Umana Reyer – UMMC Ekaterinburg: Ticchi post partita

30 Ottobre 2019

Coach Giampiero Ticchi ha commentato così la sconfitta dell’Umana Reyer contro le campionesse in carica dell’Eurolega di Ekaterinburg, giunta alla fine di una partita comunque ben interpretata dalle orogranata: “Abbiamo incontrato una delle squadre più forti al mondo in una partita che abbiamo iniziato bene, riuscendo ad avere una buona intensità sia in difesa, che era la cosa che ci importava di più, perché loro sono squadra di grandissimo talento, sia in attacco, dove abbiamo fatto una buona pallacanestro. Poi, nel secondo quarto, appena abbiamo diminuito l’intensità, loro sono venute subito fuori, prendendo un margine di dieci punti. Nel terzo periodo abbiamo provato a tenere ancora, ci siamo avvicinati fino a -8, poi un po’ di stanchezza e poca fiducia ci ha portato a questo finale, con uno svantaggio che credo sia troppo ampio rispetto a quanto abbiamo messo in campo. Contro una squadra fortissima, abbiamo comunque visto che, pur potendo crescere, possiamo comunque competere anche in Eurolega. Dobbiamo solo tenere una continuità migliore, perché appena molli un po’, a questo livello paghi, amplificando ogni più piccolo errore”.

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login

  • Reyer Store >