Umana Reyer – Victoria Libertas Pesaro: De Raffaele post partita

11 Ottobre 2020

Coach Walter De Raffaele in conferenza stampa dopo la partita vinta da Pesaro al Taliercio.

Umana SpaErreàSetten GenesioMaserIl GazzettinoAlleghe sul lagoOrler TvCucina NostranaACTVAntolini Motorsjesolo.itDesparMSCQuid Hotel Venice AirportSixtus ItaliaVilla CondlumerPM-InternationalJVF Jewel Virtual FairPalakissIMPRESA PASQUAL ZEMIROEuroLeague TVIntesa San Paolo Rbm Salute

7 Commenti in questo articolo

  1. Dado

    Walter, onesto e schietto come sempre.

    Ragazzi.. dispiace dirlo e con tutto l’affetto.., ma 700 persone che superano varie difficoltà e preoccupazioni e si mascherano per venirvi a vedere e tifare, finora quest’anno non ve le meritate. Per prendere 20 punti così vergognosamente, vi sarebbe stato molto più utile non presentarvi neanche, perdere 0-20 a tavolino, e utilizzare la giornata per andare in Molise ad imparare dalle nostre ragazze cosa significa avere MOTIVAZIONI.

  2. fabrizio

    Concordo in tutto e per tutto con l’analisi del nostro coach!

  3. etttssso

    non sono d’accordo, forse ci stava un mea culpa con il dire che la squadra e’ stata da lui costruita male, si doveva avere meno quantita’ e piu’ qualita’; si possono trovare mille giustificazioni ma non pretendere che gli asini volino, l’esame di coscienza non fa canestri.

  4. Ary

    Etttssso non l’ha costruita lui. E ripeto non è male questa squadra . Certo ha 2 pecche o meglio mancano 2 giocatori , un 5 e un play-guardia . Da cambiare

  5. Rab.

    Analisi schiettamente onesta e direi quasi “a cuore aperto” di Walter.
    Fra l’altro per niente consolatoria e che prefigura una stagione difficile.
    Gestire diversi infortuni si può, ridare nuova linfa alle teste non è sempre così facile. Certo che se c’è uno che ci può riuscire, questo è lui. Duri i banchi, sempre.

  6. Dalipagic Oeè

    Ho visto il 3’periodo e vedevo una REYER ASSENTE, che lasciava fare e non reagiva, o reagiva in modo confuso…
    Un dato su tutti mi salta all’occhio il Plus/Minus Denik – 1 in 27′, Stone – 17 in 13’…abbiamo perso di – 18,esattamente la somma dei nostri 2 play… Stone 1 rimbalzo e facendo lo Sherlock Holmes non credo abbia difeso alla morte…
    Fotu sappiamo che non è un 5,ma è stato preso per vincere questo tipo di gare in campionato, non credo sia colpa sua se la squadra NON ha giocato da squadra o NON ha giocato punto.
    Infine quando Bramos spara a salve é sempre difficile…
    Ogni gara va giocata con il massimo impegno, e come sappiamo se le partite finiscono ai 90 punti NON È IL NOSTRO GIOCO! FORZA REYER

  7. Ary

    Perfetto Dalì !

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login

  •