Gara1: Bertram Yachts Derthona Tortona – Umana Reyer Venezia 66-77

15 Maggio 2022


Parziali: 22-18; 37-35; 53-59

Bertram Derthona: Mortellaro ne, Wright 16, Cannon 5, Tavernelli, Filloy 5, Mascolo 8, Cattapan ne, Severini 2, Sanders 2, Daum 4, Cain 10, Macura 14. All. Ramondino.

Umana Reyer: Stone 3, Bramos 13, Tonut 13, De Nicolao, Echodas ne, Morgan 5, Mazzola 6, Brooks 6, Theodore 13, Cerella ne, Vitali 3, Watt 15. All. De Raffaele.

Iniziano nel migliore dei modi i playoff dell’Umana Reyer, che si riprende subito il vantaggio del fattore campo perso all’ultima giornata solo per classifica avulsa, espugnando il PalaFerraris di Casale Monferrato con la vittoria per 66-77 in Gara1 sul campo della Bertram Yachts Derthona.

Fuori Daye, partono in starting five Theodore, Tonut, Bramos, Brooks e Watt. Lo 0-4 iniziale porta la firma di Brooks, Tortona si sblocca con Wright dopo oltre 1’30”, con l’Umana Reyer che prova ad abbassare i ritmi e si porta al 2′ sul 2-7 con la tripla di Bramos, a cui risponde subito Wright dall’arco. Dopo il botta e risposta Watt-Cain, la Bertram impatta a quota 9 al 4′ e trova il primo vantaggio al 4’30” (11-9) con pronto time out veneziano, Gli orogranata sono di nuovo avanti (11-13) al 6′, con Bramos e Tonut, ma subito dopo arriva il secondo fallo di Watt e, in un match in cui si alzano ritmi e percentuali, Derthona è sul 15-13 al 7′, con Morgan (un canestro e 1/4 dalla lunetta e Tonut a segnare gli ultimi punti ospiti prima della tripla di Cannon per il 22-18 al primo intervallo.

L’Umana Reyer fatica in attacco e Mascolo ne approfitta per trascinare la Bertram, sul 26-18 al 12′. Gli orogranata ripartono dalla tripla di Mazzola, poi Theodore e un 2+1 di Vitali impattano sul 26-26 al 14′. Subito dopo metà quarto la squadra di Ramondino torna a segnare con Cain, ma è il momento di Theodore, con le accelerazioni in penetrazione e con la tripla del 28-31 al 16′. Torna in campo Watt, che si fa sentire sia a rimbalzo che al tiro sotto il canestro piemontese, anche se un 50% dalla lunetta (2/4) permette all’Umana Reyer di mantenersi in vantaggio solo di tre punti (32-35) al 18’30”. Così Macura, glaciale dalla lunetta e poi strepitoso nel recupero convertito in tripla, riesce a riportare avanti Tortona, che va negli spogliatoi sul 37-35.

Si riparte con l’and one del sorpasso di Watt (37-38), gli risponde Macura poi si sblocca Sanders. Dal 41-38 del 21′, il match continua con estremo equilibrio, anche se Tortona mantiene un vantaggio tra 3 e 1 punto: a Watt risponde Cain, a Tonut prima Macura e poi, sul terzo fallo di Watt, Cain dalla lunetta per il 47-44 a metà periodo. La Bertram tocca il +4 al 26′ con la tripla di Filloy dopo il canestro di Brooks, ma dall’arco segna subito anche Mazzola e, dopo il libero di Daum, Theodore impatta a quota 51 al 27’30”. Dopo il canestro del 53-51 di Mascolo allo scoccare del 29′, l’ultimo minuto del periodo è tutto orogranata: tripla e 2+1 (non completato) di Tonut e, dopo il quarto fallo in attacco di Cannon, tripla anche per Stone e all’ultimo intervallo è 53-59.

Il break dell’Umana Reyer arriva a 0-10 con l’invenzione di Vitali per Morgan del 53-61 al 31′. Severini chiude al 31’30” il parziale ospite in un momento del match in cui gli attacchi si fermano. Il 55-61 dura fino al 55-63 di Bramos al 34′, su cui la panchina piemontese chiama time out, da cui Derthona esce con l’and-one (con quarto fallo di Watt) di Macura per il 58-63, anche se il centro orogranata si rifà subito col buzzer beater del 58-65 con cui si arriva al giro di boa del quarto. L’Umana Reyer riesce ad abbassare i ritmi e per vedere un nuovo canestro bisogna aspettare fin quasi al 36’30”, con la tripla di Wright (prima su 7 tentativi dei padroni di casa nel periodo) del 61-65, con coach De Raffaele stavolta pronto al time out. Alla ripresa del gioco, un’incredibile tripla di Bramos ridà fiato, poi il libero del capitano sul tecnico a Macura riporta l’Umana Reyer al +8 (61-69) al 37′. Dopo il fallo di Stone che consuma il bonus veneziano, il gioco rimane a lungo fermo per un instant replay, da cui si esce con la tripla di Daum, ma ancora Bramos firma il 64-71 al 38′, poi Watt aggiorna il massimo margine con il gancio del 64-73 a 1’20” dalla sirena. Il disperato time out piemontese porta al canestro di Wright del 66-73, ma Theodore gioca bene con il cronometro firmando il 66-75 e poi, in contropiede, chiudendo i conti sul 66-77, con qualche momento di tensione finale, in cui arriva anche un tecnico per Tonut, anche se non cambia la sostanza né il punteggio finale.

Umana SpaErreàMaserIl GazzettinoOrler TvACTVDesparQuid Hotel Venice MestreSixtus ItaliaMSC CrociereVilla CondlumerPM-InternationalIMPRESA PASQUAL ZEMIROIntesa San Paolo Rbm Salute

171 Commenti in questo articolo

  1. Dalipagic Oeè

    In sintesi 28′ minuti abbiamo voluto stare al passo di Tortona…al 29′ primo strappo

    4° periodo attento a mantenere il minimo margine conquistato afine 3° quarto e poi a dilatarlo gradualmente:in una parola GARA in CONTROLLO!

  2. Ary

    Gara solida e finalmente strappo nel 4 quarto. Buoni segnali , Morgan sta crescendo, Theo è un leader vero, il capitano è sempre decisivo. Comunque tutti sul pezzo , buona gara difensiva e finalmente non si abusa con il tiro da 3! La reyer è nettamente superiore a Tortona, più profonda ed esperta.

  3. Dalipagic Oeè

    Nello specifico il piano partita:

    rompere il ritmo offensivo di Tortona, non lasciare mai canestri facili…
    tenere bassissimo il ritmo, quasi esagerando a volte, per evitare che Tortona potesse trovare contropiedi o canestri in velocità

    La REYER rinuncia a fare contropiede perché se sbaglia il contropiede rischia di mettere in moto l’attacco di Tortona…

    Intendiamoci la REYER ha difeso per 40′, perciò bene, da un punto di vista di squadra hanno eseguito tutti un piano partita in modo preciso, perciò bene anche lì…l’impressione è che però Tortona non abbia avuto estro e forze per cambiare il copione dello spettacolo…

    GARA 2 dovrà essere per forza di cose molto diversa da parte loro, con una ricerca forsennata di tiri rapidi e pesanti…con tiri ignoranti etc., come lo è stato il lampo di Macura con l’arresto e tiro da 3 dall’angolo su palla rubata in contropiede…o come la bomba di Filloy appena entrato in campo dopo minuti passati in panchina…

    Replicare il ritmo basso di GARA 1 non sarà così facile in GARA 2 per la REYER…A meno che Tortona non voglia alzare bandiera bianca prima del tempo!

    Grazie a Giorgio, cui è dedicato questo post!

  4. paper861

    sperando di non sbagliarmi ho sempre creduto fossimo più completi e lunghi di derthona,quindi buona la prima e se concentrati ci prendiamo anche la 2, del resto i p.o. sono un altro sport..bravi fioj FORZA REYER

  5. alexmax52

    Partiti con il piede giusto e vittoria pesantissima, la prossima Tortona giocherà alla morte e per noi sarà più dura replicare. Partita in controllo con un’ottimo quarto a livello difensivo a sancire senza patemi d’animo la vittoria. Molto bene il Capitano che ai p.o. si ricarica a dovere e naturalmente Watt in tandem con Theodore, bene Vitali e Stone acciaccato ma sempre prezioso a braccetto con Brooks
    e un buon mattoncino la portato Mazzola. Dopodomani si replica, ciao a tutti e forza Reyer.

  6. Dalipagic Oeè

    ATTENZIONE ai RIMBALZI…+8 Tortona ed ai tiri liberi 50%…Oggi abbiamo anche pescato alcuni Jolly(Stone allo scadere da 3,Bramos da 3 con il flipper, Watt 2 punti importantissimi sulla sirena, etc.)…GARA IMPOSTATA sui binari che WDR aveva scelto e li mantenuta, COMPITO SVOLTO SENZA LAMPI ma con OTTIMA APPLICAZIONE e DILIGENZA

  7. Buona la prima con fattore campo annullato. Partita con qualche sbavatura nei primi due quarti ma poi in controllo e senza grandi patemi sino alla fine. Bene quasi tutti i giocatori, forse l’unico che non ha brillato è stato Denik che è scomparso dalla partita.
    Adesso concentrati per martedì.
    Forza Reyer!

  8. mikis

    Partita ben gestita, contro una squadra non certo irresistibile ma che viene da un campionato molto ben condotto e che stasera ha visto una prestazione molto sotto tono di Daum, che veniva da un buon periodo. La seconda sarà piu difficile, ma la differenza di potenziale si vede e speriamo si traduca nel punteggio. Bene quasi tutti, soprattutto Watt, Bramos, Tonut e Theodoro, Denik ancora in difficoltà; la percentuale cosi scarsa ai tiri liberi può diventare pericolosa

  9. Non vi pare che al di là dei nostri meriti Derthona abbia giocato male di suo?

  10. Ary

    Dalì ciao tortona ama giocare e tirare velocemente. Siamo stati bravi a non farglielo fare. Contro Varese per esempio abbiamo perso due gare fotocopia lasciando fare loro il corri e tira. La reyer per età, tipologia di giocatori e credo di wdr deve giocare così: abbassare il ritmo, mettere intensità nell’arco e bloccare passaggi nel pitturato. Li siamo sempre carenti.

