BH Cup: Umana Reyer Venezia – Happy Casa Brindisi 59-73

31 Agosto 2019

 

Parziali: 17-20; 37-39; 49-52

Umana Reyer: Udanoh 4, Casarin, J. Stone 3, Bramos 2, Tonut 9, Daye 9, De Nicolao 2, Chappell 9, Vidmar, Cerella 5, Pellegrino, Watt 16. All. De Raffaele.

Happy Casa: Banks 16, Brown 15, Tyrone 4, Zanelli ne, Iannuzzi 4, Gaspardo 8, Campogrande 6, Thompson 12, Cattapan, T. Stone 8, Ikangi. All. Vitucci.

Al termine di una partita in equilibrio per tre quarti, l’Umana Reyer paga alla fine le fatiche e i carichi della preparazione atletica e deve arrendersi per 59-73 all’Happy Casa Brindisi, che vince così la BH Cup di Lignano Sabbiadoro, in una finale sorta di anticipo della semifinale di Supercoppa italiana.

Il quintetto iniziale è lo stesso della semifinale con Udine, ma sono i pugliesi a partire meglio (5-13 dopo 2’30”). L’Umana Reyer ricuce sull’11-13, ma l’Happy Casa mantiene un sia pur lieve vantaggio, chiudendo avanti il primo quarto sul 17-20. Nel secondo parziale, gli orogranata alzano il livello e impattano a quota 24 al 13’ con Cerella su assist di Daye. Le triple del numero 9 trascinano l’Umana Reyer sul 35-31 al 17’, anche se Brindisi mette di nuovo la freccia proprio sulla sirena, con la tripla di T. Stone per il 37-39.

Coach De Raffaele continua gli esperimenti anche nel secondo tempo, con Watt schierato da numero 4 e Vidmar centro e l’equilibrio sostanziale non muta: 41-43 al 23’30”, 42-45 a metà quarto. Brindisi prova l’allungo (43-49 al 26’30”), ma l’Umana Reyer non molla e chiude il terzo quarto sul 49-52. Gli orogranata cominciano a risentire della fatica e l’Happy Casa ne approfitta per mettere le mani sulla partita col 49-60 al 31’30”. La panchina veneziana si gioca la carta del time out, ma l’inerzia non cambia: poco prima di metà periodo è 53-66, al 38’ 57-71 e, sulla sirena, il tabellone sancisce la vittoria brindisina per 59-73.

37 Commenti in questo articolo

  1. ve66art

    Haynes manca come l’aria…

  2. Gli altri vincono i tornei , noi gli scudi.

  3. virusdestroy

    Condivido l amico alexmax, meglio perdere queste partite di preparazione che quelle importanti, i carichi di lavoro si fanno sentire e i nuovi si devono inserire, cmq se fossi la societa’ un pensierino a Gentile lo farei, piaccia o no i giocatore mi sembra piu ritrovato.

  4. Paolo Miro

    Alla faccia dei commenti! 3……
    Perlomeno ringraziate i i Brindisini che vi hanno consentito di vederla. Ma quel palasport è invivibile.
    Comunque l’altr’anno vi rammento che Udine ci eliminò e si giocò la Finale contro Trieste.

  5. Paolo Miro

    VEart66 par carità del to Dio….lassa star Haynes desso. No ti vorrà miga andar avanti tutta la stagion a rimpianzerlo vero? Se el ga voesto andar via sarà stai anca cassi sui!

  6. Nitran-go

    Non capita spesso. Pienamente d’accordo con il secondo post di Paolo Miro. Aggiungo che Gentile può starsene bene lontano da qui. Ci vediamo a Jesolo.

  7. Ostregafioi

    Gentile, a dispetto del nome, è arrogante. Quasi come Aradori. In Reyer non ci sta bene.

  8. Tifosomediomona

    Probabilmente i Pugliesi erano assai meno “carichi” di lavoro ed assai più motivati di noi, certo che si nota una certa difficoltà a metterla dentro…
    Gentile? per lasciare in panca Bramos? Anche no!

  9. Tifosomediomona

    P.S.Ho rivisto gli atteggiamenti di Daye che irritano più di un tifoso…ok, é un’amichevole però…fly down Austin!

