Openjobmetis Varese – Umana Reyer Venezia 75-77

14 Aprile 2021

Parziali: 18-16; 39-35; 56-62
Openjobmetis: Beane 20, Morse, Scola 6, G. De Nicolao 10, Ruzzier 12, Strautins 4, Egbunu 12, De Vico 3, Ferrero ne, Douglas 8. All. Bulleri.

Umana Reyer: Casarin 2, Stone, Tonut 11, Daye 10, A. De Nicolao 10, Campogrande 4, Vidmar ne, Clark 12, Chappell 15, Mazzola 2, Cerella ne, Watt 11. All. De Raffaele.

Ancora un finale al cardiopalmo per l’Umana Reyer che, grazie all’ottima prova di squadra (6 in doppia cifra), espugna Masnago, battendo l’Openjobmetis Varese 75-77.
Nessuna novità di roster (fuori gli infortunati Bramos e Fotu) né di quintetto (Clark, Tonut, Chappell, Stone, Watt). Si inizia con 7 errori da 3 su entrambi i fronti, poi sblocca Egbunu al 2’30”, mentre il primo punto orogranata è un libero di Chappell (4-1 al 3’). Varese si porta sul +6, ma dal 9-3 del 3’30” l’Umana Reyer alza il livello difensivo e si sblocca in attacco, trainata da Watt e Tonut, costringendo Bulleri al time out sul 10-14 al 7’. Il break veneziano si allunga fino al 2-13, con l’11-16 di Chappell in contropiede all’8’30”, anche se il finale di periodo è di marca lombarda, con Varese che chiude avanti i primi 10’ sul 18-16.
Il parziale dei padroni di casa continua fino al 20-16, con però Mazzola (su bell’assist di Casarin) e Daye che impattano a quota 20 al 12’30”. In un match che continua con percentuali basse, Varese sfrutta il bonus consumato dagli orogranata per trovare dalla lunetta (25-22 al 14’30”), ma poi spende a sua volta il bonus, concedendo a Campogrande il gioco da 4 che vale il sorpasso a metà quarto (25-26), seguito da un 2+1 di Andrea De Nicolao per il 26-29. Qualche palla persa di troppo e i tanti errori da 3 (sarà 2/17 all’intervallo lungo) frenano l’Umana Reyer, in cui si fa notare un buon Campogrande a rimbalzo offensivo. Dal 34-35 di Chappell al 18’30”, dopo le accelerazioni di De Nicolao e Clark, ancora una volta i padroni di casa chiudono meglio il quarto, concludendo il primo tempo avanti 39-35.
Clark ed Egbunu segnano un canestro in avvio di ripresa (41-37 al 20’30”), poi Chappell è il primo del match a toccare la doppia cifra con una schiacciata, seguita da una tripla, che apre un lungo parziale favorevole agli orogranata. Varese chiama time out una prima volta al 23’, dopo il contropiede corale concluso da Clark con il canestro del 41-44. Ma l’inerzia non cambia: ancora Chappell su assist di Watt, 2 liberi di Clark e Tonut a metà quarto per il nuovo time out dei padroni di casa sul 41-50. Il massimo margine viene poi aggiornato da Tonut (41-52) e dalla tripla di De Nicolao (43-55 al 27’), intervallate dal canestro di Beane che chiude il parziale sullo 0-15 e dopo quasi 6’ torna a muovere il punteggio di Varese, che poi prova a rimanere a contatto con un paio di triple (51-57 al 29’), con pronto time out di coach De Raffaele. Nel finale di periodo, i fratelli De Nicolao si rispondono sui due fronti, così come Tonut e Beane da 3 per il 56-62 al 30’.
Due triple di Daye, intervallate da un canestro di Giovanni De Nicolao, riportano il divario tra le due squadre in doppia cifra (58-68 al 31’). L’Umana Reyer spende il bonus dopo meno di 3’ sul 60-68 e Varese si porta sul 63-68 al 34’30” e sul 68-69 al 35’30”, con la panchina veneziana costretta al time out. Ma si riparte con una persa di Watt, che poi spende il quarto fallo, con Egbunu che pareggia dalla lunetta al 36’. Gli orogranata non riescono a sbloccarsi in attacco, così i padroni di casa sorpassano con Scola dalla lunetta (71-69). Daye stoppa Ruzzier da 3 e lancia Clark in contropiede (71-71 al 37’), con lo stesso play che impatta anche a quota 73 al 38’ su assist di Watt, che poi firma il controsorpasso dalla lunetta dopo il rimbalzo offensivo (73-75 al 38’30”). Sempre da rimbalzo offensivo, Varese va in lunetta con Ruzzier a -1’15” (75-75). Nuovo sorpasso orogranata con Watt a -56” (75-77) , poi palla persa di Varese sull’asse Beane-Egbunu ed errore da 3 di Clark che consegna l’ultimo possesso ai padroni di casa. Il gioco si ferma a 4” dalla fine per una deviazione di Watt e, dopo il time out, il sottomano di Egbunu si inchioda tra ferro e tabellone, con freccia per Varese, ma la tripla finale di Scola non va.

