Coach De Raffaele su Vanoli Cremona – Umana Reyer

21 Gennaio 2022

Coach Walter De Raffaele ha presentato in conferenza stampa la partita tra Vanoli Cremona e Umana Reyer in programma al PalaRadi domenica 23 gennaio alle 17.30. Diretta su Eurosport 2 e Discovery+.

“È naturale e scontato dire che siamo in una situazione di difficoltà, anche perché i postumi della partita con Bourg sono stati ancora una volta pesanti dal punto di vista degli infortuni. Oltre alla situazione di Cerella, che conosciamo, si sono aggiunte quelle di Mazzola e di Bramos; ma al di là di questi problemi che abbiamo e dei lungodegenti in assenza, Cremona rappresenta un’altra partita importante, difficile perché è una squadra che in casa gioca storicamente sempre con grande attitudine. Una squadra che ha dato del filo da torcere a tante: dovremo cercare di limitare le loro giocate in campo aperto e lavorare sulle capacità individuali di alcuni giocatori, come soprattutto Spagnolo, lo stesso Harris o Poeta di poter creare.

Dovremo andare a fare una battaglia, una partita con l’elmetto, di grande sacrificio. Questo è il momento di combattere, di resistere, perché non possiamo fare altro, aspettando che rientrino i giocatori, che stiamo un po’ meglio e anche che riusciamo a inserire i nuovi. Ripeto: servirà una partita di grande umiltà, di grande sacrificio, dove tutti dovranno cercare di darsi una mano, in una gara che ci vede davanti a una squadra a sua volta in cerca di fare più punti possibili”.

Umana SpaErreàMaserIl GazzettinoOrler TvACTVDesparQuid Hotel Venice MestreSixtus ItaliaMSC CrociereVilla CondlumerPM-InternationalIMPRESA PASQUAL ZEMIROIntesa San Paolo Rbm Salute

41 Commenti in questo articolo

  1. giama29

    Ancora infortuni!? Se non ci sono Mazzola e Bramos cosa succede con Sanders? Rientra o resta fuori? Se resta fuori con Cremona vuol dire che resta fuori per sempre…

  2. Ary

    Giama Cremona dispone di 5 giocatori. Se perdiamo anche con loro ….la reyer potrà disporre di Theodore, denik, Watt, vitali, Tonut, Phillip, Echodas, Brooks, forse Sanders… non voglio neanche pensare che perderemo anche con loro. Anche se reputo Varese più scarsa. A ruota anche la Fortitudo non scherza

  3. vecchia misericordia

    Ciao a tutti. Wdr secondo me è alla frutta.
    Sta tirando avanti ma non ha più il polso della squadra. Spero di essere smentito ma il ciapa e tira lo sanno fare anche alle scuole minibasket

  4. Ary

    Wdr è alla frutta. Ma ha anche l’intelligenza per cambiare. Ma deve farlo. Oppure per lui sarà una lenta agonia .

  5. Ary

    Tra l’altro serve qualche ritocco non servono rivoluzioni. Se non vede certe cose può fare le valigie quando vuole

  6. ve66art

    E vialtri se al caffè!!!
    Copeve

  7. askluca

    ribadisco…reyer a fine stagione 3a o 4a

  8. giama29

    Cremona con cinque giocatori? Ary, non credo siano più in difficoltà di Varese, anzi. Quindi può succedere di tutto. Ho visto postato online qualche sprazzo dell’allenamento di Theodore. Sembrava a posto fisicamente. Atleticamente, però, mi ha dato la sensazione di essere indietro. Quindi immagino che giocherà qualche minuto ma niente di più. Spero proprio di sbagliarmi perchè siamo presi malissimo anche noi.

  9. Michele DEste

    Se si perde anche questa vuol dire che sarà retrocessione di una grande scuadra.
    Le prossime 2 partite sono fondamentali per il morale…ricordiamo che stiamo perdendo contro le ultime in classifica… Forza Reyer!!!

  10. fabrizio

    Ragazzi, se perdiamo anche contro Cremona possiamo anche mettere la testa dentro il water e tirare poi lo sciacquone!
    Perdere in serie contro Varese, Bourges e Cremona significa essere da A2 oltre che una vergogna totale anche per il tipo di squadra e di Societa’ che rappresentiamo da anni almeno nel panorama nazionale.
    Wdr in qualsiasi altra parte sarebbe gia’ stato esonerato da tempo ma in Reyer no perche’ vige l’aspetto del voemose ben, dell’umilta’ e dell’attenzione e del controllo maniacale dei bilanci oltre che viene privilegiato l’aspetto familiare e sociale su quello sportivo: non si cresce in questo modo, non si imita Bologna e Milano e soprattutto non si risolvono certi problemi e non si torna competitivi ragionando in sta maniera!

