Gino Burcovich entra nella Hall of Fame

10 dicembre 2013

reyer_4849

Un altro storico reyerino è entrato a far parte dell’Italia Basket Hall of Fame. Ieri, 9 dicembre, in occasione del Basket Day a Roma, anche la figura di Gino Burcovich è stata infatti inserita ufficialmente nell’Olimpo della pallacanestro italiana raggiungendo altri orogranata come Tonino Zorzi e Nane Vianello. Gino Burcovich, nato a Venezia nel 1929 e deceduto nel 2010, ha giocato con la canotta della Reyer nella stagione 48-49 in Serie A prima di diventare un grande arbitro internazionale tanto da venire designato per le Olimpiadi di Montreal del 1976. Burcovich ha aperto le strade a quella che poi sarebbe diventata la scuola di arbitri veneziana. Al termine della carriera da arbitro è diventato Commissario Fiba e Fip, per divenire successivamente Presidente di Zona della Fip e poi Presidente Regionale, prima del passaggio in Consiglio Federale a fianco di Gianni Petrucci. E’ stato infine direttore tecnico della Reyer nel 1996, dopo il fallimento societario. Nella sua carriera ha ricevuto numerosi riconoscimenti e premi come le stelle di bronzo, argento ed oro del Coni, e l’onorificenza  di Cavaliere della Repubblica.

Gino Burcovich (nella foto con la Reyer 1948/1949) il secondo in piedi da sinistra con la canotta n°6 accanto a Giulio Geroli.

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login

  • Gift Reyer > Reyerstore