Luigi Brugnaro premiato con la Stella d’oro al Merito Sportivo

23 Febbraio 2021

Il Comitato olimpico nazionale italiano ha conferito oggi a Luigi Brugnaro, Sindaco di Venezia, la prestigiosa Stella d’oro al Merito Sportivo. Un anno fa lo stesso riconoscimento era stato dato al Presidente Federico Casarin.

Congratulazioni Luigi!

Comunicato CONI

Si è tenuta questa mattina al Foro Italico la 1111ª riunione della Giunta Nazionale CONI che ha aperto i lavori approvando i verbali delle precedenti riunioni del 15 dicembre del 19 gennaio e dell’11 febbraio. Il Presidente ha esordito illustrando la situazione relativa ai Decreti attuativi sullo sport e al Decreto sull’autonomia del CONI. È stata approvata la nuova composizione dell’Organismo di Vigilanza che rispettando la parità di genere sarà composto da Eugenio D’Amico, Marco Polesello e Carmela Ficara. È stata portata all’attenzione della Giunta la sentenza della Corte di Giustizia dell’Unione Europea sulla natura giuridica delle Federazioni Sportive. È stato fatto il punto in vista delle elezioni territoriali del CONI che si svolgeranno tra mille difficoltà operative. Per adeguarsi al regolamento dell’Unione Europea sulla protezione dei Dati è stata portata in approvazione al Consiglio Nazionale una modifica dello Statuto del CONI, del Codice di Giustizia Sportiva e del Regolamento di funzione della Procura Generale dello Sport. La Giunta ha apprezzato la relazione sui Centri Coni, promossi al fine di valorizzare l’attività giovanile under 14 attraverso un progetto educativo multidisciplinare, affiancato dal brand “Kinder Joy of Moving”. Su proposta della Commissione Benemerenze sono stati assegnati due collari d’Oro: alla memoria di Gastone Nencini, leggenda del ciclismo italiano, vincitore del Giro d’Italia nel 1957 e del Tour de France nel 1960, e al quotidiano sportivo “Tuttosport” per l’importante azione di informazione e promozione in favore dello sport italiano. Sono state assegnate le Stelle d’oro al Merito Sportivo al Sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, patron della Società Umana Reyer Venezia, nonché all’Agenzia ANSA e a Sport Mediaset per la preziosa attività di informazione e diffusione svolta al servizio dello sport. Infine medaglia d’oro al Valore atletico a Giuseppe Manenti, riserva a Los Angeles 1984 nel quartetto a squadre nei 100 km. che vinse la medaglia d’oro. La Giunta ha poi provveduto ad aggiornare l’elenco del Club Olimpico e delle promesse Olimpiche. Dopo aver esaminato una lunga serie di altri temi di carattere organizzativo e amministrativo, e aver assunto le relative delibere, la Giunta ha concluso i propri lavori alle ore 11.30.

Umana SpaErreàSetten GenesioMaserIl GazzettinoAlleghe sul lagoOrler TvCucina NostranaACTVAntolini Motorsjesolo.itDesparMSCQuid Hotel Venice MestreSixtus ItaliaVilla CondlumerPM-InternationalJVF Jewel Virtual FairPalakissIMPRESA PASQUAL ZEMIROEuroLeague TVIntesa San Paolo Rbm Salute

7 Commenti in questo articolo

  1. ale70

    Congratulazioni!!
    Grazie per aver portato a nuovi splendori questa bellissima società

  2. gian

    Congratulazioni!
    Grazie per tutte le soddisfazioni che ci ha dato questa società.

  3. Dado

    Congratulazioni Vivissime!!

    Un riconoscimento assolutamente meritato attraverso lunghi anni di Impegno, Sacrifici e Risultati.

    Chissà che il CONI possa riconoscere anche la necessità per la Città Metropolitana di Venezia di strutture sportive più adeguate non solo all’impegno profuso e ai meriti dimostrati ma anche all’entusiasmo per lo sport e alla partecipazione che la popolazione da sempre dimostra, e possa sensibilizzare e cooperare per la formazione di una Cittadella dello Sport, come polo rivitalizzante e di riferimento per la provincia di Venezia ma anche per l’intero Veneto.

  4. marcopetrucci

    è arrivato l’espertone: Pagliuca https://www.sportal.it/basket/pagliuca-dopo-l-olimpia-c-la-virtus.html

  5. paper861

    premio meritatissimo da Brugnaro non tanto per i risultati della prima squadra ma soprattutto, a mio parere, per la REYER CUP, attivita’ che coinvolge la Ns. migliore Gioventù. —se poi arrivasse anche il Palasport….diventerebbe un MITO. FORZA REYER

  6. Ary

    Mi associo quanto detto da paper . Aggiungo anche le molteplici idee innovative e creative( lettera e maglietta regalata a tutti i nuovi nati, carta valori Reyer, settore giovanile, reyer storie ecc…)che hanno fatto crescere la reyer come società e ottenuto il rispetto e l’ammirazione da parte di molte società sportive. La reyer non avendo gli stessi budget di Milano e Virtus deve diventare l’Atalanta del basket (in parte già lo è) , creando un tessuto dove giovani e uno zoccolo duro di giocatori convivano assieme , trainati e guidati da un coach che vorremmo fosse sempre wdr. Il resto lo fa il genio del ns sindaco-patron ….

  7. paolog

    Per essere davvero grande Brugnaro DEVE dare a Venezia una struttura degna, come promesso solennemente in campagna elettorale. Non farlo significa non avere nessun futuro per la Reyer e sarà ricordato come una felice parentesi in una gloriosa storia societaria ma anche come quello che non ha saputo portare fino in fondo quanto promesso e quanto avrebbe potuto fare, come nessuno prima di lui, essendo Sindaco a lungo e Presidente della Reyer.

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login

  •