Umana SpaErreàSetten GenesioMaserIl GazzettinoAlleghe sul lagoOrler TvCucina NostranaACTVAntolini Motorsjesolo.itDesparMSCQuid Hotel Venice MestreSixtus ItaliaVilla CondlumerPM-InternationalJVF Jewel Virtual FairPalakissIMPRESA PASQUAL ZEMIROEuroLeague TVIntesa San Paolo Rbm Salute

37 Commenti in questo articolo

  1. Tifosomediomona

    In alternativa si può commentare qui:

    https://reyerinstinct.forumfree.it/m/?t=78421234

  2. Hobiean

    Ciao a tutti… andata anche questa!
    Forza Reyer!!

  3. Come ha fatto questa Varese ad andare a vincere a Milano? Misteri del basket. Comunque bravi i nostri fioi.
    Ampelio

  4. RaffaelePisu

    Comunque buone visioni in ottica POff

  5. Nanevianello

    Alla Reyer piace vivere pericolosamente. E’ andata, per fortuna, bene. Vittoria che con i difetti esalta anche le qualità di questa squadra. Che quando annusa i play off si trasforma .

    Ps : un blog così scarno fa tristezza .
    Si scrive poco e si scrive scarno : con una ” scimmia ” sulle spalle . Era il blog più bello del basket nazionale. Perchè non si parlava solo di basket. Ci si confrontava ognuno con la propria ” umanità ” .
    Oggi è il simulacro di quello che era fino a poco tempo fa . Come certe antiche ” civiltà ” a rischio sparizione . Per consunzione .

    Buona notte

  6. Parlando di playoff… adesso che sembra che Milano arrivi seconda non ci va male essere quarti o quinti…

  7. yam9001

    Ascoltato post partita de raf. Mah…non sono d’accordo con lui quando dice stiamo spremendo i giocatori. Giocano una volta a settimana, lunghi come siamo…..per il resto bella vittoria. Mi auguro che il blog torni presto ad animarsi. Sono convinto che sarà così. Dai ragazzi, via la scimmia dalle spalle, che arrivano i playoff…forza reyer

  8. Mi dispiace per Chappell. Dopo tanti commenti negativi (per carità anche giustificati) ora che sta facendo bene non scrive più nessuno. Dai su amici tornate a sostenere la Reyer e il soldato Chappell.
    Forza Reyer!

  9. virusdestroy

    carissima betty, io scrivo pochissimo di solito, ma vi leggo tutti i giorni, avrei postato a suo tempo anchio qualche parola di dispiacere e ditando qualche giocatore che nella partita di trento era inguardabile a giocare e gestire la palla e dar modo a trento di vincere in quel modo. io spero che l’ADMIN faccia un passo indietro e dire che è stato un pò impulsivo nelle sue dichiarazioni. forse non lo farà ma con dispiacere questo forum perderà molte persone che amano la nostra reyer.

