Austin Daye vestirà orogranata anche nella stagione 2019-2020

27 Luglio 2019

L’MVP delle finali scudetto 2019, Austin Daye, vestirà la maglia dell’Umana Reyer anche nella stagione 19/20. Austin, ala di 211 cm nato a Irvine (California) il 5 giugno 1988, e il Club orogranata avevano siglato un accordo biennale nell’estate 2018.

Beniamino del pubblico orogranata Daye è arrivato Venezia nel febbraio 2018, con l’Umana Reyer Daye ha disputato 92 gare totali con un fatturato medio di 12,4 punti, 5,4 rimbalzi e 2 assist a partita. Nelle finali scudetto ha migliorato le sue cifre arrivando a 13,6 punti e 5,6 rimbalzi a partita.
Austin e papà Darren sono l’unica coppia straniera padre-figlio Campione d’Italia (Darren Daye vinse due scudetti a Pesaro).

22 Commenti in questo articolo

  1. RaffaelePisu

    Uno dei pochi a poter parlare di AD9.

  2. chiaramorbio5

    Contentissima della sua riconferma! Un grande campione dentro e fuori dal campo!

  3. ve66art

    Anch’io posso Raffaele!!!

  4. norm nixon

    Gli autorizzati sono Raffaele, Ve66art e Pelluto. Questi tre in assoluto. Poi anche qualcun altro ma…un po’ meno. La mia sentenza è inappellabile.

  5. Nitran-go

    Io non ricordo se sono autorizzato. Ditemelo voi.

  6. norm nixon

    Nitran….io ad esempio di Daye avevo scritto che non era il male maggiore della Reyer, però indubbiamente a un certo punto mi aveva comunque fatto girare i mar…E non solo a me se è vero che la reyer idealmente prima di Bologna l’ha appeso al muro indicandogli la porta se non si fosse dato una regolata. Segno che con tutto rispetto avevano ragione anche coloro che lo criticavano. Eh dai..perchè le cose vanno dette tutte.

  7. Dado

    Comunque… GRAN BEN….
    Bravo Austin!!

  8. norm nixon

    Comunque…daye da quel giorno è stato magnifico. Mvp dei playoff meritatissimo. Conferma d’obbligo e strameritata

  9. Rijsel

    Io onestamente l’avrei ringraziato per l’ottimo lavoro svolto durante i p.o. ma poi l’avrei salutato cercando qualcuno da sostituirlo in quel ruolo!

  10. norm nixon

    Perché rijsel? Fammi capire. Trovo sorprendente questa tua presa di posizione.

  11. Luca Lanini

    Grazie a Dio molti commentatori fanno solo i tifosi perché se i criticoni di questo blog avessero fatto gli allenatori sappiamo come sarebbe finita
    Chi voleva De Raffaele a pescare arselle a Livorno e Daye in volo per gli States dovrebbe stare in sabbatico per Qualche settimana e imparare la lezione che questo spogliatoio ha dato a tutti e dico a tutti

  12. foreveryoung

    Talento indiscutibile, ottima riconferma. Sono d’accordo con Norm, c’è stato un pre e post Bologna e qui i miei complimenti a Wdr per la sua gestione.

    Capitolo Ale Gentile.. Stamattina questo signore mi ha rovinato la colazione leggendo le sue dichiarazioni: “sono un giocatore da eurolega e quindi devo giocare lì” e la ciliegina “per me lo scudetto lo ha vinto Sassari”

    Ricordo male o qualcuno del blog lo avrebbe voluto a Venezia? È un montato irrecuperabile.

  13. Al pit stop della scuderia Reyer, hanno cambiato le gomme al momento opportuno, per il simpaticissimo Gentile proporrei a DeNik di fargli recapitare un filamento della retina, quanto si rosicaaaaaa.

  14. Pelluto66

    accetto la SENTENZA di NormNixon!!!! …ovviamente un saluto particolare hai SENTENZIATI Ve66art, e RaffaelePisu

  15. norm nixon

    Forever young…mah…ale gentile è chiaro abbia parlato col cuore piuttosto che con la testa..semplicemente perché a sassari gioca il fratello. Lui è un istintivo e come tutti gli istintivi non lasciano passare un secondo prima di aprir bocca e parlare. Non so poi se lo pensa davvero…chiaro che se fosse così..beh sbaglierebbe oggettivamente. Se non altro perché chi vince ha sempre ragione. Poi a livello di filosofia di gioco ognuno la vede a modo suo. Chiaro la reyer vince solo o quasi in difesa e a molti non piace ma i risultati sono pro de Raffaele e quindi c’è poco da discutere. Personalmente io sono un fan del fondamentale difensivo e quindi per me wdr dovrebbe stare a vita alla reyer ma capisco anche il punto di vista di tanti altri.

  16. Dado

    Foreveryoung.. ho letto anch’io di buon ora l’articolo della Gazzetta su Gentile.. quello che ho pensato e’ semplicemente che è ancora troppo ‘giovane’ allora (nel caso) per questa Reyer.

    La boria di Gentile infastidisce.. come infasce quella di James, o quella di un Daye pre-Bologna, irrequieto e immaturo, incapace di essere uomo squadra (oltreche di difendere..) capriccioso, che cambia ogni anno (o più di una volta l’anno) squadra.. e che non e’ piaciuto a molti quando lo scorso anno ha confermato titubante con la Reyer, con la clausola di uscita NBA o Eurolega sempre per il ‘perché io valgo’ (di più)..
    Poi il cambio da una partita all’altra.. e diventa un grande Professionista di successo (speriamo che lo rimanga..!) Vince.. ed e’ amato da tutti.

