Comunicato su Michael Bramos

01 Marzo 2021

A seguito degli esami strumentali svoltisi presso la Casa di Cura Giovanni XXIII di Monastier, è stata evidenziata una lesione parziale della fascia plantare di Michael Bramos. Il capitano dell’Umana Reyer sarà rivalutato tra un paio di settimane.
Forza Mike!

Umana SpaErreàSetten GenesioMaserIl GazzettinoAlleghe sul lagoOrler TvCucina NostranaACTVAntolini Motorsjesolo.itDesparMSCQuid Hotel Venice MestreSixtus ItaliaVilla CondlumerPM-InternationalJVF Jewel Virtual FairPalakissIMPRESA PASQUAL ZEMIROEuroLeague TVIntesa San Paolo Rbm Salute

43 Commenti in questo articolo

  1. LAE 9

    Iron Mike non si fermerà nemmeno questa volta. Forza Dio Greco.

  2. ale70

    In bocca al lupo Capitano

  3. ve66art

    Tieni duro!!!! Credo che tu sia in assoluto il giocatore più amato nella storia della reyer! Sig. Sindaco: merita la cittadinanza!!!!
    Forza lo faccia…..

  4. Stefania

    Captain oh my Captain IRON MIKE durissimi i banchi e torna presto più forte di prima !!! ❤ Con un cinque alto a veart66, perché a MICHAEL non si può che dire “6 3mendo” e Reyerino Veneziano Doc FOREVER !!!

  5. Leonesso

    Brutta tegola. Speriamo bene.

  6. Patrimonio dell’umanità.

  7. norm nixon

    Leonesso….Brutta tegola? Direi devastante per le esigenze e gli equilibri strutturali di questa Reyer! Fuori Vidmar (l’unico centro strutturato che sapeva tecnicamente difendere il ferro), fuori adesso Bramos (l’unico a poter tenere botta sui 4 avversari vicino al ferro in difesa). Ora ci troviamo per la difesa del ferro sotto canestro con Watt, Fotu, Mazzola e Daye: di 4 non fanno un difensore decente! E sui sa che la Reyer le partite le vince al 90 per cento in difesa..da sempre. Auguri.

  8. Dado

    Forza Mike!! Cuore Orogranata Sempre con Te!
    Aspettiamo aggiornamenti..

  9. giama29

    Sono cazzi amarissimi…
    Mi dispiace tantissimo per Michael e per la squadra.
    Questo infortunio, se dovesse risultare grave, stravolgerà il nostro campionato e potrebbe significare la fine della stagione sportiva per il nostro capitano.

    Spero non sia il caso, ma ho trovato questa descrizione, che sintetizzo, sui possibili tempi di guarigione che potrebbero essere notevolmente lunghi:

    “Questa tipologia di lesione, nella forma grave, richiede dei tempi di guarigione dell’ordine di circa 6 mesi… Le ricadute sono piuttosto frequenti… da imputarsi all’eccessiva smania dell’atleta di ritornare in tempi troppo brevi all’attività sportiva che non dovrebbe essere ripresa se non alla totale scomparsa del dolore. Se il problema persiste, si può decidere per il trattamento chirurgico. In questo caso, la ripresa dell’attività sportiva richiede tempi compresi tra i 2 ed i 3 mesi. Il ricorso al trattamento chirurgico garantisce una percentuale di successo nel 75 — 80% dei casi”.

  10. Ary

    È stato una conseguenza della fascite plantare che è lunga , dolorosa e con tempi molto incerti di recupero. Si assenza veramente importante . Lui e Vidmar sono fondamentali! Faccio i migliori auguri al ns grande capitano

