Valerio Mazzola rinnova con l’Umana Reyer!

20 Giugno 2020

L’Umana Reyer ha il piacere di comunicare di aver raggiunto l’accordo per il rinnovo pluriennale con Valerio Mazzola che vestirà la maglia orogranata per la terza stagione consecutiva.
Ala/centro di 205 cm, nato a Ferrara il 7 marzo 1988, Mazzola ha contribuito alla conquista di due titoli nelle ultime due stagioni, scudetto nel 2019 e Coppa Italia nel 2020.
Nelle due annate Mazzola ha vestito 74 volte la maglia dell’Umana Reyer mettendosi a disposizione della squadra nel playoff 2019 nonostante un problema ai legamenti del polso destro, poi operato in estate.

Valerio Mazzola: “Questo rinnovo contrattuale è un forte segnale della fiducia che c’è tra me e la società. Ne sono felice ed orgoglioso e ringrazio il Club.
Ho vissuto due anni vincenti e continuerò ad impegnarmi per dare il massimo.
Duri i banchi!
Ci vediamo presto!”.

Umana SpaErreàSetten GenesioMaserIl GazzettinoAlleghe sul lagoOrler TvCucina NostranaACTVAntolini Motorsjesolo.itDesparMSCQuid Hotel Venice AirportSixtus ItaliaVilla CondlumerPM-InternationalJVF Jewel Virtual FairPalakissIMPRESA PASQUAL ZEMIROEuroLeague TVIntesa San Paolo Rbm Salute

7 Commenti in questo articolo

  1. ale70

    Bene brava società e bravo Valerio ,….molti di noi non ti considerando all’altezza della squadra senza magari conoscere il tuo ruolo nello spogliatoio e con il resto dei compagni, da parte mia sono contento….in difesa il mago WDR ti sta facendo diventare un difensore di tutto rispetto…in attacco la mano buona l’hai sempre avuta e se riesci magari ad attaccare anche un po’ di più il ferro…beh sarebbe fatta!!!
    Grazie Valerio e grazie società

  2. ve66art

    Per me è bravo! A parte Polonara e a parte coloro che giocano all’estero, in Italia quali non ci sono ali brave quanto lui. Ali non ali piccole o alette de poeastro! Ali che sappiano contenere anche i grossi!!!!

  3. ve66art

    Me so intorta’ col telefono, però gave’ capio

  4. norm nixon

    Si…conferma meritata. Gode della fiducia di wdr e mi basta per ritenerlo strategico nello scacchiere orogranata. Da qui la decisione di tutelarlo non andando a cercare altri lunghi italiani.

  5. Ostregafioi

    Mi sono rivisto molte partite di questi ultimi due anni e ho avuto parecchia attenzione per Mazzola scoprendo in lui un giocatore di grande produttività.Non quella da score ma l’altra, da “Stone”: titoli vinti anche grazie lui senza ombra di dubbio.

  6. giama29

    Vabbé dai! Fa parte della filosofia di WDR. Gli scudetti non si vincono con gli italiani quindi Denik e Tonut bastano e avanzano. Tutto il resto è contorno.

  7. norm nixon

    Oddio…se proprio vogliamo dirla tutta questa coppa Italia ad esempio l’hai vinta proprio grazie a denik e tonut. Credo che in questi ultimi anni wdr abbia dato molta fiducia soprattutto agli italiani….mazzola compreso visto che il suo minutaggio è alto. Quindi io penso che gli italiani siano importanti per wdr.

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login

  •