Gara4: Umana Reyer Venezia – Bertram Yachts Derthona Tortona 60-72

21 Maggio 2022

0-72

Parziali: 12-18; 31-34; 46-54

Umana Reyer: Stone 9, Bramos 9, Tonut 5, De Nicolao 5, Echodas ne, Morgan ne, Mazzola, Brooks 10, Theodore 12, Cerella 3, Vitali ne, Watt 7. All. De Raffaele.
Bertram Derthona: Mortellaro ne, Wright 10, Cannon 8, Tavernelli ne, Filloy 8, Mascolo, Cattapan ne, Severini 5, Sanders 13, Daum 7, Cain 7, Macura 14. All. Ramondino.

Si chiude ai quarti di finale dei playoff la stagione dell’Umana Reyer. La Bertram Derthona si ripete dopo 48 ore al Taliercio, vincendo 60-72 anche Gara4 e chiudendo la serie sul 3-1.
C’è una novità nel quintetto orogranata (Stone al posto di Bramos al fianco di Theodore, Tonut, Brooks e Watt), ma parte ancora una volta meglio Tortona con lo 0-5 al 2′ firmato interamente da Macura. Watt e Theodore sbloccano l’Umana Reyer (4-5 al 3′), anche se a metà periodo è 4-11. I ritmi sono alti, ma arrivano anche tanti errori, tant’è che al 6’30” è 4-14, poi Stone al 7′ infila la tripla del 7-14 e Bramos all’8′ il canestro del 9-14, rispondendo poi con la tripla del 12-16 al 9’30” a Daum, che infine chiude il primo quarto con i liberi del 12-18.
La Bertram si riporta a +8 (12-20) in avvio di secondo quarto, con però pronta risposta di Cerella (tripla) e De Nicolao (2/3 dalla lunetta) per il 17-20 al 12’30”. L’Umana Reyer è di nuovo a -3 (19-22) con Brooks al 14′, poi gli ospiti riprovano l’allungo (19-26 subito dopo metà periodo). Brooks si ripete, poi si accende Theodore, con tripla, recupero e sottomano per coronare la rincorsa col pareggio a quota 26 al 17′. Macura si conferma in gran serata con la tripla del 26-29, a cui rispondono dalla lunetta ancora Theodore (2/2) e poi Watt (1/2) per il 29-29 al 18′. La fiammata di Cain riallarga il divario (29-34) prima del canestro finale con cui si sblocca Tonut per il 31-34.
Coach De Raffaele è costretto a chiamare time out dopo 1’30” della ripresa, sul 31-39, con i primi due punti orogranata firmati dalla schiacciata del 33-39 di Watt al 22’30”. L’Umana Reyer si riavvicina due volte a -5 (36-41 con la tripla di Theodore al 23’30”, 38-43 con Bramos al 24’30”) in un match che si fa spigoloso e a tratti confuso. Un gioco da tre punti di Daum dopo metà periodo ridà il +8 a Tortona (38-46), anche se gli orogranata trovano comunque la forza di rispondere con un 5-0 firmato dai liberi di Watt e dalla tripla di Stone: al 27′ è 43-46. Immediato, comunque, il controparziale piemontese: 43-51 al 28’30” e poi botta e risposta dall’arco Brooks-Severini per il 46-54 all’ultimo intervallo.
Il canestro di Bramos del 48-54 con cui si riprende non è però un segnale di cambio dell’inerzia: al 32’30” il massimo divario è aggiornato sul 48-59, poi, dopo la tripla di Brooks del 51-59 al 33’30”, addirittura sul 51-64 al 34’30”. Coach De Raffaele prova a giocarsi il tutto per tutto con il time out e un quintetto basso, ma la Bertram continua a mostrarsi più reattiva e capace di gestire. Dopo il -10 (54-64 con la tripla di Stone subito prima di metà quarto) e il -9 (57-66 con Tonut al 36′), una tripla di De Nicolao riavvicina gli orogranata fino a -8 (60-68) al 37’30”, ma il pronto time out piemontese rimette subito le cose a posto per Derthona, che può festeggiare con il 60-72 finale.

Umana SpaErreàMaserIl GazzettinoOrler TvACTVDesparQuid Hotel Venice MestreSixtus ItaliaMSC CrociereVilla CondlumerPM-InternationalIMPRESA PASQUAL ZEMIROIntesa San Paolo Rbm Salute

157 Commenti in questo articolo

  1. Dado

    Norm.. piano.. io non ho detto che ho letto altri nomi di DS sul Gazzettino, ho detto che gli altri nomi che sono venuti fuori in questi giorni, ovvero Andrews, Perkins, Candi, Udom, Spissu, sono apparsi negli articoli di Garbisa sul Gazzettino tra il 28 e il 31 maggio.. (praticamente ogni giorno). Forse c’era anche Moraschini? Non ricordo ora.. certo che non si parlava di ‘contratti fatti’! Ma di rumors, accostamenti.. o come vuoi chiamarli… e così li ho chiamati anch’io… mi chiedo solo da che fonti escano questi nomi.

    Comunque sia quel che sia!

  2. Dado

    Vabbè.. peccato l’epurazione di tutti i commenti precedenti..

  3. norm nixon

    dado…le fonti sono molteplici e vengono inevitabilmente amplificate diventando virali. Ed e’ oggettivamente impossibile verificarle perche’ il mercato cambia di giorno in giorno cosi’ come gli obiettivi che non sono sempre raggiungibili. E allora e’ naturale che gli accostamenti siano numerosi. Questo non significa che non sia vero ma significa che solo l’ufficialita’ da parte delle societa’ puo’ sancire la veridicita’ o meno di un nome. Io personalmente ne so almeno altri due oltre a quelli gia’ usciti ma metterli o meno cosa cambia? Forse anni fa l’avrei pure fatto…anzi l’ho fatto spesso im passato ma ora non e’ piu’ il mio modo di vedere le cose. Non acquistiamo credibilita’ se siamo i primi a trovare quel nome piuttosto che un altro. Caso mai acquistiamo credibilita’ se ogni volta scriviamo quel che vediamo senza farci condizionare da amicizie o preferenze che in un contesto giornalistico non devono esistere. Questo fa la differenza..non essere il primo a trovare il nome giusto che giochera’ nella reyer. La credibilita’ passa per dinamiche diverse.

  4. Ary

    Beh allora norm resta quello di Pesaro…. Cioppi, anch’esso competente. Venisse pure con luca Banchi sarebbe magnifico!!! Ma è impossibile purtroppo

  5. norm nixon

    intanto manca poco per il nuovo play…

  6. Dado

    Intanto mi go messo in play Dvorak e penso a VeArt.. Grande Ve! Lo ascoltavo poco devo dire..

  7. Maurizio Pelle

    Cari amici , come sempre , questo periodo dell’anno è destinato agli spari giornalistici di mercato piu’ vari .
    Però , come diciamo a Venezia : quando ghe xe le vose ghe xe le nose !!! Quindi mi aspetto che alcune di queste voci possano essere realistiche .Tra tutte, quella che mi ha fatto piu’ piacere è quella relativa al GM di Brindisi Giofrè .
    Se fosse vera , darebbe corpo a quella notizia che mi è arrivata recentemente che De Raffaele e Sartori siano ai ferri corti oppure che la Reyer , dopo aver sbagliato 5 stranieri su 6 , finalmente si sia resa conto della sua incapacità di scelta e abbia deciso di affidarsi a un uomo mercato . Sarà Giofrè ? sarà un altro ? L’importante è che se ne parli e arrivi una persona competente e ribadisco COMPETENTE !!! Sui nomi dei giocatori quello piu’certo credo sia Candi che la Reyer aveva fermato da tempo e spero arrivi in salute e guarito perfettamente dopo la frattura metatarsale , su gli altri nomi piu’ recenti come Bendzius ( 32 anni , 207 cm )che andrebbe a sostituire Daye e Burnell ( 24 anni e 201 cm ) che forse sostituirebbe Stone , non mi esprimo . Aspetto notizie piu’ probanti !
    Ora però mi sono stufato di scrivere delle cose di casa nostra e vorrei mettere la lingua in casa d’altri , di Milano e Bologna che da mercoledi’ prossimo si giocheranno lo scudo . Sono squadre di un’altro livello ,nettamente superiore a tutte le altre del nostro campionato . Cosa ci fanno in LBA ? E’ mortificante per tutti la loro superiorità . Dovrebbero giocare solo in eurolega , farsi il loro campionato personale e lasciare a tutti gli altri di giocarsi uno scudettino che sarebbe molto piu’ appassionante ! Come succede nel rugby ,dove il Benetton dal 2010 partecipa al United Rugby Championship e invece Petrarca e Rovigo si contendono lo scudetto .
    Ma tornando alla finale , ho visto tutte le gare di semifinale e , per me , se Milano ha la condizione fisica per tenere la difesa che sa fare meglio di tutti , ha la concreta possibilità di vincere . Milano non è la squadra dell’anno scorso arrivata con la lingua fuori alla finale ,dopo le fatiche delle finali di eurolega , sta molto meglio e sono sicuro darà un dispiacere a Zanetti .