  11. Auguri al nostro Capitano di guarire presto e tornare a giocare.

  12. fabrizio

    Ritengo che il nostro capitano potrà tornare nella partita che giocheremo a Trento ai primi di Aprile, ovvero tra circa un mese e forse è il periodo “migliore” per sopportare la sua pesante assenza visto che affronteremo, nel mese di Marzo, Bologna Virtus e Trieste (in trasferta) e Milano oltre che il turno di riposo, ovvero una serie di gare che anche al completo, visto le precarie condizioni fisico – atletiche in cui comunque ci troviamo e data la forza degli avversari che andremo ad affrontare, perderemo lo stesso quasi certamente e allora meglio recuperare i nostri atleti per le tre gare obbligatoriamente da vincere da qui a fine regular season (con Brescia in casa di almeno 3 punti e con Fortitudo e Treviso sempre al Taliercio), per garantirci quel 6^ posto che dovrebbe darci in dote poi un quarto di finale comunque alla nostra portata (o contro Sassari o contro Brindisi) e poi ci permetterebbe di evitare di trovare Milano in semifinale.
    Oggettivamente, per i nostri, in questa stagione è il massimo a cui possiamo aspirare mentre dal prossimo anno dovremmo ripartire dalle conferme di De Nicolao, Tonut, Bramos, Watt e Stone e cambiare tutto il resto per tornare a essere veramente competitivi (sempre ovviamente che al nostro Patron interessi ancora tale aspetto prettamente sportivo che andrebbe a braccetto naturalmente con finalmente buone novità sul fronte nuova arena piuttosto, invece, di un ridimensionamento ulteriore del tutto, al momento, ahimè, ipotesi tutt’altro che trascurabile…….).
    Auguri ovviamente a Mike di una pronta e completa guarigione!

  13. Dado

    Fabrizio.. ‘La Nuova’ di oggi titola, ‘Bramos, arrivederci ai Play Off: spazio fra i dodici a Chappell’.
    Sei a conoscenza di elementi diversi che facciano sperare di vederlo in campo già tra un mese?

  14. norm nixon

    Mah..ipotizzare quando Bramos potrà o meno tornare a giocare quest’anno, credo sia impossibile anche per chi lo sta curando. Potrebbe tornare forse per i playoff come no, nel senso che la sua stagione potrebbe finire qui. Non credo in ogni caso possa tornare disponibile durante le ragular season..senza contare che nel momento in cui Bramos tornerà a disposizione di De raffaele..per tornare in forma gli ci vorrà un altro mese..che andrà a sommarsi agli altri di inattività. Quindi non sarei così ottimista sul suo possibile ritorno. Poi Fabrizio..io da quei nomi il prossimo anno toglierei Stone (non credo proprio rimanga), poi non si sa a questo punto per Bramos…e attenzione a dare per scontato Tonut solo perchè ha ancora un altro anno di contratto. Se dovesse arrivare un buy out sostanzioso da uan squadra europea (e succederà sicuramente) la Reyer potrebbe anche lasciarlo andare.

  15. Ary

    A posto allora….

  16. fabrizio

    Se la Reyer vuole continuare a essere competitiva e a lottare per vincere il prossimo anno non credo possa rinunciare a Tonut anche di fronte a un sostanzioso buy out, anzi dovrebbe investire nel prossimo mercato molto di più di quello fatto quest’anno per rinforzarsi con acquisti tecnici di spessore da affiancare a gente come Stefano.
    Se invece ci sono problemi economici e/o comunque le intenzioni e le priorita’ del Patron saranno totalmente diverse, allora monetizzare sara’ una scelta decisamente conveniente e la rinuncia a Tonut, come dici tu Norm, potrebbe purtroppo diventare realta’ aldila’ dell’anno ancora di contratto in essere, cosi’ come la rinuncia ad altri elementi e a un mercato in tono minore per un ridimensionamento mano a mano crescente.
    Quali dei due scenari sia il più probabile io non lo posso sapere (non so se Norm o Nane, che saluto entrambi, abbiano informazioni in merito) ma se dovessi scommettere propenderei piuttosto fortemente per la seconda (a sensazione, per carita’).

  17. norm nixon

    fabrizio…vediamo….nello sport come nella vita esistono dei cicli e si chiamano cosi’ perche’ presuppongono un inizio e una fine. L’unica cosa certa e’ che da questa stagione in avanti se vuoi giocare a vincere hai una sola strada: adeguarti a Milano ed e’ oggettivamente una strada inapplicabile per la reyer. Detto tra noi…contestualizzando…a me basterebbe che la reyer giocasse in serie A per un bel po’ di anni con una sqyadra dignitosa. Dimenticatevi cio’ che e’ successo in questi ultimi 5 anni. Quella e’ stata la straordinarieta’ per una lunga serie di felici situazioni concomitanti.

