Ufficiale: Wes Clark è un giocatore dell’Umana Reyer!

11 Gennaio 2021

L’Umana Reyer è lieta di annunciare la firma di Wes Clark. Nato a Detroit (Michigan), Clark è una combo guard di 184 centimetri che vanta già due esperienze nel campionato italiano.
Cresce cestisticamente nella Romulus Senior High School prima di vestire al college le maglie di Missouri Tigers e Buffalo Bulls.
Nel 2018 disputa la sua prima stagione da professionista con l’Happy Casa Brindisi di cui nelle prime nove partite è il miglior marcatore con oltre 14 punti di media in 25 minuti. Chiude l’esperienza pugliese con 18 presenze complessive, playoff scudetto compresi.
Nella stagione successiva firma per l’Acqua S.Bernardo Cantù con cui disputa 20 partite a 14,7 punti, 3,7 rimbalzi e 3,5 assist di media.
Clark arriva dalla BBL tedesca in cui ha giocato quest’anno tra le fila dei Niners Chemnitz.
Il giocatore ha già effettuato test e visite mediche presso la Casa di Cura Giovanni XXIII di Monastier di Treviso e sarà presentato alla stampa martedì 12 gennaio tramite videoconferenza.

Umana SpaErreàSetten GenesioMaserIl GazzettinoAlleghe sul lagoOrler TvCucina NostranaACTVAntolini Motorsjesolo.itDesparMSCQuid Hotel Venice MestreSixtus ItaliaVilla CondlumerPM-InternationalJVF Jewel Virtual FairPalakissIMPRESA PASQUAL ZEMIROEuroLeague TVIntesa San Paolo Rbm Salute

28 Commenti in questo articolo

  1. Ary

    Benvenuto Wes !!!!

  2. Tifosomediomona

    “Wescome” to Reyer guy!

  3. Paolo Miro

    Sei il benvenuto. In c..o alla balena!
    (per le spiegazioni rivolgiti a Davide)

  4. RICK DARNELL

    benvenuto Wes !
    intravvedo grandi vantaggi per la squadra….
    Denik ha finalmente un cambio …. o viceversa
    Denik ridurrà il minutaggio alzando ancora la qualità del suo rendimento
    avremo finalmente due play maker in grado di giocare P&R con Watt – oggi lo fa solo denik
    avremo due giocatori in grado di puntare il ferro creando vantaggi per i compagni – oggi lo fa solo tonut
    Casarin smetterà di fare danni in 1 rischiando di bruciarsi. In 2 avrà meno responsabilità e potrà giocare più sereno .
    Stone in 4 sta rispondendo benissimo – alza la fisicità sotto canestro e velocizza la transizione offensiva- inoltre al bisogno potremo mettere stone in 1 e clark in 2 come avveniva con Haynes.
    in ala piccola bramos avrà come cambi Campogrande e Cerella.
    Avremo un ottimo gruppo di lunghi :
    4 Stone Daye Mazzola
    5 Watt vidmar e fotu al bisogno

    chappel andrà in tribuna ma potrà dare qualche turno di riposo a bramos.

  5. claudio reggiani

    Lui è forte complimenti

  6. Ary

    Bravo Rick ! La penso uguale ! Sarà un grande plus . E soprattutto concordo pienamente su Casarin che verrà sgravato di un ingrato compito. Vedrete ragazzi, la reyer tornerà pienamente competitiva ! E qualche sorpresina può arrivare

  7. Wes, dai che ndemo, ottima disamina Rick.

  8. ve66art

    Bravissimo Rick!!!
    Non so se Reggiani ironizza o meno, ma questo è veramente uno che potenzialmente può spaccare!!! Due anni fa lo vidi alla TV e mi chiesi perché uno così non giocasse in una squadra importante! Ora è dalla nostra parte!!!! Io mi entusiasmo con poco (me mujer anca co manco), e stasera sono molto ma molto contento! Dopo na giornata in meso al covid na bea notisia ghe voeva….

  9. opossum

    Quindi….x quelli della camomilla….siamo alle final 8, non retrocederemo, wdr non viene tagliato, abbiamo un nuovo americano, watt sta bene, Chappel si siederà, la squadra è in lenta ripresa, magari sarà un po’ più in forma a febbraio, Treviso ha un po’ cancellato la bruttura di Bologna, visti i 30-40 giorni di stop di quasi tutti abbiamo lasciato agosto e siamo in settembre dai…..non è poi così male come diceva qualcuno…….

  10. Dado

    Welcome WES!

    Complimenti per aver scelto la squadra più complicata, ma anche più tosta della LBA!

  11. Ostregafioi

    E’ arrivato il cambio di Haynes.

  12. Ostregafioi

    Reggiani, spero che la tua Milano vinca l’Eurolega. Farò il tifo anch’io per lei. E con questo sono certo di essermi conquistato la tua amicizia.
    P.S.
    Così ti consolerai nel vedere scudo e coppa Italia 2021 ancora a Venezia..

  13. claudio reggiani

    Ve66 art….stavo scrivendo sul serio…niente ironia…poi è funzionale alla squadra…..ostragfioi grazie ma non vinceremo,nulla figuriamoci la coppa…..