  8. norm nixon

    maurizio…giofre’ toglitelo dalla testa.

  9. Dado

    Su Bendzius.. ricordo che ai prossimi P.Off avrà passato i 33 anni.. ma ni altri un Daulton Hommes da 25 anni noeo trovemo mai?

  10. Tifosomediomona

    Play?
    Riva de sicuro l’ennesima combo “combrata” a caso!

  11. RaffaelePisu

    Shannon Evans????

  12. RICK DARNELL

    Sarebbe tanta roba

  13. norm nixon

    raffaele….vediamo….

  14. RaffaelePisu

    Procida???bah…non so se succerà ma una ipotetica coppia Evans Andrews avrebbe un che di interessante e due possibili risultati ( coppia clamorosa che vince o coppia che qwsi m farà schifo, nessuna via di mezzo).

  15. RaffaelePisu

    @norm a me ricorda molto il Dyson scudettato a SS…

  16. norm nixon

    raffaele…sì assomiglia in qualche modo. Leggermente più piccolo ma il basket è quello.

  17. RICK DARNELL

    Il basket è quello se wdr non lo vuole imbrigliare nella gabbia del sistema reyer

  18. RaffaelePisu

    Comunque con una squadra di eventuali tiratori potrebbe dare metri di spazio…

  19. Dado

    Io però non capisco alcune cose..

    1) Se i nomi di qualche giorno fa erano fasulli e Norm scriveva che con questi i blog/socials ci ‘usavano’ per far numero… questi sono invece veritieri?

    2) Un nuovo DS (che non sarà Giofre) alla fine arriverà o No?

    3) Se arriverà un nuovo DS.. non sarebbe meglio aspettarlo per i futuri ingaggi?

    4) Relativamente a Shannon Evans.. non capisco l’entusiasmo.. nel senso, che dai vari video che si trovano, non sembra male ma (a) Ha 27 anni e non ha mai giocato ad alti livelli con rendimento.. (b) Il suo CV è completamente vuoto.. non solo per vittorie/trofei.. anche finali o partite ‘pesanti’, (c) Ha sempre e solo giocato in un solo campionato ogni anno.. non ha MAI giocato con il doppio appuntamento settimanale.. le sue stagioni sono sempre state di solo 30 massimo 35 partite all’anno. Ora noi arriviamo.. e gli proponiamo di giocare il doppio delle partite che è abituato a giocare in un anno, dandogli in mano una squadra che ha bisogno di risollevarsi, richiedendo esperienza e leadership.. in campionati LBA e EC tutt’altro che facili. Posso dire che sono scettico?

    La storia ha mostrato che quando sono arrivati PLAY (o Play-Combo) che avevano molta esperienza internazionale.. [tipo Mike Green, Pargo, Haynes, Theodore, etc..] sono e siamo andati a razzo.. quando sono arrivati giocatori con poca esperienza in contesti impegnativi.. come Clark, Phillip, lo stesso Sanders, Kyzlink, Jenkins, etc.. sono usciti di scena presto.. MAH..

  20. Nanevianello

    Due cose. La prima : visto che rivoluzione sarà, a me piacerebbero due nomi ” importanti “. Un play e un’ ala forte. Ma di quelli che lasciano il segno. Accanto ai sei che leggo resteranno in organico potrebbe essere una squadra valida.Io l’investimento lo faccio su due giocatori di qualità . Non lo distruisco a pioggia su mezze calzette dal dubbio rendimenmto. Se la stagione archiviata ha insegnato qualche cosa . Gm ? Se lo stanno cercando segno che l’imbarcata di questa stagione ha lasciato il segno.
    La seconda : leggo che ogni giorno la Virtus , nel femminile, annuncia una entrata. Ultima Andre da Schio. In stile Zanetti : da emerito ” sborone ” . Davanti a tale Paperone i casi sono due. O chi può ( da Armani a Brugnaro, da Brescia a Tortona a Verona ) alza la posta. Oppure tutti saranno condannati a competere senza avere mai la speranza di vincere.
    Vista per la seconda volta la Nazionale ( con il Belgio ). Martina super. Scriverò se non la confermano quello che penso da giornalista. Non da tifoso. E magari sarà …” peggio ” . Penna ragguardevole. Ripeto : quale male oscuro aveva mai a Venezia ? O oscuto era solo a noi ? Qualcuno può illuminarmi ?

  21. Nanevianello

    distribuisco…sorry

  22. ve66art

    Questo Evans mi sembra uno al quale di deve dire: “va in campo e fa queo che ti vol”…

    In perfetto stile wdr direi…

  23. ve66art

    Nane…ostia, ti xe spario proprio quando parlavimo dell’arte delle arti: la musica!!!

    @Dado
    Ascolta la nona, l’ottava e la settimana di Dvorak, poi tutti i quartetti! Un genio! Pensa Dado, lo vollero negli Stati Uniti ad insegnare al conservatorio di NYC, lì scrisse la 9°!

  24. RICK DARNELL

    Rispondo a raffaelepisu .
    Assolutamente si

  25. norm nixon

    Nane..vuoi che ti dica quanto costa il quintetto base femminile della Virtus? Complessivamente un milione e 300mila (sorvolo sulla distribuzione del prezzo delle singole). In sostanza è il costo complessivo che più di una squadra maschile di serie A ha messo sul piatto salvandosi tranquillamente.

  26. Dado

    Ve.. sono un assoluto fan del novecento Americano.. Copland, Barber, Bernstein.. (tutti i video anche didattici, bellissimi quelli di Bernstein) inclusi gli ‘immigrati’ come Igor e co. Poi se si scivola verso il ragtime e poi Jazz.. allora Da Gerswin, Roll morton e Co.. praticamente tutti. Che sonorità.. Hollywood deve metà dei successi a loro.. e loro li devono agli europei, ma molti mixarono e generarono nuove idee..

  27. Dado

    Il rammarico.. è che negli anni recenti.. sia musicals di qualità, che film con musicisti veri.. (tipo Round Midnight, o almeno Bird o Kansas City) non ne fanno più…

  28. Dado

    Norm.. certo che se cominciano a fare di regola 3.000 persone pure col femminile.. magari non gira neanche male..

  29. norm nixon

    Dado..mah questo non lo so. Glielo auguro. E’ chiaro che Zanetti si è messo in testa di vincere tutto. Prossimo anno scudetto femminile, assestamento in Eurolega e poi a partire dalla stagione 2023-24 assalto anche all’Eurolega.

  30. Dado

    Norm.. mah.. tutto sommato posso capirlo. La vita è fatta di momenti, emozioni, ricordi.. che non necessariamente migliorano con l’acquisto di barche via via più lunghe e ville via via più grandi.

    Sta investendo in un progetto in cui crede, che gli da emozioni e diventa un dono per la città di Bologna.. città che rispetto alla ‘sua’ Treviso.. 3 giorni fa in intervista definì ‘accogliente’.

    https://www.bolognaindiretta.it/tutta-la-virtus-zanetti-fra-le-grandi-deurolega-palazzo-pronto-nel-2024/

  31. Nanevianello

    Ve, amico mio. A dire il vero avevo scritto qualche cosa di musicale ( pur non essendo io sul tema molto competente ) in uno dei 500 post che sono stati rimossi. Credo ti sia sfuggito. In ogni caso, ripeto : amo Mozart, Rossini, Elvis, Paul Anka, Paoli, Modugno, Brubeck, de Andre, De Gregori, Dalla, Dylan, i Beatles, Il Ramsey Trio, e Simon e il suo socio, senza la musica dei quali ” Il Laureato ” sarebbe stata altra roba . Confesso- ma è un mio limite – che non amo Vasco. Quanto ai contemporanei non riesco ad ascoltarli. Ma mi dicono che i Maneskin siano bravi. Certo che un Dvorak non è accostabile. In ogni caso : L’Uomo in frack è il pezzo più poetico- a mio parere- che sia mai stato scritto. Quanto a Like a Rolling Stone, non devo essere io a parlarne : parla da solo. Memorabile . Ci vediamo a Venezia, Ve .

    Norm : impressionante . Beata Bologna. Ma se continua di questo passo il Italia, la Virtus giocherà da sola. E non credo che Zanetti così avrebbe gusto a vincere .Ma forse, sì, hai visto mai .Magari Zanetti è come Silvio Berlusconi che comprava i Papin per sottrarli alla concorrenza e ( quasi ) non farli giocare. E’ anche questa una tattica vincente. La usava anche Boniperti .

    Visto che nessuno mi risponde: il motivo che ha visto per una anno Penna miseramente giocare nella Reyer , salvo resuscitare in Nazionale, resterà oscuro . Almeno per me . Che potrei andare a ” rovistare nella spazzatura ” ( sono ancora capace di farlo ) ma che non ne ho voglia. Perchè dal punto di vista professionale, darei, comunque una notizia. Ma dal punto di vista non dico del tifoso ( non lo sono ) ma dell’appassionato temo potrei incavolarmi. Per come possano essere andate le cose .

