Gara3: Umana Reyer Venezia – Bertram Yachts Derthona Tortona 63-73

19 Maggio 2022

Parziali: 12-20; 30-36; 48-57

Umana Reyer: Stone 5, Bramos 1, Tonut 8, De Nicolao 9, Echodas ne, Morgan 1, Mazzola 3, Brooks 16, Theodore 15, Cerella ne, Vitali, Watt 5. All. De Raffaele.

Bertram Derthona: Mortellaro ne, Wright 10, Cannon 2, Tavernelli, Filloy 2, Mascolo, Cattapan ne, Severini 4, Sanders 15, Daum 19, Cain 10, Macura 11. All. Ramondino.

Sarà la Bertram Yachts Derthona a giocarsi il primo match ball per la semifinale in Gara4 di sabato al Taliercio. L’Umana Reyer è uscita infatti sconfitta 63-73 dalla prima partita dei playoff 2021/22 sul terreno amico, con la serie che adesso è sul 2-1 per i piemontesi.

Roster e quintetti sono gli stessi delle due partite di Casale. Parte meglio Tortona, con l’Umana Reyer che si sblocca al 2’30” con i liberi del 2-4, che poi segna anche il primo canestro orogranata dal campo, con il pareggio (6-6) trovato di nuovo dalla lunetta, questa volta da Theodore al 3’30”. Tre triple consecutive (due di Sanders e una di Wright) consentono l’allungo alla Bertram sull’8-16 al 5’30”, perché nel parziale l’Umana Reyer trova solo due punti con un’accelerazione di Theodore, di nuovo a segno anch per il 10-16 al 6′ dopo recupero su Sanders. Il -6 viene ribadito da Brooks al 6’30” (12-18), poi gli orogranata difendono bene, ma si bloccano in attacco e, anche per lo 0/4 dalla lunetta di Watt, il primo quarto si chiude sul 12-20.

Il divario viene ricucito rapidamente in avvio di secondo periodo: Tonut, un libero di Cannon (sull’antisportivo di Cannon) e la tripla di Mazzola valgono il 18-20 all’11’. Coach De Raffaele chiama time out dopo una fase di gioco confuso su entrambi i fronti sul 18-24 al 13’30”, così come fa l’altro coach Ramondino al 16’30” dopo che Brooks con due canestri aveva riportato l’Umana Reyer a un solo possesso (22-24) a metà quarto. Alla ripresa del gioco, un libero di Theodore porta il punteggio sul 23-24, con il -1 che torna al 17’30” (25-26) grazie a De Nicolao. Derthona riprova l’allungo (25-30) al 18′, con l’Umana Reyer che sbaglia troppi liberi, ma si riavvicina a -3 (30-33) con Theodore e Brooks a 20” dall’intervallo lungo. Nell’ultima azione, però, la tripla di Daum chiude il primo tempo sul 30-36.

Dopo l’and-one di Daum che inaugura il secondo tempo portando il punteggio sul 30-39, l’Umana Reyer recupera numerosi palloni con le letture difensive, ma non li converte, così bisogna attendere il 22′ per il primo canestro (il 32-39 di Theodore). Daum segna anche da 3, per il primo vantaggio esterno in doppia cifra (32-42 al 22’30”) e, dopo il canestro di Tonut, Tortona è anche a +11 con i 3 liberi di Macura (34-45al 23’30”). Tonut e Theodore provano a dare la scossa (38-45 al 24’30”), ma l’Umana Reyer non riesce mai a riavvicinarsi a meno di tre possessi: 40-47 con Theodore subito dopo metà quarto, 42-50 con Brooks al 26′, 45-52 con la tripla di De Nicolao al 27’30”.Nell’ultimo minuto del periodo per gli orogranata arrivano tre liberi (uno di De Nicolao e due di Stone), con il quarto che si chiude infine sul 48-57.

Il tema della partita non cambia neanche nell’ultimo quarto. L’Umana Reyer si affida con poca fortuna soprattutto al tiro da 3, sbagliando anche qualche libero di troppo, così al 31′ è 49-61 e al 33’30” 49-63. Brooks mette il primo canestro su azione degli orogranata quasi dopo 4′ (51-63) e si ripete con un buzzer beater da 8 metri al 35’30”, ma vale solo per il 54-66. Tortona aggiorna il massimo divario sul +16 (54-70) al 36’30”, poi c’è un sussulto d’orgoglio orogranata: un 6-0 firmato da Tonut (2/2 ai liberi), Watt (un libero sul quinto fallo di Cannon) e De Nicolao con la tripla del 60-70 al 37’30”. La Bertram però riesce a gestire bene e, dalla lunetta, prima chiude virtualmente i conti sul 60-72 al 39′ e poi, dopo la tripla di Stone del 63-72, definisce il punteggio finale: 63-73.

Umana SpaErreàMaserIl GazzettinoOrler TvACTVDesparQuid Hotel Venice MestreSixtus ItaliaMSC CrociereVilla CondlumerPM-InternationalIMPRESA PASQUAL ZEMIROIntesa San Paolo Rbm Salute

104 Commenti in questo articolo

  1. doge

    Una squadra che come detto da qualcuno può vincere o perdere ma non EMOZIONA più per gioco, cuore, condizione fisica, concentrazione, voglia, intensità, cazzimma…. xe ora de voltarla come un calseto…. Iniziare un nuovo ciclo se la proprietà avrà voglia e soprattutto schei
    Forse passeremo il quarto ma le considerazioni non cambiano.
    FORZA REYER SEMPRE

  2. RaffaelePisu

    Il fatto che con una percentuale decente ai liberi saremmo stati punto a punto fa capire quanto tortona non stia facendo nulla di trascendentale. Noi sembriamo, e forse siamo, cotti, esplosi…..Theodore sembra tutto tranne che in forma…..sono sempre dell’idea che sia sbagliato scommettere contro il cuore dei campioni. Nonostante tutto io voglio crederci.
    Aggiungo che sono e sarò sempre dalla parte del coach ma per il prossimo anno dovranno sedersi, guardarsi negli occhi e decidere assieme cosa fare in tranquillità e amicizia…..io sono sempre con lui…

  3. Stasera, come accompagnamento, ci sta il Miserere (tranne Brooks).
    Comunque Forza Reyer

  4. Dalipagic Oeè

    Mancano gambe,idee e velocità di esecuzione oltre che di circolazione palla.
    Una cosa è tenere il ritmo basso, un’altra be essere passivi nella costruzione del gioco offensivo.In 24′ puoi fare 24 passaggi… oppure farne 2 o 3 con il tuo play a pompare palla x nulla.

  5. Nitran-go

    Come promesso, mi scuso per aver sbagliato. Ero sicuro che avremmo visto una partita di-versa e invece abbiamo visto una partita di-merda.
    Non ho altro da aggiungere.

  6. Martino

    Siamo ai titoli di coda di questa squadra. Finale penoso, perso con una squadra discreta di poche rotazioni ma con tanta volontà’ .Le ns aggravanti non sono solo l’aspetto fisico …l’età … ho visto WDR (che ho sempre difeso) spento … con i soliti cambi ‘isterici’ … i giocatori in campo non hanno continuità , il loro gioco e’ ormai scontato e prevedibile… e perdono spesso la concentrazione e incapaci psicologicamente di reagire alle serate con basse percentuali che sono frutto di frustrazione ..Brugnaro deve rifondare …. Partendo da un allenatore giovane che vuole rilanciare questa piazza … che ha un pubblico Sempre Paziente …. Ma ora basta !,, ringraziamo tutti per i trionfi di questi anni.

