Torneo di Cavallino Treporti: Umana Reyer – Virtus Bologna 78-67

09 Settembre 2022

Parziali: 23-18; 40-42; 53-57; 78-67

Umana Reyer: Sima 14, Granger 7, N’Doye 4, Freeman 14, Chillo 6, Chapelli ne, Parks 14, De Nicolao 6, Brooks 7, Venuto ne, Willis 6. All. De Raffaele

Segafredo Virtus: Cordinier 9, Belinelli 5, Ruzzier 5, Jaiteh 4, Martini ne, Lundberg 11, Menalo, Mickey 13, Camara 6, Weems 4, Ojeleye 10, Abass. All. Diana

Partita di preseason, ma caratterizzata da grande spirito ed intensità. L’Umana Reyer vince la semifinale 78-67 con un grande quarto periodo e la voglia di giocare insieme. Grande spirito di gruppo quello mostrato dagli orogranata.

La Reyer inizia con Granger, Freeman, N’Doye, Willis e Sima. Inizio con ritmo alto, l’Umana si porta avanti con i canestri di Willis e Sima prima, e quattro punti di fila di N’Doye poi. Entrambe le squadre attaccano molto il pitturato in avvio. La Virtus si riavvicina con i punti di Lundberg e Mickey. La fatiche di inizio stagione incidono sulla lucidità delle squadre e vengono persi alcuni palloni di troppo. Chillo segna una bella tripla, risponde Ruzzier. Bel canestro di Brooks al ferro, risponde Cordiner. Ottima giocata difensiva di Granger che innesca Parks, ma ancora Ruzzier. Sfida punto a punto. Bomba di Granger allo scadere, esplode il palasport. 23-18 Reyer dopo 10’.

Difese protagoniste ad inizio secondo quarto, due canestri per Sima e Lundberg. In bocca al lupo ad Abass che abbandona il gioco per infortunio. Sima ancora protagonista in questo avvio. Ojeleye tiene a contatto la Virtus con due triple, risponde Freeman con una gran penetrazione. Le V-nere trovano il primo vantaggio con la bomba di Cordiner, risponde Chillo sempre da tre, poi Mickey per il pareggio. Lo stesso Mickey segna il +2 Virtus allo scadere del secondo quarto. 40-42.

Grande battaglia fisica anche in apertura di terzo periodo. Protagonista Freeman, la Reyer gioca di squadra e torna avanti. La Virtus risponde con la bomba di Lundberg e Camara, partita equilibrata: Granger per l’Umana. In questo periodo entrambe le squadre alzano il livello difensivo. Brooks trova Sima in chiusura di quarto, Parks preciso in lunetta. 53-57  V-nere.

Parks continua a farsi rispettere sotto le plance e in difesa: l’Umana continua ad andare forte a rimbalzo e torna avanti nel punteggio. Bel gioco a due Sima – Brooks con gioco da tre punti chiuso da Jeff. Risponde Belinelli da tre. Jaiteh esce per cinque falli, il recupero con schiacciata di Parks fa esplodere il Palasport di Cavallino Treporti. Camara risponde all’indemoniato Parks poi De Nicolao preciso dalla distanza. L’Umana difende che è una meraviglia e va in doppia cifra di vantaggio a quattro minuti dalla fine. Schiacciata in tap-in di Willis su una bella iniziativa di Granger. Cordinier tiene la Virtus in partita con il recupero, ma l’Umana ha ancora energie per difendere forte e ripartire. 78-67 il finale per gli orogranata. Domani, sabato 10 settembre alle 20.30, finale contro la Dolomiti Energia Trentino.

Umana SpaRB CareErreàMaserIl GazzettinoOrler TvACTVDesparQuid Hotel Venice MestreSixtus ItaliaMSC CrociereVilla CondlumerPM-InternationalIMPRESA PASQUAL ZEMIRO

10 Commenti in questo articolo

  1. fabrizio

    Non male, direi.
    Ma anche qui: perche’ Bramos e Watt non hanno giocato? E perche’ nel servizio la Societa’ non ha dato alcuna informazione a riguardo?

  2. LAE 9

    Va bene così

  3. paper861

    Partita interessante e combattuta, grande Parks,Spero possa sostituire nei ns. Cuori julian Stone.forza reyer

  4. Jim McDaniels

    Chi c’era? Partita vera o allenamento?

  5. giama29

    Dopo il precampionato dello scorso anno in molti avevano sentenziato un facile terzo posto per i P.O. con qualche speranza di arrivare addirittura secondi. Fate vobis …

  6. Ary

    Partite che non contano nulla ragazzi. Squadre tra l’altro entrambe dimezzate. Attendiamo l’ingresso di tutti. Ma sono convinto che ci divertiremo quest’anno.

  7. Ary

    Giama doveva essere terzo posto come quest’anno deve essere il minimo traguardo raggiungibile. Lo scorso anno la squadra era bolsa , quest’anno scuse non ce ne sono: roster di prim’ordine e completo in tutti i reparti. E mi aspetto di assistere anche a uno spettacolo cestistico superiore allo squallore della passata stagione. Forza Reyer !

  8. Cimbro

    Cosa ve ne pare di Sima? Non ho visto la partita.

  9. Paolo Miro

    Io mi astengo perché sentendo nominare il Torneo di Cavallino mi girano vorticosamente. Non aggiungo altro
    Contento per la vittoria.

  10. paper861

    Per chi lo chiede partita di allenamento dove però Abbas si è fatto male e questo sportivamente spiace!credo che quest anno la squadra salti di più, Parks e Sima possono catturare più rimbalzi in attacco che,vista la penuria degli anni scorsi, non guasta.troppe le assenze per dare ulteriori giudizi a parte il fatto chebla percentuale da 3 penso sia stata misera, ma in questo contano anche tanto gambe e carichi di lavoro!altra cosa utile per me un Sima bravo ai liberi e per un pivot è ottima cosa

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login