  10. ve66art

    Cosa c’entra il fatto che gli altri vincono i tornei e la reyer vince gli scudetti!
    Cosa c’entrano poi i carichi di lavoro! Cosa volete dire che la reyer “carica” e le altre squadre in preseason se ciava i spritz in piassa! Boh
    Miro, Nitran, appare ovvio che sono “cassi sui” se Haynes ha preferito altri lidi a quello di Venezia, ci mancherebbe, dico solo che ieri si è vista l’assenza di un giocatore capace di giocare il P&R con Watt e con Ike, null’altro. Io credo che senza un combo forte non si va da nessuna parte.
    Ma mi no so tifosomediomona, mi so tifosotutomona!

  11. Dado

    L’impressione e’ che il roster sia decisamente più forte dello scorso anno, ma visti i nuovi innesti e le innumerevoli possibilità di quintetti e rotazioni, occorre più tempo per trovare le chimiche e gli equilibri migliori.

    Brindisi ha giocato bene, e sembra già all’80% del potenziale che potrà dare anche in fasi salienti di campionato, partita anche particolarmente felice al tiro. Noi pare abbiamo messo in campo tra il 30/40% del nostro potenziale, sia in attacco che in difesa, ma bene così.. bene sperimentare ora.. e c’e’ molto su cui lavorare.

    Mi hanno positivamente sorpreso in questo torneo Pellegrino, Casarin, e Watt.. che e’ sempre una certezza… Bramos, Stone, Vidmar.. insomma i nostri pilastri scudetto.. non sono sembrati invece così incisivi.. nuovamente.. questione di ri-equalizzare gli equilibri.

    P.s. Udanoh che gioca spalle a canestro in post basso e tenta dei gancetti fuori misura, non si può vedere.. che si ‘limiti’ ad ala grande e piccola.. e va bene così, di centri ne abbiamo già.

  12. Nitran-go

    Ma un ninin de pasiensa proprio no?

  13. Dado

    VeArt.. i P&R più belli dello scorso anno si sono visti tra DeNic & Watt.. a seguire quelli di Haynes.. immagino che quelli di Haynes vengano rimpiazzati da quelli di Filloy (?).

    Una cosa è certa.. se Tonut in 2 deve rimpiazzare Haynes.. deve imparare a giocare in P&R bene e scodellare più assists.. (su attacco del ferro e tiro ci siamo già..)
    Prendi Gli ultimi PO..

    Tonut 212 mins —> 20 assists
    Haynes, 266 mins —> 78 assists

    Occorre in 2 qualche assist in più.. non ci si potrà basare solo su quelli del Play, o sperare che Chappel diventi Magic, o avere 2 play necessariamente in campo (es Stone+Filloy).. o contare su quelli necessary di Daye..

  14. Dai, che in Aprile ritorna Haynes.

  15. ve66art

    Dado, con il massimo rispetto: “te vivi sui copi!!!”.
    Vedremo…..spero di sbagliarmi!

  16. Dado

    VeArt, con il massimo rispetto:’perché? Spieghime..’.

  17. ve66art

    Dado, vecio, no te rispondo gnanca! Ma ti fa sul serio?

  18. norm nixon

    Dado scusa…tonut deve imparare a giocare i pick’ n roll? Ma scherzi o cosa? Ma fai sul serio? Tonut è una guardia che può essere usata come ala piccola e stop. La reyer ha fatto quest’anno una scommessa nelka speranza di incassarlà…quella di lanciare tonut in quintetto nella speranza che tonut diventi il go to guy della situazione. Lo ha fatto cambiando haynes con chappell che è un giocatore di sistema e non un penetratore e nemmeno un tiratore . E tutto questo per affidarsi a tonut come unico esterno in grado di attaccare il ferro. Se va bene…scommessa vinta ma se tonut non funziona sono cazzi!!!! E allora in tal caso darò ragione a Ve66art che sperava arrivasse una combo come ragland. Ma la reyer ha fatto la sua scommessa. Pericolosa….vedremo.