    Benvenuto a Pietro Scibetta come team manager del femminile. E’ uno competente. Un collega di chiara esperienza che conosce il basket. Visto che la Reyer ( anche femminile ) sta rifondando mi aspetto da lui grande cose. Specie se in Laguna arriverà Matilde Villa.

    Avrete letto che Armani ha investito una cifretta per la manutenzione di cinque ” campetti ” a Milano. Ho frequentato quello del Parco Sempione fin in tarda età. Non sono mai stato bravo ( discreto tiro a parte ) nel basket : mi veniva meglio ( niente di eccezionale ) prendere a calci un pallone . Una mattina ( da poco superati i trent’anni ) nel giorno di riposo vado al parco con il mio pallone. Nella metà campo di fronte alla mia un gruppo di ragazzetti sta tirando a canestro. Avranno avuto tredici anni e probabilmente avevano marinato la scuola. Quello che sembra il capo mi si avvicina e dice : ” Ci manca uno , vuole giocare con noi ? ” . Ci sto. Giochiamo : passo per lo più la palla perchè sono ovviamente più grosso di loro. E con il mio metro e ottanta anche più alto. Tranne di uno, un ” bagolina ” leggero come un fuscello. La mia ” squadra ” prevale. A quel punto il ” capo ” che gioca con gli altri, ferma il pallone e dice : ” dobbiamo rifare le squadre : il ” vecchio ” è troppo forte ” . Io capisco che è tempo di andare. Ringrazio, saluto e mi avvio verso l’uscita del parco. E per la prima volta nella mia vita mi sento davvero invecchiato : divertito sorrido , ma mi sento invecchiato. A trenta anni . La cosa incredibile è che qualche tempo dopo mi capita di leggere il romanzo di Updike ” Corri Coniglio “. Dove al protagonista capita quasi la stessa identica cosa. Con quasi le stesse parole, su un campo di basket degli States con un ” palo ” simile al campetto del Sempione . Il romanzo uscì nel 1960. Io l’ho letto molti anni dopo. Harry Coniglio Angstrom ha 26 anni , è alto un metro e novanta, è stato un campione di basket al liceo e gioca con ragazzini ( se non rammento male ) con una età inferiore a quella dei ” miei “.Ovviamente Updike scrive in un modo celestiale , rispetto a come scrivo io. Però a volte è strana la vita : per come la realtà si sovrappone alla fantasia.E viceversa. O forse no . Forse come spiega Giambattista Vico quella che chiamiamo fantasia ” altro non è che memoria : o dilatata o composta ” . Se non l’avete mai letto, leggetelo il ramanzo di Updike. All’inizio si parla di basket : poi di egoismo, immaturità ma anche di sconfinato desiderio di libertà. Una libertà che solo la fantasia ti consente, anche da uomo anziano, di continuare ad avere . Fidatevi.

  32. Dado

    Norm.. ho letto dell’interessamento per Evans anche oggi sul Gazzettino.. spero sia uno scherzo.. puoi confermare?

  33. norm nixon

    dado…certo.Che poi raggiungano l’accordo non dipende certo da me.

  34. norm nixon

    cosi’come e’ inutile continuare a battere su giofre’ visto che rimarra’ a brindisi di sicuro

  35. norm nixon

    come gia’ scritto due giorni fa

  36. norm nixon

    poi Dado…il tifoso da giugno a settembre ha un solo ruolo: quello di stare muto e aspettare che la squadra del cuore annunci ufficialmente questo o quel acquisto. Tutto il resto non conta. Sono schermaglie inutili.

  37. ve66art

    Norm, ti xe massa duro con noi tifosi!!! Addirittura restare muti!!! Ma no dai, non è giusto! Il ruolo del tifoso, in questo periodo di sosta, invece, secondo me, deve essere quello del sognatore. Vivere con un sogno in tasca, e perché no, anche più di uno, possibilmente irraggiungibile/i, rappresenta uno una spinta senza precedenti verso la felicità!
    So che qualcuno mi scriverà: “irraggiungibile? Semmai raggiungibile…semo ti ga sbaglia’ de scriver”
    No! Assolutamente irraggiungibile!!!!

  38. Dado

    Norm.. allora.. intanto questo ‘stare muto’ lo ricollego ad un altro intervento.. redarguito da Nitran! ahahah 😉

    Sul tuo intervento delle 9:40.. non capisco.. il ‘certo’ sta per = certo che è una bufala? Ma il ‘che poi raggiungano un accordo’ mi preoccupa.. che tu sappia si stanno interessando sul serio? Poi.. ci sono schermaglie e schermaglie.. io posso dirti che sto cercando di avere una storia con la Kidman, la Bellucci e la Theron, oppure posso dirti che ci sto provando con la Mazzamauro, la Vucotic e la Litizzetto.. sono entrambe bufale.. diciamo però che l’ottica alla base, è quantomeno diversa..

  39. Tifosomediomona

    Il manzo sembra di prima qualità. Ammesso che l’acquisto vada in porto ci vuole poi un cuoco che lo sappia cucinare.
    Un offerta 2 x 1 con sconto comitiva anche su Anžejs Pasečņiks si può fare?

  40. Tifosomediomona

    Oppure, già che si va a pescare in Spagna, ci si sposta verso Nord e si “mette l’esca per bisonti” provando a far abboccare Tryggvi Hlinason

  41. Dado

    Norm.. spiego le mie perplessità su Evans.

    Evans ha sempre e solo giocato in contesti che non valevano alcunché.. magari affrontando anche squadroni nel campionato Turco e Spagnolo.. ma sempre con squadre materasso e con zero obiettivi stagionali. Da Gennaio 2021 ad oggi ha giocato 56 partite, delle quali 20 vinte e 36 perse.. con squadre da mezza/fondo classifica.. il che fa capire che i suoi ‘ventelli’ valgono tanto quanto quelli di Kyzlink con Roma o Totè con Pesaro.. Riguardo alle altre statistiche.. pure Sosa e Kennedy arrivarono come Top Scorer e Top rebaunder dei relativi campionati che giocavano.. poi calati nel sistema Reyer non fu esattamente così.

    Con Evans si rischia un Clark-bis.. E tra l’altro.. pure se questi nomi valgono nulla.. sentire che ogni giorno circolano sempre Spissu, Andrews, Candi, Evans, Bendzius, etc.. perplime anche a livello di intenzioni.. nel senso che se per rifondare una squadra solida, in salute e coesa sugli obiettivi, si guardano: 2 giocatori che vorrebbero essere altrove per giocare in Eurolega, un ex infortunato di lunga degenza, una scartina e uno bravo ma che il prossimo anno ne fa 33.. mah..

  42. ve66art

    Dado, “perplime” mi piace assai! Bravissimo!

    @musica
    Dado, gli autori americani e russi del 900 sono anche i miei preferiti! A suo tempo acquistavo tutte le registrazioni telarc che, oltre alla qualità, garantivano orchestre americane: Cleveland, Los Angeles, Cincinnati, Boston…energia pura, orchestre di un impatto dinamico da spetenar anca un peoco! Prova ad ascoltare “Alexander Nevsky” con la Los Angeles e il genio di Previn (tra l’altro ottimo pianista jazz…vari dischi con Joe Pass e Ron Carter…no scartine)

  43. Dado

    Ve.. Previn è un mito, ho varie registrazioni sue, sia come pianista che direttore.. e pure divertente il duetto con quel mostro di Oscar Peterson https://www.youtube.com/watch?v=zAxBAEb2pmE. Previn.. lo collego a quello che ho sempre considerato il suo ‘fratello artistico’ sul fronte russo.. Vladimir Aškenazi, entrambi pianisti, compositori e direttori.. anche ottimi uomini mediatici. Ebbi la fortuna di Vedere Aškenazi dal vivo dirigere uno dei concerti per piano di Rachmaninov (mi sembra il secondo). Ho sempre ascoltato molto entrambi.. poi, se volevo spingerla sullo strumentale puro, andavo a Michelangeli, Rubinstein, Horowitz e Pollini.

    Che dire sui direttori? Ognuno ha i suoi gusti.. di quelli che ho visto dal vivo.. Muti..bravissimo.. un pò ‘ingessato qualche volta’, Mazel.. molto da concerto di Capodanno, Mehta.. rafinato, Aškenazi fluido.. emozionale, Davis.. per me troppo ‘british’, Gergiev.. furioso/infervorato. Ricordo di averlo visto dirigere una delle sinfonie di Mahler in un concerto che veniva anche registrato per farne un CD. A fine concerto rimasi per vederlo ri-dirigere le ‘battute-sporche’.. che tipo.. pausa e poi stuzzicadenti in mano di nuovo e via.. come staccava l’orchesta solo una/due battute prima di quella da ripetere..

  44. Dado

    Avrei voluto veder dirigere Toscanini, Stravinskij e Bernstein, .. e magari vedere Rachmaninoff suonare i suoi concerti..

  45. Dado

    A proposito, scendendo inevitabilmente di livello, questa sera su Rai3 (21:25) c’è ‘Via dei Matti Picture Show’ con Bollani, Moglie e vari ospiti.. unica puntata speciale da 2 ore.. poi immagino seguiranno puntate da mezz’ora.

