Astou Ndour-Fall è una giocatrice dell’Umana Reyer!

30 Giugno 2021

L’Umana Reyer è lieta di annunciare di aver raggiunto l’accordo con l’atleta Astou Ndour-Fall, che farà parte del roster della prima squadra femminile nella stagione 2021/22. Nata a Dakar, in Senegal, il 22 agosto 1994, Astou è un centro di 198 cm, in possesso anche di passaporto spagnolo con cui ha disputato l’Europeo che si è appena concluso (15.2 punti a partita).

Terminato Eurobasket Women, Ndour è tornata a Chicago per completare la stagione con le “Sky” (10.1 punti, 7.6 rimbalzi finora) con cui aveva già giocato nell’estate 2018 e 2019. Nella Lega Americana ha vestito anche la maglia delle San Antonio Silver Stars (di cui è stata la sedicesima scelta assoluta al draft) dal 2014 al 2016 e delle Dallas Wings nel 2020.

In Europa disputa le prime due stagioni (2010/11 e 2011/12) con le spagnole del CB Islas Canarias prima di passare al Fenerbahçe con cui vince la Coppa del Presidente,  la Coppa Nazionale (2014/15) e debutta in Eurolega (14 partite a quasi 10 punti di media) . Nella stagione successiva torna in Spagna con il Perfumerías Avenida con cui vince la Liga Femenina de Baloncesto  e chiude con 11.3 punti e 8.1 rimbalzi di media in Eurolega.
Nel biennio 2016/18 è grande protagonista in Italia con Ragusa sfiorando in entrambe le stagioni i 15 punti a partita arrivando fino alla finale scudetto nel 2018.
Nella stagione 2018/19 torna in Turchia con il Çukurova Basketbol con cui raggiunge i quarti di finale di Eurocup a quasi 16 punti di media a partita, mentre nel 2019/20 veste la maglia delle russe della Dynamo Kursk. Nell’ultima stagione torna in Turchia con Hatay BSB dove chiude con 16 punti e 8.3 rimbalzi a partita.

Astou Ndour-Fall vanta inoltre una grande esperienza a livello internazionale con la maglia della Spagna come testimonia il suo palmares: bronzo agli Europei 2015, argento alle Olimpiadi di Rio de Janeiro nel 2016, bronzo ai mondiali 2018 in cui viene anche inserita nel quintetto ideale e oro agli Europei 2019 di cui viene eletta MVP dell’intera competizione.

“Per prima cosa voglio ringraziare la Reyer – le prime parole da orogranata di Astou Ndour – un Club speciale che è la storia della pallacanestro in Italia ed Europa. E’ stato facile accettare la proposta di una società di questo calibro che ha grande ambizione e professionalità nella propria organizzazione.

Se segui la pallacanestro europea conosci per forza la Reyer Venezia che è protagonista nel continente con entrambe le prime squadre, femminile e maschile, ed è uno dei Club più prestigiosi in Italia. E che dire di Venezia… una delle Città più belle e famose al mondo. Il mio proposito è quello di scoprirla e viverla ben oltre le classiche visite turistiche, ho voglia di conoscere tanti veneziani!

Arrivo in un Club con cultura vincente che sa come si deve lavorare per vincere i titoli e lottare fino in fondo per arrivare ad essi. Io voglio esattamente questo: combattere per aiutare Venezia ad arrivare il più in alto possibile. So bene quanto sia competitivo il campionato italiano e sarà davvero interessante tornare a giocarci. Cercherò di aiutare il più possibile per rendere i tifosi orgogliosi di noi”.

 

Umana SpaRB CareErreàMaserIl GazzettinoOrler TvACTVDesparQuid Hotel Venice MestreSixtus ItaliaMSC CrociereVilla CondlumerPM-InternationalIMPRESA PASQUAL ZEMIRO

25 Commenti in questo articolo

  1. LAE 9

    Molt bene, dai filmati sembra proprio la giocatrice ch ci serviva.
    Benvenuta Asti.
    Ti avviso che la prima domanda che ti faranno i tifosi veneziani sarà “Astou visto i fiói”

  2. LAE 9

    Molto bene, dai filmati sembra proprio la giocatrice che ci serviva.
    Benvenuta Astou.
    Ti avviso che la prima domanda che ti faranno i tifosi veneziani sarà “Astou visto i fiói?”!

  3. Dado

    Presa di Valore! Benvenuta Astou!!
    E Grazie alla societa..

