Stefano Tonut convocato da Italbasket

14 Giugno 2021

Stefano Tonut è stato convocato dal CT dell’Italia Meo Sacchetti e oggi si è aggregato al gruppo azzurro che continua la preparazione del Torneo Preolimpico. In bocca al lupo Stefano, in bocca al lupo azzurri!

Pinzolo. Dopo nove giorni di lavoro in Val Rendena, si è chiusa la prima fase della preparazione Azzurra in vista del FIBA Olympic Qualifying Tournament di Belgrado (29 giugno/ 4 luglio).

Il CT Meo Sacchetti ha diramato una nuova lista di convocati che si raduneranno a Milano lunedì 14 giugno e che parteciperanno alla VTG Supercup di Amburgo dal 18 al 20 giugno contro Tunisia, Repubblica Ceca e Germania. Ai nove atleti già in raduno a Pinzolo, si aggregano altri sette Azzurri che già da qualche giorno hanno concluso le proprie attività con i club. Dagli USA tornano in Nazionale Nicolò Melli, assente al Mondiale del 2019, e Niccolò Mannion, la cui unica presenza risale al 2018. Dentro anche Raphael Gaspardo, Achille Polonara, Marco Spissu, Stefano Tonut e Michele Vitali.

Una volta concluso il torneo di Amburgo il CT diramerà l’ultima convocazione, quella definitiva in vista dell’amichevole contro il Venezuela a Milano il 24 giugno e soprattutto del torneo preolimpico in Serbia. Non si aggregherà alla squadra Paolo Banchero, trattenuto negli Stati Uniti per impegni accademici con l’Università di Duke.

“Sono molto soddisfatto – ha detto Sacchetti – per il lavoro svolto in questi giorni nel meraviglioso scenario del Trentino. Al di fuori di ogni frase di circostanza, ho visto che tutti i ragazzi hanno sfruttato l’occasione che si sono meritati. In campo c’è stata tanta energia, a volte forse anche troppa dovuta all’entusiasmo ma questo è un ottimo segnale. Ora il lavoro prosegue e diventa più complesso perché cominciamo ad inserire giocatori di esperienza. Nell’ultima tappa, dopo la Germania, ne aggregheremo altri cercando di arrivare quanto più pronti possibile all’appuntamento di Belgrado”.

I 16 Azzurri si ritroveranno a Milano domani 14 giugno e partiranno per la Germania il 17 giugno.
Tutte le sessioni di allenamento al Palalido saranno a porte chiuse nel rispetto delle vigenti normative per il contrasto alla diffusione del COVID-19.

Gli Azzurri*

Nicola Akele (1995, 203, A, De’ Longhi Treviso)
Davide Alviti (1996, 200, A, Allianz Pallacanestro Trieste)
Giordano Bortolani (2000, 193, G, Germani Brescia)
Leonardo Candi (1997, 190, P/G, Unahotels Reggio Emilia)
Guglielmo Caruso (1999, 208, A, Santa Clara Broncos – NCAA)
Mouhamet Rassoul Diouf (2001, 206, A, Unahotels Reggio Emilia)
Raphael Gaspardo (1993, 207, A, Happy Casa Brindisi)
Niccolò Mannion (2001, 188, P/G, Golden State Warriors – NBA)
Nicolò Melli (1991, 206, A, Dallas Mavericks – NBA) – dal 16 giugno
Achille Polonara (1991, 205, A, TD System Baskonia Vitoria-Gasteiz – Spagna)
Michele Ruzzier (1993, 183, P, Openjobmetis Varese)
Matteo Spagnolo (2003, 193, P, Real Madrid – Spagna)
Marco Spissu (1995, 184, P, Banco di Sardegna Sassari)
Stefano Tonut (1993, 194, G, Umana Reyer Venezia)
Michele Vitali (1991, 196, G, Brose Bamberg – Germania)
Simone Zanotti (1992, 208, A, Carpegna Prosciutto Pesaro)

*Le squadre di club si riferiscono alla stagione 2020/2021

Atleti a disposizione

Abramo Canka (2002, 198, G/A, Nevezis Kedainiai – Lituania)
Maximilian Ladurner (2001, 207, C, Dolomiti Energia Trentino)
Andrea Pecchia (1997, 197, G/A, Acqua San Bernardo Cantù)
Gabriele Procida (2002, 200, G/A, Acqua San Bernardo Cantù)
Tomas Woldetensae (1998, 197, G, Virginia Cavaliers – NCAA)

Lo staff

Capo Delegazione: Salvatore Trainotti
Commissario Tecnico: Meo Sacchetti
Assistenti: Lele Molin, Piero Bucchi, Paolo Galbiati
Team Director: Roberto Brunamonti
Preparatori Fisici: Matteo Panichi, Fabrizio Santolamazza
Medico: Sandro Senzameno
Ortopedico: Raffaele Cortina
Osteopati: Roberto Oggioni, Francesco Ciallella
Team Manager: Massimo Valle
Addetto Stampa: Francesco D’Aniello
Addetto ai Materiali: Curzio Garofoli, Andrea Annessa

Il programma

14/17 giugno
Raduno a Milano

18/20 giugno
VTG Supercup 2021 (Amburgo, Germania)

18 giugno
Italia-Tunisia (ore 17.00)
Germania-Repubblica Ceca (ore 20.30)

19 giugno
Italia-Repubblica Ceca (ore 17.00)
Germania-Tunisia (ore 20.30)

20 giugno
Repubblica Ceca-Tunisia (ore 17.00)
Germania-Italia (ore 20.30)

21/23 giugno
Raduno a Milano

24 giugno
Italia-Venezuela (ore 20.45, Palalido Milano)

25 giugno
Partenza per Belgrado (Serbia)

26/28 giugno
Raduno a Belgrado (Serbia)

29 giugno/4 luglio
FIBA Olympic Qualifying Tournament
Aleksandar Nikolic Hall, Belgrado (diretta Sky Sport HD)

29 giugno
Portorico-Senegal (ore 16.30)
Repubblica Dominicana-Serbia (ore 20.15)

30 giugno
Senegal-Italia (ore 16.30)
Serbia-Filippine (ore 20.15)

1° luglio
Italia-Portorico (ore 16.30)
Filippine-Repubblica Dominicana (ore 20.30)

3 luglio
Semifinali (13.00 e 16.00)

4 luglio
Finale (20.30)

Umana SpaErreàSetten GenesioMaserIl GazzettinoAlleghe sul lagoOrler TvCucina NostranaACTVAntolini Motorsjesolo.itDesparMSCQuid Hotel Venice MestreSixtus ItaliaVilla CondlumerPM-InternationalJVF Jewel Virtual FairPalakissIMPRESA PASQUAL ZEMIROEuroLeague TVIntesa San Paolo Rbm Salute

154 Commenti in questo articolo

  1. ve66art

    Bravo!!!

    Ma Belinelli? Abbass? Brooks? Tessitori? Paiola? Biligha? Datome?

    Scusate l’ignoranza, ma è una nazionale B?

  2. Abdul-Jabbar

    Beh…perlomeno Pajola, Belinelli Abass e Datome. Gli altri pazienza. Strano.
    Secondo me Sacchetti non ha molta speranza di spuntare un posto per Tokyo

  3. Nitran-go

    Io ci aggiungo anche Hackett e poi dico boh.

  4. Dado

    Bravo Stefano!!

    Finchè ci sarà Ruzzier in Azzurro saprò che c’è Meo in Panchina.

    A Proposito, ma niente Brian Sacchetti?

  5. Lippio

    Nell’articolo è indicato chiaramente che Sacchetti convocherà altri giocatori dopo il torneo di Amburgo…

  6. Ostregafioi

    Sacchetti come Cipressa

  7. mau60

    Spero proprio di no, ma al Meo non piace il nostro Stefano…… come dimostrato in passato in tempi non sospetti. Ma quest’anno se non se lo porta a Belgrado grida vendetta. Stiamo alla finestra.

  8. paolog

    Ma il divo Gallinari guadagna troppo per giocare per la Nazionale?

  9. Ary

    Se questa è la nazionale sarà tragedia ! Ma un centro lo convoca Sacchetti ??? Mamma mia !!!