  7. askluca

    Squadra vecchia, bollita…giusto che esca adesso piuttosto che prendere 40 punti dalla virtus.
    Il prossim anno a parte 2/3 elementi deve cambiare tutto se vogliamo salvarci

  8. giama29

    Questa partita ha messo in evidenza i limiti attuali di WDR. Non ci ha capito nulla, con cambi e quintetti discutibii. Morgan e Theodore non resterebbero nemmeno se prendessero 1k a testa. Credo che questa sia stata la sconfitta più umiliante per WDR, incapace di proporre giochi e soluzioni in grado di limitare Tortona.

  9. Cattivik

    Si sente la mancanza di Austin, ci serve qualcuno in attacco che faccia la differenza. Purtroppo Bramos è cotto, fa fatica anche a difendere. La prossima è dentro o fuori, se non ci mettono un pò di energia e gioia nel giocare finisce male

  10. Dalipagic Oeè

    Loro in difesa hanno gioco facile perché attacchiamo di m**da, mi va bene la penetrazione di Theodore,dopo però la palla deve girare e veloce… Questo è un problema.
    Deve giocare chi è a posto fisicamente,se Bramos non è a posto devo far presenza e giocare qualche minuto,ed in campo ci va Cerella.

  11. giama29

    Un salutone a Blackmamba, Alexmax e Ve66art che ho avuto il piacere di conoscere grazie a Nitran. Se ho sbagliato nick scusatemi ma la memoria é quella che é ormai…

  12. paper861

    Applausi a Derthona, dei ns non parlo se non per dire che ringrazio Wdr per quanto fatto un questi anni ma sono allibito per come ha gestito queste 2 ultime partite..siamo sempre stati sotto,in affanno a fare tiri decenti ma nulla è cambiato nel suo modo di giocare…mi spiego…prova, dico prova a giocare con Morgan e watt assieme, prova Cerella, prova 5 minuti Echodas…Nulla.. dici nulla! Mi chiedo con che spirito gli 8 che hanno giocato con continuità scenderanno in campo Sabato! Per me vedere con che calma e serenità gioca Derthona è motivo di invidia, e pensare che giocavano con una delle migliori difese del campionato…boh

  13. Dalipagic Oeè

    Vitali!?boh…qui l’impressione è che manca il fisico e la voglia di sbattersi… Vediamo se basterà l’orgoglio in gara4, in gara 2 abbiamo lasciato troppa inerzia e loro hanno preso coraggio e coscienza di poterci battere…
    Se manca la condizione fisica è dura… poiché condiziona le scelte di gioco…ma la circolazione di palla asfittica quella è un difetto “a prescindere”,serve voglia di attaccare,di creare per il compagno…va fatto con uno spirito di squadra,non solo con iniziative estemporanee…Loro sono una squadra,Noi stasera solo il ricordo di un gruppo? È già finito tutto? Spero di no… FORZA REYER

  14. ale70

    La cosa più preoccupante x sabato è che fisicamente metà squadra sembra cotta probabilmente l’età di molti non aiuta…comunque preparazione fisica pessima spesso si è visto che due partite ravvicinate non le reggiamo figuriamoci una serie playoff…

  15. alexmax52

    Il silenzio innaturale dell’amico Icio racchiude la tragica serata dei nostri Eroi oramai spenti, si spera per sabato almeno un guizzo di orgoglio se ci sono ancora energie fisiche da spendere. Quando si fanno i liberi con quelle percentuali è già un segnale che qualcosa non quadra, il nostro Capitano manco il ferro prendeva per dirne una, non parliamo della famosa ex difesa o del tiro al piccione. Qualche tempo fa nonostante i non ottimi segnali per varie cause avrei scommesso in buoni P.O. da parte nostra. La matematica dice che non siamo ancora condannati anche se siamo sulla buona strada, abbiamo conosciuto dai pirati giama29 ma non ci ha portato fortuna, scherzo. A sabato, notte a tutti e forza Reyer.

  16. Lock

    Il canto del cigno.
    Meglio uscire in questa serie piuttosto che essere umiliati da Bologna.
    Ringraziamo questa formazione che ci ha fatto sognare e vincere in questi anni e diamoci appuntamento al prossimo anno con la speranza di poter vedere abbassarsi l’età media ed esprimere un gioco migliore.
    Forza Reyer…sempre.

  17. RICK DARNELL

    Col nulla cosmico in attacco anche i giocatori buoni fanno fatica a fare canestro e tutta la responsabilità è di chi disegna i giochi offensivi ma ahinoi giochi offensivi non si vedono da troppo tempo . Questo gioco si chiama palla a canestro ma se non fai mai canestro hai sbagliato sport . La difesa non basta. Sono veramente stanco di vedere questo orrendo spettacolo offerta dal de raffaele gioco . Ancora una volta dico un enorme grazie x il passato ma il presente dice stop .

  18. Drazen and Spencer

    Mancano le energie e la concentrazione per tirare i liberi (14 su 24) figuriamoci per il resto.
    Non mi aspetto che derthona sbagli due partite di fila avendoci preso le misure
    Se collassiamo definitivamente sabato saremo ai saluti con diversi protagonisti di un ciclo straordinario .
    Poi si volterà pagina.
    Comunque con orgoglio fino alla fine.
    duri i banchi.

  19. Questa stagione il maschile ed il femminile hanno fatto le stesse pessime prestazioni figlie di errori colossali che sono stati fatti dalla societa nell’allestimento delle squadre. Bisogna capire il prossimo anno cosa vuole fare la società ovvero se vuole finalmente affidarsi a qualcuno che capisce qualcosa di giocatori facendo così senza spendere follie si potranno allestire squadre competitive.

  20. cocco

    Mi domando come si possano giocare i play off senza centro. Morgan e Echodas comprati perché? Quando quel povero Watt deve rifiatare o hai bisogno di peso sotto chi entra? Mazzola per piacere che non si capisce il perché giochi in serie A. Ma quando li voleva dare giocare se non adesso che magari potrebbero tirare fuori minuti decisivi. Cerella,dimenticato. È giunto il momento di rifondare e salutare questo allenatore che anche questa sera è andato nel pallone. Ciao WDR GRAZIE.MA BASTA

  21. giama29

    Alexmax52, ‘desso quando te vedo me toco perché no vorria fusse el contrario… A parte le battute, considero devastante la scelta di non far giocare né Morgan, né Echodas con Watt che dal primo minuto si capiva non ci fosse con la testa. Una bocciatura che mi é sembrato un messaggio a chi vorrebbe vedere un altro tipo di gioco. Come per dire che il prossimo anno questo é quello che passerà il convento.

  22. RobertoC

    A me non è affatto piaciuto il sorriso soddisfatto del coach all’uscita dal campo a fine gara. Sembrava quasi un qualcosa come: “adesso siete contenti voi 10-15 che scrivete sul blog?” Bah!

  23. Nanevianello

    Forse qualcuno conosce Hnery Louis Mencken . Certamente lo conoscerà Norm che è , come il sottoscritto, del ramo . Era una penna pungente. Ho trovato nei suoi ” Prejudices, Third series ” ( conosco male l’inglese ma fino a qui ci arrivo ) il seguente pensiero : ” La fede si può definire un’illogica fiducia nel verificarsi dell’improbabile “. Lo dico con rispetto : per quello che ho visto, certi pensieri del blog risultano commoventi.

