Le prime squadre orogranata in ritiro precampionato a Falcade (BL)

17 Luglio 2022

Dopo l’ottima esperienza dell’anno scorso, saranno ancora le meravigliose Dolomiti Bellunesi della Valle del Biois ad accogliere le prime squadre dell’Umana Reyer per il ritiro precampionato 2022/23.
Grazie all’accordo pluriennale con il consorzio di promozione turistica PromoFalcade Dolomiti, i comuni della Valle del Biois metteranno a disposizione le proprie strutture sportive e ricettive per l’organizzazione del lavoro dei gruppi squadra orogranata.

Sarà la prima squadra maschile a salire per prima in quota, da domenica 21 a sabato 27 agosto soggiornando presso lo Sport Hotel Cristal dove è in programma un aperitivo di benvenuto domenica prima di cena.
La località bellunese di Falcade è dotata del Palasport “PalaFalcade”, struttura che ospiterà gli allenamenti indoor di atleti e atlete orogranata che potranno anche usufruire della palestra dello Ski College Veneto e del campo da calcio locale di Vallada Agordina per gli allenamenti di atletica.

Sabato 27 agosto pomeriggio è in programma la prima amichevole stagionale che vedrà l’Umana Reyer maschile sfidare l’Umana San Giobbe Chiusi in quello che è a tutti gli effetti un derby in famiglia.
La partita sarà aperta al pubblico e le modalità di prenotazione e acquisto dei tagliandi saranno rese note nei primi giorni di agosto e pubblicate anche sul sito www.falcadedolomiti.it.

Da domenica 28 agosto a venerdì 2 settembre svolgeranno il ritiro in quota le ragazze dell’Umana Reyer femminile che usufruiranno delle stesse strutture sportive della prima squadra maschile e soggiorneranno all’hotel San Giusto di Falcade. Anche per le orogranata è previsto un aperitivo di benvenuto in programma domenica prima di cena in albergo.

Gli allenamenti di entrambe le squadre saranno aperti al pubblico nel rispetto della capienza e dei protocolli ministeriali.

La nuova stagione sta per cominciare, la società Reyer e il comune di Falcade aspettano in quota gli appassionati e tifosi orogranata per condividere insieme con entusiasmo ed energia il ritiro precampionato.

Umana SpaRB CareErreàMaserIl GazzettinoOrler TvACTVDesparQuid Hotel Venice MestreSixtus ItaliaMSC CrociereVilla CondlumerPM-InternationalIMPRESA PASQUAL ZEMIRO

10 Commenti in questo articolo

  1. Paolo Miro

    “Falcade, Dolomiti…per Cortina drittiiii!”
    Frase che io, mia moglie e mia figlia religiosamente e puntualmente gridavamo quando entravamo nella zona con l’auto ogni volta ci recavamo tra i monti sia d’estate che d’inverno e non ho potuto fare a meno di ricordarla e menzionarla.

    Ecco svelata ufficialmente (era corretto lo facesse la Società) la prima avversaria della Reyer 2022-23.
    E la sfida mi piace. Dai che n’demo!

  2. fabrizio

    Paolo, tu sai se sto anno ci sara’ il solito torneo di Jesolo (immagino, nel caso, nel week – end del 9 – 10 Settembre)?

  3. Paolo Miro

    È presto Fabrizio. Per ora non si sa nulla di nessun Torneo eccetto quello di Lucca.

  4. virusdestroy

    Paolo, è un classico di ogni anno il torneo di Jesolo, stai tranquillo che ci sarà.

  5. Paolo Miro

    Virus….son 3 anni che salta. Se il Covid ci dà tregua allora sì. Altrimenti…..

  6. Paolo Miro

    Lo dico perché qua Stan cascando tutti attorno a me come per mature: almeno 6 persone contagiate con le quali ho avuto contatti 3-4 gg fa. Io niente. E sabato mi son fatto il 2do Booster (o 4ta dose che si voglia chiamarla). Boh!

  7. LAE 9

    Basta aver paura di sto c…. di Covid. Cerchiamo di vivere sereni senza dover fare i conti ogni volta con probabili ma anche no sviluppi di quello che per il 99,99% degli italiani è stata una na semplice influenza. E se poi vogliamo essere a tutti i costi ultra pessisimisti, va beh, di qualcosa dovremo pur morire

  8. Fabioz11

    Lae 9 se mi peemetti non dire cazzate, risparmiatele. Parla du falcade, dilomiti e cortina. E dopo concalma devi dimostrare il tuo 99,5 %di una sempice influenza….

  9. LAE 9

    Fabio, non volevo per rispetto dei morti, fare statistiche quindi il 99,9% era una cifra suggestiva buttata là.
    Però se vogliamo essere precisi, considerato che causa COVID, anche senza considerare che nella maggioranza dei casi le persone soffrivano di una o più altre patologie, sono decedute in Italia 177.000 persone su una popolazione totale di circa 59.000.000 quindi lo 0,3%. La percentuale che avevo scritto io è pertanto da correggere in 99,7%.

  10. Cattivik

    Quando tornano ad Alleghe in ritiro? Sono più comodo ad andare alla palestra di Caprile 🙂

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login