  11. Dado

    Leggere da Walter che si temono le capacità individuali di giocatori come Spagnolo, Harris e Poeta di ‘saper creare’… e non aver allestito noi invece sin da inizio stagione, e con un budget superiore, un roster con giocatori che ‘sapessero creare’ nello stesso reparto (playmaker).. fa un pò specie.

  12. Nitran-go

    Quoto Ve66art.

  13. giama29

    Ghesb… fioi. Non possiamo ancora valutare i nuovi arrivi ma siamo già pronti a sputare sentenze definitive. Alcuni presi in una sorta di delirio di onnipotenza hanno avuto visioni apocalittiche e si ergono a giudici e giustizieri sentenziando l’infausto destino di chi vestirà la maglia orogranata, soprattutto se guidati da Walderaf, per tanti ormai ex condottiero impavido e vincitore di mille battaglie. E già si sfregano le mani preparando la ghigliottina senza rendersi conto di rappresentare tanti piccoli Robespierre che trotterellando s’incamminano allegramente a loro volta verso il patibolo…

  14. ve66art

    Giama, questi no sa gnanca chi che gera Robespierre, cossa ti pretendi!

  15. paolog

    Consiglio una deviazione ampia per Lourdes prima della gara di Cremona questa Reyer è un lazzareto altro che una squadra di basket, se poi si acquistano giocatori che per entrare in forma necessitano di mesi comincio anche io a preoccuparmi. Urgono vittorie e quella di domani potrebbe essere una di quelle partite da dentro o fuori che ci fanno uscire dal tunnel o ci gettano nel baratro dal quale poi sarà difficile uscirne. Duri i banchi e sputare sangue a prescindere da chi gioca o non gioca, Forza ragazzi siamo la Reyer e non si molla mai!

  16. Ary

    Giama Cremona ha come giocatori rispettabili Spagnolo, poeta (uno dei due sarebbe oro colato da noi), cournooh , Harris, pecchia e metto anche mcneace. Ma nulla più. Squadra modestissima , panchina cortissima … Abbiamo perso con Varese , non bisogna farlo assolutamente con Cremona !

  17. Nitran-go

    Ma, giusto perché so ignorante: conta di più vincere domani e perdere tutte le altre o perdere domani e vincere tutte le altre? Volendo, per capire cosa sia meglio, ci sarebbe anche una risposta alla Catalano.

  18. Ary

    Ma perdere con Cremona ? Palla sotto a Watt e fa 25 punti !!! Se tiriamo invece 30 bombe perdiamo quasi certamente anche con Cremona! La reyer dispone di 9 giocatori integri non vedo certo un roster inferiore a Cremona ! Non ho scritto Bramos e Mazzola che hanno problemi ma saranno della gara.

  19. Tifosomediomona

    Ciò fioi no go capio…
    …ma se dio parlar de MaxMaxon RobesPierre, ala forte di passaporto senegalese-canadese che ha militato anche nell’A.S.D. Revolution Basket di Castelfranco?

  20. mau60

    Faccio notare che ci troviamo in questa situazione solo per scelte sbagliate (sappiamo da chi), per essersi intestarditi su queste scelte (si sa da chi), senza aver tempestivamente posto rettifiche (si sa da chi) ed ora speriamo abbiano scelto bene (si sa chi).

    A tutti i protettori di “chi sa da chi” dico; vediamo se “chi sa da chi” riesce a farci vedere almeno un basket discreto che fino ad ora non mi pare che vi siate divertiti.
    Altrimenti che s’accomodi……. tutte scuse gli infortuni.

  21. Nitran-go

    Abbiamo visto che se giochiamo male perdiamo con chiunque, se giochiamo bene vinciamo con chiunque e ce la possiamo giocare con Milano e Bologna. Mancano 15 partite. Per arrivare a un buon piazzamento, che per me significa almeno sesto posto, visto dove siamo arrivati vincendone 7, credo dovremmo vincerne almeno 10. Non importa con chi.

  22. mau60

    Nitran…. io rettificherei. Milano e Virtus sono fuori livello. In questa stagione queste due sono avanti di almeno 20 punti su tutte. Se giocano a vincere.
    Ma contro tutte le altre oggi con quello che abbiamo visto preghiamo!! Che vada il tiro da tre altrimenti marameo.
    Se poi migliorano altre cose, e speriamo, ce la giochiamo con tutte perchè il roster Reyer è ben superiore a tutte

  23. Nitran-go

    Sì, certo Mau. Dico solo che se giochiamo bene la partita dura sicuramente almeno più di un quarto. Il problema è giocare bene.