  10. Dado

    Tranquillo Ary, Biligha sarà nei 12 al momento giusto… 😀

  11. AUSU ROMANO AERE VENETO

    Per chi non conoscesse il palaexpo di Marghera. Cosi’, per farsi un’idea.
    https://www.theplan.it/architettura/padiglione-expo-venice

  12. Dado

    Ausu.. scopo vaccinazione o palasport?

  13. AUSU ROMANO AERE VENETO

    Non sono un ingegnere, ma penso che adesso stiamo giocando al Taliercio e questa struttura potrebbe essere interessante. Tutto qui. Ciao.

  14. Dado

    Ausu.. ma certo.. scherzavo dai 😉
    E’ che se n’era parlato parecchio.. sono venuti fuori anche spunti interessanti, ma ovviamente occorrerebbe nel caso ‘inserirlo’ in una transizione che dovrebbe avere mire anche più ambiziose..

  15. Abdul-Jabbar

    https://realolimpiamilano.com/2021/06/14/stefano-tonut-pronto-a-dire-si-al-nuovo-progetto-reyer-venezia/
    Che sia vero?

  16. ve66art

    Se Tonut sarà confermato, e se arriverà Vitali, avremo una coppia di esterni italiani di ottimo livello,
    credo paragonabile a quello della Virtus con Belinelli e Abbass. Se poi giungeranno Brooks e Gaspardo, come si vocifera (ho i miti seri dubbi) assieme a denik e campogrande, il parco italico sarà di primissimo livello! Poi fantastichiamo che….che non costa nulla!!!!

  17. Dado

    Paolo.. si vedrà.

    Il potenziale ‘raffreddamento’ per l’interesse da parte di Kazan, unito al fatto che l’Olimpia è praticamente una squadra da rifondare, unito ancora al fatto che la Reyer sta mettendo su una squadra forte, non sono però fattori trascurabili.

    Poi c’è sempre da considerare che non è tutto oro l’Eurolega che luccica.. se prendi un giovane e un veterano in Olimpia e Virtus.. diciamo Moretti+Datome vs Paiola+Belinelli.. nonostante i secondi 2 abbiano fatto l’EC, per come andata la stagione e per il palcoscenico e crescita offerti, mi sembra che i secondi 2 abbiano avuto una stagione sportivamente più appagante e una vetrina migliore.

    E poi ancora Stefano può comunque mantenere una clausola per uscita EL/NBA.

  18. Ary

    Sottoscrivo in pieno verart!!! Sarebbe tanta roba !!! Dado Milano ha messo nel mirino ricci, Tonut e Melli. Nomi difficili perché appartenenti a squadre rivali. E , opinione mia, Milano da tempo ha perso l’appeal che richiama i grandi giocatori. Pubblico volubile , piazza mangia italiani e con l’aggravante di Messina …. Sono sicuro che Stefano non andrà mai a Milano perché non è stupido . Qui è un re e se si presenterà l’offerta giusta andrà all’estero! Ricci non andrà mai a Milano per lo stesso discorso e con l’aggravante che Zanetti non vuole sentirsi inferiore

  19. Dado

    Una considerazione su Echodas..

    La scorsa stagione ho seguito diverse partite del Rytas.. Echodas mi piace molto come giocatore: e’ giovane, sano (speremo), atletico e ha parecchio talento realizzativo. E’ un 206cm che salta e corre forte in contropiede, con pure un discreto ball’handling e ambidestrismo, e può giocare anche da Ala Grande. Ha un buon senso della posizione nelle vicinanze del canestro, che unito all’atletismo lo rende anche un discreto rimbalzista e buon lungo per P&R.

    Come i lituani, immagino sia disciplinato, molto serio e con voglia di migliorare. E’ ideale per una pallacanestro ‘moderna’ e dinamica, e se utilizzato talvolta insieme a Watt come coppia di lunghi, essendo uno destro e l’altro mancino.. possono generare soluzioni molto interessanti in entrambe i lati del campo.

    Potrebbe essere insomma un cambio per Watt tale da non far ‘sentire’ quando Mitchell rifiata in panchina.. l’unico ‘ma’ che ci metto è che però non ha la fisicità/tonnellaggio ne di un VIDMAR ne di un BATISTA. In una serie contro un’ipotetico Cooley/Fesenko (o Bilan), potrebbe soffrire difensivamente al pari di Watt.

    Mi fermo qui perchè non conosco le conferme degli altri ingaggi, tuttavia forse quello che diceva Ary relativamente ad un possibile Wojciechowski(?), nel caso l’Olimpia lo mollasse, per stazza e tonnellaggio potrebbe anche avere senso..
    Soprattutto in una squadra che ha saputo valorizzare anche un Mazzola, sia in 4 che 5.

  20. fabrizio

    Secondo me i dodici giocatori che Sacchetti dovrebbe portare (e credo porterà) al preolimpico di Belgrado sono i seguenti:
    Spissu – Paiola
    Belinelli – Tonut – Mannion
    Datome – Abass
    Gallinari – Polonara – Ricci
    Melli – Biligha

    Tenendo conto che la Serbia non dovrebbe avere Jokic, Bogdanovic e altri due big di cui non ricordo il nome, ecco che forse qualche possibilità, con quel nostro roster di cui sopra, di qualificarci alle olimpiadi, a mio parere, la dovremmo avere: del resto ragazzi, un quintetto con Spissu, Belinelli, Datome, Gallinari e Melli è tanta roba, eh…..
    E primi cambi come il nostro Tonut, Polonara e Paiola (in difesa uno dei migliori d’Europa e che conosce molto bene Teodosic) non è che abbassino il livello e quindi, vista soprattutto l’assenza di Jokic e Bogdanovic, perchè non sperarci?

  21. Ary

    Si dado hai perfettamente centrato! Anche in ottica coppa / campionato e far rifiatare Mitch che più un giovincello non è… Certamente condivido in toto anche la formazione di Fabrizio, buona ma sempre mancante di un lungo di peso . Problema che ha l’Italia maschile e femminile

  22. Dado

    Nel frattempo Schio piazza il colpaccio: Charli Collier, centro atletico di 196cm.

    Classe 1999, prima pick assoluta 2021 ai draft WNBA e attualmente in campo con le Dallas Wings.

    Sarà con le Orange in autunno appena terminata la stagione WNBA.

  23. Dado

    Ary.. piacerebbe anche a te.. 😉

  24. Dado

    Questa è una partita della Collier dove 5 mesi fa ha segnato 44pt e 16 rimbalzi..
    https://www.youtube.com/watch?v=FEbpfp1es9g

  25. RobertoC

    Ciao Fabrizio. Nella tua formazione manca un giocatore: Hackett

  26. Tifosomediomona

    Non gioca più per l’Italia (per lo meno quella di Sacchetti).

  27. canestrelli

    Interessante il post di Sergio Tavcar, In alto stat virtus.
    http://sergiotavcar.com/

  28. fabrizio

    Belinelli ha da poco annunciato che non sara’ al preolimpico perche’ il suo corpo deve riposare dopo la stagione appena finita: bene, vorra’ dire che il signor Belinelli dovra’ rinunciare allora anche ad andare a Tokio in caso di qualificazione alle olimpiadi!
    Troppo comodo e da star dire di no a un torneo ora in cui evidentemente non si crede possano esserci possibilita’ di battere la Serbia e poi semmai, pero’, salire sul carro dei vincitori e tra un mese quindi volare magicamente in Giappone, dove vi sarebbe visibilita’ mondiale!
    Avanti quindi Sacchetti con Tonut titolare, sia a Belgrado che eventualmente dopo, che di montati che si credono tanto e non buttano il cuore nazionale oltre l’ostacolo ne facciamo tranquillamente a meno!
    E sperando che Gallinari e Datome non accampino le stesse motivazioni del piffero…….

  29. Ary

    Belinelli è un ex giocatore . Già detto . Gioca da fermo , il suo unico scopo è prendere fallo. Autonomia 15 minuti e difesa zero

  30. Leonesso

    Djordjevic non è più l’allenatore delle V nere. La società gli ha preferito Scariolo.