  24. Lemonboy

    Dopo gara 1 l’inerzia della serie era nelle nostre mani. Pensavo che almeno la prima al Taliercio, la portassimo a casa. Invece adesso l’inerzia è nelle mani di Tortona. Quello che mi lascia perplesso è la facilità e la scioltezza con cui ha giocato Tortona. Noi imballati e stanchi mentalmente e fisicamente. Abbiamo fatto passare Daum per fenomeno. Ho visto un WDR, spento quasi remissivo, quasi non sapesse che pesci prendere. Spero almeno in un po’ di orgoglio e di portare la serie alla bella

  25. Jugoslavia

    Ragazzi calma calma. Usciamo ed andiamo a casa con tranquillità. Non credo che i nostri giochino per perdere , se non riescono a fare meglio , pazienza. Quando abbiamo vinto due scudetti, io e voi non eravamo in panca. Probabilmente sono stati fatti errori e forse il prossimo anno si porra’ rimedio. Vi ricordo che sia Mestre che Venezia non hanno mai , mai vinto quello che ha vinto quel signore che allena la nostra squadra per cui nonostante tutto, un pò di rispetto. Criticare , certo sono il primo a farlo ma andare troppo oltre mi spiace , non ci sto , non sono d’accordo.

  26. Tifosomediomona

    Tortona ci ha mangiati con la ciliegiona!
    Che (big)figura di cake!
    Di positivo c’è che sabato od al più lunedì si dovrebbe poter tornare a parlare di fanta-onirico-mercato senza ledere le maestà (abdicate) dei quattro spompati che ad oggi dovrebbero ancora difendere in campo i colori orogranata.

  27. RICK DARNELL

    Jugoslavia forse la nostalgia condiziona il tuo ragionamento . Il passato è passato . Enorme gratitudine per sempre per il passato ma il presente dice che là jugoslavia non esiste più e la reyer di de Raffaele nemmeno . Non è ingratitudine ne’ mancanza di rispetto . È la triste constatazione dei fatti attuali .

  28. Nitran-go

    Aggiungo solo questo. L’unica cosa bella di questa stagione è stata la curva dei ragazzini. Adesso non c’è più neanche quella. Dissento con fermezza dai cori ripetitivi che invitano i trevigiani ad andare a cagare. Niente di personale, ma che senso ha? Sono questi i messaggi che diamo? E poi ho sentito anche inveire contro gli arbitri. Ma non vi vergognate? Una prestazione così imbarazzante della nostra squadra e voi ve la prendete con gli arbitri? Da rifondare anche la curva.

  29. Jugoslavia

    Rick i tuoi toni sono pacati e tutto sommato diciamo le stesse cose. Penso anche io che abbiamo giocato male e che a vederli non stanno in piedi. La Jugoslavia del basket mi manca moltissimo hai ragione. erché questo, a mio avviso, non è basket . Cmq sia io a Venezia in passato non ho mai visto la qualità ed il gruppo creato più volte da WDR. Come tutto e tutti passerà anche lui ma ripeto noi siamo solo tifosi e dattilografi. Buona notte e smettetela di pensare a Daye. Il migliore era Peric.

  30. opossum

    Grande paper, condivido in pieno, ringrazio anch io wdr x tutto, ma adesso è il più cotto di tutti. E da quando ha messo echodas x 1 e 40 in gara 2 ha perso definitivamente anche la mia stima. Oggi Bologna ce ne dava 50, probabilmente con ruzzier e tessitori così come Tortona con tavernelli e severini .

  31. prince ceo

    Indifendibili,con qst due gare casalinghe c’era la possibilità di approdare a una semifinale che avrebbe almeno parzialmente raddrizzato una stagione deludente.Credo che l’orgoglio e l’ego del Nostro condottiero oramai sia talmente grande che ostinatamente andrà fino alla fine con mezzo centro,anche perché il trattamento affidato agli altri due certamente non fa sì che qst se chiamati a rispondere diano il proprio contributo,echodas soprattutto.
    Squadra mai contestata apertamente che perciò non ha mai sentito la pressione e invece qlc volta….. tant’è non puoi nemmeno aspettartelo visto che in una gara di playoff diversi posti erano vuoti e almeno il 30% saranno stati riempiti con biglietti gratuiti.
    La fine del ciclo doveva essere sancita due stagioni orsono, dispiace qst squadra non emoziona non diverte,annoia…..lo spirito e la maglia Reyer son ben altra cosa.
    Alberto Targhetta

  32. mau60

    È chiaro …… è finita qui.
    Wdr in totale confusione.
    Anche oggi irriducibile nel suo maniacale sistema del giocare piccoli.
    Non ha provato nessuna alternativa nonostante avesse una panchina non proprio povera.
    Spero vivamente che non si prenda la decisione di continuare il prossimo anno con questo spettacolo vomitevole.
    Raffaele destati caro mio. Wdr è imploso sulle sue strampalate idee non avendo avuto la fortuna di trovare gli attori adeguati per sua incapacità.
    Sperperando patrimonio economico non suo.
    Già questo basta ed avanza

  33. mau60

    Jugoslavia lascia stare il passato perchè ti ricordo che wdr ha avuto la fortuna, NON CAPACITÀ, di trovarsi un certo signor Batista ed un signor Vidmar che gli hanno fatto vincere tanto.
    Ripeto NON CAPACITÀ.
    Senza quei due signori wdr sarebbe un anonimo allenatore.

  34. prince ceo

    Mau 60
    Novantaminutidiapplausi

  35. paper861

    Curva e corvetta…anche a me i cori dei Panthers non piacciono, meglio prima quando cantavano da soli! Auspico che i pantherini si spostino nella curva opposta che, a ben vedere,nei derby ERA LA CURVA GRANATA

  36. AndreaG

    Condivido l’analisi di Dalipagic, stasera totale mancanza di energie fatta eccezione per Brooks e in parte De Nicolao.
    Bravo Jugoslavia, d’accordo con Raffaele.
    Nane, con tutto il rispetto, di commovente trovo l’EGO di alcuni che scrivono sul blog oltre che i fischi finali al Taliercio di quattro irriconoscenti verso un gruppo eccezionale che io non dimenticherò di certo.

  37. ve66art

    Delego “mani morbide”, alis Fabrizio, a scrivere in mia vece! Scaenite Icio!!!
    Annata de merda questa! (Admin..banna pure, è la verità)

  38. ve66art

    AndreaG, sono e sarò sempre sempre riconoscente a wdr ed al suo gruppo, ciò non toglie che stasera i fischi non potevano essere omessi! E se lo dico io che ho sempre difeso a spada tratta sia il coach sia i giocatori, significa che qualcosa realmente non ha funzionato! Dopo, per carità, pronto a mangiarmi una betoniera di guano se dovessero passare il turno, ma tant’è, oggi i fischi ci stavano alla grande per tutti gli attori in scena.

  39. RICK DARNELL

    Cari Andrea g se nel mio lavoro porto risultati eccezionali mi premiano ma se non lo faccio più x due anni e nel terzo la qualità del mio lavoro non è buona , prima mi richiamano poi mi licenziano . Per me i fischi sono un feedback efficace . Il lavotto migliora con i feedback di chi ti osserva . Se parte del pubblico ha fischiato, wdr dovrebbe solo ringraziarlo perché vuol dire che c è ancora qualcuno che vuole il bene della reyer sbattendo in faccia la realtà delle cose all artefice del flop. I fischi sono un regalo x migliorare. L apatia genera altra apatia e chi sbaglia non cambia.

  40. RICK DARNELL

    Ps : io ho fischiato di gusto

  41. AndreaG

    Ve66art che colpa ha l’allenatore se i giocatori non mettono dentro i tiri liberi e sbagliano grossolanamente i tiri aperti? E questo fin dai primi minuti della partita. Io non ho fischiato perché credo che, nonostante tutto, abbiano dato il massimo e chi è in palese difficoltà ma dà tutto non va fischiato.