    Per gli appassionati di musica e canzoni d’autore.. appuntamento molto interessante.

  46. RaffaelePisu

    @Dado per caso conosci il giocatore Evans?

  47. Dado

    Ciao Raffaele, solo da spezzoni video e un pò di ricerche, che mi fanno sorgere le perplessità già espresse sopra..

    Abbiamo già sperimentato cosa significhi dare la squadra in mano ad un Play con poca esperienza, soprattutto con Walter.

    A livello di attacco del ferro poi.. sugli Highlights dello scorso anno, le difese fanno ridere.. facevano più impressione quelli di Tarik.
    https://www.youtube.com/watch?v=0itPjFYBg6g&t=87s

  48. Dado

    Raffaele.. poi è un discorso di ‘linearità’ e obiettivi.. prendi Brescia, ha avuto ‘UN’ Play da inizio stagione e che era una Bomba: Mitrou-Long.. che ora se lo stanno contendendo le squadre di EL e pare il FENER in Pole position.. e per sostituirlo ora stanno provando la carta MANNION.. che vada o no non importa.. ma il livello ambizioni sono nitide.

    Noi invece arriviamo da un anno con Un Play [TARIK] fallimentare, (2) Uno Bravo [THEODORE] che però non riusciamo a trattenere, per il prossimo anno pare stiamo guardando ad uno sconosciuto [EVANS] con poca esperienza e che non ha mai giocato più di 30-35 partite /anno, Uno che arriva da un lungo infortunio [CANDI], e 2 che sperano di non venire da noi perché sognano l’EL [SPISSU e ANDREWS].. mah..

  49. Dado

    POZ –> Allenatore della Nazionale SENIOR
    RAMONDINO –> Allenatore Nazionale under 23 (eletto oggi).

    Non mi esprimo sul trattamento per Sacchetti.. certo che alcuni pregressi con i vari Datome, Hackett e Belinelli non devono avergli giovato..

    Ma il messaggio di Petrucci è chiaro: Non saremo la prima forza in campo, e saremo anche molto giovani, tolti pochi decani, occorre un allenatore che (1) Sappia trattare con i giovani.. li sappia scegliere, crescere, motivare, lasciar esprimere nelle loro individualità, pur coordinandoli per un risultato di squadra (2) Sappia fare squadra rapidamente e con un basket velocemente assimilabile dal Team (3) Abbia dimostrato nel recente passato di essere in grado di battere anche avversari sulla carta più forti.

    Esattamente il tipo di caratteristiche che servirebbero anche al nostro futuro coach.

  50. RobertoC

    Dado, più che al nostro futuro coach, direi al nostro coach in futuro… Mettitela via che WDR rimarrà ancora a lungo…

  51. Tifosomediomona

    È in arrivo il primo Argonauta?

  52. Ary

    Posso dire una cosa ???? Poz non è un allenatore ma un motivatore straordinario e un personaggio incredibile! Come giocatore l’ho amato alla follia , come allenatore meno. Ma resta un personaggio vero. RobertoC spero di sbagliarmi ovviamente ma sono stufo di vedere flop continui e poi le colpe vengono dirottate ai giocatori…. Tranne Sanders non c’erano bidoni tra gli acquisti mettevelo in testa!

  53. Ary

    Mettetevelo

  54. Tifosomediomona

    Intanto il Christon andrà a predicare basket nelle desolate lande tortonesi: forse costava troppo per una squadra che ambisce a farsi battere anche dai provinciali piemontesi…o tempora, o mores!

  55. Tifosomediomona

    Intanto Giasone, poi chissà che arrivi il Vello d’oro…

  56. paper861

    Caro tifosomedioNONmona, rimango anche io basito dalla iperattività in campo femminile e lo stallo in quello maschile!
    Nomi su nomi ma poi alla fin fine ad ora siamo in 4!
    sembra che nel femminile tutto sia stato ampiamente pianificato per tempo mentre nel maschile si naviga a vista tra le nebbie del mercato.
    Speremo ben, non ci resta altro..

  57. ve66art

    Caro Paper, chi vive sperando more scoresando!

    Mi voglia perdonare l’admin e anche le persone colte che compongono questo blog, ma francamente, in questo momento, non mi viene nulla di più “naturale” da scrivere!

    Nane, questo no xe un sillogismo aristotelico, ma buon senso comune! Spero di non averti deluso, ma in “ultima analisi”, so sempre de Marghera!!! E paper too!! Ahahahah

  58. Ary

    Ahaha grandissimo Ve !!!

  59. Tifosomediomona

    Ok, premesso che non la considero una grande perdita, soprattutto SE arrivasse lo Sprissu, Tortona ne ga ciavà sotto el naso anca Candi…
    …evidentemente non godiamo più di alcun prestigio neppure in Italia!

  60. alexmax52

    Che pensi Tortona alla riabilitazione, noi abbiamo gia’ abbondantemente dato.

  61. fabrizio

    Onestamente che Candi non arrivi non mi fa strappare i capelli……
    Discorso diverso per Spissu e Andrews che sarebbero rispettivamente un play e una guardia di qualita’ e su giocatori forti noi dobbiamo puntare e non su seconde o terze scelte per risparmiare: siamo la Reyer e dobbiamo avere ambizioni e quindi investire e non vivacchiare!
    Esplicitato bene cio’, neanche Burnell mi entusiasmerebbe mentre fosse Orelik gia’ sarebbe meglio anche se non credo sia più quel giocatore che possa fare la differenza (ma almeno rispetto al Daye di sto anno sarebbe integro).

  62. Dado

    E’ chiaro che Gavio con la sua Tortona, con un anno di anticipo rispetto alla nuova Arena 2023-24, sta già andando in fuga per riavvicinarsi alla coppia di testa, e Brescia cercherà finche potrà di stargli a ruota.

    Noi siamo nel secondo gruppetto di inseguitori, insieme a Sassari e Brindisi.. dove però nessuno pare tirare per provare a riavvicinarsi ai primi, o almeno ai primi inseguitori.

    Paper.. non devi stupirti, mentre col femminile possiamo prendere le atlete a Giugno con offerte dirette (come sta facendo Tortona nel maschile)=.. con i maschietti, per varie ragioni ($$$, strutture, obiettivi/prospettive..) dobbiamo aspettare le cessioni, le offerte, i discounts, muoverci per ‘occasioni’ ed episodi.. tra Luglio e Agosto/Settembre, e anche dopo.

  63. ve66art

    Icio, neppure io mi strappo i capelli! Ahahahah
    A me Burnell entusiasma tanto quanto mi ha entusiasmato l’arrivo di Chappell: ZERO!
    Ma fa nulla, non mi preoccupo! A me basta vedere il basket di serie A dal vivo, parlo sul serio, che si vinca o che si perda poco cambia per me. La gioia di vedere da vicino, e ad alti livelli, il gioco più bello del mondo, non ha paragoni (o quasi dai…), e non ammette tristezze di sorta. Applaudirò le giocate di Belinelli, gli assist di Teodosic, le magate di Rodriguez piuttosto che i tiri da fuori di Spissu (dicono sicuro a Bologna) o di chi per esso. Per me il basket è bello a prescindere. Ho goduto il miglior Daye, il miglior Haynes, il miglior Stone, mi è bastato, sono sazio, anche se la sazietà è per definizione transitoria! Ora mi metterò in dieta e applaudirò gli avversari più forti, senza per questo far mai mancare il sostegno alla mia squadra.

  64. Ary

    Ragazzi Candi sarebbe stata una buona presa per età e futuribilita’. Fatemi dire che tutto ciò è dovuto che il gioco di Venezia non è appetibile e tutti o giocatori bruciati non aiutano. E quando parlavo di tipologie di giocatori da wdr mi riferivo ai vari burnell & c. Lui è il giusto identikit per il gioco di wdr. E a me non entusiasmano neanche un po’. Perso Candi, spissu dubito arriverà…. Ci conviene tenere Mazzola altrimenti non arriviamo neanche a 6….

  65. Nanevianello

    Caro Ve,
    infatti quello che hai scritto non xe un ..sillogismo. Xe un detto che ti gà… remenà . Io conoscevo ” chi vive sperando , more cagando ” ( sorry Admin ma così recita Bacchelli ne ” Il Mulino del Po ” ) . Una rottura di maroni che ci avevano ammollato al ginnasio. Che la Rai degli anni Sessanta tradusse in bianco e nero anche in una sceneggiato televisivo. Pezo el tacòn del buso : una mega- rottura .

  66. bepidelgiaxo

    Se arriava Spissu, Candi non serve c’è già Denik. Poi un play USA è indicpensabile. E se arriva Tessitori come indigeni non ci si può lamentare. L’importante è non fallire con i 4/5 stranieri.

  67. RaffaelePisu

    Bepi credo che Tex sarà il backup di watt

  68. Ary

    Con tessitori secondo centro il dramma sportivo è annunciato! La lezione quindi non è servita ancora se fosse così! Tessitori è un buon 4 , solido ma non può gareggiare con centri forti. Spero fermamente che non sia cosi

  69. Ary

    Poi ne riparleremo se e quando arriverà spissu…..