  10. Ciao Virus, piacere di rileggerti. A mio avviso ci sono stati interventi sopra le righe da ambo le parti (utenti e gestore). Nessuna caccia alle streghe. Niente di tragico o irreversibile. Forse una frase di riconciliazione da parte di Admin, in qualità di gestore, potrebbe servire a far si che questo sito possa tornare ad accogliere commenti, scambi di idee anche non sportivi ma soprattutto si torni a parlare della nostra amata Reyer.
    Diponiamo l’ascia di guerra … che fa sempre e solo danni.
    Un saluto a tutti

  11. yam9001

    Cara Betty sottoscrivo con pieno

  12. Rast_rast

    Blog di permalosi.

    Forza Reyer!

  13. gian

    Pienamente d’accordo con Betty. Dobbiamo rimanere uniti con la squadra.
    ADMIN non è vergognoso dire due parole di riconciliazione nei confronti di chi ama profondamente la Reyer.

  14. RaffaelePisu

    https://sportando.basketball/repubblica-virtus-bologna-il-dopo-djordjevic-con-de-raffaele-in-pole-in-corsa-anche-vitucci/

    Soffro proprio fisicamente

  15. ASTERIX

    …sono un estimatore di Walter De Raffaele; lo considero un bravo allenatore, ma non dico niente di nuovo a nessuno, inoltre molto intelligente come persona e soprattutto un gentiluomo… Se andasse alla Virtus mi dispiacerebbe tantissimo, ma sarei contento per lui se fosse una scelta per lui fortunata…Credo che come allenatore attualmente sia il piu’ longevo in serie A…mah comunque sia sempre FORZA REYER!!!

  16. Leonesso

    con l’incognita di quanti giocatori lo seguirebbero eventualmente all’ombra delle due torri.

  17. claudio reggiani

    i compagnucci di merendine sono a piangere e fare ripicchine…la strada non l hanno sicuramente fatta .. sarebbe servita ..altra categoria e livello rast e betty….il boss admin ha colpito e messo a tacere definitivamente le malelingue in un colpo solo …e’ bastato un commento…e dio avete fatto la guerra sai osa…contestate la reyer che ha vinto piu di milano contestate admin per 1 solo commento…admin arypurgali vai che forse ci trovano piacere

  18. yam9001

    Io non credo che deraf lasci. Ha un’altro anno di contratto, se poi ho capito bene l’uomo non è attaccato ai soldi ma al gruppo e alla famiglia. Penso quindi resti, andrà via? Lo ringraziamo a vita. Ma non la prossima stagione. Ne sono convinto.
    P.s. i giornalisti scrivono quello che vogliono , pandemia docet

  19. yam9001

    Ah Reggiani quanto dei monello tu!

  20. reyerinoabologna

    WdR non sarebbe allettato dai soldi, è vero, ma da un progetto serio di BolognaV per puntare a scudetto ed eurolega.
    Qui a Bo purtroppo (si fa per dire, ovviamente,perché è positivo per tutto il movimento) si fa sul serio se si parla di basket.
    Forza Reyer!!

  21. claudio reggiani

    yam…ma che monello …contestare una squadra che ha vinto ,ripeto,piu di milano con un budget 10 volte inferiore e’ assurdo ha fatto bene admin il re…a purgarli per bene…poi per una partita…quandola partita prima tutti eroi e wdr da nazionale..ridioli… sono spariti hanno fatto gruppone..i bambini bizzosi..viziatelli….sono suscettibili alle sgridate…la reyer sara li per lo scudetto…..admin cantali la ninna nanna

  22. yam9001

    Be..era un monello affettuoso. Io filtro le due situazioni, credo che un passo indietro da ambedue le parti sia d’uopo. Poi sinceramente credo che un pochino ci godi di questa situazione. Scudetto? Vivo di basket da quando avevo 6 anni ( ora sono 52) e se Milano farà Milano, non c’è né per nessuno. Walter resta qui. Per favore

  23. cesare

    Ciao Claudio una curiosità, se WDR allenasse Milano saresti contento o preferiresti qualcun altro?

