Teniamo viva la passione, teniamo duro!

17 Marzo 2020

Teniamo viva la passione, oggi siamo tutti in panchina… ma la storia continua!
Teniamo duro che alla fine vinceremo ancora!
Duri i banchi!

Umana SpaErreàSetten GenesioMaserIl GazzettinoAlleghe sul lagoOrler TvCucina NostranaACTVAntolini Motorsjesolo.itDesparMSCQuid Hotel Venice AirportSixtus ItaliaVilla CondlumerPM-InternationalJVF Jewel Virtual FairPalakissIMPRESA PASQUAL ZEMIROEuroLeague TV

15 Commenti in questo articolo

  1. ve66art

    Bravi!!!
    Bravi!!!
    Bravi!!!
    Grazie per tutto quello che avete fatto!!!

  2. Rast

    Forza Reyer, Forza a Tutti!!!!

  3. Dalipagic Oeè

    Un grande saluto a tutti Voi,
    Alla mia amata CURVETTA ed in particolare ad AlexMax52 e Ve66Art, Grazie ragazzi DURI I BANCHI!!!

  4. Paolo Miro

    Una rflessione. Inevitabile visti gli ultimi dati:
    Ringrazio il cielo e Dio Onnipotente che la Reyer il 2 marzo ha giocato a porte chiuse a Brescia e non col pubblico sennò a quest’ora qualcuno non sarebbe in grado di scrivere qui dentro e saremmo pure noi nelle condizioni degli amici Bresciani.
    Poi un’altra (non strettamente collegata ma altrettanto degna di nota):
    il giocatore della Juve Dybala è risultato positivo assieme alla fidanzata.
    Allora con quale criterio e con quale autorità (rilasciata da chi?) si è lasciato che il suo compagno di squadra Higuain partisse con un jet privato per l’Argentina magari inconsapevolmente con il virus addosso (che non detto che le visite a cui si è sottoposto siano state in grado di riscontrare in tempo reale) a causa dei precedenti contatti quando ancora giocavano assieme specialmente magari durante la famigerata partita contro l’Inter disputata forzatamente?
    Non ho parole.
    Anche in questo caso 2 pesi e 2 misure.

  5. Paolo Miro

    https://www.open.online/2020/03/19/coronavirus-importanza-della-salute-mentale-consigli-e-numeri-utili-regione-per-regione/

  6. Paolo Miro

    Traduzione:
    e giovani donne e le bellezze si chiedono spesso come dovrebbero apparire migliori nel mondo e quali orecchini usano – ci sono risposte? Segue indirizzo web.

    Ma dico…in sto momento ci mancano solo post come questi. Non ho parole.

  7. Paolo Miro

    Tornando al nòcciolo:
    La classifica del campionato di Serie A (ma anche quelle degli altri Campionati) è congelata senza saper se verrà convalidata come definitiva o annullata (come sembrerebbe corretto). Vedremo.
    In tema di un altro tipo di classifiche l’Italia risulta Prima come numero di decessi, Seconda come numero di contagi e Terza come numero di Guarigioni.
    Speriamo che l’ordine si inverta presto.

  8. askluca

    Campionato finisce qui. Annullato.

  9. Ary

    Speriamo che anche il calcio alzi bandiera bianca

  10. Paolo Miro

    https://www.quotidiano.net/sport/basket/coronavirus-campionato-basket-1.5085881

  11. Paolo Miro

    BASKET, CAMPIONATO A RISCHIO

    Adesso sembra essere il campionato di basket a un passo dalla resa. Con 52 stranieri in fuga all’estero e un torneo fermo di fatto da oltre un mese, ad eccezione di due partite giocate sabato 7 marzo (ma alla domenica non si completò il turno) dopo che era già saltato il turno precedente, diventa quasi impossibile studiare piani alternativi. Giocare subito i playoff, oppure completare solo la stagione regolare o ancora assegnare il titolo con una Final Eight modello Coppa Italia: tutte ipotesi che richiederebbero però una drastica modifica al regolamento in corso d’opera (con il rischio di spaccature tra squadre che sceglierebbero ognuna l’opzione più favorevole) e soprattutto il tempo stringe con l’emergenza Coronavirus che di certo non accenna a calare. Di conseguenza, avendo come priorità naturalmente la salute e la sicurezza, ecco ogni giorno che passa si avvicina lo stop definitivo, peraltro già richiesto proprio nel basket dalla Lega femminile.
    GLI EFFETTI DELLA CANCELLAZIONE DELLA SERIE A

    Il secondo torneo di basket più visto di sempre (4.273 spettatori di media per partita) rischia dunque di finire nel modo più amaro. I club in linea di massima sono tutti d’accordo, se non ci saranno le condizioni minime di sicurezza per riprendere il 3, 17 oppure il 31 maggio. Queste sono le date individuate, che però richiederebbero in ogni caso (a maggior ragione tanto più il ritardo fosse corposo) un taglio rispetto alla formula completa. Lo scudetto dunque non sarebbe assegnato: albo d’oro vuoto, come nel 1929, 1944, 1945 ed infine 2012 e 2013, in questo caso per i titoli revocati a Siena per frode sportiva. Per la partecipazione alle Coppe, varrebbe la classifica dell’andata. Ingente il danno economico da condividere, circa 40 milioni, voragine che rischia di essere un macigno anche per il futuro. Inutile ripartire a porte chiuse: il nostro basket incassa soprattutto al botteghino, il problema economico rischia dunque di essere il più pesante anche per il 2020-2021, anno che in ogni caso comincerà tutto in salita.
    https://www.ilsussidiario.net/news/basket-campionato-cancellato-serie-a-vicina-alla-resa-scudetto-non-assegnato/2002652/

  12. Paolo Miro

    Ecco:”….per la partexipazione alle Coppe varrebbe la classifica dell’andata.”
    Vorrei sapere quando mai si è tenuto conto della classifica nel basket per decidere chi partecipa alle Coppe e soprattutto in QUALI. In Eurolega va Milano a prescindere e nessun altra s non possiede i requisiti richiesti. In C.L. partecipa chi sceglie di rimanere con la FIBA anche se si è piazzata seconda o ottava. Idem per l’Eurocup a patto credo che abbia acquisito diritto agli eventuali Play-Off (che in questo caso non avranno luogo). Quindi non capisco che cacchio sgnifichi la frase citata.
    Se qualcuno ne sa di più mi illumini. Grazie. Csì parliamo di basket per un po’.

  13. AUSU ROMANO AERE VENETO

    Paolo, le 2 coppe organizzate da FIBA (Basketball Champions League ed Europe Cup), al contrario, permettono la partecipazione alle squadre solo in base al piazzamento ottenuto in campionato, restando quindi ancorate al vecchio principio della qualificazione per merito. Esemplare è il caso di Brescia, che ha chiesto di partecipare alla Basketball Champions League 2019/2020, ma si è vista bocciare la richiesta perché non aveva raggiunto i playoff nel proprio campionato (per la cronoca, la Germani è arrivata 12esima in Serie A). Ciao. Se hai tempo: https://www.overtimebasket.com/2019/07/10/fiba-le-coppe-che-verranno/

  14. Paolo Miro

    Sì ecco: l’accesso ai Play-Offs è l’unico requisito richiesto da entrambe le Organizzazioni, ma per il resto la posizione in classifica è indifferente.
    Quindi ognuno sceglie a cosa partecipare

  15. Paolo Miro

    Anzi….un momento: Brescia non avrebbe dovuto partecipare nemmeno all’Eurocup. Invece…. Allora boh! Non mi piacciono questi criteri. Poco ma sicuro.

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login

  •