Happy Casa Brindisi – Umana Reyer: De Raffaele prepartita

01 Novembre 2019

Coach Walter De Raffaele in conferenza stampa ha presentato Happy Casa Brindisi – Umana Reyer in programma domenica 3 novembre alle 12.00 al PalaPentassuglia. Diretta su Eurosport Player.

“Quella di Brindisi è la seconda trasferta in pochi giorni, per cui con pochi tempi di recupero, ma una trasferta contro una squadra importante, che sta giocando una stagione di ottimo livello, che riguardano sia la Coppa che il campionato. Ci conosciamo, perché ci siamo già incontrati in Supercoppa, e sappiamo quanto Brindisi abbia qualità in tutti i ruoli e, soprattutto in casa, con l’aiuto del pubblico, queste qualità aumentano. E sono in una posizione di classifica meritata, visti i risultati ottenuti.

Noi dobbiamo assolutamente continuare la ricerca della nostra identità, che credo già a Vilnius si sia palesata in maniera importante nei 40 minuti, rispetto a tutti quelli che sono entrati in campo, anche se poi il campionato ci chiama ad un allineamento diverso, visto che in Coppa abbiamo la possibilità di schierare uno straniero in più. E questo succede soprattutto nel reparto lunghi, dove manca il rientro di Mazzola per completare il pacchetto. Però, detto questo, dobbiamo portarci dietro la crescita in termini di identità che abbiamo fatto nelle ultime partite, sia di Coppa che in campionato al di là di quello che sarà il risultato, anche se è naturale che andremo per fare risultato, sapendo che sarà una partita, come succede sempre con Brindisi, con grande livello fisico, attenzione ai rimbalzi, cercando il limitare il talento di Banks, ma anche di altri giocatori come Stone, che viene da una grandissima partita fatta con Milano, ma anche Zanelli, che credo sia uno dei giocatori italiani che si stia mettendo maggiormente in luce in questo campionato. Sarà una partita dura, contro una squadra di qualità. Però, ripeto, abbiamo le possibilità per andarcela a giocare”.

22 Commenti in questo articolo

  1. Ary

    https://sportando.basketball/venezia-chappell-de-raffaele-bravissimo-a-darci-mentalita/?amp=1

    Direi che questo articolo commenta da solo la capacità e il volere del ns coach

  2. Dado

    Ary.. WDR dovrebbe fare da coach allora anche al nostro parlamento..

  3. Dado

    Virtus Roma perde con Sassari, ma Kyzlink pazzesco…
    23 punti 5/10 – 3/4 da 3 e 4/4 ai liberi
    5 rimbalzi (2 in attacco)
    4 assists
    3 falli subiti
    24 di Valutazione

    Nettamente il MIGLIORE
    Jefferson oscurato da lui…

    Ottimo averlo ceduto! Quando era da noi sembrava al massimo da A2!

  4. Renato Vianello

    … sembrava a chi?

  5. Ary

    Scritto pochi giorni fa…. Buonissimo giocatore…. Fatalità dove siamo mancanti

  6. Dado

    Renato.. si è letto anche questo.. ma tranquillo.. si è letto anche a metà RS scorsa che Mazzola era appena da mezza classifica di A2.. meno male che ora lo si attenda come la manna per dare il cambio a Daye!

  7. Dado

    Ari.. Kyzlink non è perfetto.. fa errori.. e anche ‘spensieratamente’ quelli per cui WDR ti sbatte in panchina e ti ci lascia.. ma se trova un Coach che invece lo lascia in campo, può fare molto bene..

  8. Dado

    Interessante un confronto numerico delle prime 7 partite di Campionato tra Kyzlink e il nostro Top Scorer e Magic Daye..

    DAYE / KIZLINK

    Partite giocate: 7 / 7
    Minuti giocati: 172 / 191
    Punti segnati: 80 / 80
    Falli Com-Sub: 18-23 / 14-18
    Tiri da 2: 19/42 / 21/37
    Tiri da 3: 9/28 / 7/21
    Tiri Liberi: 15/16 / 17/20
    Rimbalzi: 36 / 28
    Assists: 14 / 12
    Valutazione 90 / 81

    Hai capito il Thomas… BRAVO!

  9. Dado

    Correggo.. le partite per entrambi erano 6.

  10. Dado

    6 Daye / 7 K..

  11. ve66art

    Dado, te me fa impression!!!!
    Cmq tutto deve essere contestualizzato. Se metti Daye a Roma ne fa 40 ogni partita, come faceva a Pesaro. I confronti devono essere fatti nell’ambito della medesima squadra e per pari ruolo!

  12. Dado

    VeArt.. Contestualizziamo si.. ma contestualizziamo bene..

    1) Nei primi due quarti (diciamo quarto e mezzo) quando la Virtus era ancora in partita Kyzlink aveva già fatto 15 punti+rimbalzi+assists e ricevuto falli. Quindi non in Garbage..

    2) Ho visto la partita.. errori ne ha fatti.. ma QUANTE cose buone pure. 2 o 3 ‘Fallo e vale’ con canestro, Un entrata con difesa schierata bruciando il difensore sul primo passo e scaricando a Jefferson (bellissimo seppur semplice assist) per schiacciata a due mani.. un tap-in al volo che per poco era una schiacciata in alley-oop. etc.. + triple etc..