  42. mau60

    Chi si mette la coda tra le gambe ed accetta incondizionatamente il fato, chi invece come me contesta su cognizione di fatto.
    Li ho fischiati di gusto ma era rivolto esclusivamente all’umile Wdr

  43. Maurizio Pelle

    Comincio col citare il mio amico Dalipagic che stasera era con noi in curvetta e che dice : è già finito tutto ? Spero di no . Si Dali , io invece spero che sabato sia proprio finito tutto . In questo modo ci evitiamo un bagno di sangue con Bologna di almeno 30 punti a partita . Siamo arrivati ai play off ancora una volta , ma finiamola qui per favore .
    Non è possibile assistere a queste due ultime penose prestazioni in fotocopia . Con punteggio da campionato femminile . Il linguaggio del corpo non mente : erano spenti , confusi , inguardabili , senza reazione . Dove volete che andiamo giocando cosi’ ? Senza un vero centro in campo . Perchè stasera Watt non ne ha fatta una di giusta e dei 2 sostituti , uno, Morgan , ha fatto una rapida comparsata e l’altro Echodas , mai entrato . Sostituiti entrambi con Mazzola che ha tentato di darsi da fare senza alcun costrutto . Abbiamo perso di 10 punti , sbagliando proprio 10 tiri liberi , quindi con un minimo di attenzione e concentrazione potevamo giocarcela fino alla fine contro una squadra che ha fatto il suo con una buona difesa e buoni giochi in attacco ma senza assolutamente strabiliare .
    Siamo arrivati proprio alla fine di un ciclo irripetibile , grazie a tutti ma adesso bisogna proprio cambiare .
    A cominciare proprio dal coach ( anche se mi dicono che abbia un altro anno di contratto ) . Io WDR l’ho sempre difeso a spada tratta , ma adesso credo sia giusto rifondare questo gruppo cominciando proprio dal manico . Di fenomeni in giro non ne vedo ; Magro e Ramondino non sono male , ma credo non si muovano da dove sono . Se la società decide di cambiare il tecnico , a ruota bisognerà rivoluzionare il roster con giocatori piu’ giovani e dotati di atletismo . Il problema è lo scouting , chi lo farà , c’è qualcuno in società in grado di farlo ? Perchè quest’anno è stata una tragedia , con 4 giocatori sconfessati e solo 2 ( Vitali e Brooks ) in grado di entrare nelle rotazioni . L’anno prossimo non sarà una stagione facile , se arriveranno diversi giocatori nuovi , bisognerà amalgamarli , farli entrare in meccanismi nuovi , ci vorrà del tempo e anche qualche sconfitta . I cambiamenti , se fatti nel modo giusto , possono anche rivitalizzare la tifoseria che potrebbe affezionarsi ai nuovi eroi . Comunque , ripeto , mi aspetto una stagione di passaggio , difficile da decifrare . Spero la società abbia le idee chiare .

  44. giama29

    Mau60, credo che WDR sia un ottimo allenatore con una grande fede nei confronti di un certo credo cestistico. E grazie a questo credo è diventato uno degli allenatori più vincenti degli ultimi anni. Quindi, non parlerei solo di fortuna. Mi sembra ingiusto, anche se conta pure quella. Io parlerei di qualcosa di veramente inspiegabile e irripetibile che abbiamo avuto la fortuna di vivere. Qualcosa di assolutamente incomprensibile e di totalmente improbabile. Coelho in uno dei suoi libri scriveva che “tutto l’universo cospira affinché chi lo desidera con tutto se stesso possa riuscire a realizzare i propri sogni”. Quello che è successo a WDR e alla Reyer tra il 2017 e il 2020 è esattamente questo. Si sono trovati al posto giusto al momento giusto e ne hanno saputo approfittare. Ti dirò di più. Probabilmente avremmo potuto vincere molti altri trofei se ci fosse stata maggiore umiltà su certe convinzioni che stanno dimostrando tutti loro limiti in tempi del tutto ordinari. Purtroppo, arroccati nelle nostre abitudini e convinzioni, fatichiamo spesso a capire che l’universo è in continua evoluzione. Se sei un allenatore vincente, per esempio, rischi di specchiarti troppo sui tuoi trionfi e perdi il contatto con la realtà. Diventi vanitoso e subentra l’arroganza, la supponenza, l’orgoglio e la meschinità. Questa sera, per la prima volta, in modo assolutamente palese, ho visto seduto sulla panchina della Reyer un coach con le caratteristiche elencate sopra.

  45. Prima o poi doveva capitare una giornata negativa di Watt. Non so della condizione fisica di Morgan o Echodas certo che
    se il cambio di Watt e’ Mazzola allora e’ Notte. Speriamo solo che Brugnaro non si rompa i maroni di vedere una squadra
    cosi e molli. Quale e’ il problema di Daye?
    Ampelio

  46. Rab.

    Caro AndreaG, sposo il tuo pensiero. Qui dentro (ma vale anche per fuori) tutti, nessuno escluso, risultano “commoventi” quando professano e ribadiscono il loro credo. Se poi si passa ad altri sport, si fa presto a passare dalla commozione al ridicolo…
    Detto questo, lo “spettacolo” di ieri sera non ha bisogno di commenti. Per chi come me vede i playoffs come battaglia sportiva, risulta evidente che l’errore nel costruire questa squadra è stato sul lato umano prima ancora che sul lato tecnico. Quando non c’è lo spirito non c’è nulla.
    Mi stupisce prima ancora che delude, che si possa perdere contro Tortona, squadra che in altri momenti ci saremmo mangiati.
    Il prossimo anno si ripartirà da zero e credo sia un bene, non sono mai stato nostalgico e i nostalgici mi infastidiscono, ripartire senza i gravami del passato dà sempre (a me) un senso di sollievo.
    Ma neppure sono un ingrato, e liquidare coi fischi un gruppo e un coach che ha fatto la storia non fa per me.

  47. paper861

    Poi torni a casa e vedi l ultimo quarto di real Barcellona di eurolega e pensi, ma quanto bello è il basket!!! Dove però bisogna buttarla dentro

  48. RobertoC

    “Vorrei raccomandare a tutti gli studenti di coltivare sempre il dubbio e lo spirito critico. Questo è quello che alimenta la libertà”… Questo lo ha detto il Pres. Mattarella a Padova. Togliete studenti e potrebbe escirne questo blog…

  49. RobertoC

    Uscirne, non escirne

  50. Pelluto66

    Sconfitta a parte, meritata,ho due cose da dire:
    Pubblico imbarazzante x non dire inesistente (eccetto i Phanters); ma cosa andate a fare al palazzetto se non sostenete la squadra?
    Poi non comprendo l’utilizzo di Morgan..fisicamente mi sembra molto più preparato di due mesi fa, poi lo fa entrare 4/5 minuti e non si rivede più. Non credo che ieri sera avrebbe fatto peggio di un Watt che ormai è un giocatore inutile
    Saluti

  51. RICK DARNELL

    Vi racconto un episodio di ieri sera che mi ha veramente fatto girare le scatole…..
    Faccio tanti complimenti alla Società Reyer che giustamente è tanto attenta ad applicare le normative antiCOVID (non sono ironico perchè ho spesso scritto qui dentro come la penso). Ieri sera un inserviente è giustamente venuto nel settore 7 invitando una persona a mettersi la mascherina. Benissimo.
    Peccato che a 10 metri da noi, nel settore dei panthers, nessuno indossava la mascherina . Ho fatto notare la cosa e in maniera sgarbata sono stato ignorato.
    Forse la società Reyer ha fatto un accordo coi panthers per poterli riavere in palazzetto dopo i ricatti dei mesi scorsi?
    I fatti parlano da soli ! non faccio commenti ……
    E poi si stava meglio quando c’era la curva dei panterini molto più coinvolgenti e collegati agli accadimenti del campo.
    I panthers sono totalmente disgiunti dalla situazione, cantano litanie noiose più del gioco di WDR e raramente coinvolgono il pubblico.
    Se la società ama i Harakiri sia in campo che sulle tribune … avanti così.
    Un lungo lento processo di disamore, o come scriveva norm mesi fa ” indifferenza” è più che mai evidente. Almeno i fischi (pochi) dimostrano che ancora qualcuno ci tiene al bene della Reyer.

