Gianluca Tucci sul torneo di Lucca

08 Settembre 2019

L’assistant coach dell’Umana Reyer Gianluca Tucci commenta ai nostri microfoni i due giorni del Trofeo Lovari di Lucca.

“Questo weekend ci è servito a migliorare l’intesa in campo. Offensivamente il lavoro incontra le difficoltà della preparazione fisica ma già in questo weekend siamo stati più brillanti. In difesa stiamo costruendo un’identità che deve essere il nostro marchio di fabbrica. L’attitudine e l’abnegazione dei giocatori sono le basi mentre le qualità umane fanno già del nostro un gruppo con tanta voglia di lottare. Il finale con l’Olympiacos è lo specchio della nostra strada in difesa di cui compattezza, collaborazione e agonismo saranno le chiavi. Il torneo con squadre di Eurolega ci ha fatto già entrare nel clima delle gare di basket da dover impattare fisicamente per poterle giocare fino in fondo. Purtroppo le assenze e le condizioni precarie di alcuni giocatori hanno costretto i ragazzi in campo ad un extra sforzo fisico e a loro siamo grati per il sacrificio. Sappiamo che dalla prossima settimana in poi le partite saranno sempre più vicine a quelle ufficiali, ci attende un duro lavoro e confidiamo nell’inserimento definitivo degli assenti, compreso Filloy di ritorno dalla nazionale”.

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login

  •