  24. ale70

    Basta parlare di retrocessione…di frutta dolce caffè e ammazza caffè…cerchiamo di essere un pò positivi e sostenere la squadra e questa società che con tutti i suoi limiti errori e difetti ci ha dato tante soddisfazioni ed è vista come la terza società più seria e affidabile in Italia…io per prim o sono triste e mi inca…quando vedo giocare partite come quella contro Varese e critico…ma è anche vero che tanti giocatori non stanno bene (e vai a difendere quando non sei al 100% fisicamente)….altri sono infortunati (quanto mi mancano le giocate pura classe di Daye) altri sono appena arrivati….lestra e in spogliatoio mica lo sappiamo…forse come già detto da chi ne capisce bisogna aspettare per fare certi commenti a fine stagione…..in ogni caso metto anche io le mani avanti….se domenica perdiamo A2 sicura e per il prossimo anno e prevedo un doppio salto in prima divisione…per cui domenica mi godrò Cremona visto che sarà l’ultima partita contro di loro…a meno che non retrocedano anche loro….

  25. ale70

    PS…
    mi tocca dare ragione a reggiani…..nooooooo cosa ho fatto

  26. mau60

    Magari alla fine come dici tu arriviamo terzi in RS ma ora, in questo momento, è un basket orribile in tutti i sensi.
    E non è colpa degli infortuni o altro.
    È così da molto tempo.
    Tutto sopperito dai magheggi difensivi di Wdr che è il number one.
    Ma sto anno…… vomito!!! anche in difesa.

  27. Dado

    Il colmo è che società con budgets inferiori e che giocano schierando, anche con minutaggi notevoli, una serie di nostri ex giocatori da noi ‘scartati’, tra cui: Chappel, Visconti, Campogrande, Filloy, Clark.. sono riusciti ad approdare alle F8 e a fare finora generalmente meglio.

  28. Ary

    C’è poco da dire e tanto da fare: questo basket non piace a nessuno . Ma non possiamo essere neanche questi! Vorrei vedere un basket un po’ più tecnico e , visto che i giocatori ci sono , si può anche fare. Si perde ? Ci può stare ,ma almeno vedere qualcosa di diverso dal tiro da 3. Sveglia ragazzi ! E sveglia coach!

  29. Bill

    Oramai nella situazione in cui ci siamo cacciati non possiamo fare troppo gli schizzinosi,dobbiamo vincere anche con il solo il tiro da tre,poi è vero l’attuale gioco è una pena…

  30. Ary

    Vero anche questo Bill. Ma a me ha stufato questo gioco. E i giocatori “di sistema ” pure. E tante occasioni di mercato perse perché al coach non vanno. Tipo campogrande.

  31. Michele DEste

    Si si Ale io sostengo vado a tifare ogni partita. Perché cuore granata… Ma se perdiamo si va giù.
    Amen.

  32. Granrubo

    Rats live on no evil star.

  33. Michele DEste

    Dopo 2 tempi sotto di 15….Hanno ceduto tutti stanno preparando valige per nuove destinazioni. Addio gloria per questo anno Serie A2.

  34. askluca

    Inguardabili tutti. Mi rifiuto di pensare che dei giocatori che fino a pochi mesi fa giocavano e vincevano possono essere così regrediti. Credo ci sia dell’ altro.

  35. MarcoP

    Primo tempo inguardabile

  36. paper861

    Umilmente….schifosi!

  37. paolog

    Brugnarooooooo falli tornare a piedi ti prego!!!

  38. askluca

    se non fosse stato per theodore nel secondo avremmo perso di 20

  39. paolog

    Ridicolizzati da Pecchia e Spagnolo dove sono gli Italiani della Reyer? Tonut che si autostoppa in contropiede da solo è l’immagine della Reyer di questa stagione. Imbarazzanti

  40. cocco

    Ma il nostro guru e la panchina conosce la tanto obsoleta difesa a zona? Fa parte del basket e non è un delitto proporla. Spagnolo e Pecchia ci hanno INCHIAPPETTATO per tutta la gara con l’uno contro uno. Provare a farli tirare da fuori era un delitto? 4 punti regalati con Echodas che da solo sbaglia la schiacciata,Tonut che si vede lontano un miglio che non vuole più giocare a Venezia e un tiro da 3 sulla sirena con Stone che dorme letteralmente.

  41. cocco

    Siamo riusciti a perdere contro l’ultima della classe. Non può essere che ogni gara si vada sotto anche di 15/20 punti per poi essere ingresso di recuperarli. Vuol dire che è un problema mentale. Non c’è più la voglia di lottare su ogni pallone. I giocatori non sanno o non vogliono più darsi da fare. Non gliene frega nulla della partita. Ognuno pensa ai CAZZI PROPRI. E questo si vede troppo evidente.Vanno avanti senza metterci le Palle. Penso sia arrivato il TEMPO DI CAMBIARE LA TESTA. LA PANCHINA. IL GURU.

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login