    3) la scorsa settimana fa un’entrata si stacca a due piedi (come tentò pure con noi) e schiaccia in faccia all’avversario in opposizione pure con il corpo. Era tra gli highlights della LBA.. I nostri Chappell e Tonut (ma anche stone) lo saprebbero fare?

    4) Contro la Virtus Bologna.. Roma ha perso di soli 2 punti più di noi.. (7 punti di scarto) e Kyzlink è uscito con 17 punti, 4 rimbalzi, 2 palle recuperate, 2 assists, 6 falli subiti, 16 di valutazione. Ora.. non c’era Teodosic.. GIUSTO.. ma prendi pure la Bologna senza Teodosic (gli altri c’erano tutti) e per qualunque dei nostri non sarebbe stato scontato fare quei numeri e con qualunque squadra.. anche perché non gioca solo lui.. altri 3 erano in doppia cifra insieme a lui..

  13. Dado

    dimenticavo.. top scorer nostro contro Bologna Watt con 16 punti, Daye 12,.. e i nostri ‘pari ruolo’ Tonut e Chappel si sono rispettivamente fermati a 2 e 7 punti..

  14. Dado, confermo , Kyzlink il migliore, però per completezza statistica mettiamo anche il +/-, -38, ovvero il peggiore.

  15. Dado

    Alex.. certo.. e l’ho scritto più volte, sbaglia anche.. e senza farsi mille paranoie, ma spesso la squadra se la carica lui sulle spalle.

    Mettila così.. penso questo sia lo step che la Reyer si aspetterebbe dal quasi coetaneo Tonut, accettabili errori inclusi.

  16. Dado

    P.s quando Kyzlink provo’ con noi una simile schiacciata staccando a due piedi, sbagliò.. e WDR lo ricacciò in panca, dove ci rimase mischiando a tribuna per molte partite.

    Se avesse avuto un quinto della pazienza che la società ha avuto con Mazzola, Vidmar e vari altri.. magari qualcosa di meglio avrebbe fatto anche con noi.

  17. Seb

    Con Kyzlink in tribuna abbiamo vinto lo scudetto! Il massimo che si potesse ottenere! Quindi é stato bene lá dove é stato! Ora lo si rimpiange! Bel giocatore, bravo! Sarà anche vero, ma essendo Thomas straniero e giocando in 12, non ho capito chi avrebbe dovuto lasciargli spazio!

  18. fabrizio

    Seb, concordo in pieno al 100%!
    Dado, il ceko ieri avra’ giocato una gran partita ma in una gara dove Roma e’ stata umiliata da Sassari e dove quindi per 25 minuti e’ stato garbage time e pertanto la difesa sarda non e’ stata certo ermetica con lui visto lo strapotere che stava esercitando sulla partita con una certa facilita’.
    E se solo andiamo a vedere la gara giocata dal ceko domenica scorsa contro Milano invece lo troviamo tra i peggiori (lo stesso Bucchi lo aveva un po’ catechizzato dopo la sconfitta contro l’Armani) e quindi ogni partita fa storia a se’, fermo restando che il ceko giocando ora con piu’ continuita’ in una neopromossa senza troppe velleita’ sto anno ha modo di mettere meglio in mostra le sue capacita’, discrete ma di certo non eccelse o paragonabili a quelle dei 6 moschettieri stranieri che abbiamo esibito in tutte le 17 partite giocate nei play off scorsi!
    Quindi Dado, bene ha fatto Wdr a utilizzarlo solo in scampoli di stagione perche’ in una squadra che aveva le nostre ambizioni altro non poteva essere il suo ruolo.

  19. Dado

    Seb.. difficile criticare un campionato che si è vinto..

    Ma una cosa non la capisco.. che senso ha comprare e investire in un giocatore giovane e promettente, crescerlo 2 anni, uno in prestito e uno in squadra, per poi darlo via quando e’ al TOP con ancora ampissimi margini di miglioramento, molti anni di possibile carriera davanti, con energia in campo da vendere, motivato e disposto a farsi il mazzo, per che ne so.. prendere un Chappell che va per i 33.. con massima prospettiva magari di un biennale..

    Questo a prescindere da che persona favolosa sia Jeremy e che notevole contributo sta comunque dando

  20. Dado

    Fabrizio.. lo scorso anno e’ stato favoloso, e anche baciato da alcune circostanze.

    Se Haynes tra l’altro non fosse risorto dandoci anche i suoi 200 punti e 50 assists ai PO.. magari era pure un po’ diversa.

  21. Ary

    Finita la partita di Brindisi…
    Perdiamo con 19 palle perse ma ho visto temperamento e note liete, quali dei piccoli segnali da Filloy e conferme da Stone.
    4o e 5o fallo di Austin Daye molto rivedibili, non sembravano assolutamente falli.
    Per me rimaniamo in crescita, purtroppo ora la classifica ci impone di vincere domenica con Sassari. E martedì è durissima a Belgrado, secondo me i più forti del girone.

  22. Ary

    Dado hai ragione. Per l’investimento fatto si poteva tenere anche perché , anagraficamente parlando , siamo un po’ vecchiotti

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login

  • Reyer Store >