  70. ve66art

    Bepi, Spissu per arrivare a Venezia ha 2 possibilità: con la freccia rossa oppure con un interegionale!
    Comprite un binocoeo vecio!

  71. Ary

    Non credo neanche io all’arrivo di spissu. Inoltre la clausola di uscita in caso di chiamata per EL non garantisce certo un suo utilizzo per l’anno intero. I risultati della conferma di wdr sono questi: tortona prende i giocatori perché ramondino fa giocare . Possono divertirsi e mettersi in mostra, da noi è notte fonda. Non lo dico io , lo dicono chiaramente i risultati di questi ultimi 3 anni, di cui 2 orripilanti. È arrivato burnell , un atleta non certo tecnico , dotato sicuramente di grinta ma non certo bello da vedere. Vedremo cosa saranno i prossimi acquisti ma venire in laguna non è più un piacere per i giocatori

  72. AUSU ROMANO AERE VENETO

    Comunque avremo un notevole aumento di energia sotto canestro. Al posto di Mazzola-Watt, avremo Chillo-Watt.

  73. Tifosomediomona

    Difesa del ferro da sco(a)ssa!

    P.S. Società, Chillo anche no, dai…
    Se hai Brooks e prendi Tessitori…’azz ti serve?

  74. Ary

    Non ho parole !

  75. Popobawa

    ..” Il Borgorosso football club “ film eloquente……

  76. ve66art

    Dai che arriva Chillo!!!! Che colpo fioi!

  77. Rab.

    Ho come l’impressione che alcuni dei nomi che stanno girando, sia siano del tipo “I’d want but I can’t” (vorìa ma no posso). Si valuta, si propone, si sonda, si vellica, ma alla fine quelli davvero buoni vanno da altre parti.
    Ridimensionerei le aspettative, onde evitare grosse delusioni. Saremo una squadra da metà classifica. Alta metà classifica, speriamo. Tutto il resto è noia (non ho detto gioia, purtroppo).

  78. fabrizio

    Grande amico ve66art!
    Effettivamente imbarazzante il livello a cui stiamo scendendo rispetto a Bologna e Milano ma anche a una Tortona o Brescia!
    Evidentemente i gransi in scarsea aumentano, la confusione pure e una gran parte della tifoseria per questo e’ sempre più incazzata e rassegnata!
    Mi auguro quindi che gli acquisti che verranno fatti siano di ben altro spessore tecnico e qualitativo rispetto ai molti nomi circolati ultimamente e francamente a noi poco ci interessa il rispetto maniacale del budget a riguardo o la funzione sociale e etica del tutto: a noi interessa solo veder vincere e essere competitivi sul campo, il resto ci interessa zero se non meno!!

  79. Dado

    Una considerazione su Semaj Chrinston.

    Da questi highlights si vedono varie skills: https://www.youtube.com/watch?v=lS8V7wrwrKE

    Parlando puramente di PLAY-MAKING, buona capacità di scarico su compagni liberi e discreta capacità anche di correre in contropiede, buone letture per muoversi in aree intasate e liberare eventualmente compagni, etc.. certo non è un TOP-player e non è Theodore.. ma comunque pare non male. Inoltre è un Playmaker puro. Non è un caso che l’abbia preso TORTONA.

    Leggo oggi sul Gazzettino oggi che, pure a prescindere dall’ingaggio da parte del Derthona, ‘La Reyer avrebbe manifestato delle perplessità sull’effettivo inserimento del regista nel sistema di gioco di De Raffaele. A bloccare l’approdo di Christon a Venezia non sarebbe stata quindi una motivazione economica ma – stando a voci di corridoio – il mancato placet del tecnico orogranata.’

    Mi sento confuso.. Qual’è il sistema di gioco di WDR, per il quale i vari Tarik, Clark, Jerrells, Giuri, D’Ercole & Co. etc.. apparivano come ‘corretti’, mentre Christon NO? Qualcuno di voi l’ha capito?

  80. Dado

    Rab.. a proposito di nomi, e sempre dall’articolo del Gazzettino: ‘Ieri intanto sono arrivate le prime convocazioni azzurre dell’era Giammarco Pozzecco. Nella lista gli orogranata Stefano Tonut, Michele Vitali, ma anche i possibili futuri reyerini Marco Spissu e Mattia Udom.’

    4 nomi dei quali.. il primo xe 2 anni che cerca de scampar e finalmente ci è riuscito, il secondo xe scampà perchè ga barufà col coach, il terzo riverà il giorno de San Mai, e il quarto, ammesso che diventi orogranata, in panchina azzurra passerà gli asciugamani ai vari Datome, Gallinari, Beli, e Co.

  81. MarcoP

    Udom non ha appena firmato con Trento?

  82. Dado

    Marco.. è verò.. per cui 4 nomi proprio al vento.. L’unico Stefano.. di formazione Orogranata, gli altri lasciamoli stare và..

  83. ve66art

    Dado mi piaci sempre di più! Anche il pragmatismo di Rab mi piace molto!
    Su Icio nulla da dire: fradei gemei!

  84. Dado

    Ciao Ve.. ma dico sul serio!! Riguardo al mio dilemma sui play adatti al gioco di WDR, deduco allora che mi mancano certamente le basi per capire.. se qualcuno volesse aiutarmi, sarei grato.. fosse anche il mio grande compare de baruffa Norm..! 🙂

    Comunque l’articolo di Garbisa di oggi è fantastico, addirittura con foto di Leo Candi, per dire che l’ha preso.. TORTONA (?!). Cioè praticamente, negli articoli sulla Reyer, siamo passati dall’avere le foto dei nostri giocatori, o di possibili/papabili.. al mettere direttamente quee de quei che i ne ga ciavà!

  85. ve66art

    Volevo scrivere una breve storiella esemplificativa, ma non voglio tediarvi. Provo a riassumerne il senso.

    Se in un ristorante lo chef è convinto che il gusto del tonno in scatola e dei pomodori pelati, sia superiore a quello dei filetti di branzino del tirreno accompagnati dai capperi di Pantelleria e dalle migliori olive taggiasche della Liguria, puoi mandare a fare provviste il miglior dispensiere del mondo, nel più ricco mercato mondo, con tutti i soldi del mondo, che alla fine, volenti o nolenti, sempre tonno dovranno mangiare i poveri commensali.
    Pasta col ton, ton suto, insalata col ton, crostata de ton, e liquore fermentà dal ton! Ton ovviamente in scatoea!

    A me il tonno in scatola piace, ma so che è tonno in scatola, non branzino del tirreno!

  86. pluto

    Un saluto a tutti.
    Entro in questa casa dopo anni che vi leggo e vi apprezzo sia per competenza cestistica che per capacità di dar sfoggio di conoscenze extrasportive a largo raggio.
    Spero ogni tanto di poter dare anch’io un modestissimo contributo alle varie discussioni

  87. ve66art

    Ah…dimenticavo!
    Il branzino al mercato costa caro, ma va a ruba, allora, quando i commensali si sono stufati del ton, e de bransini no ghe ne xe più, compro 10 chii de sardee, 50 chii (chilli) de segoea, e fasso un mega saor, che aea fine ghe piase a tuti! Anca se qualche sardea xe marsa, nel mucio no cambia gnente, ea segoea coverse!

  88. Dado

    Ve.. aggiungici il secondo capitolo.. dove lo Cheff, che non manca di buon egocentrismo, pretende di stupirti, intenzionalmente ed unicamente, con le sue ‘sofisticatissime’ skills culinarie, e allora volta dopo volta riparte dal solito tonno in scatola in sconto.. e altri ingredienti del Supermercato (che per altro vendeva anche branzini freschi..) per dimostrarti cos’è capace di produrre con quelli! .. ma poi nel piatto ti ritrovi il solito tonno, condio co oio de sansa e limon!

    P.S. da ni altri l’unico vero TONNO se drio ‘ndar via.. i ne rimane sardee e segoe (anca anca..)..

  89. RobertoC

    Veart, mi sembravi Forrest Gump e Bubba con i gamberi…

  90. RaffaelePisu

    Ve66art ma semplicemente se il cibo non piace si mangia in un altro ristorante.
    Detto ciò, se valutate chillo per il nome e non per il ruolo che eventualmente ricoprirà allora alzo le mani e va bene tutto.
    Dovete però iniziare ad avere onestà intellettuale.

  91. Maurizio Pelle

    Cari amici , un saluto a tutti . Mentre noi stiamo sfogliando la margherita di chi puo’ arrivare e di chi no , con nomi francamente non da Reyer , mi pare che ,quello tra noi che sembra saperne di piu’ , sia RaffaelePisu che ci dice : aspettate e vedrete . Speriamo abbia ragione . Io purtroppo , dopo che , 2 anni fa , ci ha lasciato il mio amico Luca Miani , non ho piu’ nessuno che mi puo’ fare delle anticipazioni di mercato attendibili e quindi aspetto fiducioso come tutti . Nel frattempo si è completato il roster delle partecipanti al prossimo campionato con l’arrivo di Verona ( dopo 20 anni) e di Scafati che ha sconfitto Cantu’. Nell’ultima partita in cui Verona ha superato Udine, top scorer sono stati Casarin e Candussi con 14 punti . Casarin ritrova subito l’ A1 perchè ha ancora 1 anno da restare a Verona e Candussi , come tutti i giovani cresciuti nel vivaio Reyer , ha dovuto cercar fortuna altrove . E un 211 cm che compirà a giorni 28 anni , con una mano molto morbida , ma con piedi non altrettanto veloci . Ma mi chiedo : non poteva starci benissimo nel roster Reyer , magari al posto di Mazzola ?