  4. Ostregafioi

    Ha dichiarato di voler conoscere tutti i Veneziani: consolante sapere che in un pomeriggio completerà il suo intento e poi tornerà subito in palestra ad allenarsi. Spolverate la bacheca, coppe in arrivo !

  5. norm nixon

    Leonesso dove sei? E’ il tuo momento e non ci sei? Preoccupante.

  6. ferruccio

    Schiaccia?

  7. Abdul-Jabbar

    LAE9…ara che la ga capìo… Ahahahahahah!!

  8. Abdul-Jabbar

    Sì ok. Bella presa. Però se ne sono andate anche Fagbenle e Howard.

  9. Abdul-Jabbar

    E non ho capito se Ndour sostituirà Petronyte o se dati i 2 impegni pesanti di Campionato e Eurolega le terranno entrambe.

  10. Leonesso

    Eccomi Norm, scusa ma mi ero distratto con la notizia del Poz che va a Milano a fare il vice di Messina.

  11. Leonesso

    Prima di esaltarmi o deprimermi voglio capire bene la situazione di Natasha Howard, soprattutto in relazione al suo infortunio perché – e qui rispondo a Paolo Abdul – io notizie certe sulla sua partenza non ne ho lette.

  12. Abdul-Jabbar

    Nemmeno io Leonesso. Però Dado mi pare abbia scritto che sta giocando le fasi finali dell’WNBA e quindi di che infortunio parliamo?

  13. Dado

    Paolo.. in realtà io dicevo che Howard aveva iniziato il Campionato WNBA di quest’anno il 23 Maggio e lo finirà al massimo ad Ottobre.. sperando poi di vederla in Laguna (?).

    Devo però rettificare (come Leonesso giustamente scrive) sul fatto che Natasha ha giocato in realtà solo 2 (buone) partite con le N.Y. Liberty.. e poi ha riportato intorno al 26 Maggio una distorsione ad uno dei legamenti interni di un ginocchio, che l’ha tenuta ferma fin’ora.

    https://dknation.draftkings.com/2021/5/26/22454766/natasha-howard-injury-update-timeline-return-mcl-sprain-new-york-liberty-depth-chart-2021

    per cui immagino si saprà qualcosa a breve.

  14. Abdul-Jabbar

    Grazie per l’info e complimenti per la tua aggiornata documentazione.
    Però un po’ l’infortunio se lo è cercato.
    Non si può giocar 12 mesi su 12!

  15. norm nixon

    intanto siamo pronti per il terzo maschietto che arriva dopo vitali ed echodas e anche questa e’ una buona notizia!

  16. Nitran-go

    Chi Norm? Giachetti? Tsaldaris? Hubálek? Clemente?

  17. fabrizio

    Nitran, sembra che sia Di Giuliomaria.

  18. Abdul-Jabbar

    In realtà è un ritorno: Hagins.

  19. Tifosomediomona

    Torna Haynes allora! 🙂
    O magari è quel “bollito” di Cris Paul che a 36 anni porta Phoenix alle Finals con 41 p. 8 as. e 0 perse.

  20. Abdul-Jabbar

    Norm….se non lo avessi capito facciamo questi nomi assurdi per non scrivere quello vero che non ci piace….

  21. Tifosomediomona

    Benvenuto Jeff (per la felicità di AlexMax)!

  22. ASTERIX

    Non ho dati sulla conferma o meno di Stone, qualcuno conosce la sua situazione contrattuale? Inoltre di Mazzola, Daye e l’arrivo accennato di Victor Sanders (ottimo arrivo secondo me)c’e’ qualche aggiornamento? grazie…

  23. Leonesso

    @Dado, @Paolo-Abdul

    https://www.youtube.com/watch?v=cKbadi07JlQ

    a 1:13:52 c’è l’infortunio della Howard a seguito di uno scontro di gioco su un blocco da lei portato (male, direi)

    era il 24 maggio scorso e ne avevo già scritto in un altro thread, ma il forum non permette di recuperare direttamente i messaggi scritti in precedenza (o almeno non che io sappia)

    anche per esperienza diretta so che non le ginocchia e relativi legamenti purtroppo non si scherza, quindi la condizioni sono da valutare molto attentamente.

  24. alexmax52

    Tifoso, il “mio” Jeeeeefffff è l’originale, senza imitazioni.

  25. Dado

    Leonesso.. ho visto.. mah, blocco-sgambetto pessimo da parte di Howard, potrebbe essere che l’avversaria passando sul blocco ha forzato sul suo ginocchio portandolo in sovra-estensione laterale/posteriore?

    In ogni caso.. si saprà a riguardo immagino tra non molto..

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login