Cremona – Reyer, De Raffaele in conferenza stampa post partita

23 Gennaio 2022

Coach Walter De Raffaele in conferenza stampa dopo la sconfitta del PalaRadi di Cremona.

“L’analisi è molto semplice: abbiamo giocato una partita da venti minuti anziché quaranta, nella pallacanestro non basta. Nel primo tempo siamo stati imbarazzanti a livello di atteggiamento ed attitudine, ma soprattutto di presunzione nello stare in campo da parte di alcuni giocatori. Un atteggiamento inaccettabile che ci ha portato a disunirci e presentare una difesa di bassissimo livello.
Nel terzo e quarto quarto abbiamo giocato una partita diversa mettendo grande presenza e intensità e la partita era girata.
Alla fine Cremona ha vinto con merito, con canestri importanti dei suoi uomini di punta e noi abbiamo avuto alcuni episodi sfavorevoli che potevano girare l’inerzia.
La reazione è stata importante, la squadra deve capire che serve un’attitudine molto più umile da parte di tutti, molto più operaia e meno saccente.
Questo è un campionato molto difficile, noi stiamo cercando di cambiare pelle. Theodore ha avuto un impatto importante nella squadra nel secondo tempo, con leadership. Ora aspettiamo che rientrino altri giocatori per dare un assetto definitivo a questa squadra.
L’unica cosa che mi prendo oggi è la reazione, condita certamente da errori, ma che ci permette di pensare, con questo atteggiamento, di poter essere il punto di partenza da cui costruire qualcosa”.

Umana SpaErreàMaserIl GazzettinoOrler TvACTVDesparQuid Hotel Venice MestreSixtus ItaliaMSC CrociereVilla CondlumerPM-InternationalIMPRESA PASQUAL ZEMIROIntesa San Paolo Rbm Salute

16 Commenti in questo articolo

  1. paper861

    Commento giusto, condivido…ma un po di umile autocritica mai? Tra vitali e brooks oggi sembrava andassero a giocare a golf…watt ormai è spolpo

  2. Martino

    Perso il secondo spareggio per la A2 … giocano pensando di finire al più presto questo campionato. Lo ripeto e’ finito un ciclo … mi spiace x Brugnaro che continua ad investire … ci salveremo, ma c’è aria di smobilitazione , il gioco e’ penoso non c’è tenuta fisica e nemmeno concentrazione per due tempi …. Non c’è alibi che tenga

  3. Michele DEste

    Si la costruzione di una ripartenza dalla serie A 2 a Settembre

  4. Dalipagic Oeè

    Ragazzi,Voi 2,@ Martino @Michele DEste, ripeto date un mese di lavoro a WDR con questi 2 innesti,la mentalità REYER non è di lottare x la salvezza ma di arrivare tra le prime 4(SEMIFINALE PLAY-OFF)…e secondo me di osare anche in Europa…

    I conti li facciamo alla fine,ditemi se vi devo segnare sul taccuino come Menagrami…o se volete fare i tifosi veri ed assistere all’ultimo anno di un gruppo che ha fatto la storia del Basket Italiano negli ultimi 5annib e che vorrà dire la sua anche quest’ultimo anno!

  5. Dalipagic Oeè

    Senza alcuna polemica ma da adesso,come nella Boxe “… fuori i secondi!”, sicuramente Brugnato dirà la sua,ma adesso chi ha le palle le tira fuori…da adesso fino alla fine.

    FORZA REYER

  6. askluca

    Dalipagic Oeè concordo al 200%. Infatti (anche se oggi hanno fatto veramente pena) la reyer arriverà 3a o 4a.

  7. alexmax52

    Ottimo amico Dali, naturalmente concordo , un caro saluto.

  8. titti

    100% Dalipagic ole’!
    Duri I banchi e forza Reyer….SEMPRE!

  9. Ary

    Il terzo posto è a 4 punti, raggiungerlo non è impossibile. Ma non vorrei che dopo si parlasse di miracolo. Perché mai da 10 anni a questa parte , avevo visto una reyer tanto brutta .

  10. cocco

    Signori la squadra è da RIFONDARE. Ma ci vuole tanto a vedere che giocano senza palle,svogliati. Tonut che non sa più come dirlo che a Venezia non vuole stare più. È mai possibile che un atleta come lui ogni volta che va in contropiede venga,quasi sempre,recuperato. Che errore ha fatto ieri da sotto. Solo curiosità. Perché non provare Echodas con Watt e cambiare il solito schema del tiro da 20 metri? Brooks dimenticato in panchina. Penoso rispetto allo scorso anno. Comprato perché?

  11. LAE 9

    Anch’io concordo in pieno con Dalipagic Oee.

  12. Roby62

    Buongiorno , direi che sarebbe finalmente il momento di dare una svolta alla stagione e cambiare allenatore una volta per tutte. Non se ne puo’ piu’ di uno staff tecnico del genere. Farlo finche’ si e’ in tempo.
    Questa squadra sono mesi e mesi se non anni che non fa onore alal citta’ e soprattutto non fa onore ad un presidente che si e’ fatto in 4 per riportare il basket ad alti livelli in zona.
    Saluti
    RA

  13. mau60

    Io per il momento mi guarderei dietro.
    Certo che 4 punti sopra o sotto fa la differenza ma la prossima partita ci pone contro l’attuale miglior basket della Lba, la successiva in trasferta e poi in casa con varese.
    In tempi non sospetti non avrei dubbi ma alla luce delle ultime prestazioni li ho.
    E non pochi.
    Tempo per recuperare c’è, ma attenzione che ad oggi l’encefalogramma è piatto

  14. cocco

    È giunto il momento di cambiare. Grazie WDR. Basta però. Io gioco che stiamo vedendo è arrivato alla fine. Basta sempre e solo tiro da 3. Grazie per quello che hai fatto. Ciao. Buona fortuna

  15. paolog

    Bravo coach giusto definire imbarazzante il primo tempo e giusto definire inaccettabile l’atteggiamento di certi qgiocatori. Mi auguro che in privato si faccia sentire e con lui il Patron, le presunte star vadano via se non vogliono sudare o si ritengono troppo forti per giocare a Venezia. Mettiamo in campo chi onora la maglia!

  16. drupifinotello

    Walter non ascoltare questi menagramo.

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login