  11. MarcoP

    Vittoria importantissima, sarà altrettanto importante rallentare il ritmo anche in gara 2

  12. Nitran-go

    È un piacere vedere che i playoff scaldano la penna di Dali, che già spero di vedere giovedì per tornare alla bella abitudine del maggio da favola, tanto caro anche a Norm. Il giugno da favola è un sogno, accontentiamoci del maggio intanto. Certo, non è ancora fatta, però Tortona si è dimostrata la squadra che pensavo. Più debole rispetto a noi, con poca (zero) esperienza di playoff, che ha fatto un campionato stupendo e penso abbia già detto tutto. Mi sto esponendo, lo so. Poi ci prendiamo un bel 3-1 (o anche 3-2) e ci faccio un figurone. Gara2 sarà già altra cosa, ma loro sono già con le spalle al muro.

  13. Ary

    No nitran io ho ipotizzato 3-0 o 3-1. La reyer è superiore e Tortona non può e non deve fare paura!

  14. Nitran-go

    La Reyer deve dimostrare di essere superiore. Oggi l’ha fatto. Deve continuare.

  15. Ary

    Ho piena fiducia. Non hanno corso praticamente per tutto l’anno… Tranne Mitch… Sicuramente tortona si sgonfierà presto

  16. ale70

    Buona la prima…gara vinta seguendo al 100×100 il piano partita dello staff tecnico….bravi i ragazzi a restare concentrati x 4 quarti.
    Gara 2 sarà durissima ma sono fiducioso x la serie…
    FORZA REYER

  17. mikis

    Non proprio una passeggiata per Milano e Bologna….

  18. Nilis… anch’io lo spttolineerei

  19. Ottima vittoria, se in gara 2 riusciamo anche a prendere qualche rimbalzo in attacco e miglirare la percentualke ai
    liberi siamo a posto.
    Ampelio

  20. Nanevianello

    Mi prendo la vittoria. E le ampie rotazioni. Sperando che Morgan dia alla squadra più di quanto sta dando. Serve di più. Ma prima di gonfiare il petto inviterei a considerare che per due tempi la Reyer è stata sotto . Considererei, come ha fatto notare Ampelio, la miseria dei rimbalzi in attacco e la percentuale ( carente ) ai tiri liberi . La Reyer è certamente più forte di Tortona. Ha una panchina più lunga. Ha più qualità. Tortona non solo ha subito la difesa della Reyer, ma ha anche giocato male di suo ( concordo con Lorenzo Colovini ) . Gara 2 sarà diversa : ha ragione Ary. Tortona alzerà il ritmo. Ma in definitiva ha ragione anche Nitran : 3-1 o 3-2 la Reyer alla fine passerà il turno. Poi… Ecco. Mi piacerebbe che tutti restassero con i piedi per terra. Sognare è lecito e a volte i sogni si avverano. Ma solo a volte. E maggio è un mese assai diverso da giugno. Non solo per le temperature .

  21. Nitran-go

    Ciao Nane. Credo di essermi spiegato male. Il 3-1 e 3-2 è riferito alla vittoria di Derthona e il figurone, in senso negativo, lo faccio, nel caso, perché ho detto che i piemontesi hanno fatto un campionato stupendo, che hanno già detto tutto, che hanno zero esperienza di playoff e che sono inferiori a noi.

  22. Abdul-Jabbar

    …e che nin hanno avuto il fattore campo favorevole grazie alla classifica avulsa.

  23. Abdul-Jabbar

    Io ho visto anche i 2 secondi tempi di Milano – Reggio e Bologna – Pesaro e sono rimasto d stucco nel constatare che le 2 big erano convinte di passeggiare e risparmiare energie. Invece per poco non ci rimettono le penne. Di solito nelle Gare 1 chi ha il fattore campo sfavorevole tenta il colpaccio. A noi è riuscito. Stasera vediamo Sassari se mette in difficoltà Brescia. Ricordiamo che chi passa incrocerà Milano e se la elimina…. 😉

  24. Tifosomediomona

    24 commenti al mattino dopo G1 dei Play-off…
    “travolti da una struggente indifferenza” verso la Reyer!

  25. ve66art

    Jones….prendete Jones!
    Per il resto partita alla wdr, ossia difesa, difesa, difesa.
    Con gli avversari sotto i 70 punti si vince matematico, della serie non è la reyer a dover fare un canestro in più, ma l’avversario a farne uno in meno!
    Baci

  26. norm nixon

    appoggio l’analisi di nane vianello. E’ vero che per l’ennesima volta il sistema difensivo di walter ha fatto la differenza ma e’ altrettanto vero che tortona ci ha messo del suo giocando una partita mediocre a prescindere dalla nostra applicazione difensiva. Voglio ricordare che tortona ha sbagliato una miriade di tiri aperti non contestati dalla difesa della reyer. Questo per dire che se e’ vero che venezia e’ oggettivamente superiore..e’ altrettanto vero che in gara2 servira’ forse qualcosa di piu’ per battere tortona. Un dato…ieri mazzola mi e’ abbastanza piaciuto con de raffaele che l’ha preferito per lunghi tratti a morgan solo ed esclusivamente perche’ morgan purtroppo in difesa e’ un telepass. 19…dico 19 minuti in campo per mazzola in una partita playoff: questo significa una volta di piu’ che siamo messi piuttosto male coi lunghi per la difesa del ferro. I rimbalzi che tortona ci ha preso in testa non dipendono solo dalle scelte tecniche difensive di walter che prevedono continui raddoppi sui piccoli e inevitabilmente un minor presidio delle plance ma secondo me quei rimbalzi offensivi di tortona dipendono anche dallo scarso atletismo e fisicita’ dei nostri lunghi a prescindere dal tipo di difesa applicata dalla reyer. Watt non e’ mai stato un drago in difesa….mazzola difende neglio ma ha un grado basso di atletismo e fisicita’ e morgan purtroppo per ora e’ un telepass in difesa..ed e’ il motivo per cui walter clamorosamente gli preferisce mazzola. Quindi coi lunghi siamo messi per ora maluccio per la difesa sel ferro. Magari con tortona pero’ bastera’ nell’ottica di una serie playoff. Dico che come accoppiamento ci e’ andata bene considerando tante cose ma voglio vedere gara2…perche’ ripeto la penso come nane e colovini.

  27. norm nixon

    ve66art….esatto.

  28. norm nixon

    tifosomedio….hai ragione ma c’e’ un motivo credimi. Questa squadra …a prescindere da tutto e da tutti…non piace. E’ brutto dirlo…ma non piace. Tu mi dirai che ha sempre giocato cosi’ in questi anni e che il tecnico e’ sempre lo stesso. Verissimo…ma ripeto…questa squadra mediamente non piace. Quest’anno soprattutto non piace. E’ troppo speculativa e accende raramente il pathos che e’ poi cio’ che vuol provare dentro il tifoso. Non e’ una squadra che ti scalda il cuore. Almeno per ora. Il motivo e’ quello credimi.

  29. Abdul-Jabbar

    Sì. Bridget Jones

  30. Ostregafioi

    Tifosomediomona, ovvio che ci siano pochi commenti,molti sono rimasti delusi per non aver trovato conferma delle proprie teorie sul basket di wdr.Purtroppo per loro la nostra squadra ha vinto. La curva dei No-Reyer si farà sicuramente sentire domani in caso di sconfitta (che cmq non ci sarà) con tutti i tamburi a loro disposizione.

  31. Drazen and Spencer

    Pochi commenti forse perché è stata una partita molto secondo copione , noi quelli del girone di ritorno con poche assenze di cui lamentarci e loro qualcosa sotto le aspettative per i motivi sopra indicati.
    Da capire martedì quanto per merito nostro o limiti loro, quando
    troveremo un avversario molto più motivato e consapevole e studieranno sicuramente qualcosa per alzare il ritmo partita.
    Personalmente dedicherei a Mr Macura un po di “trattamento Cerella” alla bisogna.

    Duri i banchi.

    Ps vediamo stasera Brescia – Sassari… per ora non si sono viste prestazioni e squadre davvero convincenti in questi play off .

  32. mau60

    No Ostregafioi dissento totalmente. La pallacanestro di Wdr senza i giusti attori fa schifo. Non brutta. Fa proprio schifo.
    Quest’anno poi. Trascorri questa stagione all’indietro e fai mente locale.
    E se eravamo entusiasti del sistema difensivo quest’anno proprio non va. Osserva ieri quanti tiri Tortona ha avuto senza contrasto.
    Poco importa se domani vincano o perdano.
    Vedi…….. Ostregafioi…. è la famosa indifferenza di chi vorrebbe vedere un basket diverso…….

  33. ve66art

    Norm, il gioco di wdr è questo, non è bello da vedere, anzi, è addirittura fastidioso, tuttavia è redditizio ed è l’unico applicabile in assenza di fuoriclasse. Caspita, cerchiamo d’aver un po’ di coraggio e dire le cose come stanno!!! Di campioni in reyer ce ne sono 3: uno ha 35 anni e supia e gioca con un piede solo, l’altro ha il mal di schiena e non gioca, mentre il terzo fa il play e dà il massimo per procurarsi un buon ingaggio per la prossima stagione. Gli altri, non dico che sono scartine, tuttavia,sono giocatori di livello standard, senza infamia e senza lode!
    Senza wdr, col czz che avremmo vinto 2 scudetti!!!

  34. giama29

    Non che Derthona sia messa meglio per quanto riguarda tifosi commentatori. Ieri su Sportando tra noi e loro 36 commenti. Credo ce ne siano stati di più per le partite giocate durante la regular season. Per Bologna-Pesaro 469 commenti. C’è da dire che si vedevano dentro il palasport bolognese ampi spazi vuoti, indice che questi quarti di P.O. sono considerati una semplice formalità. Per quanto ci riguarda, con un bacino di utenza così risicato solo un masochista potrebbe pensare d’investire milioni di euro sulla piazza veneziana. Ringraziamo quindi Brugnaro per investire sulle squadre maschili e femminili ed aver ottenuto, forse, diversi titoli per zero utili. Non so se questo disamore sia solo per il brutto gioco Norm. Credo, invece, che ad un certo punto si sia radicata in molti una sorta di rassegnazione ad una dimensione che non permetterà una salto di qualità verso obbiettivi più alti. Brugnaro aveva promesso il nuovo palazzetto ai Pili subito dopo il secondo scudetto e dopo 5 anni siamo ancora in un limbo, con la spada di Damocle dei “no a tutto” che potrebbe far saltare anche il progetto a Tessera. In pratica, siamo come un’azione in borsa che ha raggiunto l’apice del suo valore di mercato e che, dopo aver cercato di sfondare più volte verso altri massimi (qualificazione all’Eurolega e palasport, per esempio), rischi ora di essere abbandonata dagli investitori che iniziano a disamorarsi del titolo non vedendo prospettive future.