  31. Abdul-Jabbar

    Bella gratitudine! È come se la Reyer dopo gli Scudetti avesse preferito che so Vitucci a De Raffaele senza che egli volesse andarsene di propria volontà.

  32. Abdul-Jabbar

    Perché in conto è averlo annunciato qualche mese fa quando quasi nessuno pensava che la Virtus potesse vincere il Campionato e un altro è farlo ora.

  33. norm nixon

    Scusate eh…non è che la Virtus gli abbia preferito Scariolo..è che se n’è andato lui!! I serbi sono orgogliosi e soprattutto rancorosi…e non dimenticano. E Djordevic non ha dimenticato! Tra l’altro partenza ampiamente preventivabile.

  34. Abdul-Jabbar

    Ah allora è un altro paio di maniche.
    E comunque ha lasciato il segno.

  35. RobertoC

    Bravo Norm. Sasha si è tolto un bel sasso dalla scarpa nei confronti della dirigenza Virtus. A proposito, Norm, lo confermi anche tu il lituano?

  36. norm nixon

    si

  37. Dado

    Ed è finita anche questa anomala stagione cestistica che speriamo rappresenti solo un ‘unicum’ da non ripetere..

    Djordjevich e Ticchi sono stati i Coaches più vincenti degli ultimi 20 anni (Ticchi di sempre) per le relative società e squadre. Hanno formato rosters solidi con mentalità caparbia e hanno vinto quest’anno i relativi scudetti di A1 (maschile/femminile). Entrambi però, per loro volere o societari, non sono stati confermati sulle relative panchine per il prossimo anno.

    Non ricordo un caso/coincidenza simile nei decenni passati, e vabbè.. anche la conclusione di questa anomala stagione non poteva che essere altrettanto anomala.

  38. RaffaelePisu

    Intanto stefano parla…

  39. RaffaelePisu

    https://m.pianetabasket.com/legabasket-serie-a/mercato-lba-reyer-tonut-insegue-il-sogno-di-giocare-l-euroleague-228906

  40. Ary

    Beh parole sacrosante…. Dico a Stefano solo di non andare a Milano perché farebbe autogol. Società e allenatore pessimi

  41. Rab.

    Grande stima per Sale, tanto di cappello per come ha condotto la sua squadra a conquistare il tricolore, surclassando tecnicamente e umanamente Messina.
    Egoisticamente parlando invece, ottima notizia per noi che al suo posto arrivi Scariolo.

  42. Pelluto66

    Ary hai ragione, Belinelli e’ un ex giocatore ormai, che va bene solo quando entrano 2/3 triple…Tonut oggi e’ piu’ forte di lui , l’unico errore che (secondo me) non deve commettere e’ quello di accettare Milano..con Messina ( allenatore finito e bollito) rischierebbe la fine dei vari Pascolo, Moraschini, Della Valle , Moretti tanto per dirne alcuni .

  43. Nitran-go

    Una cosa che ci mette tutti d’accordo è che Tonut non deve andare a Milano. Speriamo sappia valutare opportunamente anche lui questa cosa.

  44. Dado

    Belinelli è un giocatore 35enne che ha fatto una grande carriera. Io non tenterei paragoni con Tonut, dico solo che quest’anno, in 11 partite di EC ha avuto una media di 17.1 punti a partita, tirando col 50% da 3pt (24/49) e i liberi col 85%. Perdendo 1 sola palla di media in 20 minuti giocati a partita. In LBA ha invece viaggiato a 14.5 punti a partita ed è stato un elemento determinante anche per vincere lo scudetto. E con tante partite di EC e LBA sopra i 20 punti..

    E’ chiaro che al pari degli altri atleti 35+ deve cominciare a centelinare anche il fisico.. ma da qui a chiamarlo Ex-giocatore mi sembra eccessivo.

    Augurerei a Stefano a 35 anni di potersi esprimere ancora ai livelli di Marco quest’anno, e magari vincere un ennesimo scudetto (possibilmente con noi 😉 ) e dopo aver giocato, con passione e convinzione, con chi più gli piace e desidera.

  45. Dado

    A Stefano auguro il migliore futuro.. sperando che non sia a Milano. E lo dico non per invidia/risentimento, ma semplicemente perché l’Olimpia negli ultimi 7-8 anni i giocatori italiani li ha spenti tutti, e non è servita neanche come trampolino per scenari ancora più importanti.

    Se in Eurolega, lo vedrei Bene all’Efes. La squadra sarà rinnovata parecchio, Sanli è andato al Barca e Larkin e Micic andranno pure.. Il team è interessato a Teodosic.. se Tonut avesse lo spazio precedentemente lasciato da Micic, questo sarebbe veramente Top. Ma se deve andare all’Olimpia a prendere il posto di Moraschini.. e prevalentemente in LBA, giocando marginalmente in EL, non sarebbe veramente il TOP.

    In ogni caso in Bocca al Lupo!

  46. RaffaelePisu

    Basta arrivino soldini 🙂

  47. Ary

    Mah dado le cifre di belinelli le conosco e dicono abbastanza poco però. Non ha più passo ha solo tiro e anche poco costruito. Hai ben ragione Pelluto! Certo è che con belinelli 10 liberi a partita sono garantiti !!! No mi dispiace ma anche nelle finali i giocatori decisivi sono stati altri: Teodosic, pajola,Weems, Markovic, Ricci, Abass. Gli ho snocciolati in ordine di importanza

  48. Dado

    Ary.. la Virtus ha vinto lo scudetto grazie alla prestazione corale, includendo i nomi che fai, e a differenza degli ultimi atti Eurocup, prevalentemente spinti da Teodosic-Belinelli.

    Quello che dico è che se Tonut a 35 anni riuscirà ancora a fare 69 punti in 3 partite di semifinale EC (con 33 in una gara) contro una squadra che ora andrà in EL, e con 12/16 canestri da 2 (75%) fatti in azione e 85% ai liberi.. io mi guarderò probabilmente da dargli dell’Ex giocatore.

  49. norm nixon

    E invece credo proprio che andrà a Milano. Le dichiarazioni di ieri sono state chiaramente avvallate dalla società altrimenti Stefano non si sarebbe mai spinto a chiarire ai micorfoni della Rai (cioè della serie…che si sappia in tutta Italia) la sua posizione e i suoi desideri. Segno che probabilmente i giochi sono già fatti. Tonut andrà a Milano con Messina che quest’anno sarà molto più accorto e attento nella gestione degli italiani e quindi per Stefano ci sarà spazio e minutaggio a sufficienza. La controparte sarà un sostanzioso buyout e Brooks. Credo che andrà così…credo eh..poi magari chissà.

  50. Pelluto66

    ribadisco oggi (non 15 anni fa’) Belinelli e’ un ex( ottimo) giocatore che puo’ mettere in campo l’esperienza per barcamenarsi in un campionato di basso livello , eccezion fatta per i PO ( di discreto livello)…Tonut e’ sprecato ( oggi nel campionato italiano , e’ arrivata l’ora che si confronti e cresca in Eurolega..e’ cresciuto , maturato, ha lavorato tantissimo partendo da una base di talento “normale” dove solo il “primo passo” gli e’ statao regalato da madre natura.. al contrario il prodotto di S. Giovanni in Persiceto di talento da madre natura ne aveva ricevuto il doppio se non il triplo , riuscendo a fare una carriera ottima , ma se avesse lavorato e migliorato nella proporzione di quello che ha fatto Tonut, la sua carriera sarebbe stata stellare; purtroppo tanti talenti “nostrani” quando si accorgono che tirare da tre usura meno , si accontentano ( vedi Gallinari , in parte Polonara, etc)….per esempio quando vedo Shenghelia e penso ai nostrani appena citati, vedo un 4 vero non uno che tira da tre e le botte le evita….il Beli da un certo punto in poi ha solo tirato buttando le gambe avanti e in difesa con lui si gioca in 4, fermo restando il suo grande talento

  51. Abdul-Jabbar

    Ho letto da più fonti le dichiarazioni di Tonut ed a me risulta abbia sottolineato che con la Reyer ha un altro anno di contratto. Punto secondo che gli piacerebbe coronare il suo sogno di giocare in Eurolega. E perciò, se anche fosse (ma non è oer forza detto), la partenza per altri lidi avverrebbe alla fine della prossima stagione.
    Messina dovrà aspettare. Se non lo cacciano via prima.

