di lavoro……

    65. fabioz11

      Non lamentiamoci che casarin ha preso un crack, a scusate , uno che ha fatto crak

    66. norm nixon

      sì però ragazzi…io ci andrei molto ma molto cauto con certe esternazioni, specie se non sappiamo come sono andate veramente le cose. L’infortunio di Hagins non è colpa di nessuno (a prescindere dalla qualità o meno del giocatore…che comunque nelle ultime due-tre partite era in crescita) e non credo che Batista sia arrivato “rotto”. Nel senso che stavolta la sfortuna credo ci abbia messo lo zampino. Io non ho la verità in tasca ma prima di lanciarmi in “anatemi e accuse” ci penserei mille volte. Desidero ricordare anche che lo stesso Casarin, che molti qui dentro criticano aspramente, è lo stesso che ha portato alla Reyer giocatori come Bramos, Ejim, Tonut e Filloy..tanto per citare solo alcuni nomi. Questo per dire che la Reyer, se guardiamo il suo cammino negli ultimi 10 anni, ha lavorato a mio parere bene, anzi direi molto bene. Poi per carità tutti sbagliamo a questo mondo…

    67. ve66art

      Bravo Norm…illuminato! Ottima analisi! Vorrei ricordare che una volta lavoravano così bene che la suqdra faceva un anno in A1 ed uno in A2! Braviii vero?

    68. ve66art

      squadra…sorry

    69. Pelluto66

      Prendo atto ma non cambio l’opinione che mi fa considerare il settore MERCATO della Reyer ancora privo di una figura che ricopra il ruolo con autonomia e competenza specifica…..Casarin ha altre ottime qualità e proprio perché’ e’ impegnato a fare il Presidente deve affiancarsi un DS e non andare a fare cose che esulano dal ruolo che ha ( n.b. Negli USA comunque xe’ nda’ Sartori….)

    70. Nitran-go

      Accompagnata come sempre da un’altra perla di saggezza.

    71. AUSU ROMANO AERE VENETO

      Allora, facciamo un pò di chiarezza. Batista è arrivato alla Reyer, sano, o meglio ancora, non “rotto”. E’ arrivato con preparazione, allenamenti made in Cina….poi un paio di settimane di riposo senza fare nulla…Per un professionista che prende più di un milione a stagione, non è il massimo della serietà. Di conseguenza al primo allenamento, crack. Recupero con riposo, terapie e tanti massaggi…. Rientro in Squadra e ora la situazione è questa. Ognuno, logicamente, è libero di esternare la propria opinione o critica. Partendo, però, da questi fatti, attendibili. Spero di aver portato un valido contributo. Forza Reyer. Ciao.

    72. bepidelgiaxo

      Batista dal 1 marzo tesserato Reyer. Minuti giocati 21. Già acquisto sbagliato perchè non tesserato entro il 24 febbraio ultimo giorno utile per poter giocare in coppa. Proveniente da un campionato in cui gli allenamenti erano un optional. Si infortuna dopo pochi giorni (?). Ha bisogno di curarsi e contemporaneamente di giocare per riprendere condizione e inserirsi nei giochi di squadra. Si riacutizza il dolore muscolare e si pensa che possa ridebuttare per i PO. Ma clausee rescissorie nei contratti che la Società redige ne esistono o come per tutti gli altri giocatori che in surplus si deve attendere la fine della stagione 2016/17? Ricordo che pure lo scorso anno in panca dimoravano giocatori lungodegenti. Ricordo inoltre che Hagins, pur non giustificandone l’ingaggio la scorsa estate, poteva essere tagliato con la prima assenza mensile di novembre visto lo scarsissimo rendimento. I paragoni con le posizioni in classifica del passato non hanno ragione di esserci viste le risorse finanziarie odierne rispetto a quelle dell’epoca.

    73. Nitran-go

      Bepi, domanda: si possono tagliare i giocatori senza sistemarli in altre squadre?

    74. paolog

      Vorrei sottolineare l’ importanza avuta del reinserimento di Tonut, giocatore a mio avviso con un futuro da top player.
      Con lui abbiamo aumentatol’ impatto offensivo, deve crescere nella fase difensiva ma la siamo già messi bene.
      Sposo l’ottimismo di ve66art e dico che con Stone e Batista pronti per i playoff possiamo far saltare il banco. Intanto vinciamo con la difesa…poi verrà il resto…e se Hagins fosse la rivelazione del finale di stagione?
      Duri i banchi!!

    75. Robiberto74

      Spiace dirlo, ma perché per il centro dobbiamo sempre scegliere tra un asino vivo e un cavallo morto? Per una volta non ci capita mai a noi Varenne?

    76. bepidelgiaxo

      Nitran…certo, bisogna vedere il tipo di contratto sottoscritto se ci sia l’obbligo di trovare una squadra da ricollocarlo, solitamente non esiste. Normalmente si transa.

    77. paolog

      Francamente non capisco i vostri discorsi…la Società non ha nessuna intenzione di tagliare Batista, non lo ha fatto con Hagins…metttevi il cuore in pace, a fine campionato i giudizi ora abbiamo una quadra che vince seconda in classsifica e alle final four…siamo orgogliosi di questi ragazzi, altre tifoserie che dovrebbero fare, spararsi?
      Forza Reyer!