  35. Ostregafioi

    mau60, dissenti ma mi dai ragione. Leggi senza pancia quello che ho scritto: esiste una fronda di tifosi a cui non piace QUESTA Reyer e si comporta in termini di tifoseria come dei No-Reyer ovvero insoddisfatti anche quando vince. Non ho scritto che la Reyer ha fatto una partita spettacolare.

  36. Drazen and Spencer

    @Mau60 che domani vinciamo o perdiamo fa tutta la differenza del mondo.
    Verrà il momento che vedremo un basket diverso al taliercio e siamo penso tutti consapevoli di essere alla fine di un ciclo.
    Le valutazioni di queste stagione vanno dalla peggiore squadra vista in questi anni a quella attuale che è qualcosa di diverso e non sappiamo ancora fino a dove possa arrivare.
    E’ il roster dell’ultimo scudetto/coppa italia + theodore , brooks, vitali e morgan.
    Non sono gli attori giusti al 100% ma fino ad un certo punto, siamo su un livello medio non inferiore ad altri giocatori passati da queste parti .
    Poi lo so che stasera guardando Brescia mi verrà da pensare:” è così che si gioca a pallacanestro”

  37. Abdul-Jabbar

    “E mi viene da pensare
    All’entusiasmo cresciuto per strada
    Quasi un dovere giocarsi tutto in un colpo solo

    E mi sentivo tanto geniale
    Come un’idea che non puoi fermare”
    BANCO M.S. (1978) da “Canto di Primavera”

  38. Bill

    Esatto,esiste una parte,non”fronda”perché è stato detto da mesi,di tifosi a cui questa squadra non piace,ma tra questo e dire “No -Reyer” c’è ne corre,come asserire che si è contenti se perde,ma scherziamo??? Non piace ma sostenere sempre,al più il silenzio…

  39. Abdul-Jabbar

    Vorrò vedere quando (e se) andremo alla quinta contro Bologna…

  40. ale70

    Forse la differenza ai rimbalzi…solo offensivi è dovuta al piano partita che prevedeva di non far correre Tortona????…dico solo forse!!!
    Concordo con VEART…senza questo tipo di gioco col cazz che avremmo vinto tanto in questi anni…WDR come Re Charlie gioca ad inceppare il gioco avversario…poi spesso se ci riesce non ne viene fuori una partita spettacolare…ma tante volte paga!!!
    FORZA REYER

  41. norm nixon

    vedete che gli interventi aumentano! Basta toccare le corde giuste per accendere il dibattito. Ho acceso l’interruttore e giu’ con i commenti.D’alronde e’ il mio lavoro….come rubare le caramelle a un bambino! ahahahahahah

  42. Abdul-Jabbar

    Ma tu si un’astronauta!

  43. Ostregafioi

    Bravo Norm, anche le mie provocazioni servono a questo.In realtà voglio bene a tutti.

  44. norm nixon

    ale…su questo non ci sono dubbi. A me ad esempio sta bene perche’ la difesa per me e’ sacra a livello filosofico e pratico e quindi apprezzo molto. Pero’ mi metto nei panni dello spettatore comune o semplicemente di quei tifosi e appassionati che vorrebbero vedere qualcosa di diverso…e che evidentemente ora si sono un po’ stancati. Ci sta tutto come vedi. De gustibus…

  45. Abdul-Jabbar

    Ostrega….sei proprio l’Orso abbracciatutti allora! 😉

  46. ve66art

    Peacoe!

  47. Dado

    Provo a dire anch’io la mia.. a me questa squadra non piace. E non è questione di No-Reyer Su/Giù carro etc.. ma semplicemente perchè, come detto da Ary, non ha futuro. E’ un Ensemble di giocatori che: (1) avrebbero preferito stare altrove (Tonut), (2) che non saprebbero dove sbattere e sono rimasti attaccati (Daye), (3) ‘opportunisti per caso’ (Morgan e Theodore) con le valigie già pronte, (4) incompresi (Echodas), e ‘vecchie Glorie’ che però sono spesso le uniche a tirare propriamente la carretta!

    E’ una squadra che quest’anno ha vinto SOLO ed UNICAMENTE con formazioni inferiori sulla carta, per talento e profondità di roster. Contro le squadre più avanti in classifica Bologna-Milano-Brescia quest’anno le ha perse TUTTE, 7 su 7 in LBA + 2 su 2 dell’EC contro Bologna. E questo pure avendo noi ora un roster teoricamente di ottimo livello, e pure lungo.

  48. Dado

    La serie contro TORTONA non è che presenti finora aspetti ‘insoliti’ che possano motivare particolari disanime. E’ semplicemente la RI-EDIZIONE pari-pari di quella delle nostre Ragazze contro Campobasso. Assolutamente identica in tutte le dinamiche.

    Ovvero.. si incontra una società neo promossa dall’A2, che ha fatto investimenti ragionevolmente più ridotti rispetto ai nostri, comunque entusiasta, e che pare ci metta più energia e grinta di noi. Ne risultano partite dove.. nei primi due quarti possono magari prevalere pure loro, per intensità, voglia di sbattersi a rimbalzo e fame generale, ma poi nelle seconde metà di gioco vuoi per (1) le rotazioni più ridotte e quindi la stanchezza e poca lucidità che sopraggiungono, (2) inesperienza nel gestire gare tirate di post-season, (3) Emozione/nervosismo generale.. che fa crollare le % al tiro.. anche su tiri aperti e conclusioni pure facilissime, (4) Talento dei singoli mediamente inferiore ai nostri, vanno nel pallone fino a perdere. E quindi a noi basta stare sempre sopra magari di pochi punti.. e piantare lo sprintino finale nel quarto quarto. IDENTICO copione delle nostre ragazze contro Campobasso, non una virgola diversa. Si potrebbero copiare e incollare le stesse considerazioni.

    Come finirà? Boh.. mi sbilancio.. Gara2 la Vince Tortona, primo perché così anche i loro Tifosi possono gioire di una vittoria P.Off casalinga.. che sarebbe un bel premio anche per gli investitori.. e poi perché così anche noi incasseremmo gli ingressi di 2 partite/vittorie di fila al Taliercio.. quindi dico 3-1.

  49. Abdul-Jabbar

    Dado…è esattamente ciò di cui mi sono “lamentato” dopo i falliti acquisti di McIntyre e Siva e i rattoppi mal assortiti e fallaci dei loro “sostituti”.
    Cioè una formazione che appunto non ha posto le basi per la indispensabile ricostruzione che invece sarebbe altrimenti partita già quest’anno e che ora costringerà la Dirigenza a spazzar via l’80% del roster rivoluzionando eccessivamente l’organico, cosa che nonho mai digerito sin dai tempi di quella pesante (troppo) del 2018 dopo lo Scudetto

  50. Dado

    Paolo.. la rivoluzione del 2018 produsse il nostro migliore campionato di sempre con vittoria dell’ES e squadra in palla sin da inizio stagione. Grande spettacolo in campo, giocatori motivati e partite pazzesche. Se ai P.Off avessimo avuto almeno Bramos sano e ancora Orelik, rispetto ad un lamentoso Daye, magari saremmo pure arrivati in finale.

  51. Dado

    vittoria RS..

  52. Abdul-Jabbar

    Ecco perché, esito più o meno buono (che magari per la Società corrisponde all’ennesima semifinale) di questa stagione, la ritenevo e la ritengo sprecata e continuo a pensare che quanto ne verrà ricavato abbia poca validità nel tempo e a livello pratico. Da qui le mie scommesse con Reggiani che a sto punto potrei, ma non credo, pure perdere nonostante ciò non farebbe cambiare di una virgola il mio pensiero. Molti altri invece pretendono ancora che la Reyer, tenuto conto sia di questo che di tutti gmi annessi e connessi attorno a lei, sia competitiva per vincere. Non vincere dispiace a tutti. Ma star coi piedi per terra fa apprezzare anche lo spettacolo che invece ora, si colpo sia divenuto addirittura indigesto.

  53. Abdul-Jabbar

    Dado…non son d’accordo con la nostra miglior stagione. Non si è vinto nulla a parte l’Europe Cup, eliminati in Eurocup e nemmeno in finale LBA. Con il roster dell’anno precedente e solo qualche ritocco invece della rivoluzione non sarebbe accaduto. Resto di quest’idea.
    Squadra che vince non si tocca.

  54. Abdul-Jabbar

    E fallite pure Supercoppa e Coppa Italia

  55. alexmax52

    Norm, ma Cerella neanche 1 minuto?

  56. Abdul-Jabbar

    Dammi solo un minuto
    Un soffio di fiato
    Un attimo ancora

  57. Abdul-Jabbar

    Lo canta sempre anche Echodas sia prima della partita che sotto la doccia.

  58. Abdul-Jabbar

    Tornando seri…è come per la femminile: perché si è “dovuti” arrivare alla rivoluzione totale prevista ormai di certo del prossimo anno invece di sostituire gradualmente chi ormai non era più in grado di offrire un contributo pari a quanto necessario alla squadra campione d’Italia o perlomeno agli standards abituali della singola atleta?
    Vedi Carangelo, Attura e Penna che ora se ne andranno via tutte assieme?

  59. ale70

    Nel 2018 in questo blog si criticavano alacremente acquisti come Green Jenkins…non avere preso una guardia forte ma tanti comprimari….non aver peso sotto canestro…haynes…ecc ecc

  60. Abdul-Jabbar

    Tenuto pure conto, se permettete, che per amalgamare un gruppo completamente nuovo (e nel peggior dei casi anche con un nuovo allenatore) ci vuol molto più tempo che a far inserire alcuni elementi. A meno che non si chiamino Morgan (di nome o di cognome), Goudelock o Vidmar

  61. Abdul-Jabbar

    Infatti Ale70. Vieni sulle mie.

  62. norm nixon

    alexmax….eh no, neanche un minuto. Giocherà domani.

