J-Mo e JT presentati al Taliercio

19 Gennaio 2022

Questa mattina al Palasport Taliercio sono stati presentati in videoconferenza stampa i due nuovi giocatori dell’Umana Reyer Jordan Morgan e Jordan Theodore.

La presentazione

Federico Casarin: “Ringrazio Morgan e Theodore per aver accettato la nostra proposta ed essere partecipi di un girone di ritorno che ci auguriamo importante. Ma ringrazio anche la proprietà, che ha dimostrato non solo di voler investire, ma anche di credere in un progetto, dare forza a questo gruppo ed essere partecipe in un momento difficile: cosa che può sembrare scontata, ma non è così. Questo dunque ci gratifica e ci dà ulteriori stimoli, oltre a mostrare attaccamento alla città. Quanto ai due giocatori, cercheremo di inserirli al più presto, sempre sulla base delle valutazioni che faranno gli staff tecnico, atletico e sanitario”.

Jordan Morgan: “Da sempre ho grande rispetto per questo club, contro cui ho giocato tante volte e che reputo vincente e basato su un’ottima organizzazione. Nei primi giorni che ho trascorso qui questi pensieri sono stati confermati dai fatti, per cui sono felice di essere all’Umana Reyer e di poter tornare a giocare in Italia e in EuroCup. Non so la data precisa in cui potrò scendere in campo, ma sto lavorando molto duramente con gli staff per migliorare la forma fisica: probabilmente sarà questione di qualche settimana. Io ce la metterò tutta, perché non vedo l’ora di unirmi alla squadra. Ho visto che ci sono giocatori professionali, esperti, di talento.

È un momento difficile della stagione e io mi metto a disposizione della squadra con la grande energia che posso mettere in campo, che si può tradurre in un sentimento di positività. Sia io che Theodore siamo entrambi giocatori di esperienza e tramite la leadership faremo di tutto per aiutare i compagni e il sistema. Sin dalla prima volta che ho parlato con coach De Raffaele mi ha detto che avrebbe avuto piacere di poter firmare anche Theodore e ne sono stato entusiasta, perché siamo grandi amici e ho grande rispetto del tipo di giocatore che è: è difficile trovare un playmaker che legga così bene il gioco, con carisma e capacità di incoraggiare i compagni ed essere un leader positivo. Essere amici e il legame e il rispetto reciproco penso che ci potrà aiutare a dare una mano alla squadra”.

Jordan Theodore: “Sono entusiasta di essere qui e tornare a giocare in Italia. E sono contento di tornare a giocare insieme a Morgan: da Kazan, abbiamo un lavoro da completare, non essendo riusciti alla fine a conquistare l’EuroCup. Quando ho giocato a Milano, ho apprezzato l’organizzazione dell’Umana Reyer e l’atmosfera del Taliercio, dove è difficile giocare da avversario, perché il pubblico è molto partecipe. E sono contento di essere allenato da De Raffaele, un coach che ho sempre stimato. Al riguardo, ho parlato con diversi giocatori, come Vidmar, Stone, Daye e Chappell, e tutti mi hanno confermato il grande rispetto che merita il coach e il modo con cui esprime le sue idee nel basket. Non vedo quindi l’ora di entrare in questo gruppo e nella chimica di squadra. Da un mese mi alleno due volte al giorno e mi sento pronto per affrontare questa nuova sfida: all’idea, sono entusiasta.

Contro Bourg ho visto un grande potenziale, ottimi giocatori, grandi giocatori. Probabilmente questo sistema ha bisogno di oliarsi un po’: io mi metterò a disposizione per poter esprimere una leadership. Ma sono fiducioso nei confronti di questa squadra, che già era ottima e a cui penso che io e Morgan potremo dare un aiuto ulteriore per fare un passo in più. Del resto, la chimica tra noi due è già stata inquadrata fin dall’anno scorso e penso che questo potrà risultare utile per la squadra. Siamo due giocatori di squadra, con buona capacità di pick and roll. A me piace poi pressare l’avversario per provocare palle perse, lanciare contropiede ed esaltare il pubblico”.