  52. alexmax52

    Norm, azz….

  53. Leonesso

    Dopo Belinelli anche Datome salta il preolimpico. Che bello vedere questo attaccamento alla maglia azzurra.

  54. Leonesso

    Se a qualcuno interessa vedere le partite del campionato Europeo di basket femminile che inizia domani, con l’esordio dell’Italia contro la Serbia di una certa Ivonne Anderson, e non ha né Sky né NOW TV sappia che tutte le partite vengono trasmesse in streaming sulla piattaforma ufficiale FIBA livebasketball.tv

    Mi sono appena registrato e con €4,99 ho sottoscritto un mini-abbonamento che scade il 28/6 che mi permette di vedere tutte le partite dalla prima all’ultima.

  55. Dado

    Unendomi al messaggio di Leonesso, aggiungo che da Venerdì a Domenica ci sarà anche il torneo di Amburgo per la Nazionale Maschile, Visibile su Eurosport. Quindi:

    17/06

    18:00 Italia – Serbia (F)

    18/06

    15:00 Italia – Montenegro (F)
    17:00 Italia – Tunisia (M)

    19/06

    17:00 Italia – Rep. Ceca (M)

    20/06

    15:00 Italia – Grecia (F)
    20:30 Germania – Italia (M)

  56. Nanevianello

    Quindi Tonut a Milano ? E’ anche la mia sensazione, purtroppo. A differenza di Norm io non credo che Messina varierà di molto la gestione degli italiani. Spero che Tonut, per il suo bene, vada all’estero . E non mi accende l’eventuale arrivo di Brooks , giocatore che mi sembra in netto declino. Meglio sarebbe, nel caso per la Reyer, farsi dare Moretti, che tanto a Milano non giocherà. Visto che il contratto garantito, nel ruolo ce l’ha l’americano che piace agli allenatori ma ch eha cambiato cento squadre. Un motivo ci sarà… . In ogni caso : importante, anzi basilare è resti WDR . Anche perchè Frank ha rinnovato a Brindisi .
    Precisazione : sono stato a lungo senza scrivere ( magari non sono così… mancato : scherzo ) perchè non sono stato bene. No covid, solo vecchiaia. Problemi che spero di risolvere ma che non sono semplici da risolvere . il 3 luglio devo fare la seconda dose di Astrazeneca. Poi finalmente via libera per Venezia. Dopo un anno e mezzo di lontananza .
    Vi ho saltuariamente letto. E ho letto di notizie fantasmagoriche. Una guardia Usa, poi Vitali, e poi Brooks. E il lituano . E Gaspardo. E persino Ricci . Io fino a quando non è ufficiale, non credo .
    Anche perchè, stante i nuovi annunciati regolamenti, il problema Palasport oggi è il più importante. Inutile girare attorno alla cosa. Lo è più della squadra e degli investimenti . E’ ” il ” problema. E va risolto.
    Ho visto la bella foto dei bambini che giocano con le magliette dell’Umana. E Stone che gioca con loro . Ecco la Reyer è anche questo . A volte mi viene da dire che è ” soprattutto ” questo. Prima dei risultati sportivi.
    Il basket è strano. Un allenatore ti riporta il titolo dopo 20 anni e tu lo congedi : forse perchè lui voleva ( hombre vertical ) essere congedato . Ma con lui spazzi via anche mezza squadra ? Francamente non capisco .
    Una parola sul basket femminile . Bologna sta facendo le cose in grande. Schio ha preso questa Collier che ho letto è un fenomeno di 1.96 . La Reyer è ferma ,al momento . Via Tic, non si capisce se la squadra verrà o meno ritoccata e con quale allenatore . Ma a naso, non sembra aver bisogno di tanta roba. Qualcuno sa se la ” nostra” Lorena dopo l’esperienza Usa tornerà in laguna ? In Nazionale mi è piaciuta. E qualcuno sa se Bum-Bum Matilde resterà a Costa o troverà una nuova casa ?
    Ho visto la Nazionale in amichevole. Oggi a mio parere la Reyer ha in organico la miglior giocatrice italiana : Francesca Pan . Non ha il talento della Zanda, ma ha una continuità e una ” durezza ” ( oltre ad un tiro che levati ) che ne fanno una giocatrice super .
    Beh : un saluto a tutti. Non ai giocatori che snobbano la Nazionale. Ma è anche vero che pensare di vincere contro i serbi appare fantascienza. Però : almeno provarci

  57. Ary

    Pelluto condivido ogni tua virgola ! Dado non guardare le cifre , su belinelli non spiegano nulla. È stato un giocatore dal talento immenso , ha ancora nelle sue corde tanta furbizia e mestiere, nulla più. È rimasto un eccellente tiratore ma ha inciso poco o nulla in finale , dai non diciamo bazzecole! Dopo mi dici a 35 anni va bene così… Io ti rispondo che con quello che prende mi aspetterei di più! Chacho un anno in meno è totalmente di un altro passo! Beli non difende , cerca il fallo sistematico (e aiutato in Italia su questo) , ottimo tiro da 3. Gioca sostanzialmente da fermo. Un lusso che Djordevic si è guardato bene da sfoggiare … Utilizzo medio 15-17′ ? Sbaglio? Minuto più minuto meno… Ho paura purtroppo che norm abbia ragione su Stefano. Spero ci sia almeno un buyout. Ma ripeto Stefano sta sbagliando o forse la sta vedendo così: se hanno fallito tutti io ce la farò ! Me lo auguro per lui non certo per Milano , società che aborro con tutta l’anima !!!!

  58. Ary

    Però leggo di una reyer molta attiva e probabilmente vogliosa di ricostruire e magari promettere un palazzo ! Chiedo alla società di concentrare intanto gli sforzi sul palaexpo e poi successivamente guardare un luogo che possa diventare la citta per lo sport , calcio e basket, lo meritano. Allora l’intervista di Stefano mi porta a pensare quello . Ma potrebbe essere che faccia l’ultima stagione qui per spiccare il volo altrove! O che addirittura ci sia l’Eurolega tra 2 anni …. Al palaexpo… Beh sognare non costa nulla

  59. norm nixon

    Ary…no, altrimenti non l’avrebbe detto ieri. Un giocatore che a giugno dichiara alla Rai che in sostanza va bene la Reyer ma il suo desiderio e sogno è quello di giocare in Eurolega..non sono dichiarazioni di uno che resta. Che poi vada a Milano o Canicattì vedremo ma sono dichiarazioni chiare. Se fosse sicuro di rimanere alla Reyer avrebbe omesso la seconda parte delle dichiarazioni.

  60. norm nixon

    E secondo me..se l’affare viene ben gestito…è un affare anche per la reyer. Anzi affarissimo!

  61. Ary

    Può essere un affare solo se pagano io buyout. Perché Brooks non può essere una congrua contropartita. Io mi farei fare moraschini , Brooks e soldi

  62. ve66art

    Dico la mia!
    Tonut vuole andare? Vada pure!!! Morto un papa solitamente se ne fa un altro. Nessuno è insostituibile, nessuno è indispensabile. Va a Milano? Affari suoi! Giocherà poco? Affari suoi! Diverrà un campionissimo? Meglio per lui! Io so che quando verrà al taliercio, con la maglia di Milano, tonut o no tonut, lo attenderà, da parte mia, una bordata di fischi e di urla senza pari, con forse, ripeto forse, un applauso alla presentazione. Io in testa ho la squadra non il singolo giocatore, ho l’ideale non il politico che lo rappresenta.

  63. ve66art

    @norm
    Io sono straconvinto che per la reyer sarà un affarone! Non ho dubbi in merito!
    Brooks? Magari! È un giocatore che fino a 3 anni fa giocava a Barcellona, no col gsi real Marghera… diciamo pure che per la reyer sarà come giocare con il modulo 5+7 e non con il 6+6…
    Venga venga pure Brooks…

  64. ve66art

    Ah…lo attenderà anche Stone! Ahahah

  65. norm nixon

    ve66art…condivido

  66. alexmax52

    Giusto ve, condivido, personalmente l’unico che rimpiango della sua partenza è stato l’adorato Jeeeefffff. Al di là dell’ottimo giocatore, un grande uomo, un signore al paese dove risiedeva tutti le volevano bene per la sua disponibilità e umanità, un grande insieme al suo amico Ben.