  63. Dado

    Ale.. si guardava il pelo nell’uovo, ovvio che occorreva pur sempre lamentarsi di qualcosa. E pure ovvio che partendo Filloy-Stone-Batista, tre fattori determinanti, (oltre a Ejim, Ortner, etc..).. ci parve immediatamente di aver perso moltissimo in termini di fisicità e regia.. ma di fatto tutto già filava alla grandissima dalle prime partite. E con i vari Green e Sosa.. si cercò solo di sistemare qualche lacuna che pareva esserci in spot 1/1-2 con Haynes. Poi sulla mancanza del Centrone per i P.Off.. vabbè è congenito..

    Paolo.. NO.. QUELLA squadra del 2017-18 giocava già a pieno regime di rendimento a Ottobre-Novembre 2017. E spesso la panchina vantava metà (o più) del fatturato totale..

  64. norm nixon

    La prossima stagione? Diciamo 5 o 6 milioni di budget? Bene, o mi spendi almeno un milione dove conta veramente (play e lungo e credo che il campo in questi anni e il basket in generale te l’abbia fatto capire in tutte le salse e in tutti i modi possibili) oppure continuerai ad essere una squadra che non decollerà mai. LO RIPETO PER LA MILLESIMA VOLTA: play di qualità e due centri forti complementari: uno atletico e muscolare alla Jones e l’altro più tecnico alla Watt. I primi soldi li spendo per quei tre!!! Poi col buon budget che ha la reyer posso pure risparmiare sugli altri ruoli portandomi a casa comunque giocatori buoni o più che buoni ma senza svenarmi. Di combo strabuone che costano poco ne è pieno il mondo..basta saperle scegliere. E lo stesso vale per l’ala. Inutile avere un budget di 5 milioni e distribuire il budget più o meno in parti eguali!! NON ESISTE! I soldi vanno spesi dove maggiormente serve!

  65. Abdul-Jabbar

    Visto che l’argomento stamani sembra interessi, voglio tornare sulla mia frase finale di 3 interventi fa che dice:”Non vincere dispiace a tutti. Ma star coi piedi per terra fa apprezzare anche lo spettacolo che invece ora, di colpo sembra sia divenuto addirittura indigesto”.
    La colpa, a mio modo di vedere, dell’apatia nei confronti del gioco attuale, dei risultati ritenuti insoddisfacenti, della monotonia degli schemi e della mancanza del cosiddetto spettacolo (che sembra debba per forza dover andar a braccetto con i successi) è dovuta proprio all’assenza di adeguamento per forza maggiore e per richiesta di tempo al trend della squadra dopo gli Scudetti, il Covid e il rientro sul palcoscenico in prima fila di 2 mostri sacri come Olimpia e Virtus. Nonché alla pretesa (vero?!?) che ogni anno assolutamente la Reyer possa puntare al vertice senza alternative solo perché “quando si è assaggiato il caviale non si accetta altro” o perché “i Veneziani hanno il palato fine e non digeriscono le posizioni comprimarie”?!?!? Ma come sarebbe a dire? Per anni abbiamo fatto belle figure lo stesso e visto bel gioco e nessuno si è mai montato la testa ed ora, solo perché in un periodo particolarmente favorevole e fortunato si è riusciti in un paio di colpacci, qualsiasi risultato che non sia la fnale dello Scudetto o di altre competizioni non è gradito? Non sono d’accordo e mai lo sarò. Proprio perché ho vissuto come molti altri qui dentro gli Anni ’80 e di basket bello ne ho visto, ma pur non vincendo nulla no mi son mai lamentato né mi son sognato di divenire apatico e/o indifferente.

  66. Ary

    Ragazzi ma cosa vi aspettavate? La reyer ha fatto il suo e piuttosto bene . Non vi piace questo basket ? Neanche a me . Ma ora come ora wdr deve fare questo! Perché la squadra è vecchia, non può permettersi ritmi alti e ha bisogno di ruotare il giusto gli atleti. I problemi sono sempre i soliti : difesa del ferro, rimbalzi e intensità. Se ho visto un miglioramento offensivo , dal punto di vista dei rimbalzi siamo sempre mal messi. Io proporrei Echodas 4 ma qui smetto perché tanto è inutile. Approccio e mentalità sono stati corretti

  67. Dado

    Paolo.. se andiamo a guardare la bellezza del Basket come sport di squadra, la vittoria avremmo dovuto darla a Tortona. Noi se escludiamo il tunnel di Vitali per Morgan.. tutto il resto azioni isolate, e talento dei singoli (Theodore, Tonut, etc..) nel buttarla dentro.. Ma loro hanno espresso, almeno finché potevano, un miglior gioco di squadra.

    Basti pensare a Theodore.. 1 solo assits in 30 minuti, la sua peggior partita come regista. Tutto attacchi del ferro e triple. 16 assists da entrambe le parti.. ma loro con 11 punti dimeno alla fine.

  68. Abdul-Jabbar

    Dado…inutile che ci giri intorno. Quell’annata è stata deludente sotto tutti i punti di vista. E si è conclusa con l’addio anche di Peric. Che assieme a Daye faceva ed avrebbe fatto sfracelli.
    E sappiamo benissimo perché se n’è andato

  69. Abdul-Jabbar

    Ary..volevi dire scorretti immagino.
    E se ora la squadra è vecchia, non ha futuro e dovrà venir rivoluzionata all’80% i motivi sono quelli che ho espresso alla nausea fin da inizio stagione

  70. Abdul-Jabbar

    Dado…non volevo dirlo, ma personalmente Theodore (sarò una pecora nera ma non i interessa) da qualche partita nn mi sta piacendo affatto. Sembra incartocciato su sè stesso, poco altruista e con scarso affiatamento e con altri compagni o poco capito. Vabbé…tanto non rimane.

  71. Rab.

    Auguri al successore di Walter, che dovrà raccogliere una pesante eredità fatta di 2 scudetti, 1 coppa europea, una Final4 di CL e il piazzamento stabile fra le prime del campionato. Il tutto in sei anni circa.
    Un palmares difficile da eguagliare, ma come si può notare, al tifoso reyerino 2022 basta un calice di basket-champagne per essere felice, basta con ‘sta difesa rognosa e il tiro al piccione.
    Se poi il nuovo corso non sarà così ricco di risultati, pazienza, l’importante è rianimare le annoiate pupille del pubblico taliercino. Tanto i trofei li ha già messi in bacheca quello che riusciva ad ottenerle, le vittorie…

  72. norm nixon

    rab..che successore? Non ci sarà alcun successore la prossima stagione.

  73. Nitran-go

    Sentiamo spesso parlare di piano-partita, meno di piano-stagione. Ci provo. Esiste il piano-stagione della società e quello dei tifosi o appassionati o sedicenti non tifosi o quel che volete. Cosa vuole la società? Se si pone come obiettivo, per esempio, il passaggio del girone di Eurocup, l’accesso alle F8 di coppa Italia (rab., hai dimenticato questo trofeo) e il raggiungimento della semifinale ai playoff, dice alla guida tecnica “io voglio questo, questo e questo.” Se è questo che ha voluto in questi sei anni di questa guida tecnica, al netto degli impensabili successi (perché di questo si tratta), direi che è stato ampiamente ottenuto. Così, come quest’anno, la società dice: “wdr, tu devi ottenere questo, questo e questo. Wdr ottiene due “questo”, il terzo è sfuggito anche per sfortuna (ma sarebbe più corretto chiamarla “infortuna”). Pertanto, di fronte a un più che probabile accesso alla semifinale, il piano-stagione della società, se è stato questo, è stato ottenuto. E wdr, nei modi che sa lui e ai più non piacciono, lo ottiene.
    Fino a questo momento possiamo dire che ogni piano-stagione corrisponde a una mantenimento di posizione nella fascia alta della LBA; non c’è mai stato cioè un ridimensionamento, uno smantellamento. E di questo dobbiamo essere consapevoli e, direi, riconoscenti. Che poi siano stati fatti acquisti sbagliati e si sia speso male è un altro discorso. Quello che mi interessa far notare è che non si è vista finora la tendenza ad abbassare un po’ tutto, comprese le aspettative (ciò che è successo nella vecchia Reyer del dopo Haywood).
    Veniamo al piano-stagione degli altri soggetti. Cosa vogliono? Cosa vogliamo? Vincere? Spettacolo? Per me questa storia dello spettacolo, oltre a essere soggettiva (perché c’è chi si esalta con le difese e c’è chi vorrebbe partite da 90 punti con alley-oop e schiacciatone) è una balla bella e buona. Lo spettacolo è giocare bene e perdere sempre o l’esatto opposto? Lo spettacolo è giocare bene e vincere sempre, direbbe Catalano.
    Ora, dato oggettivo, ricordiamoci che abbiamo vinto veramente tanto. Impossibile ripetere. Allora, visto che sappiamo che non vinceremo più (così), tiriamo fuori lo spettacolo, che, ripeto, non c’è mai se si perde.
    Qualcuno una volta ha detto che forse è stato un male aver vinto così tanto. Può essere, proprio perché una catena così intensa di successi è irripetibile e allora noi ci troviamo a non sapere più che cosa vogliamo, ci troviamo disorientati e giustifichiamo la nostra insoddisfazione puntando il dito sul brutto gioco.
    Questa semifinale, che penso andremo a prenderci, sarà dai più vista come dovere e solo una straordinaria serie con Bologna potrà cancellare tutte le insoddisfazioni e con esse anche il brutto gioco.
    Allora, se avete voglia di riflettere, cercando di essere onesti, vi chiedo: qual è il vostro piano-stagione?

  74. norm nixon

    Nitran…per quel che vale sono d’accordo con te. Per quel che mi riguarda, il mio piano stagionale fallisce sistematicamente ogni anno: punto da tempo a trascorrere una notte con Monica Bellucci. Ma non so perchè…non raggiungo mai l’obiettivo. Secondo me è perchè come la Reyer tiro troppo da tre e non penetro mai.

  75. Ary

    Eheheh norm farei la firma anche io per Monica !!!! Una dea ! Allora chiariamo due punti perché come sempre l’obiettività regna altrove . Nessuno nega i successi di wdr ma la minestra era assai diversa: non ho visto gioco champagne ma neanche questa penuria… Sicuramente l’età media e le scelte non aiutano ma e’ anche vero che molte di codeste scelte sono figlie di altrettante scelte miseramente fallite. E non da me ma da wdr. Ora come ora con questo gruppo e con queste rotazioni la reyer deve giocare così. Punto. E su questo va dato atto che wdr ha recuperato un’identità precisa , senza sbavature e senza spettacolo. Ma di grande agonismo e sacrificio

  76. Ary

    Paolo d’accordo con te

  77. giuliano

    @ norm sintesi perfetta, Ferruccio non avrebbe saputo far meglio. Poi si tratta di scegliere bene gli obiettivi, forse Monica è da Eurolega e noi dovremmo accontentarci di competizioni/risultati più normali/umani!