  18. Tifosomediomona

    Magari non tutti i mali vengono per nuocere: fra finire quarti, quinti o sesti, vista l’attuale Milano, potrebbe essere meglio il 6° posto e qualche sconfitta in più, che dovesse capitarci senza Mike, potrebbe avvantaggiarci invece che arrecarci danno in ottica di raggiungere la finale.
    Sono curioso di vedere cosa si inventa WDR per sopperire alla sua assenza.
    Magari anche minuti da ala piccola di Tonut come era stato provato anche da Recalcati quache anno fa quando però il giocatore non era ancora abbastanza “fisicato”?

  19. norm nixon

    Tifosomedio….non importa cosa si inventa De Raffaele in attacco….non ha alcuna importanza. Ciò che importa è cosa si inventa da qui in avanti De Raffaele in DIFESA!!!! Quello è il problema, la difesa del proprio ferro! Senza Vidmar e Bramos è un disastro a livello concettuale e pratico!!! Senza Vidmar e Bramos tu perdi il 40 per cento a livello di qualità difensiva e tutto ciò in una squadra che ha sempre vinto con la difesa. Questo è il problema.

  20. Ary

    Concordo norm . Senza Vidmar e bramos la reyer vale metà

  21. ve66art

    Copemose!

  22. fabrizio

    Comincia a coparte par primo ti amico ve66art……ah ah ah ah ah….l’amico ve66 e’ un grande nel suo lavoro e persona di grande intelligenza…. un po’ menagramo e spacca…ma devo ammettere di grande cultura!

  23. ve66art

    Che disfattisti….
    Norm, vero, non puoi economicamente competere con Milano!!!! Allora? Cosa facciamo? Chiudiamo baracca e non giochiamo più? Ma che ragionamenti sono questi!!!! Accetto e condivido il pragmatismo, ma non si può partire sconfitti a prescindere…non mi piace per nulla questo atteggiamento remissivo!!!!
    E poi non è assolutamente detto che ci si debba necessariamente scordare degli ultimi 4/5 anni poiché irripetibili e falsati da chi sa quale bias di natura soprannaturale!! Un corno…
    Siamo solo all’inizio!!!!

  24. ve66art

    Tonut come wdr meritano l’Eurolega! Barcellona o Madrid…o tutt’al più cska

  25. norm nixon

    ve66art..scusa ma non hai capito proprio! Ma leggi o cosa? Ho scritto che a me va benissimo anche stare in serie A senza ambire necessariamente a qualcosa che da qui in avanti diventa impraticabile oggettivamente. Quindi nessun disfattismo ma solo la realtà!!! O forse pensi che la Reyer il prossimo anno possa competere con Milano tirando fuori 30 milioni? E allora…diciamo le cose come stanno..pane al pane e vino al vino. Poi seconda cosa..quel scordatevi non significa dimenticare ciò che si è vinto…e mi stupisco che una persona intelligente come te non l’abbia capito. Quel scordarsi significa che ora i parametri sono cambiati di molto per merito di Milano e quindi per la Reyer giocare a vincere fino in fondo (parlo di scudetto) diventa impraticabile. O ci mettiamo a fare i tifosi anche qua? Non so caz…

  26. norm nixon

    ve66art…certo che wdr merita una chance in eurolega. Poi però i discorsi da fare sulla gestione…sono tanti e diversi da quelli che sussistono ora in Reyer. Non so se mi sono spiegato.

  27. Dado

    Fioi un pò di Kalma&Jesso dai.. un elemento alla volta..

    Tifosomedio: Speculativamente parlando.. Ipotizzando che Bologna nelle prossime partite prenderà la seconda posizione in classifica con relativa comodità.. le posizioni più strategiche con cui completare la RS sarebbero 3 e 6.. C’è da chiedersi se ha senso spendere nei prossimi 2 mesi molte energie per arrivare 3zi.. o arrivare allo stesso risultato, sfilandosi misuratamente, aspettando il rimorchio di Pesaro e Brescia per arrivare sesti.. Arrivare Sesti significherebbe incontrare Sassari o Brindisi ai Quarti, e poi probabilmente BO in Semifinale, e li provare il colpaccio. Se arriviamo 4/5 vuol dire essere buttati fuori da MI in semifinale nel migliore dei casi..

