L’Umana Reyer saluta e ringrazia Valerio Mazzola

22 Giugno 2022

Dopo quattro stagioni e 165 partite vissute insieme si separano le strade dell’Umana Reyer e Valerio Mazzola. La società ringrazia Valerio per la grande professionalità e attaccamento alla maglia sempre dimostrato e augura le migliori fortune professionali. Insieme abbiamo vinto uno scudetto e una Coppa Italia e Venezia sarà sempre casa tua Valerio!

Umana SpaErreàMaserIl GazzettinoOrler TvACTVDesparQuid Hotel Venice MestreSixtus ItaliaMSC CrociereVilla CondlumerPM-InternationalIMPRESA PASQUAL ZEMIROIntesa San Paolo Rbm Salute

18 Commenti in questo articolo

  1. alexmax52

    Bravo fio, niente da dire.

  2. Fabioz11

    Esatto, proprio niente da dir…..

  3. LAE 9

    Chi conosce il basket sa quanto preziosi siano i giocatori come Valerio Mazzola.
    Grazie Valerio per il tuo contributo silenzioso, professionale, scudetto e coppa sono anche tuoi.
    Buona fortuna.

  4. MarcoP

    Grazie di tutto!

  5. Ary

    Ciao Valerio sei stato un professionista esemplare. Non un campione ma ti sei fatto trovare spesso e volentieri pronto !!!

  6. ve66art

    A me piaceva e in difesa si faceva valere!
    Con lui i tifosi sono sempre stati poco generosi, come, tra l’altro, possono stati i frequentatori di questo blog! Detto tra noi: evitate di essere falsi perché no xe beo….

  7. ve66art

    Non possono….”lo sono stati”

  8. mikis

    Valerio, parte del nucleo storico che ha portato a casa scudetto e Coppe, quando è stato chiamato in campo ha tante volte fatto il suo egregiamente, sia da ala tiratrice che qualche volta anche da 5 tattico. Spesso dileggiato da chi è più incline a criticare che a riconoscere quanto eccezionali sono stati i risultati raggiunti in questi anni.

  9. ale70

    Grazie Valerio… come hanno scritto giocatore poco visibile e silenzioso ma professionista serio e sempre pronto a dare il suo contributo piccolo o grande che sia stato….quando verrai a Venezia per te sempre applausi…buona fortuna

  10. Dalipagic Oeè

    Bravo Valerio…non voglio dire Grande Valerio(non ha tutti i torti Veart), ma sicuramente bravo Valerio!

    Servono i giocatori,gli uomini e gli “uomini/giocatori spogliatoio”, nella tradizione REYER da Thomas Ress in poi,c’è stata una attenzione
    a questi ruoli e dovrà rimanere anche per il futuro.

    Ciò non preclude che gli “uomini/giocatori spogliatoio” non possano essere anche ottimi giocatori(es.: eclatante quello di Cinciarini a Reggio,che a Milano era diventato il garzone e giocando diventa il miglior playmaker del campionato…tra l’altro a livelli mai raggiunti prima!).

    Ovunque andrai Venezia ti accoglierà sempre con un applauso!

    Bravo e grazie di tutto!

    FORZA REYER

  11. Ary

    Valerio Mazzola è stato un ottimo gregario, un 11-12 uomo che però , specie nelle fasi finali ha dato tutto se stesso, difendendo e mettendo in campo agonismo e anche qualche tripla importante. Non ha mai fatto polemiche, ha sempre lavorato e fatto il suo. Non è poco. Qui dentro è stato spesso criticato ma il suo onesto lavoro lo ha fatto. Per quello posso dire senza problemi che è stato un professionista esemplare perché ha sempre lavorato e mai fatto polemica

  12. Cimbro

    Ciao Valerio grazie e buona Vita

  13. RICK DARNELL

    Grazie di tutto Sandrino

  14. pluto

    Giocatore con molti limiti che qualche volta ha portato il suo importante mattone..professionista esemplare che ha sempre dimostrato attaccamento alla maglia programmata..spero ti si possa rivedere al taliercio valerio per tributarti un applauso reale e non solo virtuale

  15. paper861

    La reyer ha vinto anche grazie a lui soprattutto gara 7 con Sassari dove ha forse fatti per intensità la sua miglior partita quindi Grazie dal sottoscritto, poi come già detto certi tipi di giocatore sono importanti lungo tutta la settimana

  16. Dado

    Io a Mazzola devo prima di tutto riconoscere il merito di essere riuscito a sopportato Walter per ben 4 anni. Accettando di diventare ‘il Mazzola’ che Walter voleva.. non quello che probabilmente Valerio avrebbe voluto. E questo pure al netto di qualunque limite tecnico, fisico o caratteriale.

    Detto questo, se nel luglio 2018 venne siglato con Mazzola ‘solo’ un contratto biennale.. che poi venne esteso per altre due stagioni, cosa non certo comune e ovvia ad altri lunghi pervenuti in Reyer nel ruolo di 4-5 (Fotu, Charalampopolous, Udanoh, Echodas, Pellegrino, Possamai, etc..) e se tutto questo capitò in anni dove si vinceva molto.. devo dedurre che il giocatore sia stato sicuramente importante per una varietà di ragioni, e anche a prescindere da pareri personali.

    Caro Valerio ti ho criticato molto in questi anni.. ma a conti fatti, trofei Vinti, e dopo aver apprezzato pure il caratteraccio di Walter emerso nell’ultima stagione, non posso che farti i Complimenti e ringraziarti ancora per le Meravigliose emozioni regalate in questi anni. BRAVO!! Un GRAZIE sincero.. e un Grosso in Bocca al Lupo per il Prosieguo, professionale e personale!

    Con Affetto,
    D

  17. Cattivik

    Un augurio di buona fortuna per il futuro sia nel basket che nella vita.
    Un ringraziamento per le grandi emozioni che assieme alla squadra ci hai fatto vivere.
    Valerio per sempre reyerino

  18. Rast_rast

    Uno di noi. Grazie Valerio.

    Forza reyer.

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login