  78. Nitran-go

    Ma parliamoci, la prossima volta. E’ stata qui da noi, è una persona cordiale. Norm, una volta hai detto che abbiamo gli stessi gusti. Ora non più.

  79. norm nixon

    Nitran…ma parliamoci ca….!!! Non c’è Reyer che tenga!

  80. norm nixon

    Nitran…resto dei tuoi gusti. Ovviamente ho citato una bella donna per fare la battuta.

  81. Nitran-go

    Norm, parliamoci perché l’ho quasi conosciuta. E l’ho vista da molto vicino. Per lavoro s’intende.

  82. norm nixon

    Nitran…eh bene! Non ho mai avuto questa fortuna.

  83. norm nixon

    Nitran…tanti..veramente tanti campioni e campionesse dello sport…per lavoro, ma per quanto riguarda il mondo cinematografico..nisba! Fatta eccezione per Julia Roberts

  84. Abdul-Jabbar

    Peccato non averla potuta “conoscere” come diceva Giobbe Covatta in “Parola di Giobbe”! Ahahahahahahah! 😀

  85. Abdul-Jabbar

    Io a sto punto però voglio sapere chi ha gli stessi gusti miei: Manuela Arcuri

  86. norm nixon

    abdul..bella donna ma non tra le mie preferite.

  87. ve66art

    @Rab
    Bravissimo!!!!!

    @Nitran
    Bravissimo

    @Ary
    – Da 1 a 10 quanto te sta sui maroni wdr?
    Caro Ary, mi so ignorante de basket, tanto ignorante, ma per mestiere devo essere pragmatico! Vedi, la reyer non gioca piano perché ha giocatori vecchi, bensì, gioca piano per lasciare meno tempo agli avversari per attaccare, ma non solo, la bravura di wdr, inoltre, è quella di riuscire a far giocare piano anche le squadre avversarie! Perché questo gioco? Perché i due punti in attacco non sono mai certi, mentre la difesa, se sei sveglio, hai fiato, e hai un minimo di visione e intuito, la fai sempre bene ed è redditizia. Poi trovi Teodosio o Paiola, e ti a ga’ in cueo….ma Teodosio ghe ne xe uno e paiola forse due!!!

    @norm
    Sul fatto che no ti penetri no gavevo dubbi…forse soeo Alex e Nitran pol competer co ti!

  88. Abdul-Jabbar

    Medagliere personale (Italiane): 2da Sabrina Ferilli – 3za Ornella Muti

  89. norm nixon

    ve66art…S.S.P.P…..

  90. Abdul-Jabbar

    Artista…ad Ary Wdr no sta sui maroni. Me par ciaro. Però lo ritien “obsoleto”.
    E zogar puan pol anca esser sintomo de no reger el ritmo. Ocio…

  91. Dado

    Non è discorso di attacco o difesa, di basket operaio o champagne, spartano o ‘americano’, di piano partita o stagione, il semplice discorso è che una squadra che vince esattamente e SOLO con chi sulla carta è dichiaratamente più debole (corto di roster, inferiore di talento, taglia fisica, etc..) è una squadra che non emoziona.

    Questo è il primo anno che, finora, non si è vinto una singola partita contro chi è sopra in classifica (sopra sul serio.. BO-MI-BS), neanche le partite che valevano NULLA, vedi l’Ultima con Milano. Non che se avessimo vinto l’ultima con Milano, sarebbe cambiato di molto.. ma per dire, manco quella. Idem se vincessimo una partita in semifinale.. non è che cambierebbe di molto.

    Quello che nello sport emoziona non è quanto ‘garbatamente’ pianificato a tavolino dalla società.. ma l’inaspettato. A livello societario Reyer, gli unici acuti fuori dal coro di quest’anno rimangono per ora la vittoria delle nostre Ragazze contro Valencia, e ancor di più contro Mersin. Buttare fuori in una semifinale Europea dentro-fuori una squadra superiore per tecnica, esperienza, atletismo, dopo aver fatto altrettanto con Valencia e con una solidità di gioco su entrambe le metà del campo davvero notevole.. ecco, quello emoziona e trasporta. E non c’erano alley-oop o basket champagne.. c’era un gioco di alto livello, fatto veramente bene per 40 minuti, e garra fino all’ultimo secondo.

    Certo, poi peccato la vergognosa figura in finale.. ma quelle 2 gare delle ragazze, all’oggi, non sono state quest’anno ancora raggiunte dal maschile, e la serie contro Tortona vale tanto quanto quella delle Ragazze contro Campobasso.

  92. Dado

    Poi.. a prescindere dal mio pensiero personale.. se Norm scrive che la ‘squadra non piace’, Ary qualche giorno fa che non gliene frega di come andrà tra l’altro perchè la squadra non ha futuro, Reyerino da Bologna che augura addirittura un 3-0 per Tortona per il bene della Reyer, oltre alle varie manifestazioni diffuse di apatia/latitanza.. beh.. qualche denominatore comune o ragione ci sarà pure.

  93. Abdul-Jabbar

    Chissà perché, nonostante le mie dichiarate perplessità, a me non fa sto scherzo….

  94. norm nixon

    Dado..no specifichiamo perchè evidentemente non mi sono espresso in maniera chiara. Io dico che una delle causa per cui una parte di tifosi o appassionati prova minor trasporto per

  95. Dado

    Norm.. mi riferivo al tuo intervento qui sopra delle 8:44.. chiarissimo, e che condivido.

  96. norm nixon

    continuo…..minor trasporto per questa squadra è che forse questa stessa squadra non muove dentro di loro quelle emozioni o gradimento mostrato magari per altre Reyer in passato. OCCHIO..il mio è un pensiero interpretativo che non riguarda me. Semplicemente sto cercando di interpretare il poco trasporto che noto quest’anno. Ovvio che è questione di correnti di pensiero. Mi spiego..per molti tifosi che la Reyer giochi bene o giochi male..l’importante è che vinca. Altri invece preferirebbero vedere un altro gioco a prescindere…altri ancora sono già contenti di vedere da anni la squadra in serie A…altri ancora non digeriscono la filosofia di wdr..altri invece la abbracciano totalmente. Siamo tanti e ognuno ha la propria idea. Dipende da che punto di vista si considerano e vedono le cose. Ma il mio era un pensiero generalista..che abbracciava tutto. Non era ciò che voglio io. A me sta bene così. Anche troppo secondo me. Io l’unico appunto che muovo da appassionato, ripeto solo da appassionato è che preferirei vedere sin dall’inizio di stagione un play di qualità e due lunghi di qualità. Solo questo! E non è una richiesta inaccessibile..anzi! Il budget c’è…perchè 5 o 6 milioni non sono pochi e mi aspetteri di vedere sin dall’inizio qualità nei due ruoli chiave! Tutto qui.

  97. Dado

    Norm.. allora riformulo la domanda.. tu che sei un autorevole intenditore, e appassionato.. e segui la Reyer. C’è una singola partita di questa stagione che salveresti nella tua cineteca, perché ha davvero meritato.

    Non ha importanza vittoria o sconfitta.. per farti un esempio, nella ‘mia’ sicuramente c’è gara5 contro SS dello scorso anno, ma c’è anche una sconfitta in regular Season a dicembre 2019 contro Milano 70-68..

    questa.. https://www.youtube.com/watch?v=XpQeTo5Uh9w

    Ma che partita.. con in campo Chaco, Scola, Micov, Gudaitis, etc.. e tirata fino all’ultimo e poi persa per beffa di Micov a 5′ dal termine.

    Ecco, quest’anno c’è stata finora una partita (dove gli avversari non erano imbriaghi..) e che salveresti nella tua cineteca?

  98. Abdul-Jabbar

    Eeeeh…il cimema d’Essai!

  99. Dado

    Paolo sul serio.. qualcuno propone qualche partita da salvare in cineteca per quest’anno?

    Per le ragazze quella con Mersin assolutamente.. e probabilmente anche quella con Valencia..

  100. norm nixon

    Dado…con Sassari.

  101. Abdul-Jabbar

    L’ultima. Concordo.

  102. Bill

    EC in casa contro il Buducnost…

  103. norm nixon

    Bill..anche

  104. Abdul-Jabbar

    La quinta contro Bologna 😉

  105. Ostregafioi

    contro gran Canaria in casa

  106. Dado

    Fatta! Allora che ne dite.. Si potrebbe organizzare una ‘visione guidata’ delle 2 partite e per tutti gli appassionati.. in locale e data da destinarsi.

    Comincerei con – la ‘memorabile partita contro Buducnost’.. quella con Tarik play per 20 e passa minuti, e con più palle perse (17, 4 di Tarik) che assists (13). Contro una corrazzata da metà classifica di EC.. uscita come noi alla prima partita degli 8avi.

    Prima della visione: Breve Introduzione di Norm sul concetto del ‘Play-non-play’, Moviola di Bill sui ball-handling più
    significativi di Tarik, e comunque telecronaca dal vivo in sala di Paolo.

    A Seguire – Quella contro Sassari, Stoica vittoria con 3 punti di scarto, noi con 3 centri (Watt-Morgan-Echo) loro con uno solo (Bilan).

    Prima della visione: Breve Introduzione di Norm sul come sia comunque possibile perdere a rimbalzo, e catturando metà dei rimbalzi in attacco, pur essendo 3 Vs 1 in fatto di centri. Moviola di Bill dei soli 22 punti segnati in azioni da 2pt, commenti di Paolo sul valore del match.

  107. Rab.

    Madonna che pesanti… Ci sono i playoff, è un campionato a parte, è l’ora dell’adrenalina (per chi ne ha ancora), la squadra ha già cambiato pelle e si è rivista la mentalità che è stato il suo marchio di fabbrica, pur nei limiti di questa annata sbagliata. Essere dove siamo a questo punto della stagione, aver recuperato il recuperabile dopo una stagione disastrata è un altro dei grandi meriti di questa società, è nella crisi che si vede il valore di coach e giocatori, non quando tutto va bene.
    Provate a fare i tifosi per qualche altra partita, poi sarà finito tutto, per vostra somma felicità.
    O volete parlare di errori di costruzione fino all’ultimo tiro della Virtus?