  19. Dado

    Norm.. considera 2 cose
    (1) Quanto puo’ interessare Tonut come Ala piccola?
    Abbiamo Bramos e Cerella che fanno gia’ egregiamente il loro mestiere (e soprattutto in chiave difensiva) [abbiamo pure Chappel] Abbiamo WDR che in vista dell’EC sta provando quintetti piu’ alti e fisici.. tornando a provare Watt+Vidmar e combinazioni simili.. e magari con Daye o Udanoh come ali ‘piccole’..certo, puoi avere sporadici quintetti con tre esterni tipo Stone+Filloy+Tonut.. puoi avere anche quintetti con 5 piccoli.. ma l’impressione e che l’interesse di WDR sia prevalentemente ad ‘alzare’..

    (2) Tonut Guardia titolare. Ora.. immaginando che non sia titolare alla Mazzola (6 minuti e stop), giochera’ tra i 20 e i 30 minuti a partita.. praticamente similmente a quanto faceva Haynes..
    Se Stone continua a giocare 30′ a partita e Tonut 25-30.. Stone+Tonut, rispetto al Stone+Haynes dei PO.. perdono parecchio in regia.. (e sostanzialemente assists) per gli stessi minutaggi. In pratica occorrerebbe che Tonut si ‘combizzasse’ un po’.. da qui i discorsi sul PnR. Poi.. e l’ho scritto molte volte gia’.. abbiamo 3 Play, 3 Pivot, e un sacco di tutto.. le combinazioni possono essere completamente diverse da queste e tante.. ma i minuti totali sempre 40 rimangono.

    VeArt.. che vuoi che ti dica.. e’ ovvio che una combo pronta e fatta tipo Ragland ti risolve la frittata, ma sto ragionando con quelle che pare siano le scelte della societa’ per Tonut.

    Se devo dirla tutta, aspetto con pazienza, curiosita’ e massima fiducia (in WDR) di vedere che quintetti ne usciranno.. non aspettandomi necessariamente che i nostri giocatori che ben conosciamo, vengano riproposti nel prossimo campionato e EC necessariamente e unicamente negli stessi ruoli gia’ visti. Materia da sperimenttare ce n’e’.. e tanta..

  20. Popobawa

    Tonut erede del grande Lorenzo……punto

  21. norm nixon

    Popobawa…speriamo che non lo legga carraro altrimenti si mette a ridere da qui all’eternità.

  22. bepidelgiaxo

    No confondemo ea lana coea seda, par no usar naltro paragon!

  23. Popobawa

    Che bello accendere gli animi…..Lorenzo era un giocatore avanti nei tempi oggi ci starebbe benissimo , è nono solo lui

  24. Dado

    Interessante quest’articolo in inglese sul sito ufficiale dell’Eurocup.. dove ci danno vincitori del Torneo di Lignano..

    ‘Umana Reyer Venice captured the crown at the preseason Lignano Sabbiadoro Tournament with a 73-59 victory over Happy Casa Brindisi on Saturday night. Mitchell Watt paced the winners with 16 points and Jeremy Chappell, Austin Daye and Stefano Tonut added 9 points apiece. Adrian Banks led the Brindisi attack with 16 points. After leading 52-49 through three quarters, Venice scored the first 8 points in the fourth to take control for good.’

    eurocupbasketball.com/eurocup/news/i/9wpeny45qwgssrwn/eurocup-preseason-venice-wins-tournament

    Un TRIONFO! L’Eurocup ha gia’ paura di noi!!! [o forse non ci volevano credere..!] 😀

  25. norm nixon

    Popobawa…il discorso è che la scelta della reyer su tonut è stata quasi obbligata viste le vicissitudini incontrate dal giocatore da quando veste la maglia orogranata. Inutile dire che da tonut la reyer si aspettava moltissimo e finora i ricavi rispetto all’investimento sono stati pochissimi. La scelta dunque di schierarlo in quintetto va letta si come coraggiosa ma anche come modo per difendere il proprio investimento nella speranza di ricavare finalmente qualcosa di solido. È chiaro che se quest’anno tonut fallisce allora la scelta fatta quattro anni potrà definirsi complessivamente fallimentare. In sostanza per tonut quest’anno hanno fatto una scelta da “o la va o la spacca”.

  26. norm nixon

    Popobawa…però dai…non facciamo paragoni irriverenti citando Lorenzo. Sarebbe come confondere la lana con la seta come ha scritto bepi.