  92. Ary

    Tutta la vita con Ve e Maurizio! Il problema dei rifiuti è l’allenatore. La gente non vuol venire da noi, specie gli italiani perché capiscono che qui non fanno passi avanti. Ma non riuscire neanche con Candi non pensavo proprio ! Wdr era ed è un problema attualmente . A livello italiani poco resta sul mercato

  93. ve66art

    Ary, Cinciarini xe libero, forse anca Abbass, Moraschini idem…Spissu è a Bologna, altri xe scartine! Chillo pol fare anche il Pellegrino di turno, ma tra lui e Mazzola, poco cambia, Denik xe ceo poareto, oggi i play sono tutti 195 e grossi, vedi Mascolo…aspettiamo e vediamo…a me non cambia la vita, ma do sepoine frite, caro Pisu, xe meio del ton all’oio! O no? Di converso mangio a casa dinanzi alla TV!

  94. MarcoP

    Il problema che mi sembra di percepire è che per molti giocatori la reyer non è attrattiva. Anche chi per talento non può accasarsi a Bologna o a Milano preferisce in Italia mete con progetti più freschi o dove può esprimersi di più come Tortona o Brescia

  95. Dado

    Marco.. ma anche Brindisi, Sassari e pure Trento.. fino allo scudo 2019 la Reyer era vista come quantomeno ‘formativa’.. forse rigida, dura, spartana come disciplina.. ma uscivi magari MVP come TONUT.

    I giovani che hanno assistito alle nostre ultime 3 stagioni, possono dire che la Reyer continui ad essere ‘formativa’? Intendo sulla base del percorso che hanno fatto vari loro coetani-colleghi in orogranata… Visconti, Casarin, Campogrande, Clark, Echodas, Charalampopolous, Possamai, Biancotto, Bellato, Chappelli, Minincleri, etc…

    E allora..

  96. Ary

    Ve Concordo in pieno. Quelli sono i nomi da reyer: spissu non verrà mai , abass con wdr non giocherebbe, tessitori va bene, chillo sarebbe il 12o … Per me l’errore più grande resta proseguire con de Raffaele. Spero di essere smentito ma tutto ciò che penso sul suo gioco e sul trattamento giocatori si sta avverando da tempo. Cincia per me è un ottimo play . Il problema è che è un play vero, figura che wdr aborra

  97. Ary

    MarcoP, Dado quello è il punto ! Ed è la spiegazione di tanti no!!!! A me va bene che ci sia anche un ridimensionamento ma che almeno ci sia un progetto e un tentativo di fare gioco e sfruttare l’ottimo settore giovanile a questo punto. Tradotto: linfa nuova, coach nuovo , idee nuove !!!! Qui invece si rischia di restare con un pugno di mosche e con il solito gioco deprimente

  98. yam9001

    Buongiorno a tutti…..è da un po che non scrivo pur continuando a leggervi sempre. Se posso dire la mia sensazione è che la squadra maschile sua già composta. Secondo me aspettano per rispetto la fine dei contratto in essere, che la società si sia fatta grasse risate su tutti gli accostamenti proposti dai vari procuratori per alzare il prezzo dei propri pupilli .
    Al netto di tutto ciò , wdr di , wdr no, quello si quello no…non mi fascio la testa prima di essermela spaccata. È il mio stile di vita, non sono fatalista ma prima fi giudicare voglio toccare con mano.
    Siete tutti delle persone fantastiche.
    Norm ci manchi
    Forza reyer

  99. RaffaelePisu

    Comunque ascoltate su YouTube i video di Giuseppe Sciascia su tgesse che ogni giorno fa un punto sul mercato di tutte le squadre

  100. MarcoP

    Ary concordo con te, dovendo ripartire da 0 io sarei ripartito con un altro allenatore. Che non vuol dire essere ingrati per tutti i successi di wdr ma che a volte è giusto cambiare per ripartire al meglio

  101. Ary

    Ma sicuramente nessuno nega ciò che ha fatto wdr. Ma era il momento giusto per svoltare pagina e cambiare pelle e mentalità. Anche aziendale. Io sono contrario alla sua riconferma perché speravo di vedere giocatori diversi , che ti possano trasmettere emozioni … Invece con wdr non vedrai mai play e pivot con caratteristiche ben definite… Mai ! Che però sono i soggetti che gli hanno sempre salvato la faccia! Vedi haynes , Batista, vidmar.

  102. Ary

    Se poi vi fanno emozionare tessitori,chillo o burnell … Beh…. Alzo le mani !

  103. Bill

    Ary,concordo con te,se doveva essere rifondazione doveva essere totale,invece ci ritroveremo a vivere,e commentare,situazioni già vissute,ma quello che mi ha lasciato più deluso è la “sparizione” di WDR dopo un anno così travagliato,anche per colpe non sue,che almeno 10 minuti di dichiarazione “finale” sarebbero stati graditi,invece dal fischio finale dell’ultima partita il “vuoto” e poi lo ritroveremo alla conferenza di presentazione di inizio campionato come se niente fosse…

  104. RaffaelePisu

    Scusa Ary è come se tu mi dicessi ti emozionava giuri? Ti emozionava ruzzier? Erano da corollario al roster. Burnell in alternanza con bramos non è una idea così malvagia. Meno tiratore ma molto più aggressivo sulla palla e atletico. Un giocatore che quando gioca contro di noi dite: perché non prendiamo mai uno tipo burnell?
    Poi si prende burnell e si dice : che schifo burnell, non mi emoziona.

    Dovete decidervi 🙂

    capisco che l’erba del vicino è sempre più verde ma si esagera….

  105. Ary

    Dai Raffaele non scherzare! Avevamo ejim , haynes, oltre a Bramos e poi Daye, orelik…. Burnell in un contesto ci può stare e non è male sia chiaro. Sto dicendo che più giocatori con queste caratteristiche daranno poche emozioni. O sbaglio ? Giuri non ha mai giocato ed era sicuramente meglio dei vari d’Ercole o pellegrino … Ruzzier non è mai stato malissimo . Poi devi spiegarmi perché noi andiamo a prendere un netto come chillo e non c’è mai spazio per un candussi o un visconti ? Spiegamelo perché non capisco

  106. Ary

    Poi dimentichi che ci sarà da sostituire Tonut. Dimmi con chi . Ultima cosa : è evidente che c’è un rifiuto dei giocatori italiani verso la reyer. Secondo te da cosa è dovuto? Perché la società è esemplare nel trattamento giocatori

  107. Ary

    Bill anche io sono molto più deluso dall’aspetto umano del coach per il quale ho sempre difeso e sbandierato la sua onestà intellettuale e sportività….. Sul gioco ho sempre detto che non era certo il mio preferito

  108. Dado

    Manca entusiasmo e anche convinzione.. c’è poco da fare. E’ una sensazione strana.. neanche all’inizio dell’ultimo anno Liberalotto c’era quest’atmosfera. Con Walter (fuggito.. ma comunque ancora) alla guida e continuando a prendere giocatori maturotti avviati ai 30 o oltre, come Chillo, Moraschini, etc.. mai giocatori under 25, come si può parlare di rinnovamento? Il rischio di un altro anno ‘iperstrascinato’.. con giochi prevedibilissimi e squadre che ci umiliano, cali motivazionali, e figuracce varie… è alto..

    Occhio a Tessitori.. ammesso che venga, non è Chillo (e neanche Pellegrino).. mi sembra della stessa pasta di Vitali, Ricci e altri.. ovvero giocatori che già ci rifiutarono 3-4 anni fa per cercare fortuna e gloria in squadre più di spicco.. e che comunque mantengono un proprio ego, in funzione di un valore che comunque sanno di avere (falso o vero che sia).

  109. Maurizio Pelle

    Ho voluto seguire il consiglio di RaffaelePisu e ho guardato su You Tube le notizie mercato di Giuseppe Sciascia che a riguardo della Reyer dice in sintesi : Tessitori , Chillo e Moraschini sono molto vicini , Burnell vicino e a Spissu è stato proposto un contratto di 3 anni molto sostanzioso . Però sembra che Spissu abbia ricevuto una proposta anche dal Baskonia e quindi è poco probabile venga a Venezia per optare per l’Eurolega . Se non venisse Spissu , c’è anche l’ipotesi Cinciarini . Ma mi chiedo , sarebbe questa la rifondazione e il ringiovanimento del roster ?
    Cinciarini 36 anni il 21 giugno , Moraschini 32 anni il prossimo gennaio e poi Chillo !!! Mi viene in mente la frase manzoniana di Don Abbondio : Carneade ! Chi era costui ? Poi Burnell , mi pare , non so se sbaglio , un altro Chappell !
    L’unico che mi piace è Tessitori , 207 cm di 27 anni , che , fatto giocare con continuità , come fa in nazionale , potrebbe tornarci molto utile .

