Giampiero Ticchi è il nuovo head coach dell’Umana Reyer femminile

02 Giugno 2019

L’Umana Reyer ha il piacere di comunicare che Giampiero Ticchi è il nuovo head coach della prima squadra femminile. Classe 1959, nato a Pesaro, Ticchi è un allenatore di grande esperienza, nella sua carriera ha guidato anche la Nazionale femminile dal 2008 al 2011 conquistando i quarti di finale all’Europeo in Lettonia e la medaglia d’oro ai Giochi del Mediterraneo del 2009.

Giampiero Ticchi ha iniziato la carriera di allenatore a Cattolica passando poi a Riccione dove allena per sei stagioni conquistando una promozione in C2.
Dal 1996 al 2001 siede sulla panchina del Basket Rimini maschile, nei primi anni come vice-allenatore, in cui contribuisce alla promozione in serie A1, e nella stagione 2000/2001 da head-coach.
Successivamente allena in Legadue il Progresso Castelmaggiore con cui conquista una semifinale playoff.

Dopo una breve esperienza alla Virtus Bologna, ripartita dalla Legadue nel 2003, Ticchi intraprende la sua prima esperienza alla guida di una squadra femminile a Faenza, nella stagione 2005/2006 arrivando a disputare la semifinale scudetto.
Nell’estate 2006 ritorna a Rimini in Legadue maschile in cui sfiora la promozione diretta (per differenza canestri è Rieti ad andare in Serie A) e viene premiato come miglior allenatore del campionato.
Dopo l’esperienza con la Nazionale Italiana femminile coach Giampiero Ticchi guida le panchine di Rimini, dove torna per la terza volta, VL Pesaro e Andrea Costa Imola.

“Sono molto contento e felice di entrare a far parte del mondo Reyer – le prime parole di Giampiero Ticchi da orogranata – una società storica del basket italiano che sta lavorando molto bene sia con il settore giovanile che con le prime squadre. Ho grandi motivazioni e sono contento di tornare a lavorare nel mondo femminile perché è molto stimolante e sono convinto che con il contributo di tutti potremo toglierci belle soddisfazioni”.

Coach Giampiero Ticchi sarà presentato alla stampa lunedì 3 giugno alle 12.00 al Taliercio.

3 Commenti in questo articolo

  1. Tifosomediomona

    E se son rose…fioriranno!
    Good Luck Giampietro!

  2. Paolo Miro

    Grande scelta!
    Lo ricordo alla guida di Rimini. Sia negli anni ’90 quando facevo vancora il radiocronista, sia negli anni 2000 (per fortuna non guidava Rimini negli infausti anni degli incidenti fuori dal Taliercio con gli ultras romagnoli).
    E come scordare le imprese con la nazionale femminile nel periodo d’oro della Reyer femminile ai tempi di Sottana & co. (Coppa Italia e finale scudetto)?
    Oltretutto è anche mio coetaneo. Benvenuto e in c..o alla balena! Alè alè alè.

  3. Abdul-Jabbar

    Finalmente un allenatore con i contrococò!
    Di sicuro ambizioso e pure simpatico.
    Spero che ora non accada il contrario: allenatore super e roster così così…..

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login

  •