  67. Dado

    Ary.. non riferivo a fatti numerici in se per se, ma al fatto che se penso a giocatori che a 35 anni non sembravano ’35enni’ mi vengono in mente Ginobili, Logan, T.Diener e altri a vari livelli.. se invece penso a giocatori 35enni che sono chiaramente ‘ex-giocatori’ mi vengono in mente il Marques Green per come arrivò a 35 anni da noi.. oppure al Jerrells di qualche giorno fa, ma non mi vengono in mente né Belinelli né Datome, che comprensibilmente investiranno questa estate su ‘cure’ per il loro fisico per estendere l’età giocabile il più possibile.. come del resto fanno tutti gli atleti che se lo possono permettere, da Federer a LeBrown, da Scola a Logan, etc..

    Poi riguardo ai minutaggi e rendimenti, ai P.O. di E.Cup Belinelli è stato in campo molto più di un Paiola.. e con un impatto notevole di ‘sua competenza’.. sono gli altri (Adams, weems, Gamble, etc..) che sono mancati.

  68. norm nixon

    alex….curiosita’: ma tutto questo amore per viggiano da dove viene?

  69. Ary

    Dado quelli erano giocatori finiti proprio…. Belinelli , questo 35 enne belinelli è un volpone , nulla di più . Non so quanto prenda , ma tanto… Sicuramente non vale quanto prende per quanto dà! Questa è la sintesi . Sono abbastanza d’accordo con veart, Tonut se vuole l’Eurolega che vada , ma Milano o chi per esso deve pagare ! Ripeto giocatori più soldi! I nomi più interessanti li ho fatti. Magari firmiamo anche per una stagione cinciarini. Mal no fa

  70. Ary

    Veart Brooks è stato un buon difensore e atleta ma ora è da recuperare in pieno ! Però con stimoli (li deve avere) e obiettivi giusti può sicuramente essere nuovamente importante

  71. alexmax52

    Norm, dal cuore, so etero comunque.

  72. ve66art

    Insomma

  73. RaffaelePisu

    Brooks non potrà mai essere la contropartita di tonut…Brooks è FA .

  74. Ary

    Si è vero Raffaele . E anche Moraschini, wojchechosky… Prendiamoli tutti e 3

  75. Ary

    Anche flaccadori è free agente e pieno di voglia di rivalsa , credo…

  76. Dado

    Ho letto variamente circa i Belinelli, Datome, Gallinari, Hackett, Melli.. A prescindere che Hackett aveva già salutato per scelta la nazionale un anno fa e Gallinari è ancora impegnato ai P.O. NBA.
    Immagino che per Belinelli e Datome non sia molto stimolante giocare in questi preolimpici.. pure ignorando le giuste motivazioni che adducono.

    1) Sacchetti è ormai quello che è.. L’allenatore-Papà che prima convoca il figlio, poi comunque dimostra di gestire meglio formazioni di ‘ragazzetti next-gen’ rispetto ai veterani, e poi quest’anno ha avuto varie cadute di stile.. e per gente che ha avuto per anni in panchina Popovich e Obradovich anche la stima per l’allenatore vuole dire..

    2) Alla squadra manca un centro.. e le soluzioni tra Biligha-Tessotori o i vari Melli e Gallo in 5 sono sempre raffazzonate, e ci tagliano sistematicamente fuori.

    3) Perderemo.. e sentirsi dire ancora dopo 10 e più anni: ‘una generazione di Campioni che non ha vinto nulla’ può aver stufato..

    E allora uno guarda anche agli affari suoi.. Diverso è per Melli, che ha 31 anni, arriva da un periodo NBA di eclissamento e per il quale anche il Pre-Olimpico potrebbe essere una buona vetrina per rilanciarsi.

  77. Dado

    Caso Fontecchio:

    All’Olimpia nel 2017-2018 –> Gioca in EL 2 partite = 0 punti
    All’Olimpia nel 2018-2019 –> Gioca in EL 5 partite = 0 punti

    Zero fiducia e futuro all’Olimpia, viene ceduto alla pallacanestro Reggiana dove gioca la stagione interrotta.. facendo buone prestazioni e torna ad essere quello che era ‘pre-Olimpia’. L’Alba Berlin lo ‘vede’ e lo prende..

    All’Alba Berlin nel 2020-2021 –> Gioca in EL 29 partite = 307 punti, 10.6 di media e con 23 minuti mediamente giocati.

    Quest’anno giocherà al FENERBACHE.

  78. Nitran-go

    Ecco, l’Olimpia può fare ciò che vuole, riempirsi di stranieri e ignorare gli italiani. Vuole vincere l’EL e non le interessa altro. Anche voi potete dire ciò che volete, sperare che questa squadra vinca perché la considerate italiana. Io, proprio perché parto da considerazioni, diciamo così, diverse (per non dire opposte), non tiferò mai per l’Olimpia in EL.

  79. norm nixon

    raffaele…non come contropartita.

  80. RaffaelePisu

    Beh ma Milano non lo vuole rinnovare…quindi non ci da nulla in cambio.
    Interessante sarà vedere chi sarà il suo alter ego e capire se si interverrà per un 3 da alternare a MB6 con Michele vitali da SG o michele vitali da 3 con un nuovo 2.
    Va altresì detto che già Cody Miller McIntyre è uno che arriva al ferro.
    Certo Banks…. (Mia suggestione e nulla più).
    Riguardo chi scrive/spera in allegato ejim rimarrà molto probabilmente deluso.

  81. Rab.

    Flacca troppo simile a M. Vitali… serve in effetti un tipo alla Banks piuttosto.

  82. Tifosomediomona

    È tornato libero il nostro “ex” Lorenzo Brown…

  83. giama29

    Brooks è un ottimo giocatore e sono convinto che a Venezia troverà una dimensione e uno spazio che lo farà rinascere se non sarà vittima della sindrome WDR. A Milano ha sofferto della sindrome ambrogina che ogni anno colpisce sistematicamente il roster italiano che decide di vestire la casacca Armani, con un tasso del 100% di broccaggine acquisita. Sindrome studiata a fondo e ben evidenziata dal grande statistico Dado e che nessuno, sino ad oggi, è mai riuscito a debellare.

  84. Dado

    Grazie Giama, in realtà si sospetta che la sindrome ambrogina sia collegata allo smisurato consumo di Aperol (cit. N.Nixon ‘xe l’Aperol che te ciava’), che nella Milano da bere scorre a fiumi. Si narra anche che Leonardo, su suggerimento di un giovanissimo Nostradamus, progettò i Navigli particolarmente ‘capienti’, da poter ricevere tutti gli scarichi di Aperol simultanei, che si sarebbero prodotti nei giorni e serate di festa dei secoli a venire.

    Tornando alla sindrome ambrogina.. diciamo che il calo fisico-tecnico-motivazionale del giocatore italiano che entra in Olimpia mi ricorda lo stesso tipo di calo del giovane politico di idee, belle speranze, programmi e motivazioni e che entra a Montecitorio..

  85. norm nixon

    raffaele..una mano lava l’altra…Gigi e’ gia’ entrato in azione.

  86. norm nixon

    dado…troppo Aperol.Prova con la gazzosa

  87. Abdul-Jabbar

    A me Brooks come cambio per Tonut non dice proprio nulla. Intanto.
    Secondo nessuno sta mettendo l’accento sulle parole iniziali di Stefano (che per me sono basilari) qua do afferma che secondo lui l’anno che rimane di Contratto con la Reyer è fondamentale.
    E ciò pesa più delle parole successive.
    Nel senso che per me: prima onorerà quello e poi penserà a coronare il suo sogno. Liberi di interpretare differentemente.