  28. Dado

    Sul discorso di obiettivi future per la Reyer.. non mi esprimo, essendo tutte (Ma davvero tutte) le porte e possibilità aperte. Incluso il Recovery-fund per il Palazzetto! (ma si dai crediamoci 😉 )

  29. Dado

    Sul discorso di equilibri strutturali e difensivi.. vorrei poter non essere così pessimista. Certa è una cosa.. che quando l’acqua arriva alla gola, si impara anche a nuotare. E anche un’altra cosa.. che d’ora se vorremo vincere occorrerà farsi il culo sul serio.. non vinceremo solo perchè ‘siamo la Reyer’.

    DeNic, Clark, Tonut, Cerella, Chappell, Stone, anche Fotu.. (per come visto con NZ e TV) a taglie e stazze diverse ma hanno tutti hanno un’attitudine da lottatori.

    Avendo VIDMAR Utilizzabile ai PO almeno a targhe alterne, e riconfigurando certi ruoli..

  30. Dado

    Norm.. non sono d’accordo che ‘se vuoi giocare a vincere hai una sola strada: adeguarti a Milano’.. Avere un bel roster, simile a quello che abbiamo già ma con un cambio di Watt utilizzabile, seppur non ai livelli dell’attuale Armani consentirebbe comunque di:

    * Competere per vincere una Competizione Europea, sia BCL o Eurocup
    * Provare a vincere Coppa Italia e/o Supercoppa giocando al massimo nelle decisive partite secche (come già fatto).
    * Comunque provare ad arrivare alle finali scudetto in LBA

    Obiettivi che non mi sembrano certamente di ‘secondo piano’..

    Poi se invece c’è intenzione di ridimensionamento e voglia di far diventare la squadra una seconda Brescia, con ancora qualche vecchio affezionato.. allora alzo le mani.

    Ma potrebbero anche esserci obiettivi anche superiori a quelli sopra elencati.

    A proposito.. negli ultimi anni la competizione Europea che mi sono gustato di più e anche la più spettacolare/entusiasmante a mio avviso è stata la BCL del 2017/2018 con Haynes e Orelik in campo.. al limite anche qualche partita della stagione dopo con Daye ispirato.. le due ultime Eurocup invece.. tra l’interruzione prima e poi l’uscita.. mi hanno dato davvero poco e anche con poco mordente, pure quando si vinceva.

    Perchè? Boh.. magari perchè Chappell+Filloy+Udanoh non sono stati in campo esattamente come Haynes+Orelik, per Pellegrino al posto di Biligha, perchè Vidmar non era più in forma come la stagione prima, per Fotu.. che non è che abbia brillato di luce propria.. e comunque non aveva il vocabolario tecnico del buon Pero.. etc..

  31. norm nixon

    Dado ..beh si, sono d’accordo. Mi limitavo al campionato. Poi chiaro, su una partita secca può succedere di tutto, così come se il prossimo anno la Reyer continuerà a costruire roster competitivi…un buon cammino si potrebbe fare anche in Europa. Quello sì. Il mio discorso precedente riguarda solo il campionato…ma effettivamente non ho specificato. Ma si capiva però dai.

  32. Dado

    Norm.. si, capiva. Io intendevo solo che è possibile avere Belle emozioni e puntare a vincere pure trofei/campionati, senza necessariamente ‘pretendere’ di vincere ogni anno lo scudo. Tra l’altro.. pure per Milano, vincere scudi ogni anno non è ‘scontato’.. occorrono anche per loro motivazioni sempre al massimo, oltre al fatto che i suoi ‘assi’ attuali qualche anno lo hanno pure loro.

  33. Dado

    Sono curioso di vedere come andrà a finire Olimpia-Efes..

  34. ve66art

    @norm
    Ah…e no e…!!! L’italiano è italiano!!! Io ho capito benissimo quel che hai scritto! Scrivere è la tua professione e, a meno di non essere totalmente rincoglioniti, è assai difficile non comprendere ciò che, con chiarezza talvolta fastidiosa, scrivi in questo blog!!!