    Tutti i giocatori cercano di vendere al meglio se stessi.. e’ comprensibile.. e nel farlo (come tutti.. ) fanno anche errori..

    Che dire di Filloy? Irrequieto che cambia squadra ogni anno (vincendo nulla)… poi arriva nel posto giusto al momento giusto e vince lo scudetto.. ma non se ne rende conto.. e continua la sua cavalcata in cerca di fortuna e gloria, senza più alcun risultato.. ma poi anche per lui l’eta’… (e i risultati.. o assenza di risultati, uniti a necessità) portano consiglio..

    E che dire di Abass.. che sembra incapace di giocare in un team al di fuori della Lombardia.. ma che sopratutto preferisce (forse di riflesso dall’esperienza Milano-Pianigiani) stare in un Team mediocre pur di giocare molti minuti e fare parecchi punti.. sperando magari di essere notato..(?)

    Sul comento su Sassari.. non stupisce.. sia per la presenza del Fratello.. sia per il fatto che e’ vero.. Sassari ha vinto molto (non lo scudo..), ha fatto crollare definitivamente Milano (anche a livello dirigenza).. e non e’ cosa da poco.., ha fatto appassionare, ha vinto sull’opinione pubblica, ha vinto la Fiba Europecup, e con L’arrivo del POZ e passata da squadra rischio retrocessione a squadra di vertice del prossimo campionato,.. e questo crescendo/immagine le ha consentito (e le sta consentendo) ora di poter convocare/trattenere giocatori forti anche italiani, e di avere ambizioni per la prossima stagione.

    Dettaglio non da poco.. i Campione dell’Italia siamo NOI.. e a quanto pare siamo anche resilienti all’indifferenza o indisponenza mediatica a riguardo..
    Anzi ci fa pure bene! 😉

  17. Rijsel

    Rispondendo a Norm per quanto riguarda la mia affermazione (con buona pace degli “omologatori” del blog), si spiega anche con quanto ho sempre affermato durante tutta la stagione. Senza discutere l’incredibile classe del giocatore, che ho peraltro sempre riconosciuto, temo la sua debolezza mentale. È stato fatto il miracolo quest’anno ai p.o. ma vi ricordo che alla fine della rs tutti ne chiedevano la sostituzione. Io non credo che la testa si possa cambiare. Per una serie di motivazioni si può trovare una serie di condizioni favorevoli per un breve periodo…
    Avrei preferito avere un giocatore più forte mentalmente in quel ruolo e non ditemi che non ce ne sono in circolazione!

  18. norm nixon

    Rijsel…guarda che daye ha cambiato marcia molto prima dei playoff eh. Ha fatto una seconda parte di regular season decisamente buona giocando da leader assoluto nei playoff. Io al contrario tuo ho visto in daye una grande solidità mentale nel momento in cui è stato messo in riga dalla società. O sbaglio?

  19. Qua chiederei lumi all’amico ve66 per quanto concerne i cerebri, cambiando sport, molti anni fa lessi che Borg all’inizio frantumava racchette a nastro poi sappiamo come è andata, in campo non sbatteva una ciglia, vero però che il suo collega McEnroe anche lui iniziò la frantumazione, per poi con estrema coerenza continuare fino alla fine della carriera.

  20. Ary

    Concordo con norm…. Daye ha svoltato prima dei playoff…
    Però la fiducia totale della squadra l’ha avuta dopo , quando ha iniziato a difendere e mettersi allo stesso livello della squadra.
    Io ho sempre detto che era un giocatore con un talento fuori dal comune, giocatore completo , però spesso indolente.
    Se c’è qualcuno che ha il merito di aver valorizzato , o meglio , completato questo super giocatore è WDR signori!!!!
    Io vedevo a un certo punto della stagione una sorta di ammutinamento di squadra quando entrava Daye…. E non penso fossero paranoie….. Quando una squadra questo vuol dire che il giocatore in questione proprio bene non si comportava…. Ma va dato merito anche ad Austin di essersi messo al servizio per la squadra e , con grande intelligenza di tutti , si è costruito il sogno!
    Giusta la riconferma , questo è un gruppo granitico

  21. paper861

    io ero esaltato dall acquisto di Daye ricordandomelo con Pesaro vincitore al taliercio in coppia col neto lideka.. l avrei tagliato dopo gara 5 dello scorso anno con Trento che ricordo assai bene,ma ho sempre sperato potesse tornare il giocatore visto ed al quale ha giovato in maniera esponenziale l aumentato minutaggio di vidmar, con lui sicuramente se daye si appisola in difesa qualcuno il buco lo chiude ed in attacco ha sicuramente più opzioni e spazio..

  22. Dalipagic Oeè

    La conferma di Daye ci sta perché è una conferma di gruppo,si conferma un BLOCCO di GIOCATORI che ha l’ambizione di ripetere un ulteriore grande stagione per il 2020…se invece la riconferma fosse a sè stante vale quanto dice Rijsel…Non è detto che Daye sia arrivato ad una maturazione definitiva anche se da gara5 con Trento tutto suggerisce di sì.
    Una cosa fondamentale ricordata anche da Quez nel bel film scudetto:Trento era l’avversario ideale in quel momento,senza Trento nessuno scudetto

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login

  •