    78. bepidelgiaxo

      Francamente non capisco il tuo caro paolog, nessuno ha detto che la Società abbia intenzione di tagliare Batista. L’importante è, nel momento della scelta, di lavorare con giudizio. E su Mani de Piera più avanti suonerò un altro tasto.

    79. norm nixon

      Vabbè mi sembra chiaro l’indirizzo della società: ha aspettato Hagins e aspetterà anche Batista. E’ chiaro che quella della Reyer è una scommessa altrimenti avrebbe fatto subito altre scelte con Hagins e forse adesso anche con Batista. La Reyer ha scelto di aspettarli e vedremo se questa scelta pagherà o meno ai playoff. Indubbiamente una scelta molto rischiosa dal mio punto di vista ma anche comprensibile. Il discorso è questo: se ai playoff ci ritroveremo con due lunghi (Hagins e Batista) che faticheranno tantissimo pagando dazio (tanto) vicino al ferro con il risultato che magari la Reyer uscirà anzitempo per questo motivo (la fragilità sotto le plance)…allora è chiaro che si è trattato di una scommessa sbagliata e persa. Se invece al contrario la Reyer si ritroverà ai playoff con due giocatori (Hagins e Batista) che garantiranno a quel punto qualità e quantità vicino al ferro, allora è altrettanto chiaro che la Reyer avrà fatto bene i suoi conti vincendo la sua scommessa. Non resta che attendere.

    80. ve66art

      Paolog…ti xe el me mito!!! Grande!!! Folgorato sulla via di Damasco…ops…del Taliercio

    81. D’istinto direi…… aspettiamoli! CAsarin non poteva essere nel polpaccio di Batista.. o almeno lo spero per lui!

      AR

    82. E la sfiga continua a colpire http://www.sportando.com/it/italia/serie-a/232527/reyer-venezia-si-ferma-anche-tomas-ress.html

    83. Robiberto74

      Chiacchiere da bar….per la prossima stagione in arrivo Biligha?(da Cremona)…

    84. norm nixon

      Il forum si è come “bloccato”…come se nell’aria ci fosse una notevole tensione. Nessuno ha gran voglia di scrivere, almeno questa è la sensazione. L’impegno di domenica è piuttosto severo dal mio punto di vista. Varese ha collezionato 7 vittorie nelle ultime 8 partite, è in grande fiducia e soprattutto è a posto fisicamente che è la cosa che più mi preoccupa. Ok, Anosike non è una cima a livello tecnico e Pelle non è certo un crac ma messi assieme e rapportandoli alla nostra situazione attuale a livello di lunghi…beh tanto tranquillo non mi fanno stare. Credo che la chiave non sarà tanto cercare di limitare il loro impatto vicino al ferro, quanto piuttosto togliere l’aria ai loro esterni in modo da “sporcare” le traiettorie di passaggio e i giochi in pick’n roll con i lunghi. Ma non sarà facile.

    85. mau60

      E si Norm blog bloccato come fosse in attesa di un qualcosa. In qs giorni mi sono inserito in un blog di Varese (pareva de esser el ns amico di Reggio). Da quelle parti ci dicono che ci rovineranno da sotto, e se andremo a chiudere i ranghi ci bastoneranno i loro esterni. Effettivamente Varese nella classifica del ritorno è al vertice e questo fa pensare che domenica sarà dura, veramente dura. Ma sinceramente non mi preoccupa molto Varese ma i nostri eroi. Non sono abituati a giocare così poco. E questa inattività fa benissimo al recupero fisico un po meno al gioco.
      Vincere domenica è importantissimo per confermare il secondo posto. E dobbiamo sono pensare a noi stessi senza vedere gli altri perchè le combinazioni sono talmente tante che diventerebbe imponderabile.
      A domenica

    86. paper861

      Se si considera che nei p.o. bisogna solo vincere da oggi in poi sono tante finali in cui non si potrà sbagliare, unica eccezione sassari al rientro dalle canarie.io personalmente gia un po teso…ma con i ns piccoli possiamo sfinire i piccoli avversari e sfruttare il 4/4…a domani! FORZA REYER

    87. Condivido gli ultimi commenti e le preoccupazioni per la partita di domani più
      che altro per l’impegno fisico dei Nostri Eroi e ci mancava anche la scavigliata
      di Ress per completare il quadro ma in emergenza ci siamo sempre risollevati e
      speriamo sia cosi anche domani,un appello:basta gita alla Madonna della salute
      Forza Reyer.

    88. ve66art

      Condivido pienamente le vostre preoccupazioni, ma che ci volete fare, io rimango dell’idea che questa squadra riesce a vincere proprio perchè atipica e ricca di “piccoli” assolutamente fenomenali e pazzi come pochi!!! Varese è una bella squadra, in forma e molto atletica (Eyenga lo vedrei bene a Venezia), ma i nostri piccoli xe cativi come el mal e difendono in modo strepitoso! Comunque vada la Reyer diverte e dà spettacolo! Domenica sera ne riparleremo! Buon sabato a tutti

    89. dani49

      Jones, nuovo lungo arrivato ad Avellino in prestito. Prima partita: 15 punti e 7 rimbalzi. Qualcuno nota qualche differenza tra i ns acquisti ed i loro?

    Scrivi un commento

    Per poter inviare un commento devi essere registrato.
    Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login