  88. Abdul-Jabbar

    @ Leonesso e Dado: o io sono speciale o qualcosa non quadra.
    Mi sono registrato anche io sulla piattaforma Livebasketball.tv ma non mi è stato chiesto di versare alcunché per vedere le partite dell’Europeo Femminile!

  89. Leonesso

    come cantava Jovanotti: “sei un ragazzo fortunato”

  90. Leonesso

    gran bella partita tra Bosnia-Herzegovina e Belgio.

  91. Dado

    Paolo.. non è che hai un’iscrizione annuale che hai pagato qualche anno fa, che si rinnova annualmente e a cui non fai caso? Non parliamo di grosse cifre.. e a volte è così che siti ti tengono iscritto.

    In ogni caso, forza Azzurre!!

    P.S. ho visto la foto dei ragazzi.. c’è comunque Polonara, Melli, Gaspardo, Mannion, Tonno, Vitali, etc.. beh dai qualcosa si vedrà..

    P.P.S Norm, gradirei piuttosto una Tassoni, sai giusto per stare nel ‘Vintage’.. (Messina, Scariolo,..)

  92. Abdul-Jabbar

    Dado… sono solamente iscritto al canale YouTube della FIBA. Mai scucito un Cent!

  93. Dado

    Allora ti avranno premiato! 😉

  94. Leonesso

    Devo dire che le ragazze sono pure intonate! 🙂

  95. Leonesso

    Molto molto brava Cubaj in questo 1° quarto.

  96. ve66art

    Quoto giama: Brooks è un ottimo giocatore che ritroverà vigore magnando caparosoi. Banks? Anca no…ancora un poco e andemo a torse i sogadori al Don Vecchi!
    Tra vecioti me togo Pargo!

  97. Leonesso

    Che garra! Brave ragazze! Prima metà del 2° quarto da incorniciare.

  98. RaffaelePisu

    @norm….quindi solo BuyOut oppure qualche cosa di altro??? comunque io Banks ….

  99. Nitran-go

    Ma Veart, rubo una frase a Norm, come mai tutto questo amore per Pargo?

  100. ve66art

    Nitran, se fossi Alex ti direi che penetra in area come pochi, io ti dico che attacca il ferro in modo assurdo! Mai visto nessuno, in Italia, a quel livello di atletismo, neppure Tonut!!

  101. Leonesso

    Un vero peccato, mannaggia.

  102. Dado

    Rabbia furibonda, ma qui Lardo ha fatto vari errori. (1) a 5 minuti dal termine dei tempi regolamentari erano in bonus e le nostre ragazze che stavano più facilmente prendendosi falli (Carangelo e Bestagno) tenute in panca (2) Non riuscire ad attaccare Vasic, che è riuscita a giocare per un eternità con 4 falli, (3) Non mettere un quintetto piccolo a 50 secondi dal termine con noi sopra di 6 al solo scopo di passare i pressing serbi e far passare il tempo con palla in mano e prendendosi falli tattici (4) Tenere una Zanda bollita completamente in campo solo a fare danni, etc..etc..

    Qualche fallo non fischiato è scappato anche agli arbitri.. ma la nostra gestione dell’ultimo minuto e mezzo dei tempi regolamentari e l’overtime, vergognosa.

  103. Nanevianello

    Peccato. Errori di Lardo, errori delle ragazze, incapacità di limitare Anderson. Ma anche due falli non fischiati nell’azione del pressing che ha portato al pareggio. Ma è un dettaglio. Importante ma solo un dettaglio. Peccato. Si cresce anche così.

    Caro Ve66art : non discuto. Ne sai certamente più di me . In ogni caso Brooks mi pare in fase calante, specie per quanto produce in attacco. E’ FA. Al pari di Moraschini e di altri. Io se non pagano l’intera somma per Tonut mi farei dare Moretti o meglio ancora Bortolani . Giovani di prospettiva .

    Dado : a Milano bevono altro . Troppo e male. L’Aperol è più una cosa veneziana. Più del Bitter. In ogni caso, ironia a parte, chiedo : peggio Milano che rovina gli italiani o Bologna dello ” sborone ” Zanetti che disfa una squadra che ha vinto lo scudetto ? . Ma che messaggio è ?

    Defezioni in Nazionale : non commentabili, al netto degli infortuni. Datome ha qualche ragione. Belinelli assai meno. Ma giocatori a parte resta la follia del Palazzo che ha programmato una stagione per la serie ” si ammazzano così anche i cavalli ” .

    Mi congedo, per il momento . Confesso che essendo stato ( e ancora sto ) male immaginavo una carezza . Ma non si può avere tutto .
    Un caro salut . Almeno a quanti i saluti, gradiscono . Ciao

  104. Ary

    Pargo il più forte straniero mai giunto a Venezia gestione Brugnaro. Ma senza dubbio alcuno…. Tre scalini sopra , lui legge e capisce basket molto più velocemente. Un genio

  105. Nitran-go

    Insomma Ary, fai i confronti con chi ha fatto una stagione intera e non solo i playoff. Secondo me gli sono superiori Smith e Bramos.

  106. Ary

    Ragazzi spero anche no banks…. Va su per 36 anni sarà anche integro ma è un accentratore e un rischio per l’età. Brooks attualmente da ricostruire ma rientra nel giocatore ideale per wdr. Poi se resta Stefano bene vuol dire che lotteremo per lo scudo , altrimenti facciamocene una ragione (le parole di Paolo su quanto detto da st7 nn sono sbagliate) . Dado Milano ha rovinato tutto compreso Simone fontecchio che avrei voluto molto volentieri da noi. Sono stato a vedere un paio di partite di Reggio Emilia e mi aveva impressionato parecchio. Bruciato come tutti…. Ora sotto con Alviti e compagnia cantante… Il film resterà uguale garantito. Almeno con gli italiani. l’Italia , pur non essendo dai ruoli 1-4 una buona squadra non ha centri e quindi non andrà lontano. Melli non è un centro , Biligha è ridicolo e all’orizzonte non vedo nessuno. Anche tessitori è un 4 non certo un centro. Però tote è rotto quindi le possibilità stavano a zero. Probabilmente si poteva reclutare wojchechosky… Si può o dico cazz…?

  107. Dado

    Ciao Nane, innanzi tutto un grosso abbraccio, almeno virtuale. Mi fa (come immagino a tutti) molto piacere leggerti.. e spero le varie vicissitudini siano in miglioramento..

    Sull’Aperol.. si probabilmente si.. ma sai ‘l’Aperitivo a Milano’, magari con un Negroni sbagliato al Bar Basso è un marchio ‘made in Italy’ Mondiale.. specialmente durante il Salone 😉

    Sull’operazione di Bologna.. aspettiamo, pare ci sia la conferma invece della maggior parte del roster..

    Su Brooks, dico che le potenzialità le avrebbe.. ma ho sempre in mente come Daye lo fregava con le sue varie finte.. comunque dai chissà. Certamente come presenza a rimbalzo potrebbe diventare forse un Stone2? Ma attenzione.. è quasi coetaneo..

    Ary.. visto che siamo arrivati al ritorno di Pargo, allora proviamo pure con Craft, che pare si riavvicini al basket quest’estate per giocare il torneo degli ex universitari.

    https://www.basketitaly.it/varie/aaron-craft-torna-in-campo-giochera-il-tbt-2021-con-i-carmens-crew/?fbclid=IwAR2e-YIyPbUM_CUJFHi7EIbxPKFFsChddtil3_4Zpv1rLRZ-4F3Zl_3ZESw

    Si potrebbe offrirgli un pacchetto Posto in prima Squadra + Iscrizione Gratuita alla facoltà di medicina di Padova (magari facendogli vedere il BO e il banco di Galileo..) e con eventuali lezioni private aggiuntive pagate. 😀

  108. Ary

    Nitran ti passo Bramos perché è una bandiera e una classe sopraffina. Ma pargo credo sia un giocatore di altro livello e cmq diverso da Mike e Smith. Ma ripeto giocatore da Nba non da Eurolega. Super ! Spesso non capito perché vedeva cose che gli altri non capivano

  109. Ary

    Dado sottoscrivi per craft.digli che vado a prenderlo in aeroporto

  110. Rab.

    Io Banks non lo vorrei, per almeno un paio di motivi. Uno della tipologia di Banks però servirebbe, e ce ne sono a carrette.

