GIANLUCA PETRONIO ENTRA A FAR PARTE DELLO STAFF DIRIGENZIALE REYERINO

05 luglio 2010

La società Reyer comunica di aver inserito nel proprio organigramma dirigenziale Gianluca Petronio. Negli ultimi quattro anni dirigente della As Junior Casale, Petronio si occuperà della gestione del personale-atleti, mettendo inoltre le sue competenze al servizio dell’area scouting diretta da Federico Casarin. “Con questo nuovo inserimento lo staff della Reyer si arricchisce di un elemento di comprovata esperienza e competenza ? lo presenta Federico Casarin – un tassello importante per uno staff come il nostro che vuole crescere. Gianluca Petronio porterà il suo contributo, ad iniziare dalla parte organizzativa fino ad arrivare alla collaborazione nella gestione degli atleti?. Quarantanove anni, udinese di adozione, coniugato e con due figli, Petronio inizia ad allenare all?età di 22 anni alla Virtus Padova. Svolge in seguito per lunghi anni attività di settore giovanile in molte società della Penisola. Dopo un anno a Malta per un incarico tecnico alla Federazione maltese, collabora a lungo anche con il settore squadre nazionali della Fip. Nel 2001 per la prima volta si affaccia nel basket seniores professionistico in qualità di Assistente Allenatore e Responsabile del Settore Giovanile dell?Aurora Jesi in Legadue. In questa società rimane sei anni nel ruolo di Assistente e negli ultimi tre anni lascia il ruolo di Responsabile del Settore Giovanile per rivestire anche quello di Direttore Sportivo. Passato nella Junior Casale nel 2006 gli vengono affidate esclusivamente mansioni dirigenziali: entrando a far parte di uno staff con chiara impostazione di stampo statunitense ricopre i ruoli di Director of Basketball Operations e Director of Players Personnel, ruoli principalmente orientati allo sviluppo e al controllo della figura dell?atleta. ?Sono felice di questa opportunità fornitami dalla Reyer, in primis dal Presidente Brugnaro ? è il commento di Gianluca Petronio – sono grato a Federico Casarin per l?opportunità di collaborare in alcune mansioni con lui e sono sicuro ne avremo un reciproco vantaggio. Mi fa piacere poi rincontrare Andrea Mazzon con cui ho condiviso grandi momenti a Jesi. Mi auguro di iniziare una proficua ed appagante esperienza in questa storica società e in un ambito territoriale dalle infinte possibilità?. La Reyer coglie l?occasione per salutare Mauro Sartori, che ha lasciato lo staff orogranata, augurandogli le migliori soddisfazioni per il futuro.

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login

  • Gift Reyer > Reyerstore