Ricominciati i campionati del settore giovanile maschile dell’Umana Reyer!

18 Gennaio 2019

Sono ripresi a pieno regime i campionati giovanili, dopo le festività natalizie ed in numerosi tornei a cui le formazioni del settore giovanile orogranata hanno preso parte.

Agevole vittoria per l’under 18, che supera Pordenone 111 a 45 (Candotto e Possamai 20, Minincleri 15) chiudendo così al secondo posto, alle spalle dell’imbattuta Bassano, questa prima fase del campionato. Lunedì 28 si partirà con la seconda fase con l’obiettivo di entrare nelle prime 5 posizioni e strappare il pass per la fase successiva: ci si porterà in dote i punti ottenuti negli scontri diretti con le squadre del proprio girone (Bassano, Sanve e Trieste) affrontando in gare di andata e ritorno le prime quattro del raggruppamento trentino-emiliano, vale a dire le bolognesi Virtus e Fortitudo, San Marino e Aquila Trento.

Successo casalingo per la formazione under 16 che regola i veronesi del Pescantina per 72 a 47 (Casarin 17, Cappellotto 13, Akos 10) dopo una gara incanalata fin dai primi due quarti sui giusti binari. Prossimo incontro domenica 20 sul campo di San Vendemiano.

Per l’under 15 è arrivata l’ennesima vittoria sudata, segno di grande carattere e forza di gruppo: avversaria di turno la Rucker, già sconfitta a domicilio all’andata di un solo punto e piegata nel match di ritorno al pala Ancilotto per 62 a 59 (Vanin 12, Capodaglio 11, Chapelli 10) al termine di un match che ha visto le due squadre alternarsi in testa al punteggio senza mai riuscire a piazzare il break decisivo. Prossimo incontro sabato a Padova contro la Virtus.

Torna in campo, dopo l’ottimo torneo Zanatta disputato, l’under 14 che ha la meglio sugli amici del Favaro (Progetto Reyer) per 96 a 45 (Presutto 21, Nazarenco 18, Ojog 17). Prossimo impegno domenica 27 contro la Rucker.

Nulla da fare invece per la formazione dell’under 13 che perde nettamente contro i forti avversari del San Stino per 71 a 44. Prossimo incontro domenica contro la Benetton.

Chiusura con l’under 20, corsara sul parquet di Conegliano col punteggio di 84 a 75: da segnalare il positivo rientro in campo di Simone Bergamo (13) a distanza di 6 mesi dall’intervento alla spalla. Prossimo match martedì 5 Febbraio contro l’Alvisiana Venezia.

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login

  •