    Io non voglio la squadra dignitosa! Della squadra dignitosa me ne infischio!!!! Io voglio la squadra che stupisce tanto quanto ha stupito Trento, Sassari, e la reyer stessa! Ma porco cane, se è accaduto 2 volte, perché non dovrebbe accadere anche altre volte! Il pragmatismo nello sport vale zero!!! Nella competizione il pragmatismo è deleterio!!!
    Ti capissi o no ti capissi el senso che ha, da un punto di vista sociale e del campanile, la squadra del cuore!
    Se non ci fosse questo pensiero visionario e di rivalsa, nonché la speranza, anche assurda, che Davide possa sconfiggere Golia, ce ne staremmo tutti a casa a far i obradovic co e savatine!!!! E guarda che il sindaco la pensa esattamente come me! Ci scommetterei tutto quello (poco) che ho!

  35. norm nixon

    Ve66art…ah vabbè, diciamo che è quello che vuoi tu! Vabbè ok. Pensavo confutassi ciò che avevo scritto. Io non pretendo certo che le mie aspettative siano uguali a quelle del mondo intero, ci mancherebbe altro. Diciamo serenamente che io ho una visione delle cose globalmente meno passionale. Cioè da appassionato io farei la firma per avere una squadra semplicemente che gioca in A stabilmente. Tu no.

  36. PELLEGRINESCHI MAURIZIO

    Cari amici , un caro saluto , vedo con piacere che alcuni di voi si allargano in prognosi mediche una diversa dall’altra sulla patologia del nostro Dio Greco . Giama profetizza 6 mesi nella lesione grave . Ecco appunto Giama , se è grave . Ma , dal responso Di Monastier , parlano di lesione parziale . Avranno fatto sicuramente una RM per poterlo dire . Fabrizio lo vorrebbe in campo addirittura tra 1 mese e Norm , arrischia mi pare un periodo di sosta tra 1 mese e mezzo e due mesi .
    Io credo che questo peggioramento ingravescente della fascite plantare di Bramos sia legata al fatto che il giocatore , per me , ha ripreso l’attività troppo presto . Non era guarito !!!! In questa patologia bisogna stare molto attenti , bisogna riprendere a giocare solo a guarigione totale avvenuta . Sperando vivamente che possa guarire con la fisioterapia ( ad esempio con le onde d’urto o quant’altro ); se la sintomatologia dovesse perdurare , allora l’ultima spes è l’intervento chirurgico , ma spero proprio che non sia questo il caso . FORZA MICHAEL SIAMO TUTTI CON TE !!! DURI I BANCHI REYER !!!

  37. ve66art

    Norm….giusto!!!!per il resto c’è poco da confutare! Diciamo che siamo come l’esercito belga nella prima guerra mondiale quando affrontò i crucchi! Mettiamola così dai…magari Nane e Nitran ne conforta!

  38. ve66art

    Ciao Maurizio caro!!!!
    Dall’alto della tua esperienza, giustamente, inviti tutti alla prudenza. Bravo! (Mi so fiducioso…)

  39. norm nixon

    Io credo che un discorso sano, sereno, da fare ora sia questo: chiaro, è arrivata una (barra due) tranvata non da poco e occorre ottimizzare la situazione da qui ai playoff. Come? Eh..non è che ci siano tante alternative. Occorre tener duro cercando di perdere meno partite possibili in modo da rimanere tra le 8 e poi sperare quando conta davvero di avere sia Vidmar che Bramos a posto fisicamente, magari non al top ma basterebbe qualcosa che si avvicinasse. Questo è quanto. Ora è chiaro che di fronte a questo quadro ognuno qui dentro tende a reagire anche sulla scorta emozionale, e quindi è assolutamente normale che alcuni siano ottimisti e altri meno. La sintesi è questa.

  40. Ary

    Ragazzi qualcuno ha per caso notizie di Paolo Miro???

  41. Ary

    https://sportando.basketball/il-gazzettino-stagione-a-rischio-per-michael-bramos/?amp=1

  42. Dado

    Se anche Trento sgalletta e asfalta il Partizan, ed è prima nel girone di round 16..
    http://www.aquilabasket.it/news/543075765766/l-aquila-di-coppa-continua-a-volare-partizan-battuto-69-54?fbclid=IwAR0oBbHzYwN439GlxrZjS4rWkjLsz2Kwo7j-jGOMm_qaU8zyu8uZoluW4Bo

  43. alessandro

    Ottava meraviglia

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login

  •