Roberta Meneghel non più team manager, ma la storia continua

04 Giugno 2022

L’Umana Reyer comunica che Roberta Meneghel dopo nove stagioni da team manager continuerà, con un ruolo diverso, a far parte dell’organizzazione Reyer. Prima di ricoprire tale ruolo dirigenziale, Roberta è stata protagonista in orogranata da giocatrice e capitana della squadra che, ripartendo dalla Serie B, ha gettato le basi per il nuovo progetto femminile, lavorando per dodici anni totali con l’Umana Reyer.

Roberta Meneghel: “Sono passati già 12 anni da quando ho iniziato la mia avventura in Reyer, ma il tempo è volato, perché quando ti senti a casa il tempo vola. Sono cresciuta molto grazie alla società e all’opportunità che mi è stata data da Luigi, Stefania, Federico e Paolo. Spero di averli ripagati facendo il mio lavoro con passione, cuore, competenza e coraggio, ho avuto la possibilità di imparare molto e penso che in questi anni ognuno abbia contribuito nel suo piccolo e con il lavoro di squadra, a portare la Reyer ai livelli che le competono.
Ora mi appresto ad intraprendere una nuova avventura in Reyer con entusiasmo e passione perché una delle cose più importanti che ho imparato è che il Progetto Reyer non è solo sportivo, ma anche sociale e culturale su una vasta area geografica.
Duri i banchi sempre e grazie Reyer Family”.

Umana SpaRB CareErreàMaserIl GazzettinoOrler TvACTVDesparQuid Hotel Venice MestreSixtus ItaliaMSC CrociereVilla CondlumerPM-InternationalIMPRESA PASQUAL ZEMIRO

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login