  52. Nitran-go

    Sull’argomento sono d’accordo con Rick e di conseguenza in disaccordo con Pelluto. Oltre al resto, non c’è niente di meglio che mandare più volte a cagare il trevigiano e prendersela con gli arbitri?

  53. alexmax52

    Al contrario dell’amico ve ieri sera alla fine non ho fischiato nonostante l’amarezza e lo smonamento, non è nelle mie corde, come non approvo i vari chi non salta Trevigiano è e cazzate varie, Pelluto premetto che ho grande stima di te per le tue competenze e trascorsi agonistici, ma non ti posso dare ragione per quanto riguarda i Panteroni che una volta coinvolgevano ma ora francamente mi assale una noia mortale a sentirli, unica nota positiva di questa stagione era l’entrata dei panterini/tamburini, purtroppo spariti.

  54. MarcoP

    Pelluto ma com’è che con i ragazzini c’era atmosfera e con i panthers no? Magari farsi due domande anche come società

  55. Ary

    Beh ragazzi nulla da dire… Non avevo grosse speranze su questi playoff ma auspicavo almeno di salvare la faccia battendo la non certo corazzata tortona. Concordo con gli amici CEO, Dalì e direi perfetta l’analisi di paper e giama . Finalmente lo scrive pure il grande Veart… Ragazzi lo scrivo da inizio anno: un colpevole c’è e ha nome e cognome :Walter de Raffaele! Ha sbagliato mercato, gli hanno preso altri giocatori, Ha toppato pure con loro, gioco inesistente, trattamento Echodas indecente…. Io ringrazio wdr ma anche ieri si è trincerato dietro le proprie idee e convinzioni e ne è venuta fuori una debacle unica contro una squadra sicuramente non superiore. Perché non mette Echodas? Perché tutti capirebbero che avrebbe torto!!! Morgan ? Per me sarebbe attualmente la terza scelta ma stava facendo passi in avanti. Ma no, noi giochiamo piccoli perché il centro non serve. Salvo Brooks , denik e i primi due quarti di Theo che ha gettato in campo sicuramente il cuore. Poi nulla cosmico. Ma voi veramente affidereste una TOTALE RIFONDAZIONE (senza se e ma) a Walter de Raffaele? Quindi ancora questo gioco e chissà quali acquisti??? No per me sarebbe follia!!! Spero che la società non continui ancora con tutto ciò. Riconoscenza sicuramente, essere ciechi no! Mi auguro restino Brooks, Echodas e non sono tanto convinto di vitali ma un’altra chance la merita. Il capitano decide lui. Poi nessun altro! Allenatore compreso

  56. Ary

    Sono dell’idea che è meglio perdere sabato e finire l’agonia di questa stagione ridicola sotto tutti gli aspetti!

  57. steveburttsupestar

    Non posso che essere in totale accordo con Rick, Nitran e Alex.
    Visto che tutto l’anno non si sono fatti vedere, potevano anche continuare a fare a meno di venire i Panthers, cento volte meglio i “panterini”! Poi c’è quell’obbrobrio di partita giocata dalla nostra squadra, in cui salvo solo i giocatori che non sono entrati. E’ ora di rifondare completamente la squadra partendo dall’allenatore, a cui ho rivolto mille volte i miei ringraziamenti per quanto fatto, ma del cui pensiero non condivido assolutamente più nulla.
    Non se ne può più, il basket è un altro sport da quello visto ultimamente; continuando così riuscirà a far disinnamorare, anche i più appassionati come me, dell’ambiente Reyer e dalla frequentazione del palazzetto.
    Ah, dando fiducia alla Reyer, avevo già comprato i biglietti per domani per portare mio figlio per la prima volta al palazzetto, sperando che ritorni a giocare a basket dopo essere passato al calcio causa covid… Considerato quanto visto finora, non credo affatto che sia un buono spot per la pallacanestro!

  58. giama29

    Mi associo anche io a tutti coloro che rivogliono i panterini. Per i Panthers la Reyer è un mezzo, non il fine. Lo abbiamo già scritto. Il pubblico è distaccato? Vero, quest’anno in particolare causa covid e gioco. I Panthers di certo non aiutano, anzi! Ti fanno cascare i ….. perchè è palese in molti momenti del match l’assoluta asincronia tra il loro tifo litanico e l’andamento della partita.

  59. Dado

    Ho aspettato un pò per scrivere.. per non farmi prendere dalla rabbia, dall’Ego del dire l’avevo detto’ (anche se non mi aspettavo il tracollo di ieri), dal volere la testa di questo o quello.. condivido molto del quanto letto negli interventi precedenti, ma vorrei aggiungere solo una considerazione..

    Mi riallaccio a quanto scritto da Rab. ‘l’errore nel costruire questa squadra è stato sul lato umano prima ancora che sul lato tecnico. Quando non c’è lo spirito non c’è nulla.’ e a quanto scritto da Norm circa l’approccio aziendale della società.

    Nel 2015 con i vari Stone, Tonut, Bramos, e poi a seguire Haynes, Watt, Daye, etc.. è iniziata la costruzione di una squadra ‘Epica’ che aveva alla base un ‘Credo VINCENTE’. Giocava per VINCERE. Questa mentalità è durata fino allo scudo 2019, e come ultimo epilogo ha portato alla Supercoppa del 2020.. che però mi è parsa più frutto delle frustrazioni accumulate nelle edizioni precedenti, rispetto che ad una nostra ancora presente ‘solidità di squadra’.

    Formare un gruppo di atleti per VINCERE.. e dopo qualche anno virarli sul PARTECIPARE, per arrivare al massimo terzi o quarti, rischia di creare un stallo ‘mentale-motivazionale’ in giocatori che sarebbero ancora per età e tecnica competitivi per eccellere. E questo è quello mi pare sia accaduto ai nostri dopo il 2020. Per cui si sono affrontate le stagioni senza fiducia di un obiettivo finale e comune, faticando nel trovare un’identità di squadra, i nuovi arrivati non trovavano ‘punti fermi’, ‘riferimenti’, etc..

    Se dal 2020 in poi, si sapeva già che l’Ottica sarebbe passata dal ‘Vincere’ al ‘Partecipare’, conveniva allora salutare tutti gli Eroi indimenticabili degli anni precedenti, con tutti gli onori del caso, e formare una squadra nuova e giovane.. preparandola a dare il massimo su modello di una Trento-Buscaglia, una Bursaspor, una Tortona.. non mantenere una squadra di veterani che ‘il Vincere’ l’avevano sperimentato sul serio e più volte. Certo, la Pandemia ci si è pure messa.. a fracassare i vari piani possibili..

    Rab.. Questo è forse l’errore compiuto sul ‘lato umano’.

