Andrea De Nicolao prolunga l’accordo con l’Umana Reyer!

18 Giugno 2020

L’Umana Reyer è lieta di comunicare che è stato prolungato l’accordo con Andrea De Nicolao fino alla stagione 2021/2022 con opzione per quella 2022/2023.

Playmaker e vice capitano, nato a Camposampiero (PD) il 21 agosto 1991, “Denik” non ha mai salutato una partita nelle tre stagioni in orogranata: 168 su 168! Andrea è un recordman di presenze consecutive, nelle ultime stagioni tra Serie A e Legadue ha disputato 295 partite consecutive tra Treviso, Varese, Verona, Reggio Emilia e appunto Venezia.

Andrea è arrivato all’Umana Reyer nell’estate 2017 ed è stato uno dei protagonisti delle vittorie di FIBA Europe Cup, scudetto e Coppa Italia nel 2020 quando è stato inserito nel quintetto ideale.
In queste stagioni è diventato uno dei beniamini della tifoseria per la sua grande professionalità e disponibilità fuori e dentro dal campo. Sul parquet è uno dei punti fermi dello scacchiere di coach De Raffaele con cui è cresciuto negli anni in termini di rendimento e leadership.

“Per me è un onore e un orgoglio far parte dell’Umana Reyer, una società con un progetto solido e ambizioso che è programmato nel tempo – le parole di Andrea De Nicolao – A Venezia c’è un alto grado di organizzazione e serietà, il Club mette a disposizione di noi giocatori le condizioni per rendere e migliorare. Inoltre in queste stagioni abbiamo cementato un gruppo di lavoro che ha grande abnegazione, voglia di lavorare al massimo e desiderio di continuare a vincere.
La fame di vittoria è il sentimento più importante della nostra squadra e viene trasmesso a noi giocatori dalla società, da coach De Raffaele e lo staff.
Sono dunque grato al Club per la stima e la fiducia che nutre nei miei confronti e lavorerà sempre al massimo per ripagarle. Ci vediamo presto!”

Umana SpaErreàSetten GenesioMaserIl GazzettinoAlleghe sul lagoOrler TvCucina NostranaACTVAntolini Motorsjesolo.itDesparMSCQuid Hotel Venice AirportSixtus ItaliaVilla CondlumerPM-InternationalJVF Jewel Virtual FairPalakissIMPRESA PASQUAL ZEMIROEuroLeague TVIntesa San Paolo Rbm Salute

12 Commenti in questo articolo

  1. OTTIMA NOTIZIA E SPERO RIESCANO A TENERE M. WATT MA SOPRATUTTO CHAPPEL.
    AMPELIO

  2. Francesco

    Good News
    Play italiani di valore non ce ne sono molti in giro e lui è uno dei migliori.
    Bravo Denik, ottima scelta restare in Reyer

  3. bepidelgiaxo

    Altrimenti saremmo senza play.

  4. norm nixon

    Beh direi conferma fondamentale. Andrea in reyer è cresciuto moltissimo sotto ogni punto di vista. Era già un buon giocatore…è diventato un buonissimo. È cresciuto sulle scelte ma soprattutto sui tempi delle scelte…che significa prima di tutto intelligenza.

  5. Nitran-go

    Mi sento onusto dell’eterna positività di Bepi.

  6. Ary

    Grande Andrea ! Giocatore intelligente, professionista serio e dotato di un cuore immenso! Da noi ha fatto l’ultimo salto di qualità ! Perno insostituibile ….

  7. A me piaceva già ai tempi di Reggio, grande Denik.

  8. fabrizio

    Conferma sicuramente importante e meritata e tra l’altro lo considero, in questo momento, il miglior play possibile per la nazionale italiana!
    Passando ad altri discorsi, due notizie oggi hanno attirato la mia attenzione:
    – Nando De Colo sarebbe vicino alla Virtus Bologna e sarebbe un altro colpo pazzesco di Patron Zanetti, davvero clamoroso;
    – Josh Mayo starebbe per accasarsi in A2 a Napoli: francamente trovo la notizia surreale, sia perche’ mi pare assurdo che un giocatore cosi’ forte voglia scendere di categoria in Italia e sia perché sono assai sorpreso che Napoli possa permettersi un tale contratto.

    Detto fuori dai denti, sarebbe molto più idoneo, utile e possibile a noi uno come Mayo: se veramente, infatti, l’anno prossimo Milano ti piazza la coppia Rodriguez – Delaney e Bologna la coppia Teodosic – De Colo, con tutto il rispetto e l’affetto che noi replichiamo solo con De Nicolao – Stone trovo i raffronti un tantinino imbarazzante e comunque pochino…..
    Non tiratemi fuori la solita questione del budget perche’ una Societa’ che ambisce a grandi risultati e obiettivi come la nostra ogni anno non puo’ fare sempre i conti col bilancino, senno’ dobbiamo rivalutare il concetto di definirci grandi e soprattutto non possiamo pensare che i mass media si interessino di più a noi o ci mettano in risalto se non facciamo mai alcun colpo ad effetto: detto questo, per fortuna comunque che i soldi e i grandi nomi non hanno mai fatto vincere automaticamente i trofei perche’ e’ il campo a parlare e noi ne siamo l’esempio più eclatante!
    Ma non e’ quindi nel terreno di gioco dove siamo gia’ grandi ma fuori dal campo che va necessariamente fatto il definitivo salto di qualita’ e di investimenti!!

  9. ale70

    Grande Andrea sono felicissimo….pedina fondamentale nelle gerarchie del super coach WDR

  10. Gino Billi

    Cari ragazzi un saluto da Bologna.
    De Colo-Virtus rimarrà una suggestione di inizio estate, la Virtus vi ha provato seriamente mettendo sul piatto il massimo possibile ma il giocatore vuole l’Eurolega, è comprensibile, decisione credo inderogabile a differenza di quanto accadde per Teo lo scorso anno.
    Salvo ulteriori rialzi, o Euroleague dell’ultimo secondo.
    Sarebbe stato un bello spot per tutto il nostro basket ma sono sincero colpo un può troppo fuori scala per la nostra realtá, pur con tutti i mezzi di Zanetti
    Un saluto

  11. RaffaelePisu

    Tralasciando discorsi di budget dove il buon Fabrizio fa finta di non capire dico che il colpo a effetto è rifirmare daye con 2+1 non una firma di un mayo qualunque.

  12. cats79

    Ormai leggo cose assurde … se De Colo andasse a Bologna significherebbe solo che siamo di fronte ad un campionato alla svolta , de colo prende praticamente 2 milioni a stagione , con queste cifre inutili neanche porsi problemi di budget
    Come dice Raffaele il colpo nostro e’ daye

    Ripeto virtus e Milano entro Qualche anno lascieranno Il csmpiontwyo italiano e ci sarà questa EL come nuova super League modello rugby

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login

  •