  14. paper861

    Sono convinto sia un ottimo acquisto che copre finalmente il buco lasciato da haynes,speriamo renda di più del buon Green,suo ultimo parente di ruolo che nulla fece in maglia reyer. Concordo con le analisi di rick darnell e Ary soprattutto con la posizione di Stone in 4 che ci fa guadagnare,soprattutto quando cattura i rimbalzi, velocità in transizione.FORZA REYER..sempre

  15. Ary

    Assolutamente paper ne sono convintissimo su Stone. E lo dicevamo da 2 anni questa cosa…. Wes Clark non deluderà le attese. Grande acquisto , grande reyer . Ora ripartiamo da quando ha staccato Haynes…..

  16. Dury

    X ostregafioi sti ca..i ti te incontenti de poco !!!!!
    X reggiani milano vincerà coppa e campionato e in eurolega farà un ottima figura come la sta già facendo è un piacere vederla giocare
    La reyer ? Se recupera fisicamente potrà fare un ottima figura ma milano quest’anno è superiore a tutti in italia

  17. norm nixon

    Via Tarcisio…dentro un centro strutturato serio…e Milano e’ da Final Four tutta la vita. La discriminante e’ quella. Per il resto Milano ha la miglior batteria di esterni in Europa.

  18. RICK DARNELL

    Giusto norm !
    Dopo essere stati brutalizzati da Milutinov la dirigenza dell Olimpia L ha ben capito .

  19. fabrizio

    Benvenuto a Wes e speriamo sia almeno il giocatore ammirato lo scorso anno a Cantù.
    Io credo che quando rientrerà Mazzola, in posizione “4” tornerà a giocare lui (oltre che ovviamente Daye e talvolta Fotu) e Stone ritornerà quindi a giocare come esterno dando il cambio un pò a Tonut, un pò a De Nic e un pò a Clark mentre si ridurrà notevolmente il minutaggio di Casarin e sarà meglio così perchè è ancora troppo acerbo per la Serie A!
    Dai radar, invece, dovrebbe scomparire completamente Chappel, troppo scarso tecnicamente.
    Quanto all’Olimpia non penso che possa prendere pure un nuovo centro molto forte perchè vorrebbe dire avere un budget troppo, troppo ma troppo irreale (e già così a mio parere è fin troppo strabiliante)!

  20. norm nixon

    fabrizio…il budget e’ l’ultimo dei problemi per Giorgio. Se vogliono…se lo prendono e fine delle trasmissioni. Ne riparliamo a marzo o aprile quando il mercato si ampliera’.

  21. Dado

    Io penso che partendo dai 12 del roster Scudetto 2019, ovvero questo:

    http://web.legabasket.it/game/1672507/

    Semplicemente si affronteranno le partite chiave sostituendo:

    Haynes–> Clark
    Giuri –> Casarin
    Biligha –> Campogrande

    STOP

    Con il Vantaggio che quest’anno avremo una tribuna ‘vera’, con Chappell-Fotu, nel senso che a seconda potrebbe essere di aiuto dal 2 al 4. E con l’aggiunta di D’Ercole, Possamai, Biancotto.

    Ma con varie differenze.. (1) Stone che può cambiare Daye, (2) Campogrande che può cambiare sia in 2 che 3, etc..

  22. Dado

    Per Clark, l’augurio e speranza principale è che possa inserirsi nel sistema Reyer con la Velocità di Chappell (2-3 settimane). Le capacità realizzative del giocatore le abbiamo, per brevi periodi, potute vedere con Brindisi e Cantù.

    Certamente non è automatico che sostituisca ciò che è stato il miglior Haynes, come Udanoh non è stato un Ejim-bis, però dai la fiducia c’è! 😉

  23. giama29

    Ragazzi, sappiamo tutti che Chappell quest’anno non sta rendendo come previsto. Mi sembra ingiusto nei suoi confronti considerarlo scarso e basta. E’ un professionista serio, uno di quelli che allenatori come WDR vorrebbero sempre avere in squadra. A prescindere dai suoi limiti tecnici, lo scorso anno è stata una pedina fondamentale della nostra squadra. Partiva spesso in quintetto base e aveva una media sia come punti complessivi che da tre punti discreta. Forse ci sono problemi familiari o fisici di cui non siamo a conoscenza che lo stanno tormentando. Spero che riesca ad andare oltre tutto ciò e tornare ad essere il giocatore dello scorso anno.

  24. Ary

    Giama hai ragione . Non è un fenomeno ma ho sempre rimarcato qui dentro la sua grande energia e professionalità. Quest’anno gli sta andando tutto male. Non ha fiducia perché il gioco del basket è così. Quando sbagli spesso perdi fiducia, quando non riesci a difendere e fai sempre fallo , vuol dire che arrivi in ritardo e non stai bene . Auguro a Chappell in ogni caso di riprendersi, verrà utile per dare cambi a Bramos e talvolta anche Stone.
    Avendone 8 a disposizione le rotazioni saranno ..
    Chappell per Stone o Bramos o clark
    Vidmar per Fotu o Daye o Watt (che è l’unico intoccabile secondo me )…

  25. RaffaelePisu

    Guarderei i video correlati

    https://www.backdoorpodcast.com/game-of-the-week-lba-venezia-virtus-trieste/

  26. RaffaelePisu

    Per capire cosa succede dietro e avanti e capire cosa fa questa squadra e il suo coach.

  27. Tifosomediomona

    Intanto il Bourg si è preso una bella asfaltata in Montenegro! Ciapate, incartate e portate a casa “Galletti che vincono in 12 contro 5”!
    Ed ora antisportivamente a tifare contro gli untori di Kazan.

  28. RICK DARNELL

    Grazie Raffaele. Cose già apprezzate da anni . Tuttavia è sempre bello vedere qualcuno che le spiega con immagini

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login

  •