Mercoledì 31 marzo alle ore 19,00: Passalacqua Ragusa – Umana Reyer Venezia

30 Marzo 2021

Per l’Umana Reyer non c’è pausa alcuna dopo il tris di successi conseguiti nell’arco di una settimana a discapito di Vigarano, Bologna ed Empoli. La trasferta contro la Passalacqua Ragusa, rappresenta infatti un momento topico della Regular Season dato che la posta in palio va oltre i due punti e determinerà molto probabilmente la griglia dei play off nella quale le orogranata ambiscono la conquista della pole position..
Stagione travagliata dal punto di vista fisico quella della formazione di Gianni Recupido che, dopo un sofferto esordio punto a punto con Empoli, nella seconda giornata si è arresa al recupero sul filo di lana della Virtus Segafredo trascinata da una Bishop praticamente immarcabile capace di raggiungere quota 27. Sono seguite due vittorie con Sassari e Lucca e, proprio al rientro dalla Toscana, si è abbattuto su buona parte delle atlete e dello staff il “ciclone” Covid che, per oltre un mese, ha costretto ai box l’intera formazione. Il ritorno sul parquet delle iblee è coinciso con il match contro le lagunari che al Taliercio si sono imposte piuttosto nettamente grazie a una migliore forma fisica e a un attacco prolifico che ha visto ben 6 ragazze di Massimo Romano, al tempo subentrato “obtorto collo” nel ruolo di head coach, raggiungere la doppia cifra.
Decisamente favorevole alle iblee il prosieguo del campionato con una serie ininterrotta di 8 vittorie, tra le quali spicca quella conseguita al Palaminardi con Schio e la “rivincita” su Bologna, prima della battura d’arresto con il Geas, impostosi in rimonta con il minimo scarto rendendo vane le prodezze di Nicole Romeo, autrice di un significativo 5/7 da oltre l’arco.
A seguire ulteriore “filotto” di sei risultati positivi con l’ennesima “tegola” del serio infortunio a Marzia Tagliamento che ha “inquinato” la vittoriosa sfida a San Martino di Lupari. Infine, nell’ultimo confronto disputato lunedì scorso, è arrivata la resa delle armi con una Famila che ha mantenuto saldamente nelle proprie mani l’inerzia della gara a partire dal secondo quarto.
In attesa di completare il proprio calendario con Campobasso e nel doppio confronto con Battipaglia in programma il 7 e il 10 aprile prossimo, Ragusa cercherà sicuramente il successo di prestigio con l’attuale capolista riscattando inoltre l’esito della gara d’andata e quello della Semifinale di Coppa Italia che ha visto l’Umana Reyer imporsi nuovamente con il punteggio di 87 a 73 grazie alle prove “super” di Howard, Anderson e Petronyte.
Per le orogranata quindi un autorevole banco di prova prima di chiudere il tour de force tra le mura amiche con le campane e affrontare subito dopo le Final Four di Eurocup.
(s.v.)

Umana SpaErreàSetten GenesioMaserIl GazzettinoAlleghe sul lagoOrler TvCucina NostranaACTVAntolini Motorsjesolo.itDesparMSCQuid Hotel Venice MestreSixtus ItaliaVilla CondlumerPM-InternationalJVF Jewel Virtual FairPalakissIMPRESA PASQUAL ZEMIROEuroLeague TVIntesa San Paolo Rbm Salute

16 Commenti in questo articolo

  1. Leonesso

    Forza ragazze ! Vi seguiremo con la passione di sempre !

  2. Leonesso

    Leonesse concentratissime in Q1 che le vede difendere forte e rendere molto complicate le conclusioni a Ragusa. Romeo al momento imbrigliata e questa, a mio avviso, finora è la chiave della partita.

  3. Nitran-go

    Leonesso, dove la state seguendo tu e Norm? So che siete assieme.

  4. Leonesso

    Peccato per l’ultimo minuto di Q2 che ha un po’ sporcato l’ottima prestazione sfoderata fino a quel momento. Migliore tra le nostre a mio avviso Elisa Penna, davvero feroce in difesa.

  5. Leonesso

    Nitran che domande: siamo a Ragusa. Non ci hanno fatto entrare al palazzetto perché Norm urlava “Forza ragazze!!!” troppo forte quindi il sindaco ha fatto allestire un maxi schermo in un luogo isolato.

  6. Nitran-go

    Leonesso, hai ragione, che mona che so! Immaginavo che fosse per colpa di Norm se non vi hanno fatto entrare.

  7. Leonesso

    Q3 sostanzialmente in controllo. Con l’assenza forzata di Anderson e Carangelo di nuovo acciaccata (così m’è parso) tanti minuti per Natali che a dispetto della giovane età se la sta cavando.

  8. Leonesso

    Bene, portata a casa anche questa. Ora aspetto Norm che è andato a cercare una pizzeria da asporto. Speriamo torni presto perché ho una fame da lupo.

  9. Nitran-go

    Secondo me Norm è andato in cerca di un lungo strutturato, per cui, Leonesso, ti consiglio di non aspettarlo.

  10. fabrizio

    Leonesso, visto che nessuno mi aveva cagato in merito, mi sai dirmi che infortunio ha la Anderson e quando dovrebbe rientrare?
    Ti ringrazio in anticipo.

  11. Leonesso

    fabrizio di Anderson credo nessuno sappia nulla qui nel blog.

    abbiamo solo commentato in altro thread (non ricordo quale) la parte finale del video relativo al quarto di finale di EC in cui pare che Anderson esca zoppicando dal campo o forse no, forse è un infortunio o forse è solo un risentimento muscolare. Insomma … boh.

    Purtroppo non so essere più preciso.

  12. Nitran-go

    Anche perché è impegnato ad aspettare Norm, Fabrizio.

  13. Leonesso

    Nitran qui sta facendo buio ed in effetti sono un po’ preoccupato per Norm che non torna, oltre al fatto che ho una fame da lupo.

    Non vorrei avesse incontrato un paio di centri strutturati animati da cattive intenzioni…

  14. Nitran-go

    Tranquillo. Norm va d’accordo coi centri strutturati. Però non aspettarlo, si arrangia, è grandino.

  15. Nanevianello

    Quindi avete scritto qui
    Pare strano che anderson sia infortunati. La reyer un comunicato lo avrebbe fatto

  16. Leonesso

    @Nitran … Norm sarà anche grandino sta di fatto però che è sparito ed io sto ancora aspettando la mia pizza da ieri sera 🙂

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login

  •