  108. Ary

    Ha ragione rab . Finito il campionato si farà il processo e inizierà il toto mercato . Ma ora vedo una reyer solida, con una mentalità ritrovata e che sono sicuro che sta anche gestendo e dosando le energie per le prossime fatiche.
    Sbagli Ve su wdr: io contro Walter non ho nulla, anzi ne ho sempre lodato le doti umane. Le cose che non mi piacciono di lui sono arcinote e scritte 100 volte: scarsa attitudine a inserire giovani, presunzione di poter giocare senza centri, ruoli interscambiabili ecc… Oltre che sul mercato fino ad oggi non ne individua una ! Il gioco non mi fa impazzire ma la difesa è impostata a regola d’arte. In ogni caso ho anche sempre detto che è importante vincere ma lo è ancora di più avere degli obiettivi e un’identità precisa. Concordo che la partita migliore della Reyer è stata a Sassari. Ma deve ancora arrivare la parte più importante.

  109. Ary

    Bravo Paolo avevi praticamente risposto per me !

  110. paper861

    Bravo Rab,io da tifoso tifosissimo Reyer concordo con te,siamo ai p.o. e speriamo di andare avanti.Secondo me l entusiasmo si è smorzato anche causa covid,ho molti amici e conoscenti sempre presenti gli scorsi anni che non vengono per l uso della mascherina.giusto ieri una tifosa mi diceva che usa la mascherina 12 h/giorno al lavoro e non intende tenerla altre 3 ore alla domenica. Purtroppo i dovuti spazi vuoti in tribuna non hanno aiutato nel costruire l empatia tra pubblico e squadra! Detto questo personalmente non vedo l ora arrivi giovedì x assaporare il clima p.o. al taliercio ed applaudire la squadra …e wdr.FORZA REYER

  111. norm nixon

    indubbiamente anche il covid ha contribuito molto ai vuoti..senza dubbio. Credo pero’ che l’atmosfera diciamo giusta la si potra’ riassaporare caso mai in semifinale con bologna…non credo che sara’ la stessa con tortona anche se il taliercio penso si riempira’ nuovamente. Ma non ne sono certo.

  112. Abdul-Jabbar

    Ieri sera dopo la fine della partita tra Brescia e Sassari ho avuto la netta sensazione che anche questa volta la Reyer e De Raffaele abbiano indovinato la parte giusta del tabellone

  113. Ary

    Ah sicuro Paolo. Avevo scritto che tortona era la meglio presa! Da evitare assolutamente Brescia. Te lo ricordi ? Beh con Tortona che siamo con il fattore campo poco importa. Ai ragazzi dico di fare uno sforzo perché vincendo oggi si fa 3-0 e ci sarebbe un po’ più di riposo.

  114. norm nixon

    la parte giusta? L’accoppiamento migliore in assoluto secondo me! Ora magari stasera tortona pareggera’…ma credo che tra tutte le squadre che la reyer poteva incrociare ai playoff…tortona per tanti motivi ora sia la piu’ abbordabile. Per la Reyer meglio anche di pesaro e reggio. Non ho dubbi in proposito.

  115. Ostregafioi

    chi siamo, da dove veniamo, dove andiamo. Sono i massimi problemi della vita, quelli a cui l’uomo da sempre cerca di trovare una risposta. Oggi abbiamo una domanda in più alla quale l’umanità tutta deve dare soluzione: ma chi vince, ha o non ha sempre ragione? ..senza polemica

  116. Bill

    La Vittoria a qualsiasi prezzo? (Pirro docet…)

  117. norm nixon

    col cavolo chi vince ha sempre ragione!! Dico stiamo scherzando? Nella vita come nello sport ogni santo giorno ci sono esempi di vittorie ottenute in migliaia di modi diversi dove la meritocrazia non e’ certo al primo posto visto che le variabili alla base di un successo o di una sconfitta sono infinite. Nella vita soprattutto…nel mondo lavorativo la cosa e’ ancora piu’ accentuata. E lo sport non fa eccezione. Non sempre vince il migliore.

  118. giama29

    Per me sul discorso bel gioco/cattivo gioco ve la dite e ve la fate convinti che il blog rappresenti la voce del popolo. In realtà non credo minimamente che la disaffezione dipenda dal presunto cattivo gioco espresso. Polemiche simili si potrebbero trovare sui blog di tutte le squadre perché esiste sempre una percentuale di tifosi più o meno insoddisfatti del gioco espresso dai propri beniamini. Avete visto il palazzetto di Bologna semivuoto per il quarto di finale contro Pesaro? Si è trattato di disaffezione per il cattivo gioco espresso dalla squadra? Non mi sembra sia il caso di Bologna. Si trattava sempre di una partita di P.O., quasi un derby. In altri tempi una partita che sarebbe stata sentitissima con migliaia di tifosi pesaresi pronti ad invadere Bologna. Credo, invece, che il covid sia una delle cause principali di questa situazione. Questo vale, in particolare, per tutti gli eventi che si tengono in luoghi chiusi e che interessano persone non più giovanissime. L’effetto devastante che ha avuto il covid sulla socialità di chi è nato dagli anni 80 in giù è sotto gli occhi di tutti. Credo, soprattutto, che sia decisivo il fattore economico, oltre a quello sanitario. I soldi sono sempre meno e si cerca di essere presenti solo a eventi considerati significativi e decisivi, in particolare se si tratta di eventi sportivi al chiuso. Si tratta di scelte strategiche, di sopravvivenza, viste le tasche sempre più vuote di chi vorrebbe assistere alle partite.

  119. Abdul-Jabbar

    Come saeebbe a dire evitare Brescia? Semmai Sassari.

  120. Abdul-Jabbar

    Penso Norm che il Chioggia Calcio sarebbe moooolto d’accordo su ciò che asserisci

  121. Maurizio Pelle

    Cari amici buongiorno , in questi giorni non ho potuto scrivere ma stamane vi ho letti con attenzione e come sempre avete suscitato in me sensazioni contrastanti . Com’è giusto che sia . Sul piano partita Reyer siamo d’accordo ; deve essere sempre lo stesso per poterla svangare : ritmo basso , difesa forte , non far correre gli avversari perchè altrimenti verremmo soverchiati dal maggior atletismo avversario .
    Ma questo a molti non piace , a molti questa squadra non piace , come ha stimolato Norm nel suo post del 16/05 alle 08.44. Questa squadra accende raramente il pathos ! ma cosa volete ? il bel gioco in velocità , la transizione a tutta birra , segnare tanto ogni partita ? e magari si perde ! A me questa squadra va di lusso ! Dado dice non abbiamo mai battuto le prime 3 . E allora ? siamo la quarta forza del campionato reduce da 10 vittorie in campionato . Vi chiedo : vi fa schifo ? Questo siamo adesso con tutta quella serie di infortuni pazzeschi che abbiamo avuto in stagione . Vi rendete conto che è già un miracolo essere dove siamo adesso , quando ,ad un certo punto della stagione, molti di voi paventavano addirittura la possibile retrocessione . Devo dire che , sull’argomento , mi sono piaciuti molto i post del mio amico Ve66 del 16/05 alle 09.26 e quanto scritto da Rab. il 16/05 alle 21.34 .
    Il consiglio che posso dare a tutti gli scontenti è quello che avevo scritto già poco tempo fa : dato che in questo blog ci sono molti mestrini , andate a vedere il Mestre che ha iniziato bene i play off , magari troverete quelle sensazioni che gli orogranata non sanno piu’ fornirvi . Io invece continuero’ a seguire la mia squadra del cuore che mi ha fatto vivere momenti indimenticabili e che continuo a seguire da ben 55 anni ininterrottamente .
    SEMPRE DURI I BANCHI REYER !!!!

  122. Abdul-Jabbar

    Giama….mettici pure che ha fatto caldissimo in anticipo e promette di peggiorare. Stamattina per sola mezz’ora al Supermercato con FFP2 stavo soffocando. E domenica scorsa al Palavega era da crepare. Non so dopodomani quanta gente verrà. Bologna sta assumendo troppo l’aria da “spasso via tutti senza mover deo”

  123. Abdul-Jabbar

    Pelle….Sassari concorda con il tuo iniziale pensiero

  124. Abdul-Jabbar

    Mai battuto le prime 3? Benissimo. Le eccezioni sono fatte per esser smontate

  125. Rab.

    Bravo Giama, si tende sempre a sottovalutare l’impatto che ha avuto il covid sulla socialità delle persone (non solo sui bambini in DAD ad esempio, di quello si è parlato di più). Quella che prima poteva essere un’occasione per passare qualche ora di passione/evasione, è diventato l’assistere ingessati e mascherati alla partita, col timore pure di portare in famiglia il famigerato virus.
    Beninteso sono e sarò sempre perfettamente d’accordo sulle regole da seguire, ma che queste giocoforza abbiano avuto un effetto deleterio su tutti gli eventi per così dire “sociali” era inevitabile ed è sotto gli occhi di tutti.
    Poi, sul gioco espresso dalla squadra… ma MAGARI il pubblico del basket fosse così competente da arricciare il naso per un’annata giocata male e invece accorrere a frotte quando la propria squadra gioca come gli harlem globe trotters. Il discorso più semplicemente è che il basket è uno sport di nicchia, seguito da pochi e per pochi. E il covid ha contribuito a dare la mazzata finale a quella quota di pubblico “novello” che nell’era pre-covid aveva cominciato a seguire la Reyer.
    Speriamo che questa maledetta pandemia si spenga una volta per tutte o che la metabolizziamo e speriamo che eventi come la Reyer School Park attirino nuove leve a gravitare intorno al mondo della pallacanestro. Il lavoro fatto dalla società è encomiabile, ma i risultati non si vedranno nell’immediato, temo.

