LBA Umana Reyer – UNAHOTELS Reggio Emilia: De Raffaele prepartita

08 Gennaio 2021

Coach Walter De Raffaele ha presentato in videoconferenza stampa l’ultima partita del girone d’andata che vede l’Umana Reyer opposta all’UNAHOTELS Reggio Emilia. La sfida è in programma al Palasport Taliercio domenica 10 gennaio alle 20.45, diretta su RaiSport HD e Eurosport Player.

“È un’altra partita importante, quella di domenica, per molti motivi. Soprattutto il principale, al di là del discorso Coppa Italia, che comunque non è secondario, è legato alla continuità rispetto alla prestazione fatta a Treviso, dove certamente abbiamo mostrato tanti aspetti positivi dal punto di vista difensivo, così come abbiamo mostrato di avere disomogeneità nella condizione fisica di tanti giocatori. Questo ce lo porteremo dietro per un bel po’, ma anche avere un assetto nuovo, con Stone da “4”, che ci permette di avere un equilibrio, vista la perdurante assenza di Mazzola.

Affrontiamo Reggio Emilia, che, al netto di tutti i problemi che ha avuto, di Covid e di infortuni, stava e sta disputando un’ottima stagione, con una squadra costruita con grande intelligenza e grande equilibrio, in cui sicuramente Taylor è una delle stelle, ma anche Bostic, Elegar e lo stesso Kyzlink sono giocatori altrettanto importanti, insieme all’intelligenza di Baldi Rossi. Una squadra che a me piace molto, perché ha la qualità di passarsi la palla, cosa che ammiro sempre, e lo fa veramente molto bene. Per questo credo che uno degli obiettivi nostri sarà quello di cercare di rompere questo flusso che cercano di avere, tenendo alta l’intensità e sapendo che per noi è una partita molto importante. Così come la guerra a rimbalzo, visto che loro cercano di aggredire molto da quel punto di vista, sia con i lunghi che con i già citati piccoli”.

Umana SpaErreàSetten GenesioMaserIl GazzettinoAlleghe sul lagoOrler TvCucina NostranaACTVAntolini Motorsjesolo.itDesparMSCQuid Hotel Venice MestreSixtus ItaliaVilla CondlumerPM-InternationalJVF Jewel Virtual FairPalakissIMPRESA PASQUAL ZEMIROEuroLeague TVIntesa San Paolo Rbm Salute

10 Commenti in questo articolo

  1. Paolo Miro

    A me la Reggio vista a Trieste non ha detto proprio nulla di ciò che teme De Raffaele. Poi con noi non so.
    E speriamo non giochi Sutton

  2. Ary

    Dice cose giustissime… E mi piace che rimarchi lo Stone “4” !!!! Bravo Walter !

  3. Rab.

    In vista della quindicesima giornata della LBA Serie A UnipolSai 2020/21 è stata depositata la documentazione relativa ai seguenti atleti:
    TESSERAMENTI
    Frank Gaines – Acqua S.Bernardo Cantù

    RISOLUZIONI
    Ike Udanoh – Allianz Pallacanestro Trieste
    Jalen Jones – Openjobmetis Varese

  4. norm nixon

    partita da vincere ma ininfluente per la Final eight della reyer.

  5. fabrizio

    Se domani Trieste perde a Bologna contro la Fortitudo (probabile) due saranno le nostre possibilita’ quasi sicuramente: se vinciamo con Reggio troviamo Virtus Bologna alle Final Eight, se perdiamo Brindisi.

  6. Paolo Miro

    Non fa una grinza. E tu cosa faresti se giocassi? 😉

  7. fabrizio

    Diciamo che non giocherei mai per perdere, pero’, nel caso ricevessi Brindisi e non Bologna in dote alla Final Eight, diciamo cosi’ la considererei una sconfitta molto indolore……

  8. Paolo Miro

    Da quello che si è visto ieri sera posso darti ragione. Anche se la Brindisi attuale è temibilissima e inoltre avrebbe il dente avvelenato dalla sconfitta in finale del 2020. In più ci ha già eliminati. E pure Sassari ci è riuscita nel caso trovassimo lei ma questa è un’altra storia perchè noi non siamo quelli di allora.
    Pensa che se con la vittoria nostra arriva pure quella probable di Pesaro, a contendersi gli ultimi 2 posti divengono 5 squadre! E poi VEart viene a dire che lo stesso. Vaglielo a raccontare a quei bastardi che ci hanno accusato di esser giunti in finale scudetto per 2 volte grazie agli accoppiamenti ritenuti favorevoli che non includevano Milano.
    Perciò, se l’anno scorso non hanno potuto accusarci di questo, credo non lo potranno fare nemmeno quest’anno; il difficile però sarà per noi ripeterci e almeno un abbinamento apparentenente meno impervio non darebbe fastidio.
    Poi sappiamo benissino di che pasta son fatti i nostri e cosa serve loro per dar il meglio.

  9. fabrizio

    Paolo, giusto quello che dici ma se noi volessimo anche soltanto la meta’ di quello che eravamo le scorse stagioni allora non mi farebbe paura affrontare da subito nemmeno Bologna ma visto che in sta annata siamo piuttosto goffi e impacciati, ecco che contro Milano e Bologna non avremo scampo!

  10. Paolo Miro

    Meglio che non ti fai sentire (leggere) da Nitran. Ahahahahah!
    D’altronde ciò che ho scritto qualche ora fa concorda con il suo pensiero….

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login

  •