  110. RaffaelePisu

    Tonut verrà sostituito con uno straniero, arriverà moraschini, chillo prenderà il posto di Mazzola. Se poi siamo a rimpiangere candussi e visconti allora va bene tutto. Possiamo rimpiangere pure tommassini e Matteo maestrello e magari Giachetti e Luca vitali..dai su…avevamo ejim??? Ejim è diventato qui ejim (lasciamo stare che non ho amato nessuno sportivamente parlando come lui), haynes bel giocatore ma ha reso il primo anno e poi basta eh. Ricordo i commenti critici (miei in primis). Orelik si sbranò un ginocchio. Daye avete sempre detto che doveva andarsene.
    Gli italiani arriveranno e chillo (che per altre questioni è l’ultimo che avrei preso) farà quello che farà, ovvero il Mazzola del primo anno.
    Moraschini ha giocato moltissimo in EL con Messina che non regala niente a nessuno.
    Se poi volete competere per vincere con una squadra che spende più di due volte il tuo budget e una che spende più di 3 volte allora alzo le mani perché non si è capito il nostro status.

  111. RaffaelePisu

    Continuate a non capire che gli italiani ahimè servono per forza e che i migliori vanno a Milano Bologna e all’estero. Bisogna andare sui migliori di secondo livello.

  112. Ary

    Maurizio , gli italiani non ci sono . Ovviamente spissu non sarà raggiungibile perché il ragazzo è forte e vuole giustamente fare l’EL. Tessitori non è un fenomeno ma un lottatore e può fare bene qui (ammesso che venga). Moraschini è fermo da un anno per doping e ha 32 anni, cinciarini 36 esperto e ancora buono (a questo punto che venga)e burnell giocatore di grande energia ma che poco scalda l’ambiente ha 25 anni e può essere una buona presa. Su chillo manco mi esprimo visto che ha 30 e non è certo meglio di Mazzola . Ma la rifondazione dove sarebbe? Perché arriviamo sempre a ciò che ho sostenuto: l’incapacità di wdr nel plasmare giovani e affidarsi a gente over 30. Alzo le mani , mandiamo via Stone e compagnia cantante per prendere pari età! Non capisco il femminile ha avuto un roster di tutto rispetto e sono sicuro che farà benissimo, ma il maschile ? la svolta doveva arrivare da tecnico (nuovo) e ds (serio e nuovo)

  113. Ary

    Raffaele sono stato il primo a scrivere lo scorso anno che cincia era un soluzione low cost buonissima. Lo prendi l’anno successivo??? Io Daye ne ho invocato l’uscita quest’anno perché ero a conoscenza dei suoi (gravi) problemi alla schiena . Per il resto doveva esserci un rinnovamento quasi totale e soprattutto bisognava abbassare l’età media.

  114. Dado

    Raffaele Chillo è di terzo (o quarto) livello.. di secondo in Ala grande poteva starci Zanotti o almeno Baldi Rossi, che saranno 1 e 2 anni più vecchi di Chillo.. ma sono superiori, e sanno giocare.

  115. Ary

    Abass è un giocatore di seconda fascia

  116. RaffaelePisu

    Ad abass è esploso un ginocchio…chillo,Zanotti,Baldi rossi non cambi una fava…tutti giocatori con le stesse finalità in un roster come il nostro.

  117. Bill

    Poi leggi che Vitucci,con Giofre’,che doveva venire da Noi,stanno “sondando” la A2 in cerca di giovani emergenti,tra cui Miaschi e Bolpin,una cosa del genere qui impensabile! Dei giovani? ma quando mai…qui l’usato sicuro vince sempre!
    Vabbè,inutile farsi il sangue amaro,sappiamo cosa ci aspetta,tireremo le somme a fine agosto e poi vediamo…

  118. pluto

    Buongiorno a tutti
    Dico brevemente la mia che ovviamente non si discosta molto dall’opinione espressa da molti di voi.
    La prima sensazione che deriva da questa prima fase post stagione si incanala nei binari della perplessità; perplessità perchè se c’è una cosa che qualsiasi tifoso si attendeva e si attende tuttora è un rinnovamento/ringiovanimento della rosa che, peraltro, non può prescindere dall’avere qualcuno in società che sappia fare il mercato.
    Ora mi viene spontaneo chiedere chi sia secondo voi, il “Ds” della società perchè questo non lo si è mai capito.,
    Dovrebbe essere Sartori ma di Sartori, come “presunto” Ds ormai si sono perse le tracce dai tempi in cui veniva mandato alla Summer Leaugue (ormai è da anni che non ci va neppure più) da cui tornava regolarmente con un pugno di mosche in mano.
    Forse è Casarin ma Casarin non credo abbia il tempo di fare ciò che dovrebbe fare un D.S ovvero organizzare un adeguato scouting guardando partite su partite di qualsiasi campionato per trovare giocatori forti a prezzi modici.
    Con il budget della Reyer che non sarà certamente quello di Milano o di Bologna ma che è certamente superiore a quello di buona parte delle altre squadre sono sicuro che un bravo ds (ad es. il Giofrè ventilato e purtroppo non arrivato) sarebbe in grado di allestire una compagine di prim’ordine.
    Con la logica del “questi siamo e questo facciamo” non credo avremo molti margini per sperare nel prossimo futuro in qualcosa di molto diverso rispetto a quello che abbiamo visto recentemente.
    Poi ovviamente se la pasta che uscirà dal pentolone in ebollizione non risulterà scotta come temo, sarò felice di fare pubblica ammenda

  119. Dado

    Comunque il TGesse su Youtube di ieri mi ha illuso per 9 secondi.. al minuto 14:35: ‘Per la Libertas Livorno il primo acquisto potrebbe essere un livornese di ritorno, che è sicuramente un nome di grande rilievo, come quello di.. [Tommaso Fantoni]. Minuto 14:44 Illusione conclusa.

  120. Dado

    Ciao Pluto.. i giovani e i giocatori bravi/ambiziosi vogliono Soldi e Prospettive/Targets.. un Buon DS i soldi può gestirli al meglio e magari negoziare.. ma gli obiettivi/Targets devono arrivare da un piano pluriennale dalla Società, nonchè dallo staff tecnico.

    E’ ovvio che all’Oggi un giovane (al quale del passato frega nulla) che guarda Tortona, vede una Società tra le prime 4 in Italia, che ha nel roster vari suoi colleghi coetanei, che ha entusiasmo, un’arena pronta fra un anno e un Patron pien de schei..

    P.S. aggiungo pubblico caldo.. e pure cheerleaders(in prospettiva..)!

  121. Ary

    Beh aspettiamo cosa ci porterà il mercato e poi faremo le dovute critiche . Per ora rodersi il fegato è inutile.

  122. Tifosomediomona

    DeNick, Moraschini,Brooks, Chillo,Tessitori.
    Spissu…voria ma no poso!
    Provare co’Procida dato che ha speranze di draft pari allo 0.00%?
    Come base italiana non sarebbe neanche poi così male considerando che con gli azzurri di Mi e Bo non si può competere.
    Però a Bramos e Watt vanno affiancati play-guardia-ala-2°centro stranieri coi controc…!!!

  123. Dado

    Tifoso.. questa stagione abbiamo avuto Tonut-Vitali-Brooks e abbiamo concluso la peggiore stagione di sempre. Con Tonut e Vitali in fuga e Brooks che cerca sempre di farsi vedere nelle telecamere delle finali P.Off.

  124. pluto

    Dado sono d’accordo con te, ma in ogni caso, una società, qualsiasi siano gli obiettivi e il piano pluriennale disegnato per raggiungerli, non può non avere al suo interno chi si deve occupare di gestire al meglio il budget a disposizione per far si che i medesimi obiettivi vengano raggiunti, possibilmente con il minor sforzo economico possibile.
    Noi in questo momento non sappiamo nè se in casa reyer vi sia un progetto nè quali siano gli obiettivi a cui quel progetto risulta finalizzato.
    Quello che comunque sappiamo per certo è che non sappiamo (scusa il gioco di parole) chi si occupi dell’individuazione dei giocatori su cui puntare e dove eventualmente andarli a pescare…e questo, lo ribadisco, indipendentemente da quelli che sono i programmi societari nel breve o nel lungo periodo
    Qualsiasi società, anche dilettantesca, di qualsiasi sport ha un direttore sportivo con nome e cognome.
    La reyer mi sembra rappresenti una eccezione che sinceramente, soprattutto in prospettiva futura, mi preoccupa assai

  125. pluto

    Ah intanto siamo ufficialmente in eurocup in compagnia di brescia e trento.
    I frutti turchi non faranno l’euroleague e quindi vediamo se il buon andrews vorrà venire a farsi qualche giretto in gondola…non in vacanza ovviamente

  126. ve66art

    Pluto, il ds c’è, e secondo me è pure bravo! Ma poi, riprendendo la similitudine gastronomica, se il “dispensiere” (ds) va a fare la spesa, e dal mercato, con il cellulare, chiama lo chef chiedendogli se gli ingredienti che ha trovato sono di suo gradimento, e costui, molto bellamente, gli risponde che el bransin xe de allevamento, ea raza sa da ammoniaca, ea coa de rospo sa da pisso, i siegoi sa da petrolio, i passarini sa da fango, e a cernia xe massa cara, capirai che, a quel punto, il dispensiere entra da Lando e compra un container de ton all’olio! O no?