  126. fabrizio

    Concordo al 100% con l’ultimo post di Norm delle 10,39!
    Quanto alla partita di domenica fatta dalla Reyer, mi sono accorto che avevo scritto involontariamente il mio intervento sul post della partita con l’Armani e quindi ribadisco che di buono ho visto solo o quasi la vittoria (che poi è l’unica cosa che mi interessava in quella gara) e poco altro: siamo andati ad un ritmo da pensionati per tutti e 40 i minuti e nei primi 20 addirittura sembrava che giocavamo solo perchè dovevamo, mettendoci una intensità e una fisicità da precampionato estivo e non certo da gara di play off!
    Per fortuna, loro, a maggior ragione da neopromossa, hanno pagato tutta la comprensibile tensione per una partita che non avevano mai disputato prima, tirando male anche da liberi e giocando col freno a mano tirato ma gara 2 stasera la disputeranno sicuramente molto più sgombri mentalmente e a briglie sciolte sia perchè non hanno più nulla da perdere ( dato che sono comunque inferiori a noi come roster e certamente all’inizio della stagione mai avrebbero pensato di trovarsi a questo punto ) e sia perchè hanno appunto già dato come emozione e quant’altro in gara 1 e, pertanto, per noi sarà molto più difficile.
    Domenica abbiamo vinto con l’esperienza decisamente maggiore e col piano partita alla camomilla ma stasera dovremo alzare e non poco la qualità sia tecnica che agonistica per portarla a casa e soprattutto scendere con occhi più affamati di quelli spenti e da compitino da svolgere di quelli osservati per buona parte di gara 1 ed, inoltre, non basteranno sprazzi di Tonut, di Watt, di Bramos e di Theodore ( per citare i migliori domenica ) ma ci vorrà molta più continuità in merito.
    Sui vostri discorsi fatti sul perchè questa squadra non entusiasma sto anno o sulla domanda fatta dall’amico Nitran su quale sia il mio piano stagione dico prima di tutto questo: in questa annata, come dice Dado, ho avuto sin dall’inizio l’idea ( sia da un punto di vista tecnico che del talento ) che fossimo decisamente molto meno competitivi rispetto le grandi di Italia ma anche rispetto a una buona parte delle squadre europee ed è chiaro che, pur amando la Reyer tantissimo a prescindere dalla Serie che occupa, l’entusiasmo e l’adrenalina per una stagione da comprimari o comunque certamente non vincente non potevano essere che ai minimi termini, tanto che alla terza sconfitta consecutiva sto anno contro la Virtus avevo smesso di arrabbiarmi o prendermela a male anche nelle successive che sono conseguite sia contro Bologna che contro Milano e compagnia bella.
    Quanto al piano stagione, purtroppo non me ne sono mai posto uno di preciso: vedere negli ultimi anni la passività fuori dal campo della Società, l’assenza totale di proclami o di ambizioni future che trovano poi conferma in investimenti sempre uguali anzi minori e il continuo, nonostante tutto, immobilismo sul fronte nuove infrastrutture mi fanno vedere un quadro decisamente di basso profilo in proiezione futura e anzi di ridimensionamento sempre maggiore e questo chiaramente aggiunge e non poco tristezza a uno stato d’animo già non felice per uno che vorrebbe invece vedere sempre la propria squadra non dico vincere ma in grado quantomeno di poterlo fare e competere quindi fino in fondo a tutte le competizioni a cui partecipa.
    Ah, per finire: grazie Norm per avermi messo come Presidente nel 2060 perchè prima di tutto vorrebbe dire che per quella data saremo ancora tutti vivi (io ne avrei 90 ma ho forti dubbi di arrivarci) e sicuramente, ha ragione Ary, io andrei a spada tratta pur di vincere anche l’Eurolega da subito e quindi acquisti alla Teodosic e pure maggiori con annesso tracollo finanziario in brevissimo tempo!!

  127. norm nixon

    Abdul..l0Union Clodiense deve stare solo muta e piangere sul proprio latte versato: negli ultimi turni è riuscita a perdere con una squadra praticamente già retrocessa (lo Spinea) e già è stato un risultato da suicidio e poi, peggio del peggio, è riuscita nell’impresa di non vincere contro il già retrocesso S.Martino Speme! Come si dice a Venezia: I sta ben inc…!! E il fatto che in C alla fine ci sia andato l’Arzignano mi ha fatto molto piacere! La perla poi ce l’ha messa Monticelli facendosi espellere a metà del primo tempo (espulsione sacrosanta) e lasciando l’Union Clodiense in 10. Chioggia se l’è cercata più volte in questo finale di campionato. Giusto così!!!

  128. Abdul-Jabbar

    Siccome io nel 2060 avrei 100 anni, mi scuso già fin d’ora se la mia voce possa esser tremolante nell’annunciare i nomi dei giocatori quale Speaker nominato da Norm Nixon (che si è defilato dalla carica di Presidente dato che si ritiene già coi piedi avanti).
    @ Fabrizio: alla fine del tuo intervento sul Post sbagliato ti avevo anche chiesto il nome del Ristorante di tuo gradimento 😉

  129. Abdul-Jabbar

    Norm…perché l’Arzignano che cosa ha fatto? Altrettanto: sconfitta ad Este con squadra già salva e sconfitta in casa col Campodarsego. E stava per far il tris a Chioggia che in 10 per più di metà gara l’ha controllata completamente per farsi fregare al 90°

  130. norm nixon

    Fabrizio…parlo in generale, non è riferito a te in particolare. E’ che nelle analisi bisogna staccarsi dalle dinamiche naturali che albergano nella testa di ogni tifoso. Bisognerebbe farle in modo razionale, distaccato. Mi spiego meglio. Faccio una domanda: se voi in questa stagione aveste portato al Taliercio un amico (che non ha mai visto una partita di basket) a vedere la Reyer….secondo voi si sarebbe divertito o no? Cioè attenzione..è una domanda neutra. Cioè non riguarda il tifoso o appassionato conclamato che è contento a prescindere di questa Reyer o che al contrario non è contento. Riguarda invece una persona neutra che per la prima volta va a vedere una partita di basket. Domanda: secondo voi..considerata l’atmosfera del Taliercio (non solo da questa stagione eh…perchè bisogna essere onesti sul fatto che il Taliercio è mediamente una sala da te’), considerato il modo di giocare della Reyer (vincente o perdente non importa)…secondo voi questo vostro amico si sarebbe divertito? Si sarebbe appassionato? Si sarebbe affezionato a questa squadra? ATTENZIONE..prima di rispondermi contate fino a dieci e toglietevi quella patina da tifoso che avete. Cercate di rispondere come se la reyer fosse una squadra come un’altra per voi.

  131. Abdul-Jabbar

    Probabilmente il Chioggia non immaginava il tentativo di suicidio dei rivali.

  132. Abdul-Jabbar

    Comunque onore al merito per una squadra che ha condotto dall’inizio alla fine del torneo

  133. Abdul-Jabbar

    Percepisco che il Chioggia ti sta un tantino sulle palle… 🙁

  134. Dado

    Maurizio.. io comunque non facevo una questione di risultati o di basket champagne.. A prescindere che essere la quarta forza del campionato, disponendo comunque del terzo budget, non è che conferisca incredibili meriti di suo.. Quello che intendevo è che quando giochiamo pare ci ‘accontentiamo’ di fare la voce grossa solo con i pesci più piccoli. A me vedere il solito copione della partita contro avversari che non hanno la fortuna di avere tanto quanto noi, e che ruotando in 8 cercando di metterci l’anima per provare a vincere.. ma poi vengono beffati da noi sui finali.. e magari con gradassate, non mi fa godere particolarmente.

    Il Bursaspor con un budget per i giocatori miserrimo è arrivato in finale di EC. Ci ha battuto 2 volte, e all’andata l’80-66 l’ha portato a casa facendo scendere in campo 7 (S-E-T-T-E…) giocatori in tutto.. contro 10 dei nostri (che includevano 3 centri + Theodore, Daye, Bramos, Tonut..).
    La Trento di Buscaglia con il 7-8avo budget della LBA (o inferiore) e ruotando solo 8 giocatori arrivò 2 anni di fila in finale scudetto, l’Efes con il quarto budget dell’EL è da quattro anni che è in vetta alla competizione.. etc..etc.. e noi? Quest’anno ogni volta che troviamo un avversario appena più convinto di noi.. pare tiriamo i remi in barca.

    Comunque dai.. nella semifinale contro Bologna vedremo quanto umilmente-bravi siamo. Tenendo presente che una partita ce la concederanno probabilmente di default.

  135. Abdul-Jabbar

    Risposta alla domanda delle 12:27: mia figlia si appassionò tanto da iscriversi alle Giovanili Reyer guardando una partita degli spareggi contro Brindisi pet accedere alla A2. Secondo te c’era la stessa atmosfera? Lo stesso spettacolo?
    Le stesse motivazioni? Con tutto il rispetto per chi gioca ora s’intende.

  136. Abdul-Jabbar

    Dado…ci “concederanno” quale secondo te? La seconda o La terza?

  137. norm nixon

    abdul..con una piccola differenza che tu non calcoli perchè anche qui ragioni da tifoso: che l’Arzignano a differenza dell’Union Clodiense aveva un organico decisamente inferiore a livello di qualità e aveva speso metà della Clodiense. Quindi bravo Arzignano!

  138. Dado

    cercano … non cercando..

  139. norm nixon

    paolo..non è questione di motivazioni! Qui dentro ci si può dividere a seconda dei punti di vista tenendo conto però che qui dentro tutti masticano basket da anni e anni. Nel senso che se a uno come me piace molto la difesa..a me sta benissimo De Raffaele come mi stava benissimo Mario De Sisti e quindi per me il sistema difensivo di De Raffaele posso considerarlo spettacolo. Al contrario c’è chi invece legittimamente dice…ok la difesa ma vorrei vedere più qualità di basket in attacco, vorrei vedere un gioco diverso, vorrei vedere più energia, vorrei vedere più atletismo e via andare. Ed è giusto anche questo punto di vista. Ma la domanda riguarda un tizio che per la prima volta va a vedere questa Reyer. Cerco di mettermi nei panni di chi non ha mai visto una partita di basket. Cosa penserebbe?

  140. Dado

    Paolo.. non so.. bisogna vedere con che dinamica ci si arriva. Per il momento direi che vedo molto verosimile una vittoria di Tortona questa sera per poter noi capitalizzare 2 vittorie casalinghe.. anche perché, proprio per gli effetti devastanti della pandemia sul basket e tifoserie in generale, un 3-1 cosi composto sarebbe pure molto salutare per entrambe le società. Similmente a quanto fu salutare per la Virtus femminile riuscire a vincere almeno una partita di finale LBF in casa, davanti a 3700 spettatori (3-7-0-0…. eh..) e con siparietto finale di Baraldi che è schizzò dal sedilino, per andarsi ad abbracciare la Zanda.

  141. Dado

    Norm.. parlando di sport, alle persone piacciono ‘le imprese’, perché sono comprensibilmente spettacolari. Una partita dove noi battiamo di 12 punti Cremona, oppure Milano rifila 25 punti alla decima in classifica (con sia noi che Milano sempre in controllo).. non penso possa interessare il non appassionato, in alcun modo.

