Le decisioni della Assemblea di LBA: Supercoppa con gironi da 4

04 Agosto 2020

Fonte LBA – Legabasket

La Assemblea della Lega Basket Serie A ha ratificato la permanenza in Lega delle 16 società aventi diritto a partecipare alla stagione 2020-21. Si tratta di: Umana Reyer Venezia, Dinamo Sassari, Olimpia Milano, Vanoli Cremona, New Basket Brindisi, Aquila Basket Trento, Pallacanestro Trieste 2004, Pallacanestro Varese, Pallacanestro Cantù, Virtus Pallacanestro Bologna, Basket Brescia Leonessa, Pallacanestro Reggiana, Victoria Libertas Pesaro, Fortitudo Bologna, Virtus Roma, Universo Treviso Basket.

L’Assemblea ha poi definito la sede della Final Four di Supercoppa che si disputerà alla Virtus Segafredo Arena di Bologna venerdì 18 e domenica 20 settembre in collaborazione con Bologna Fiere.

La Supercoppa inizierà il 27 agosto con 4 gironi da 4 squadre con partite di andata e ritorno. Accedono alla Final Four le prime classificate di ogni girone. Questa la composizione dei gironi:

Girone A: Basket Brescia Leonessa, Olimpia Milano, Pallacanestro Varese e Pallacanestro Cantù.

Girone B: Virtus Bologna, Vanoli Cremona, Fortitudo Bologna e Pallacanestro Reggiana.

Girone C: Umana Reyer Venezia, Aquila Basket Trento, Universo Treviso Basket e Pallacanestro Trieste.

Girone D: Dinamo Sassari, New Basket Brindisi, Virtus Roma e Victoria Libertas Pesaro.

I club hanno poi licenziato il testo dell’invito ad offrire per i diritti audiovisivi delle prossime due stagioni che sarà presentato agli operatori di mercato secondo le procedure previste dalla legge.

Umana SpaErreàSetten GenesioMaserIl GazzettinoAlleghe sul lagoOrler TvCucina NostranaACTVAntolini Motorsjesolo.itDesparMSCQuid Hotel Venice AirportSixtus ItaliaVilla CondlumerPM-InternationalJVF Jewel Virtual FairPalakissIMPRESA PASQUAL ZEMIROEuroLeague TVIntesa San Paolo Rbm Salute

3 Commenti in questo articolo

  1. Bill

    Interessante la formula,finalmente almeno torniamo a giocare,con la copertura televisiva di Eurosport,poi a rivederli dal vivo è un’altra storia.Pronostici evito di farli,sulla carta le quattro qualificabili alla F4 sarebbero scontate ma l’incognita rimane lo stato di forma dopo tutti questi mesi di inattività,ma ripeto,è importante riprendere,poi vediamo…

  2. Paolo Miro

    Ciao a tutti.
    Siccome non voglio affliggere nessuno con le mie sventure post-Lockdown (frutto di pessima gestione politico-economica che si rifletterà sulla mia e altrui vita chissà per quanto tempo ancora), faccio buon (ma tanto buon) viso a cattiva sorte (e qui ringrazio ancora il buon Nane per la sua disponibilità) e commento a modo mio questi accoppiamenti. Solo quelli dato che la Formula era già risaputa dopo la conferma delle 16 squadre a seguito della miracolosa iscrizione di Cremona e Roma all’ultimo momento.
    Il criterio di “vicinanza geografica” aveva peraltro reso facile a chiunque identificare quali squadre avrebbero giocato nello stesso girone trasformando l’ultimo in quello che dei requisiti del criterio non ha proprio niente e che diviene quello meno incerto restringendo la qualificazione in una lotta a 2 tra SS e BR.
    Invece proprio l’obbligo la vicinanza geografica ha permesso di programmare una bella serie di Derbies Lombardi, Emiliani e Triveneti dove Milano si troverà un bel po’ di gatte da pelare soprattutto con Brescia e Varese, Virtus BO se la dovrà vedere con i cugini della Fortitudo (mentre né Reggio né la rediviva Cremona credo abbiano possibilità concrete di infastidirle) e infine la Reyer VE non potrà di certo ritenersi indenne da rischi affrontando (specie in trasferta) i boscaioli Trentini sempre in cerca di vendetta da quel del 2017 e i contendenti di sempre di Treviso dove fatalità allena l’ex coach dell’Aquila Menetti.
    Forse solo il fatto che il calendario preveda gare di andata e ritorno e non ad orologio permetterà alle favorite sulla carta di dar vita alle Finals4 a Bologna delle quali si potrebbe perciò avere un ghiotto flash-back 1l 20 di questo mese a Cagliari nel Triangolare tra SS, VE e MI.
    La quarta (in teoria) dovrebbe essere la Virtus BO, ma questa Formula adattata alla situazione anomala potrebbe riservare sorprese, pur se non sono dell’idea che verrà ripetuta l’anno prossimo altrimenti gli organizzatori delle miriadi di Tornei in giro per l’Italia si incacchieranno non poco.

  3. Paolo Miro

    Errata Corrige” Menetti non èl’ex Coach dell’Aquila, bensì dell’altra rivale della Reyer Grissin Bon Reggio Emilia.

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login

  •