    Norm.. I giocatori non fanno bene secondo ‘modelli aziendali’, hanno bisogno di motivazioni, entusiasmo, convinzione.. le logiche di soddisfacimenti societario per ‘piazzamenti’ possono produrre nei giocatori involuzioni motivazionali, che possono pure disattendere gli auspicati ‘piazzamenti’ societari.

    AndreaG.. riguardo ai tiri che non entrano, io ho avuto l’impressione che i ragazzi non ce ne avessero proprio più.. in termini di energia fisica, gambe.. l’airball finale di Stone dall’arco, e lo scrollo delle spalle appena successivo.. è purtroppo l’istantanea di una squadra che in termini di energia fisica e mentale era in ginocchio.

    Ary.. su Walter ne ho dette molte anch’io di recente, sebbene lo stimi moltissimo e lo consideri uno dei migliori. A mente fresca devo dire che l’errore umano’ nel Ri-costruire una squadra (a partire dal 2019-2020) che non ‘ambiva’ più a vincere sul serio, stia alla base un pò di tutto.. e Walter centra solo per una parte.

  60. fabrizio

    Purtroppo la partita di ieri non mi ha sorpreso affatto perchè dentro di me ero quasi certo al 100% che sarebbe avvenuta nelle modalità e col punteggio finale risultanti: i primi minuti li ho vissuti con molto trasporto arrabbiandomi di brutto con Wdr e con l’atteggiamento di alcuni dei nostri in campo ma già verso la fine del primo quarto ho smesso di prendermela cadendo nella delusione e nello scoramento più totale e preferendo l’assoluto silenzio perchè quando si vedono certi spettacoli bisogna avere solo la decenza di tacere!
    Da amante del basket offensivo e avendo nel tiro da fuori la mia arma migliore quando giocavo, vedere sin dall’inizio gara ( quindi quando sei ancora relativamente fresco ) tutti questi tiri da 3 punti da liberi arrivare comunque a malapena al ferro o in altri casi non toccarlo neanche francamente erano una offesa per i miei occhi e su questo, scusatemi, si potrà anche avere una condizione fisica non ottimale ma se tiri piatto in quel modo vuol dire che pigramente non ti vuoi nemmeno piegare sulle gambe ( come nei tiri liberi ) e questo per dei giocatori professionisti ben pagati, a maggior ragione nei play off, non è assolutamente accettabile o perdonabile!
    Se poi chi li guida in panchina, pur vedendo ciò non solo non cambia nulla rispetto al tiro al piccione assolutamente poi sconclusionato viste le mire ma non da alcun segno di vitalità restando totalmente passivo e in balia degli eventi in campo, è chiaro che anche una neopromossa come Tortona ( buona squadra ma nulla più ) fa un figurone e ci può dominare in lungo e in largo!
    Ieri quindi nessuna accusa o offesa ma solo tanta tristezza e dispiacere per vedere la mia amata Reyer in queste condizioni e perdere e venire eliminati da una tale Tortona e sinceramente negli ultimi due anni si è vista davvero quasi sempre una brutta Reyer, sia tecnicamente che tatticamente oltre che perdente e quindi il futuro è ancora più preoccupante visto l’enorme lavoro che questa estate ci sarà da svolgere per la Società sia in campo maschile che in quello femminile ( con almeno 10 giocatori e altrettante giocatrici da cambiare più i rispetti staff tecnici )!
    Ma la domanda più inquietante e’ proprio questa ( ancor di più quindi di non arrivare sto anno alle semifinali per farci poi spazzare via da Bologna ), ovvero: ma la Proprietà e la Società ci tengono ancora ad essere competitivi o quantomeno a farsi amare dal proprio pubblico e quindi si daranno da fare in merito oppure no? E hanno davvero le persone giuste all’interno per svolgere tali delicati compiti oppure no visto le figurine prese tutti gli anni e i clamorosi errori compiuti quest’anno?
    Da mesi non leggo mai dichiarazioni e/o proclami di obiettivi futuri nè da parte di Casarin e ancora meno da parte di Brugnaro e tutto ciò, unito al continuo nonostante tutto immobilismo sulle nuove infrastrutture, rende il mio stato d’animo molto più triste e preoccupato in proiezione estiva futura rispetto alle figure di merda che si susseguono quest’anno in campo e sulla panchina: spero quindi che la Società mi tranquillizzi quanto prima facendo capire a tutti la voglia di investire maggiormente e di voler vincere nei prossimi anni cominciando perciò con scelte chiare e azzeccate di mercato ma ho tanta paura che voglia (e non possibilità che quella ci sarebbe ) di spendere e di inseguire certi risultati da parte di chi di dovere non ve ne sia assolutamente ( altrimenti, per esempio e non da ieri, durante la stagione il Patron avrebbe già fatto fuoco e fiamme davanti a certi spettacoli orribili a cui tutti hanno assistito ).

  61. Dado

    Aggiungo una cosa.. mi sono rivisto il video dello scudo 2019, questo:

    https://www.youtube.com/watch?v=NjiyUyIpDS0

    Sentite le parole che STONE dice in intervista (minuto 2:22):

    ‘Siamo Tosti, duri, abbiamo tanti giocatori solidi ma anche emotivi, ma nessuno ha mai smesso di credere nei propri compagni, credo che nessuna squadra abbia la fiducia che abbiamo avuto noi in noi stessi. Ognuno di noi sapeva di dover dare il massimo, perché qualunque compagno avrebbe fatto lo stesso, abbiamo dimostrato come giocatori e staff, di essere bravi individualmente ma soprattutto come insieme’

    Potrebbe ripeterle oggi?

  62. Dado

    Un’unica cosa sul lato tecnico, il fatto che (1) Theodore sia passato da PLAY-Maker a Guardia tiratrice.. prevalentemente dedita ad azioni individuali di tiro e attacco del ferro e (2) che Morgan e vabbè Echodas siano utilizzati con minutaggi sempre più risicati.. complica incredibilmente le cose.

    Se ai P.Off 2019 mi avessero detto che ai P.Off 2022 Mazzola avrebbe giocato ancora minutaggi rilevanti, e comunque da terzo lungo di riferimento.. non ci avrei creduto.

  63. Ary

    Dado il gioco di wdr mortifica qualsiasi play

  64. MarcoP

    In ogni caso non è accettabile segnare in casa 58 punti contro uno squadra che ne subisce 80 di media a partita

  65. MarcoP

    Scusate 63 ma il succo non cambia

  66. alexmax52

    Norm… quasi finita la tonnara, dai che ndemo.

  67. fox1

    In generale, prima di alzare bandiera bianca, bisogna provarle tutte ma proprio tutte.
    Ieri sera non mi pare proprio sia stato il caso.
    Come sottolineato da Ary e Dado (ed altri), nonostante la serata catastrofica, tre giocatori sono stati “dimenticati” (due n.e., ed uno n.e. ad honorem). Cosa non comprensibile.
    Sabato potrebbe essere l’ultima partita di questa annata caotica e grigia. Spero che, almeno per una sera, tutte le risorse della squadra possano essere utilizzate.

  68. mau60

    Ocio e….. che proprio quando meno te l’aspetti e con le spalle al muro questi qui tirano fuori dal cilindro l’ultimo sospiro vincente.
    Sono uno di quelli come voi incazzato all’inverosimile per aver visto lo scempio di ieri sera e precedente.
    Sono uno di quelli che ha sempre detto che la reyer non può perdere tre partite consecutive con Tortona.
    E se dovesse succedere anche l’inverosimile passaggio del turno non cambio una virgola del mio pensiero su la canfusione mentale di Wdr.
    Racchiuso sulle sue astruse idee.
    Peraltro ieri anche offensivo nei confronti di una contestazione di un tifoso.
    Non si può alzare il dito medio quando sai di essere un professionista e quindi essere giudicato, anche ferocemente.
    Che si ravveda.