  111. RaffaelePisu

    Banks l’ ho scritto io eh..non che esista qualcosa…

  112. Leonesso

    La FIBA ha ufficializzato l’ingresso nella Hall of Fame del coach dell’Olimpia Milano Ettore Messina.

    Ma quanto siete contenti, eh? 🙂

  113. Leonesso

    25 punti in Q1, solo 9 in Q2. Se è stanchezza si sta facendo sentire un po’ troppo presto.

  114. Leonesso

    Lorela Cubaj è quel tipo di centro strutturato che piacerebbe tanto a Norm, se solo seguisse il basket femminile… 🙂

  115. Scusate ma riuscite a vedere Italia/Tunisia su Eurosport Player???
    Un’altra fregatura????
    Thks

  116. Dado

    Bene la vittoria delle nostre Ragazze. Leonesse con 39 dei 77 punti di squadra.

    Propongo un raffronto Orogranata-Scledensi Nazionali su 2 gare: ovvero

    Penna-Pan-Attura-Carangelo-Bestagno

    Vs

    Andre-Cinili-Keys-DePretto

    75 – 31. Ecco questo spiega anche un pò dell’andamento dello scudetto (e in parallelo anche la vittoria della Virtus..)

  117. alexmax52

    Ciao Betty, no.

  118. Grazie Alexmax

  119. Dado

    Leonesso.. Cubaj è una con le palle! Spero venga da noi dopo la scuola. Ha tutto.. corre, movimenti, tiro, ambidestrismo, fisico e atletismo. E da come si muove si vede che è abituata a giocare con gente brava..

    Betty, su eurobidonplayer.com nulla..

  120. giama29

    Tornando a Tonut, Credo che sia inutile tenere un giocatore che sogna altri parquet e un riconoscimento a livello internazionale del proprio talento. E’ giusto che realizzi il suo sogno d’infanzia, come ha ben sottolineato. Io da piccolo sognavo di fare l’astronauta quindi non saprò mai cosa si possa provare a realizzare il proprio sogno d’infanzia. Riuscire a farlo credo sia un raro privilegio che non molti riescono ad assaporare nel corso della propria esistenza. Quindi vai Stefano! Se non lo fai adesso il prossimo anno potrebbe essere troppo tardi. E in questo caso potresti spegnerti mentalmente e non riuscire più a dare il contributo che tutti si aspettano da te.
    Stiamo costruendo una buona squadra, con o senza Tonut. Soprattutto ora che si sono (finalmente) svegliati cercando d’ingaggiare italiani di valore. Creare un gruppo vincente richiede tempo, denaro, capacità organizzative, visione e c..o. Noi tutto questo lo abbiamo acquisito, è nel nostro DNA. Milano ha dimostrato in questi anni che non basta avere pacchi di denaro per costruire una squadra vincente. Bologna deve fare ancora parecchia strada, per esempio. Come ha sottolineato Nane, è già ad un bivio se va via anche Teodosic dopo Markovic e Dijordievic dovrà ricominciare da capo. E se già due se ne sono andati, mi sa che anche il terzo potrebbe fare le valigie ben presto attirato dalle sirene dell’NBA. Il play serbo nella serie finale è stato fenomenale e si è vista tutta la differenza tra lui e Rodriguez. Teodosic è un’artista, un Picasso della palla a cesto e con lui Milano sarebbe arrivata in finale di Eurolega con ottime possibilità di vincerla. Spero di potermi gustare ancora i suoi assist al buio che mi rivedo regolarmente più volte per capire come c….o ha fatto!

  121. Leonesso

    @Dado sinceramente a parte De Pretto (ingiudicabile visto che ha giocato 2′ totali in 2 gare) a me le 3 di Schio non sono dispiaciute, soprattutto Andre che avrebbe meritato forse più minuti ieri così come gli sono stati accordati oggi (e se ne sono accorti anche i telecronisti). Lato nostro ammetto di aver visto Penna un po’ in difficoltà in attacco (bene invece in difesa). Zandalasini è un fenomeno, ma si piace troppo e pecca spesso di egoismo. Mia MVP di oggi: Attura.

  122. norm nixon

    Leonesso..strutturatissima..ho visto. Nettamente la più affisicata delle italiane..vince per dispersione. Se continuerà a crescere tecnicamente può diventare una giocatrice che sposta veramente gli equilibri.

  123. Dado

    Leonesso.. a dirla tutta.. De Pretto è una giocatrice che ha movimenti quasi maschili, per alcuni versi tipo Zanda e Penna.. ma si è rivelata ormai da anni una delusione. Cinili è dai tempi di Ragusa che non la vedo più incisiva allo stesso modo, nonostante qualche guizzo anche con noi in finale. Keys e Andrè sono 2 giovani.. hanno stoffa, dovrebbero però sviluppare un’identità più ‘definita’. Un’esperienza all’estero come Pan-Penna-Cubaj avrebbe fatto molto bene..

    Riguardo alla squadra.. e’ chiaro che Lardo ha tempo limitato per poterle allenare, e la diversa amalgama delle nostre leonesse si nota. Dico solo 2 cose (1) Cercare di non utilizzare Zanda solo in isolamento o quasi.. (2) Magari avere nel guardaroba un paio di rimesse ‘disegnate’ sia dal lato che dal fondo.. quantomento per evitare le figuracce sia di ieri che di oggi, perdendo punti fondamentali. Non molto ma almeno qualche rimessa disegnata semplice con qualche blocco per liberare qualche giocatrice si dai.. Sia ieri che oggi abbiamo sofferto sulle rimesse, ieri è costata cara.

    Suo Ragazzi, la metà partita vista mi ha dato un bel senso di 5-vs-5 da campetto.

  124. Ary

    De Pretto anche carina ma come giocatrice vale zero…. Cubaj speriamo arrivi come detto nel 2022… Su Stefano avete ragione: se ha voglia di restare bene altrimenti se non ha stimoli deve andare. Se andrà a Milano pregherà per tornare in laguna …. Ma secondo voi Messina fara’ giocare Alviti ???? Società di pagliacci

  125. mau60

    Alviti? Ragazzo di primo pelo che resterà a scaldare la panca, vista l’inesperienza e la giovane età, zitto e sempre in silenzio. Altro bravo ragazzo che per soldi e visibilità tornerà indietro come i gamberi. Come molti altri. Stessa fine per Stefano se accetterá Milano

  126. Ary

    Beh su Alviti non c’è dubbio.,.. Stefano attualmente è l’unico che può combinare qualcosa a Milano. Ma non riesco a capire un ambiente così triste con un pubblico sicuramente poco appassionato e floscio….

  127. Abdul-Jabbar

    Sul pubblico ti potrà sicuramente meglio ragguagliare Nane che saluto caramente con un in bocca al lupo di cuore.

  128. Ary

    Nane è un eroe e fortunatamente non tifa Milano!!!

  129. Leonesso

    Sulla inconsistenza di De Pretto sono sostanzialmente d’accordo. L’ho ritenuta ingiudicabile finora all’europeo perché non ha giocato, ma ho ben presente la sua involuzione (o per meglio dire mancata evoluzione) prima in laguna e ora a Schio. La mia riflessione quindi è: possibile che nel panorama cestistico italiano non ce ne sia una più brava di lei da portare in nazionale?

    A proposito di Schio: Costanza Verona sarà la nuova (vice?) playmaker in arrivo dalla Geas. Davvero una grandissima presa.

  130. Tifosomediomona

    Che il “nome grosso” che fa titubare circa l’arrivo di McIntyre sia Fredette?
    In Cina niente stranieri nel prossimo campionato C.B.A…

  131. BILLO71

    Stone non si tocca! Giuliano è la Reyer

  132. mau60

    Nulla da dire, ma prima o dopo accadrà…..Per WDR é sempre stato inamovibile, quindi se dovesse, fidiamoci della società. Vedremo facce nuove e meccanismi diversi. Un po di novità non guasta.