    Credo invece che partite come quella delle ragazze contro il Mersin.. o quelle della BCL del 2018 con 2-3 supplementari, e continui cambi di scena, o varie altre che ci sono state.. possano interessare e far emozionare davvero chiunque.

  142. Abdul-Jabbar

    .ia figlia non aveva mai visto una partita di basket dal vivo

  143. Abdul-Jabbar

    Per me Dado Tortona non vince un bel niente stasera.
    @ Norm: tifoso? Di chi? Del Chioggia magari? Ma va là!

  144. Dado

    Paolo.. l’opzione che in campo c’erano comunque dei bei ragazzetti è remota? Anch’io ho delle conoscenze femminili che si sono avvicinate al tennis grazie a Berrettini..

  145. Abdul-Jabbar

    All’epoca Dado la Reyer si allenava al Centro Trigonos di Maerne dove professavo da Istruttore e mia figlia che veniva ad allenarsi là conobbe Causin e Prandin, oltre al resto della squadra (Rombaldoni ecc.). Non si può negare che rimase affascinata e la curiosità fece il resto.
    Dalmasson si ricorda ancora del periodo.

  146. Abdul-Jabbar

    Comunque vedrai che i maschietti (visto che hai citato le femmine come esempio) ti faranno contento. Almeno per 1 volta!

  147. Abdul-Jabbar

    Strano poi che tu non abbia parlato delle Cheerleeders di Tortona che si son esibite durante ogni time-out e all’intervallo. Un po’ troppo giovani forse, ma piuttosto del nulla…
    Anche ad Udine dove ho svolto il servizio per i P.O. di A2 c’erano e belle formosette pure! Se torno ti chiamo. Ahahahahah!

  148. fabrizio

    Norm, ho tentato allora di staccarmi dall’essere tifoso Reyer per rispondere alla tua domanda: dunque, a mio parere divertito e’ una parola grossa ma comunque una persona diciamo cosi’ “neutra” si sarebbe ad ogni modo un minimo coinvolta e quindi credo che tornerebbe poi un’altra volta almeno nel Taliercio di turno per rivedere uno spettacolo del genere.
    Forse pero’ parlo cosi’ perche’ io, oltre ad amare la Reyer, amo proprio il basket in generale e l’ho sempre amato (più del calcio) sin da quando ero piccolo: questo per dirti che forse non risponderei allo stesso modo se fossi di mio invece un amante, non so, della pallanuoto piuttosto che della pallamano.
    Certo, se pero’ mi chiedessi la stessa domanda dicendo se una persona neutra, invece che di Reyer – Cremona nel salotto del Taliercio stagionale, fosse andata a vedere Boston – Milwakee dei play off di qualche giorno fa, senza alcuna esitazione ti direi che si’, credo proprio di si’, si appassionerebbe a questo sport e non solo per i contenuti tecnici di Tatum e compagni quanto anche per l’agonismo che si vedeva sul campo e per l’atmosfera e tutto il contorno che si respirava e/o provava al T.D. Garden!!

  149. Abdul-Jabbar

    Norm….al tizio non appassionato che va a vedere per la prima volta una partita ne serve una come quella di ieri sera a Brescia. Poco da fare.

  150. Abdul-Jabbar

    Certo però Fabrizio che mi tiri fuori dei paragoni….

  151. Dado

    Caro Paolo.. le cheerleaders non ho potuto fare a meno di notarle, ma cavolo, non arrivavano manco ai ‘teen’!!
    Ma comunque brave! con preparazione certamente non improvvisata.

    Sai cosa consideravo?

    1) Tortona si e’ resa conto (su modello americano) che il Basket è spettacolo.. e occorre trattarlo come tale, per cui, ai time outs e intervalli vari, proponeva pure sempre spettacolo. Ora.. metti uno che balla, metti uno show del cane ammaestrato, o uno in MTB che fa acrobazie, ma sempre spettacolo sia. Loro avranno solo 2 partite di P.Off in casa.. e quelle le trattano con tutte le preparazioni e cura del caso.

    2) Dai tuoi racconti pare che l’assenza di spettacoli negli intervalli del maschile, presenti invece in alcuni intervalli del femminile, sia dovuta ad (a) maleducazione del pubblico.. con ‘uscite’ varie, (b) emozione/timidezza.. considerando le 3.500 persone presenti.. e tutt’intorno. A Tortona questi problemi NON sussistono.

    Tra 2 anni, oltre (forse) alle cheerleaders un pò più cresciute, avranno il palazzo da almeno 5.000 posti completato e agibile, dotato di padiglioni per la ristorazione e attività ricreative, e Gavio che, non ancora sessant’enne, (forse) ci metterà soldi più seri per competere ai vertici.. e pure in Europa. Vedremo.. Intanto le premesse ci sono tutte, e correttamente collocate.

    In conclusione.. per questa serie P.Off, NO, ma per il resto.. Tortona ci è già davanti di diversi passi.

  152. Abdul-Jabbar

    Nulla da eccepire.

  153. Nitran-go

    Dunque, abbozzo un’ipotesi provocatoria. Stasera perdiamo e dopo 4 minuti qui si vedono almeno 30 post, di chi dice “se non c’è difesa…”, “se non entra il tiro da tre…”, “squadra svogliata…”, “Mario o Toni o Bepi inguardabili…” e compagnia bella.
    La questione è molto semplice e non parlo per me: ci si sta annoiando e non solo per via del basket. Se è così è triste.

  154. norm nixon

    nitran…più che un’ipotesi è una certezza. Ma è sempre stato così e sempre sarà, non solo in questo blog ma in tutti i blog del mondo. E’ assolutamente normale che a livello di quantità ci siano sempre più messaggi quando la tua squadra perde rispetto a quando la tua squadra vince. Non c’è nulla di strano. Quando vince il tifoso ha la necessità di esternare il suo gradimento e quindi scrive ma spesso basta un intervento nel quale descrive tutta la sua gioia. Quando perde invece è incazzato e ha bisogno di esternare più volte la sua rabbia e allora finisce per intervenire non una volta ma magari 5 o 6. Ma è normale, mediamente normale. Poi ovvio che ci sono le eccezioni ma in linea di massima la testa del tifoso funziona così.

  155. claudio reggiani

    stasera la reyer vince perche wdr legge la partita

  156. Abdul-Jabbar

    A prescindere…non ho capito il discorso che ci si sta annoiando. E non solo per colpa del basket. Premesso che da un bel po’ di tempo il basket non mi sta annoiando affatto, mi piacerebbe sapere COSA annoi. Grazie

  157. Abdul-Jabbar

    Claudio…non ricordo bene le tue 2 scommesse: una che arrivavamo in Finale e l’altra…? Che entravano almeno nelle prime tre?

  158. Ostregafioi

    Io una volta ho portato mia moglie.Durante la partita ha cominciato a dire, guarda che bei muscoli quello, guarda che spalle questo, però che atletici che sono etc. Non l’ho più portata.

  159. norm nixon

    ostregafioi…ahahahahahahahahah direi che è la risposta più bella ed efficace. Tecnicamente ineccepibile.

  160. Abdul-Jabbar

    Lei non si annoiava di sicuro 😀

  161. alexmax52

    Ostregafioi, me amigo ve el vien soeo par queo.

  162. Abdul-Jabbar

    Cioè? Perché no vien so mujer o per i muscoi? Me parria più realista che el andasse a la partie del feminil aeora.
    Ma.in quel caso el.quintetto dovaria esser formà da: Ferilli, Bellucci, Arcuri, Gerini, Autieri. In panchins: Stella, Smutniak, Puccini, Belvedere, Canalis.

  163. norm nixon

    Io invece come quintetto farei: Mazzamauro, Gegia, Luciana Turina, Nadia Rinaldi e Rossy De Palma capitana.

  164. Abdul-Jabbar

    Ahahahahahahahahahahahah!!!!

  165. paper861

    @Mauruzio Pelle concordo il tuo post riga x riga, per chi ha SEMPRE e SOLO seguito la Reyer c’è solo da esser felici ed incitare ed applaudire questa squadra e questa società.
    e te lo dico in virtù del fatto che quando giocavo (poco e male ma mi divertivo tanto) ero l’unico REYERINI in una squadra di Ultras della Superga/Lebole/Jesus..etc! SEMPRE FORZA REYER

  166. norm nixon

    paper861..e a te xe ndada anca massa che ben! ahahahahahahahaaha

  167. Ary

    Splendido il msg di giama e successivamente di rab . Grande stima di entrambi ,mai banali e molto analitici. In pieno covid scrissi che questo virus (oltre a non convincermi ma vi prego evitate ogni polemica) scrissi che avrei portato più problemi economici e psicologici che reali . I reali sono le persone con problemi cronici o inattesi ai quali ovviamente non auguro certo il peggio… La gente è cambiata e questo è un dato di fatto ! I modi sono cambiati, le abitudini, la paura, la tensione… Poi non fatemi aggiungere altro. La reyer resta per me una società seria , magari sbaglia ma resta un punto di riferimento in Italia e di tutto ciò dovete essere orgogliosi. Sbagliando si impara… Quindi la società avrà anche imparato no ???!!!

  168. Ary

    Un’ultima cosa…. Per me Fabrizio è una grande persona, vera e senza peli sulla lingua… Non te l’ho mai chiesto Fabrizio ma sei leone ?

  169. claudio reggiani

    si esatto

  170. steveburttsupestar

    Prestazione vergognosa,non riesco neanche a vedere la fine di questa oscenità. Ma è basket questo? Ma cosa vuoi appassionare la gente con prestazioni del genere? Il nulla in attacco e pessima pure la difesa. Se il prossimo anno non cambiano seriamente le dinamiche di squadra,il palazzetto sarà sempre più vuoto

  171. opossum

    Grande risposta di Stefano al principino di Brescia tanto amato da parecchi qui dentro…..con la differenza che uno difende e L altro no. Peccato che tutti abbiano considerato probabilmente facili gara 3 e gara 4, soprattutto coach compreso. Ma qualche urlaccio ogni tanto no???….Io non mi fiderei tanto, visto che Tortona possiede anche alcuni personaggini pericolosi che non si sono ancora presentati bene a questi playoff…. Assurdo prendere x il c… echodas in questo modo, proprio da chi lo ha scelto.

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login