  69. Rab.

    mau60, a mia conoscenza il dito di cui parli era quello dello “stai zitto”.
    In ogni caso la critica (anche “feroce”) non è aggressione verbale.
    Su questo punto suggerirei ai più scalmanati di abbassare un po’ i toni….

  70. norm nixon

    alexmax….sto aspettando che l’ultimo tonno venga issato a bordo perche’ vedo l’acqua ancora agitata…

  71. Ary

    Wdr sa bene che tanta responsabilità è sua. Mettere Echodas ora con Watt e Morgan vorrebbe dire che lui non ci ha capito nulla da inizio anno e questo è vero. Io invece gli batterei le mani perché riconoscere i propri errori è sempre segno di intelligenza. Ma così non sarà

  72. ve66art

    Mi no so na bosega onta, una de quee che se ciapava in darsena al Breda, te va ben ostesso?

  73. Fabioz11

    Io mi ricordo i giri del campo che faceva il nostro ‘ paron’ Brugnaro verso la panchina del povero Recalcati, ed invitarlo più o meno pacatamente a togliere uno e mettere un altro!
    O il nostro Paron si è invecchiato, e le corse non le può piu fare, oppure è rassegnato anche Lui e aspetta solo che finisca sto schifo di campionato.
    Comunque non me ne frega niente dell’allenatore quale esso sia, Wdr o Toni brontolon, a me interessa da tifoso solo che vinca la REYER!!!!

  74. Ary

    Fabioz per il bene della Reyer è opportuno che Walter de Raffaele chiuda qui il suo ciclo. Finalmente la gente inizia a capire cosa si continua a dire da circa 1 anno e mezzo a questa parte. Delusione totale specie nelle decisione di mettere da parte alcuni giocatori

  75. fabrizio

    Norm, scusa ma quando scriverai dopo la tonnara passata vorrei che gentilmente mi esprimessi il tuo parere o la tua convinzione in merito a questo argomento.
    Tu ci hai sempre detto che l’anno prossimo vedi ancora Wdr sulla panchina Reyer a prescindere dall’opzione per il prossimo anno che comunque avrebbe sul contratto e che anzi qualcuno in Società voleva poi allungarglielo persino per altre due stagioni: alla luce delle figure fatte non solo in queste partite ma in tutta la stagione e visti pure gli atteggiamenti tenuti nei confronti di alcuni giocatori e persino dei tifosi ieri, in caso di cocente eliminazione ai quarti contro una onesta e nulla più neopromossa, davvero secondo te lui avrebbe il coraggio di voler restare o, soprattutto, Brugnaro avrebbe voglia di confermarlo al timone?
    Se la risposta è sì, allora vi è il sospetto che vi sia o qualcosa di molto strano sotto o che il Paron ha deciso un ridimensionamento sempre più crescente ma allora dovrà mettere in conto una futura campagna abbonamenti totalmente deficitaria se dovesse accadere questo.

  76. RobertoC

    Fabioz11, mi sa che il Paron Brugnaro per quest’anno se ne starà tranquillo sulla sedia visto che il suo padrone di casa si era fermato del tutto qualche mese fa…

  77. norm nixon

    Fabrizio….se ti rispondo domani sera ti offendi?

  78. fabrizio

    Assolutamente no, Norm.

  79. Dado

    Come degna conclusione di una stagione con programmazione sportiva/TV scadente.. apprezzo particolarmente il coordinamento tra Legabasket e RAI per metterci in fasce orarie e giornate tali da non trasmetterci in chiaro praticamente mai. Tutti gli altri sport davanti.. tiro alla fionda, rubamazzo, etc.. però Virtus e Milano, loro si.

    E comunque, considerato lo spettacolo messo in scena.. almeno questa volta non hanno sbagliato.

  80. Maurizio Pelle

    Ribadisco il concetto espresso ieri : è meglio per tutti togliere il disturbo domani sera . Perchè la squadra attualmente è ai titoli di coda , non ne ha piu’ da spendere . Ricordo poi agli smemorati , che , dopo gara 2 , qualcuno di noi già parlava di semifinale con la Virtus ritenendo una passeggiata le 2 gare interne con Tortona . Ecco appunto ! Per il futuro tenetele per voi certe previsioni quantomeno azzardate ! Ma anche ipotizzando che facessimo 2 grandi vittorie e passassimo il turno , sareste cosi masochisti da voler assistere a 3 sconfitte umilianti con la Virtus ? perchè sarebbe questo a cui andremmo sicuramente incontro .
    Ora , visto che mi sono stufato di parlare di partite pietose , di tifo inesistente e di presenze al palazzetto ai minimi termini , vorrei parlarvi di altro . Ad esempio proprio di Tortona che nei prossimi anni da cenerentola potrebbe diventare la squadra emergente del campionato , visto che , attualmente , ha il quinto budget del campionato , ma , in prospettiva, con un presidente come Beniamino Gavio costruttore di autostrade , di grandi opere infrastrutturali , oltre che imprenditore di trasporti , di logistica e di nautica di lusso , puo’ diventare una squadra vincente con una cittadella dello sport di prossima costruzione . Scommettiamo che loro lo costruiranno sicuramente il nuovo palazzetto mentre il nostro rimarrà come sempre nel libro dei sogni ?
    Vorrei poi parlarvi di alcune notizie apprese nel blog di Pea : 1) Virtus e Umana femminile raddoppieranno il loro budget per cercare di strappare lo scudetto a Schio 2) Elisa Penna si è accasata a Schio 3) Pozzecco ha fregato la poltrona di nuovo CT della nazionale maschile a De Raffaele 4) Tonut giocherà l’anno prossimo con l’Armani dopo aver pagato il buy-out di 200000 euro alla Reyer 5) Moraschini l’anno prossimo potrebbe accasarsi alla Reyer .
    E dopo queste notizie un arrivederci a domani sera sulle gradinate del Taliercio e una richiesta ai Phanters : perchè non lasciate fare ai phanterini e voi , per una sera , vi accollate a loro , seguendo lo svolgimento della partita e non tifando come se la partita non ci fosse !!! SEMPRE DURI I BANCHI REYER !!!

  81. AndreaG

    In merito alla partita di ieri sera molti sembrano indicare la causa della sconfitta nella mancata o insufficiente mancata alternanza di Watt (effettivamente impalpabile ieri). Anch’io concordo sulla necessità di in lungo forte e atletico da affiancare nel roster a Watt per competere ad alti livelli ma credo che ieri e non solo ieri (Varese, Brescia e molte altre partite) si sia persa la partita “sugli esterni”. Se Tonut, Bramos e Vitali in tre non arrivano a 10 punti e dall’altra parte Macura, Sanders e Diaum ne fanno 50 come fai a vincere?
    Abbiamo perso due partite incassando 70 punti il che significa che pur scarichi il sistema difensivo non ha collassato ma ha tenuto. Cosa avrebbe risolto un lungo in più? Secondo me nulla. A mio avviso il coach, vedendo la complessiva tenuta difensiva, ha pensato di schierare i giocatori con più punti nelle mani ma questi hanno sbagliato l’inverosimile (tiri liberi compresi). La tattica della partita non era sbagliata. Gli esecutori hanno fallito. Questo il mio parere.