  27. norm nixon

    Al momento…seppur in ruoli diversi…il paragone sarebbe irriverente anche nei confronti di suo padre…Alberto. Cioè voglio dire…o Stefano esplode quest’anno come giocatore oppure non vedo in futuro grandi margini. Anche perché non è più un ragazzo.

  28. RICK DARNELL

    Norm e dado nei vostri interessanti ragionamenti e nei sempre precisi contributi numerici di dado non il giusto spazio per Filloy . Sia nei minutaggi sia nel numero di assist che triple non dimentichiamo il contributo che ci si aspetta da Ariel .
    E poi di haynes …… mi manca il giocatore visto in qualche superlativa partita nei PO .
    Non mi mancherà per niente se penso che in rs giocava bene una partita ogni 10 .

  29. norm nixon

    Rick…con me sfondi una porta aperta. Ma già lo sai. Ma forse Ve66art intendeva che ci manca una tipologia di giocatore come haynes….non haynes nello specifico. Tra l’altro al momento è anche a spasso…forse pensava fossero tutti in coda per prenderlo a 400 mila euro…non si è reso conto della stagione che ha disputato? La reyer era una manna per lui…non se n’è reso conto.

  30. canestrelli

    Tutto esaurito a Pieve di Soligo. Streaming su veneto globe.com o sui siti Reyer e TV basket

  31. RobertoC

    Norm Alberto (Tonut) è di una spanna almeno superiore al figlio in tecnica di gioco. Ha sicuramente più gambe ma non è al livello del padre. Nemmeno quando giocava 39 anni in serie C1..

  32. norm nixon

    Roberto…condivido.

  33. Ciao norm, mandime un recapito che te spediso poster autografato de Haynes.

  34. norm nixon

    Alex….preferisco il tuo.

  35. Popobawa

    D’accordo su tutto la domanda è quanti di allora potrebbero giocare oggi ? Sempre con il rispetto per il passato ed il presente neanche l’odierna NBA vale quella del passato a livello tecnico si è calato parecchio per favorire quello atletico , ma è un po’ così in tutti gli sport

  36. Dado

    Rick.. considero di certo Filloy.. ma quanti minuti rimangono? Mi spiego.. e perdonami se torno nuovamente ai numeri..

    STONE –> e’ un giocatore fondamentale per WDR.. e che quest’anno ha voluto in campo di media 25′ a partita. (tra RS e PO).. immaginerei che non sia nei piani di WDR ridurre considerevolmente il suo minutaggio per la prox stagione.. (?)
    TONUT –> Quest’anno da ‘non titolate’ e’ stato di media 20′ a partita in campo.. quindi mi sembra lecito pensare che come ‘titolare’ ci stia di media almeno tra i 20 e 25 (?)
    DE NICOLAO –> Quest’anno e’ stato di media in campo 15′ a partita.. e molti di noi lo avrebbero voluto in campo di piu’..

    Ora uniamo i puntini..

    In una partita i minuti per i ruoli 1 e 2 sono: 80′ (sommati)
    Considerando tra 1 e 2 (comunque utilizzati): Stone, DeNic, Filloy, Tonut, Chappel, Casarin

    Ne esce: 80′ – 25′ Stone, 25′ Tonut, supponiamo 10′ (almeno.. quindi 5 in meno) DeNIC = 20′ rimasti.. da dividere tra Filloy, Chappel e Casarin… supponiamo 2′ di media per Casarin.. = 18′ per Filloy+Chappel?

    Questo per dire che se Filloy abituato a giocare la scorsa stagione di media 26.5 minuti a partita.. per fare: 8.7 punti di media, e 4.1 assist di media.. supponiamo ne giochi 12 di minuti con noi.. quale può’ essere il suo contributo medio (?) 4pt e 2 assists a partita (?).

    Certo.. giocando meno il giocatore sarebbe anche piu’ fresco, e produttivo..poi i giocatori si possono ruotare tra Campionato e EC.. ma tutto va dimostrato in campo..

  37. norm nixon

    Popobawa…potrebbero giocare tutti. Un conto è adeguarsi atleticamente e fisicamente ..un conto è essere in possesso dei fondamentali….che molti giocatori di adesso hanno a spanne.

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login

  •