Umana SpaErreàMaserIl GazzettinoOrler TvACTVDesparQuid Hotel Venice MestreSixtus ItaliaMSC CrociereVilla CondlumerPM-InternationalIMPRESA PASQUAL ZEMIROIntesa San Paolo Rbm Salute

15 Commenti in questo articolo

  1. RaffaelePisu

    Hope

  2. bepidelgiaxo

    CASARIN: solite parole di ringraziamento alla proprietà, ma cercare di spendere meglio i pochi o tanti denari che gl sgancia Brugny no?

  3. Dalipagic Oeè

    Grandissimo bepidelgiaxo, Ciaoooo Bepi!!!!!!
    Questo è il segnale che IO e TUTTA LA CURVETTA ASPETTAVA…

    La critica del Bepi a Casarin,è sempre stato il punto di svolta della STAGIONE…

    Da qui in avanti si svolta, ragazzi!!!

    Grandissimo Bepi!!! 😉

  4. Luca1967

    Welcome Jordans

  5. fabrizio

    Ciao Dali e Bepi, felice di riscontrarvi e ovviamente sono d’accordo con Bepi al 100%!
    Non sono invece altrettanto sicuro e ottimista come l’amico Dali sulla svolta della stagione in quanto credo che il gioco che imposta Wdr sia vecchio e obsoleto e non basteranno due o fossero più nuovi innesti a modificare tale problema, che inoltre viene accentuato dalla presenza comunque di troppi giocatori privi di talento offensivo in roster!
    Tra l’altro da come parla Morgan ci vorra’ del tempo per rivederlo in campo ma a quel punto i buoi saranno gia’ scappati dal recinto e quindi speriamo che l’arrivo quantomeno di Theodore ci permetta di poter vincere quelle partite che ci porteranno a 22 – 24 punti in classifica LBA, che vorrebbe dire salvezza sicura!!

  6. Abdul-Jabbar

    Meno male che qualcuno mi aveva detto:”Theodore? Magari!” 🙁

  7. MarcoP

    Benvenuti!

  8. ve66art

    Ma… Fabrizio xe Bepi da picoeo, oppure Bepi xe Fabrizio da vecio?
    Brontoloni… pessimisti…

  9. Michele DEste

    Carlo è Giorgio… Almeno Speriamo di divertirci.

  10. Rab.

    Occhio che se la critica fondata ha un senso, quella replicata all’infinito e aprioristica, è solo sgradevole.
    Poi ognuno faccia responsabilmente come creda.

  11. RICK DARNELL

    Benvenuti Jordan e Jordan .
    Sono sicuro che daranno una svolta alla stagione perché il loro tasso tutecnico è atletico è certamente superiore a chi andranno a sostituire. Per cui come dice Raffaele pisu HOPE.
    Sono quindi fiducioso che arriveranno partite vinte e poiché vincere aiuta a vincere, cambierà completamente lo scenario. Tuttavia il gioco di wdr è questo e continuerà a non essere bello da vedere e personalmente mi ha stancato. Vediamo se le vittorie riusciranno a farmi cambiare opinione

  12. Ary

    Sono d’accordo con te Rick. Io spero sempre che riveda alcune cose in attacco…. In ogni caso lasciamolo lavorare fino a fine anno. Poi vedremo

  13. RICK DARNELL

    Si Ary

  14. Cimbro

    Su pianeta basket scrivono che Bruno Cerella è stato operato oggi ( un forte in bocca al lupo), e che probabilmente phillip probabilmente se ne andrà.

  15. Tifosomediomona

    Forza Brunito: tornerai più forte e in gamba che mai a fare “colonscopie” a ai giocatori che ti danno da marcare!
    Daghea vecio!!!

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login