  24. gian

    Admin perdonami, hai causato il silenzio da parte di appassionati tifosi della Reyer e viene consentito a un povero demenziale tifoso di un’altra squadra esprimere commenti con tono arrogante e fastidioso nei confronti della famiglia Reyer!
    Incredibile!

  25. claudio reggiani

    cesare…sarei strafelice persona seria ,capace,guarda cosa ha fatto con la reyer spero venga da noi…yam una cosa e’ scherzare ed e’ divertente farlo qui una cosa e’ riconoscere cosa effettivamente la reyer ha fatto …godo della situazione di admin e gli altri?..no mi fanno sorridere le bizze infantili che fanno per un commento…gian di demenziale ci siete solo voi che contestate una partita persa da una squadra che ha vinto piu di milano con un budget 10 volte inferiore….poi sai legge anche poino sto elogiando la famiglia reyer.al contrario tuo..sei petulante(che non vuol dire fare petule)…re admin gian si e’ permesso di contestarti bloccalo per tre giorni ..disciplinalo…

  26. cesare

    Grazie Claudio, vedi ho l’impressione che al di fuori di Venezia sia molto sottovalutato, forse perché molti vedono il suo gioco poco spettacolare, ma per uno come me a cui hanno insegnato “se non puoi andare in contropiede, prendi fiato in attacco per poi dare tutto in difesa”, quello di WDR è il basket più spettacolare che ci sia

  27. claudio reggiani

    cesare con wdr vinciamo la coppa…inutile spende 4 milioni per un allenatore attore

  28. Hobiean

    Wdr a Bologna finché il Signor Sindaco risolve il problemino del Palazzo. Poi potrà tornare per farci andare in EL, ma fino ad allora qui ha fatto quello che doveva e poteva. Brughi ha oggettivamente fatto miracoli in questi anni, ma ci manca una dimensione che senza la struttura non potremo mai avere. In giro leggo di Olimpiadi, di capitale europeo dello Sport (2024), dei 1600 anni di venezia ( andati), del capoluogo di regione che è senza impianti… ma possibile che uno straccio di progetto, anche pubblico, su una delle tante opportunità non si possa immaginare/progettare? Qui andiamo avanti con questi Pili che saranno ancora lì quando i nipoti di Brugni andranno in pensione. Cogliamo l’attimo, solo sogni realizzabili!!
    Forza Reyer e grazie Wdr, ovunque tu decida prima o poi di andare!..

  29. Hobiean

    E grazie Brugny, a scanso di equivoci!
    Forza Reyer!!

  30. yam9001

    Dai ragazzi.
    Ve lo dico col cuore in mano .Tornate a scrivere, Dado,Norm, Ve66, tifosomedio..ma mi rivolgo a tutti. Io abito distante, ma mi manca Venezia, sono sicuro che anche a voi manca il blog…con tutte queste voci, come non dire la propria?
    Admin , ti prego convincili tu. In fondo non si critica chi non si ama!!
    Forza Reyer

  31. Tifosomediomona

    Anche Brindisi pare riesca ad avere il Palazzo dello Sport da 7000 posti…
    …no go parole!!!

    Resteremo gli zimbelli della Lega (sempre che ci vogliano ancora con il preistorico Taliercio)!

  32. yam9001

    grazie tifoso

  33. yam9001

    Io ho cieca fiducia nella società.
    Per quanto sia pragmatico Brugny, non si arrende . VEDRETE!!!!!

  34. @yam9001 – @ Nane (un caro saluto) . In un mio precedente post avevo suggerito a Admin (in qualità di gestore) un segno di riconciliazione. Penso non sia troppo tardi per riallacciare i fili. Coraggio!

  35. Nanevianello

    Già Betty. Un caro saluto anche a te .

  36. yam9001

    Assolutamente Betty

  37. claudio reggiani

    DON ADMIN ..silenzio assoluto …indifferenza…. DA VERO RE..sgrida una volta sola…impartisce disciplina ai sudditi bizzosi…onore a te RE ADMIN mai un passo indietro

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login

  •