  82. MarcoP

    Intanto Sassari sta letteralmente distruggendo Brescia

  83. Jugoslavia

    Basket champagne. No scusate era un Franciacorta di dubbia qualità.

  84. ve66art

    Giusto Andrea!

    Vada come vada domani da parte mia solo applausi, perché in fondo è giusto così! Ad ogni fine campionato mi parte la depressione. Un anno è passato!

  85. Maurizio Pelle

    Ho appena finito di vedere Sassari -Brescia . Ragazzi , questo è basket da play off !!! Nei primi due quarti , i giocatori delle 2 squadre sembravano tarantolati , tanta era la velocità di esecuzione nei passaggi , nel tiro, nello smarcamento , nell’agonismo portato all’eccesso . Sassari ha segnato 80 punti nei primi 3 quarti e noi 63 in tutta la partita . Che differenza abissale con la nostra partita moviola di ieri sera . Un altro basket !!!
    Medita Reyer medita !!!!!

  86. AndreaG

    Maurizio la brillante Brescia ha preso in ognuna delle tre partite 100 punti da Sassari e rischia di uscire. La nostra malconcia squadra ridotta all’osso pochi giorni fa con la difesa ha vinto a Sassari.
    È effettivamente un altro basket.
    Mi chiedo se Brescia avesse avuto in panca WDR come sarebbe andata a finire.
    Bah …. Chiedete ai bresciani se si sono divertiti.

  87. Rab.

    Bravo AndreaG. Chissà come saranno contenti i tifosi della terza forza del campionato di vedere i propri eroi beccarsi quasi 100 punti a partita nei playoffs. Basket spumeggiante per perdenti di successo…
    Incredibile come il tifoso reyerino ancora oggi soffra di complessi d’inferiorità verso le altre squadre, che lo porta ad incensare i successi altrui e denigrare i propri.

  88. Ary

    Maurizio io avevo preventivato un 3-1 per noi perché veramente credevo che almeno Tortona, squadra abbastanza modesta , non potesse essere un ostacolo invalicabile. Proprio perché nei playoff la reyer svolta. Ma non è così: è tutto ciò che si pensava da inizio – metà campionato. Giocatori bolliti , rotti e un allenatore che non si capisce più e lotta contro se stesso. Io non invidio niente a nessuno ma lo ripeto un’altra volta: qui bisogna ripartire da massimo 3 giocatori e da un nuovo coach. Quello lo spero con tutto il cuore .

  89. alexmax52

    Brescia ha due ottimi mitraglieri e dei buoni gregari se i primi si inceppano la squadra ritorna tra le “normali”. Si è visto nella penultima partita un Della Valle disinnescato e nell’ultima fuori subito per infortunio, bravi ad aver gettonato John Brown ma se D.V. non recupera Sassari ha già in tasca la qualificazione.

  90. MarcoP

    Rab potrei essere d’accordo se stessi facendo una bella figura contro tortona

  91. Dado

    Il Roster e i giocatori per ribaltare la serie ce li avremmo pure,.. ma sta tutto nella loro testa e gambe.

    Comunque, questi Play Off li trovo logorroici. Le serie con MI e BO scontatissime.. La nostra lasciamo perdere, e asfaltate come quella di ieri pure piuttosto squallide. In queste circostanze sarebbe stato di maggior interesse chiuderla con eliminazione secca stile Eurocup, o stile EL.. con serie dei Quarti e poi F4.

  92. Nitran-go

    Informazione tecnica. Gli orari delle navette sono indicati a seconda dei diversi inizi delle partite. Non c’è quello relativo alle ore 21.00 (l’ultima indicazione utile è per l’inizio alle 20.45). Qualcuno sa come sono impostati gli orari per oggi?

  93. mau60

    Tranquilli ragazzi……sta sera non potrò essere al Taliercio quindi alla curvetta do appuntamento martedì 31 maggio…….
    Vi sembrerà impossibile ma andrà così nonostante tutto.

  94. Nitran-go

    Giusto per rimembrare la tua antica profezia, Mau, che aveva portato bene. Nonostante tutto, vediamo di essere contenti se succederà.

  95. fabrizio

    Oggi si vince di pochi punti giocando ancora una volta male e al piccolo trotto.
    E se sara’ cosi’, chi se frega se continuamo a essere pessimi e/o se Wdr continua a capirci poco, per me stasera conta solo vincere perche’ ricordiamo sempre la mia massima bonipertiana “vincere non e’ importante ma e’ l’unica cosa che conta”.

  96. Ary

    Mi auguro anche io oggi una vittoria per salvare la faccia dopo 2 gare veramente negative. La semifinale era e deve essere l’obiettivo minimo per la reyer. E non si invochi al miracolo se dovessimo battere tortona . Siamo stati indecenti e spero ci sia almeno la voglia di salvare la faccia. Tutto qui. E spero (ma qui dubito fortemente) che anche wdr dia spazio a tutti e si liberi , almeno parzialmente, di un credo che scricchiola ovunque

  97. askluca

    fabrizio & Ary …meglio uscire! Non stanno letteralmente in piedi!

  98. askluca

    mau60……appuntamento dove? quando?

  99. Fabioz11

    Grande Wdr

  100. MarcoP

    Leggo echodas e Morgan 0 minuti. Mazzola 13 minuti.

  101. askluca

    scusate ma credete davvero che con morgane echodas sarebbe cambiato qualcosa? E poi a che pro? Per andare a prenderne 30 contro la virtus? ma li avete visti in gara 2? gara 3? gara 4? NON STAVANO IN PIEDIIIII COTTI FISICAMENTE. Potevate mettere anche Popovic al posto di WDR non sarebbe cambiato NULLA! La squadra è mediamente vecchia! Troppi giocatori a fine carriera!

  102. askluca

    ripartire con watt vitali broks e se firma con theodore il resto a casa a godersi la pensione.

  103. Bob Lanier

    La riconoscenza per il lavoro di WDR in questi anni non andrebbe neanche citata, premessa più che ovvia a ogni considerazione possibile. Tuttavia ci sono annate che lasciano un certo amaro in bocca, quando il risultato negativo sul campo sembra riassorbire dinamiche al di fuori della sfera prettamente tecnica, e tradiscono squilibri a monte con ogni probabilità non perfettamente gestiti. Se lasci in panca due stranieri come Echodas e Morgan, presi dalla società per affiancare Watt sottocanestro e ti affidi a Mazzola, non puoi non chiederti quali problemi di amalgama di squadra si siano posti oltre la tecnica, cosa non abbia funzionato umanamente o professionalmente, nei singoli o nel gruppo. È stata una debacle nell’impostazione delle ultime gare, prima che nel risultato. Con un cupio dissolvi collettivo veramente brutto, ma proprio brutto da vedere, per lunghi tratti di partita, fino a una specie di liberazione.

  104. Ary

    Bravo Bob. Hai capito tutto il senso . Askluca è sotto gli occhi di tutti la media anagrafica e sicuramente ne avevo già sollevato i dubbi quando si sarebbe giocato ogni 2 GG proprio per i citati motivi. Ma tu coach ti puoi anche permettere di lasciare in panca 2 centri , Cerella (spesso e volentieri) ??? Così , oltre ad aver spaccato il gruppo, hai di fatto massacrato Watt durante l’anno e tirato il collo a molti giocatori, tra i quali Theodore… A questo associamo la totale mancanza di fisicità e difesa sotto canestro e la frittata è fatta. Ma in 3 gare non superare mai neanche i 70 punti è semplicemente vergognoso. Nient’altro da dire se non per fare i complimenti a Tortona .

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login