L’Umana Reyer alle celebrazioni per i 150 anni della Federazione Ginnastica

01 Aprile 2019

L’Umana Reyer ha partecipato al convegno “150 anni di storia d’Italia e dello sport” che si è tenuto questo pomeriggio a Ca’ Giustinian, sede della Biennale di Venezia, in occasione delle celebrazioni per i 150 anni della Federazione Ginnastica Italiana. A rappresentare la società orogranata, la dirigente Roberta Meneghel.

Nel corso del convegno, sono state proiettate immagini storiche relative alla società Reyer che, fondata nel 1872 proprio come società di ginnastica, è stata tra i principali promotori della diffusione dello sport nel nostro Paese e della cultura dello sport sulla base dell’idea pedagogica della pratica ginnica. Com’è stato ricordato, le varie attività sportive, comprese pallacanestro e calcio, prima di affermarsi come autonome, si svolgevano sotto l’egida della FGI. Proprio a Venezia, nel 1907, nella pineta di Sant’Elena, si disputò la prima esibizione di una partita di basket in Italia.

In mattinata, la Federazione e il presidente del CONI, Giovanni Malagò, hanno posto una lapide commemorativa all’esterno della casa che fu di Costantino Reyer, tra i fondatori, insieme a Pietro Gallo, oltre che della società orogranata, anche della stessa Federazione Ginnastica Italiana, fondata nel 1869 a Venezia.

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login

  •