  127. Ary

    Grande Ve! Quella è la verità

  128. Bill

    Forse dopo anni di spesa nel “supermercato ” sbagliato sarebbe meglio cambiare insegnante….

  129. Bill

    Insegna….sorry

  130. pluto

    Ve io non ho ancora capito chi sia il nostro bravo Ds…presumo tu stia parlando di Sartori perché altri nomi non mi vengono in mente..mi sembra evidente però che almeno in passato il nostro dispensiere non abbia mai fatto un giretto al mercato semplicemente perché non sapeva quali pesci vendessero al banco preferendo puntare direttamente sul ton de Lando perché solo quello conosceva..se poi lo chef inizia a rompere le palle anche anche sulla marca del tonno il cerchio si chiude

  131. Nitran-go

    Ve, giusto. Ma può esistere anche lo chef che ordina e poi lascia incartata la ceppa (simil bransin da pochi schei e tanti spini) e poi la butta via senza neanche scartarla.

  132. ve66art

    Sicuro Nitran!!! Hai ragione!
    Cmq dopo pesse xe pesse, sul lago maggiore i te fa magnar e carpe, e tenche e i lucci e i se fa pagar come fusse rombi e orate, dopo i ghe mete de tuto sora, cussi del pesse no resta niente, e ti te magni olive e mayonesee ti paghi e olive 80€ al chillo!

  133. Ary

    Ve num.1!!! Hai spiegato tutto in maniera esemplare!

  134. Ary

    Ripeto coprire gli occhi è deleterio. Io quest’anno se le cose saranno come quest’ultimo coprirò di fischi chi si dovere !

  135. Dado

    Caspita che gara5! Che livello!! Noi invece domani sintonizzati nuovamente sul tgESSE, par saver chi xe el dESSE e cossa che’l compra all’oviESSE.

  136. Ary

    Eheh pensa speriamo in tessitori…. Gran gara cmq… Virtus superiore secondo me ma deve metterla sul piano fisico… In ogni caso spero Virtus non per Zanetti ma perché fa basket migliore

  137. Rast_rast

    Odore di sconfitta:

    https://sportando.basketball/massimo-zanetti-e-ora-di-smetterla-con-la-sudditanza-verso-milano-e-verso-messina/

    Forza Reyer

  138. Bill

    Ma un Tessitori,centro titolare della Nazionale,che Noi vorremmo prendere,non è in grado di giocare più di 2 minuti,ogni tanto,in una serie finale dei P.O.nel nostro campionato? Da Noi verrebbe a fare “l’Echodas” della situazione?

  139. Rab.

    La classe non è acqua (neanche se ci aggiungi il caffè, a quanto pare). E vagonate di soldi non possono comprarla… che brutta figura, Mr. Segafredo.

  140. yam9001

    https://www.instagram.com/reel/Ce5zHRHK_dw/?igshid=YmMyMTA2M2Y=

  141. Dado

    Pensavo a Djordjevic.. nel 2019 è riuscito a vincere la BCL con una Virtus relativamente modesta sulla carta e che battemmo anche noi. Nel 2021 E’ riuscito a vincere lo scudetto con una Virtus certamente non ancora a questi livelli.. con i vari Gamble, Hunter, etc.. e impartendo un secco 4-0 ad una Milano supercorrazzata e da E4 di Eurolega. Nel 2022 vince lo scudetto di Turchia battendo l’Efes, campioni di El..

    3 Vittorie battendo squadre sulla carta più forti e lunghe della propria.. BRAVO…

  142. Dado

    Inoltre la Virtus può essergli grata.. per aver (1) importato Teodosic.. (2) Aver impostato un gioco basato su azioni da 2 punti, attacco del ferro, etc.. e non solo sul tiro al piccione. Tipo di gioco che ora Scariolo sta continuando a mettere in scena.

  143. Ary

    Sono d’accordo dado. La Virtus ora è uno squadrone ma non è detto che vinca. Milano sembra avere più energia nonostante la Virtus abbia un roster superiore . Ma jaiteh – shengelia possono fare ampiamente la differenza!!! In ogni caso spero sempre che non vinca Milano , causa Messina ….. È un essere che non riesco proprio a digerire

  144. Ary

    Yam contentissimo per Matilde!!! Penso anche il buon nane esulterà per questo acquisto eccezionale! Lei è il futuro !

  145. Lele62

    Certo che non è il massimo della coerenza licenziare un atleta che ha bevuto troppo ed assumerne uno che è squalificato per uso di sostanze stupefacenti.

  146. Rab.

    Forse dovresti informarti meglio sulla vicenda di Moraschini, Lele. A mio avviso invece la scelta della società dal punto di vista “etico” è molto giusta, e credo che il giocatore abbia tanta voglia di rivalsa. Questo a prescindere che tecnicamente possa piacere o meno (a me non fa impazzire, ad esempio). Ma attenzione a rivolgere queste accuse con tanta leggerezza…

  147. mau60

    Parlando di noi il buon veeart dice bene. Il ds a cui fa riferimento ad esempio è stato quello che ha portato Stone e Watt alla Reyer.
    Casarin e Wdr senza scouting di fatto non sono in grado di prendere giocatori di prospettiva ma solo giocatori “suonati”….. e “soti”!
    E alle volte non riesco a capire come abbiano avuto l’intuito di vincere due scudetti e due coppe.

  148. mau60

    Lele…. la squalifica di Moraschini era per aver acquisito un farmaco….. non sostanza stupefacente.

  149. mau60

    Messina quando giocava al campetto di via Aleardi non era proprio simpatico….. anzi burbero e non rideva mai.
    Ma oggi se devo scegliere tra Mi 6

  150. mau60

    Messina quando giocava al campetto di via Aleardi non era proprio simpatico….. anzi burbero e non rideva mai.
    Ma oggi se devo scegliere tra Mi e Bo sto con Ettore per la sua professionalità al contrario Bo menziona arbitri e combine che dovrebbero essere duramente sanzionate sopratutto perchè dichiarate dai vertici societari

  151. Dado

    Mau.. Baraldi questa cosa ce l’ha da giorni.. da quando presentarono, pochi giorni fa, sia il nuovo coach azzurro che le finali P.Off a Milano.

    https://bologna.repubblica.it/sport/2022/06/07/news/virtusmilano_baraldi_scalda_la_vigilia_scudetto_preoccupati_per_gli_arbitri-352745210/

    Detto questo, e pur non essendo stato a palazzo a vedere le loro partite, anch’io ho avuto l’impressione che su molti falli fatti da Milano sulle penetrazioni Bolognesi, smanacciate direttamente sugli avanbracci e mani di Shenghelia, Cordiner e Co.. , nelle varie gare si sia lasciato correre abbastanza.. poi che siano bravi comunque a metterla dentro.. Mah.. sarà un’impressione..ma comunque..

  152. Lele62

    Avevo avuto altre informazioni sul caso Moraschini, mi sono informato meglio e lui giura di non aver assunto doping. Il suo ricorso è stato poi respinto per un cavillo burocratico. Ciò non toglie che ora ufficialmente ha le “carte sporche”.

  153. ve66art

    E’ sufficiente una cura anti infiammatoria a base di corticosteroidi (Bentelan per esempio, o deltacortene) per risultare positivi al controllo. Maurizio e tifosomedio (molto poco mona), sono dei medici, e lo possono confermare. O sbaglio dottori?

  154. ve66art

    Cmq Mau ha ragione, il ds c’è ed è bravo secondo me! Stone, Watt, Bramos, Haynes, no proprio scartine!
    Ovvio che, se poi il coach preferisce Chappell e Burnell, no xe colpa del DS.

    Cinciarini ve daria fastidio a Venezia? Io lo prenderei ad occhi chiusi! Poi, ovviamente, lo chef avrebbe da ridire! Ahahahaha

  155. Nitran-go

    Cinciarini (rcn!) ha già firmato per Reggio Emilia fino al 2024. Magari ghea moé co sto qua. Basta che desso no ritaché a tirar fora Gentile.

  156. RaffaelePisu

    Aspettiamo perché gli stranieri dovrebbero essere di gran bel livello ….

  157. Ary

    Ve zio boia è quello il punto !!! Lo dico da inizio anno che il coach ormai ha le idee piuttosto confuse e se, prima almeno l’arroganza non sembrava far parte del suo essere, ora si! Insiste con le sue idee di giocare con combo più pivot di movimento. Se il reparto lunghi sarà come ipotizzato tex-chillo-watt-brooks non penso che saremmo presi bene

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login