Il commento di De Raffaele dopo gara 2

17 Maggio 2022

Coach Walter De Raffaele al termine di gara 2 del primo turno playoff.
Giovedì alle 20.00 gara 3 al Taliercio.

“Non c’è dubbio che Tortona abbia meritato la vittoria. Ci aspettavamo la loro reazione a partire da inizio gara dove abbiamo risposto in maniera incisiva chiudendo però i primi due quarti con percentuali davvero modeste che ci hanno fatto perdere un po’ di fiducia e presenza difensiva. Poi è crescita ulteriormente l’intensità e Tortona ha trovato canestri che gli hanno permesso fondamentalmente di controllare la partita mentre noi abbiamo continuato sul trend del primo tempo. I playoff sono questi, ripeto merito a Tortona. Noi torniamo a casa con il nostro obiettivo che era quello di portare a casa una vittoria. Ora resettiamo e pensiamo a gara 3”.

Biglietti: http://reyer.vivaticket.it

Umana SpaErreàMaserIl GazzettinoOrler TvACTVDesparQuid Hotel Venice MestreSixtus ItaliaMSC CrociereVilla CondlumerPM-InternationalIMPRESA PASQUAL ZEMIROIntesa San Paolo Rbm Salute

3 Commenti in questo articolo

  1. Abdul-Jabbar

    Allora avevo indovinato con la prima delle mie 2 ipotesi: si nutre moooolta fiducia nelle gare interne. Anche troppa.
    E, pur non ammesso, non ce la fanno a reggere 2 partite di fila distanziate di 48 ore con lo stesso ritmo. Neanche fosse indiavolato! In più regia inesistente e conferma che Theodore non ha recuperato a dovere. Mi è perfino sembrato che Ramondino non se lo aspettasse e dalle inquadrature in primo piano fosse lì che attendeva arrivasse la Reyer della prima partita, non trascendentale, né arrembante, ma cinica, concreta e….precisa.. Sì. Precisa. Perché ieri sera, tiri dai 6.75 a parte (che però per noi contano tanto sul piatto della bilancia), i tiri liberi sono diventati un tabù e i passaggi idem (più del 33% sbagliati) con conseguente strada spianata ad una squadra che ambiva a cercar di continuare il più possibile il cammino in un già appagante quarto di Play-Off. Ovvio che, se ti dimostri arrendevole, ti sorpassa anche il Portobuffolè.
    Nane…mi è parso di intuire un legeeeero invito a prepararsi per una gita a….Casal Monferrato (con visita a Tortona nel pre-partita) perché lì si gioca. O mi sbaglio? Ha ragione Fabrizio. A Casale abbiano sempre subìto. Anche nel memorabile 3 a 2 della bella per la promozione in A2 (poi ottenuta lo stesso grazie al ricorso al CONI per i fattacci compiuti dal Teramo Basket). Però non toccatemi quella partita! Ricordo indelebile. 15 minuti ininterrotti di “Fino alla fine Reyer Venezia” primo gruppo di tifosi in Italia ad intonarlo ed ora scopiazzato da tutti atrocemente e spirito indomabile che, quello sì, accomunò davanti ai video mezza Provincia e infiammò gli animi oltre ad avvicinare molte persone al basket ed alla Reyer.
    Non so che effetto faccia o possa far ora. So solo che questo anno doveva avere una faccia differente e per vari motivi è diventato una corsa al “salviamo il salvabile” come diceva il buon Bennato.
    Non sono molto convinto però che per centrare la semifinale salvando il salvabile e la faccia sia molto propiziatorio per i nuovi adepti prendersi qualche brutto ceffone dalla Virtus (facendomi vincere la scommessa con Reggiani) e doverlo tenere in memoria come ricordo indelebile pure questo.

  2. Ary

    Paolo sicuramente la reyer vista ieri avrebbe perso con chiunque. Se il problema è la tenuta atletica come temevo , non c’è nulla da fare se non fare ruotare tutti. I ritmi tra l’altro non sono cambiati da gara 1. Sono stati bassissimi

  3. Dalipagic Oeè

    Pensando Positivo devo sperare che Bramos e Theodore abbiano “lasciato stare gara 2”, per ragioni di ordine fisico…Ed altri li hanno ahimè seguiti,in una gara onestamente “brutta da veder”…
    Sì è comunque lasciata troppa inerzia a Tortona, si doveva sicuramente difendere meglio nel 2′ tempo…se avessimo contenuto il divario tra i 5 e gli 8 punti, allora avremmo visto un finale diverso…
    Pace… andiamo a gara 3,una alla volta!
    FORZA REYER

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login