  133. Ary

    Io non sono contrario allo svecchiamento della squadra. È inevitabile. In ogni caso i sicuri cioè Watt e Bramos hanno rispettivamente 33 e 35 , non due giovincelli…. Ripeto che l’importanza maggiore è rinnovare e creare un parco italiani affidabile e di valore. Poi gli stranieri si trovano. Voglio bene a Julyan , ha dato tanto , è un grande e una persona stupenda. Mi dispiacerebbe ma come giocatore è sicuramente sostituibile.

  134. paper861

    Amo stone da quando arrivò alla reyer e lo vidi al torneo estivo a jesolo contro le V nere, fu amore a prima vista ma, anche se mi dispiacerebbe molto me ne farei una ragione. Però a risentire le parole di wdr dopo l ultima partita contro Milano che molti interpretarono come un suo addio sembra dai rumors che fossero un giusto ringraziamento a molti giocatori che probabilmente la Reyer lascerà liberi. Personalmente grande fiducia nella società ed in wdr, sembra che la prima presa lettone sia forte, vedremo il proseguo con nuovi giocatori e stimoli..per tutti noi tifosi compresi! Forza reyer

  135. Ary

    Paper parole sante… I giocatori non sono infiniti . Questo gruppo (fantastico) ha dato tanto, tantissimo e ha raccolto altrettanto, regalandoci gioie indescrivibili. Ora però è giusto che si inizi un percorso di rinnovamento e ricostruzione come deve essere. E credetemi, meglio così. La cosa più brutta è arrivare a non riconoscere più coloro i quali ti hanno portato in alto . Con questo non voglio dire che Stone sia pronto per la pensione . Assolutamente. Ma se è stata scelta una via solitamente non si torna indietro. Se tra i nomi che circolano qualcuno è vero, la reyer non avrà nulla da temere. Specie se quel campione di Walter de Raffaele resterà al.timone .

  136. Nanevianello

    Un saluto a Dado e un grazie per il suo esemplare lavoro.

    Abdul

    Il pubblico di Milano è diviso in due : la curva, passionale come tutte le curve. E il parterre radical, ( per lo più ) e con la puzza sotto al naso. E’ una società assai diversa dal passato. Ma la passione di Armani è autentica. E lui è un uomo che non ha bisogno di aggettivi . Anni fa il Financial Times lo designò come il brand italiano più conosciuto al mondo. Al secondo posto la Ferrari. Al terzo La Scala . Ha investito tanto e non ha raccolto in proporzione. Per quanto conta il mio parere, per vincere anche in Europa Milano dovrebbe costituire un forte zoccolo italiano. Mettendo accanto due- tre stranieri ma veri fuoriclasse. Oggi è difficile competere con iberici e turchi. Ed è difficile mettere sotto contratto i Mc Adoo di un tempo .

    Ary : non ho parole. Grazie. Sempre tifato Reyer . La più grande litigata ( sportiva ) della mia vita l’ho fatta con un amico di Milano, tanti anni fa dopo un Reyer ( Canon, la nursery di Zorzi ) rubacchiata- arbitri complici- da Milano sul campo di Castelfranco .

    Perchè Cubaj nel 2022 eventualmente ? Non è libera dopo l’esperienza statunitense ?

    Un saluto a tutti .

  137. Dado

    Ciao Nane, Grazie.. Cubaj in realtà farà ancora un anno Georgia tech, per cui la speranza è di vederla ad Alleghe nell’Agosto 2022..

    Comunque questa sera ho apprezzato lo spessore di LARDO, anche la Virtus femminile avrà il suo Obradovic. Il top pronunciato al secondo time-out durante il terzo quarto di oggi, quando dopo aver incassato un 2-19 di parziale per far capire alle ragazze che non gli fregava niente del nostro attacco, ma che dovevano stare giù sulle gambe e difendere di più si è espresso urlando: ‘tirate giù questo ca..o di culo!!!’.

    La sua gestione dei quintetti comunque mi rimane un mistero.. nei primi 7 minuti del terzo quarto le greche ci hanno dato un parzialone pazzesco, segnando da ovunque e annullando quanto di buono fatto nella prima metà di gioco, e lui si lamenta della difesa.. dopo che tiene in campo campo Cinili e una Zanda dormiente.. e lasciando in panchina Cubaj e Attura.. praticamente le nostre migliori giocatrici difensive nel pitturato e sui pressing sulle esterne.. Mah..

    Su Meo invece ho finito le parole.. se avesse 50 giovani promettenti o pseudo tali, li convocherebbe tutti e li proverebbe tutti a rotazione fino alla fine delle olimpiadi. Che fosse un animatore/capo scout in un’altra vita?

  138. Dado

    Ah.. quando Cubaj e Attura sono rientrate, la musica è cambiata di nuovo.. e abbiamo ripreso distanza. Capirlo prima?

  139. ve66art

    Fioi, Stone è il wdr in campo!!! Se wdr resta, Stone rimane, otherwise via both!! Sarei pronto a scommettere….

  140. Leonesso

    @Dado a me pare, sinceramente, che Coach Lardo abbia un debole per “Cece” … come la chiama il cronista anglosassone e mi sa che ha un debole anche lui. Reputo questo fatto unito all’egocentrismo della suddetta il maggior rischio che corre la nostra nazionale la quale – se gioca come contro Serbia e Montenegro – è in grado di superare sia la Svezia che la Bielorussia. Sarà fondamentale dosare le forze, e qui entrano in gioco necessariamente le rotazioni su cui – come detto – si può migliorare.

  141. Dado

    Leonesso.. a proposito di ‘deboli’..

    20 Maggio –> LARDO viene ingaggiato allenatore della Virtus.
    20 Maggio –> La Virtus ufficializza l’ingaggio di Zandalasini
    25 Maggio –> La virtus ufficializza l’ingaggio di Cinili

    Lardo è anche allenatore della nazionale..

    Giugno –> Cinili viene eletta nuovo capitano della Nazionale femminile. Zandalasini rimane in campo anche quando dorme.

    In tutto ciò (almeno..) praticamente tutte le ultime 10 vittorie della nazionale sono firmate dal quintetto delle nostre leonesse.. che danno sempre l’impatto maggiore alla partita. Nell’ultima partita 42 (dei 77) punti le nostre 5 leonesse.. e tanta energia e gioco.

  142. alexmax52

    Il sogno di Sooley.

  143. etttssso

    caro Dado, la virtus con i tre nomi nuovi acquisti da te sopramenzionati, ha di molto elevato il tasso tecnico della squadra, dispiace ammetterlo data la mi antipatia per il caffe’ macinato; Zandalasini e’ a mio avviso la migliore giocatrice italiana in attivita’, palleggio arresto e tiro della Cinili per me e’ da manuale, ricorda Penna ma le percentuali della prima sono per ora ancora migliori e Lardo ha esperienza da vendere, da ex-play sapra’ gestire molto bene la squadra.

  144. Tifosomediomona

    Sooley quello che giocava a Cassary?

  145. Leonesso

    Squadra irriconoscibile.

  146. Leonesso

    Continuano gli errori in attacco difficili da comprendere.

  147. Leonesso

    Serata al tiro da dimenticare.

  148. Dado

    Leonesso.. Lardo le ha completamente perse mentalmente già dalla partita con la Grecia. Oggi 40′ giocati mai in fiducia.. 46 punti fatti con 2/21 da 3pt, asfaltate in tutto.. e sfiduciate dal primo all’ultimo secondo.

    Anche qui mi hanno perplesso i primi 7 minuti del 3zo quarto, sotto (20-30) di soli 10 punti con 20 minuti davanti, cercavamo solo ed unicamente triple al primo passaggio (sbagliate) per provare a ricucire. Mai un po’ di circolazione di palla, mai un gioco dentro, mai una penetrazione. E poi sempre Zanda in isolamento..

    Che questa prestazione sia stata comunque confezionata dal futuro ‘TOP’ coach della Virtus, aiutato dal futuro Coach della Reyer, fa pensare..

  149. Dado

    Aggiungo che quella di questa sera è una ulteriore dimostrazione di come il fattore mentale sia tutto.. Il che dà particolare valore alla cavalcata della stagione di Ticchi, e al livello mentale che ha saputo mantenere fino ai risultati finali.

  150. alexmax52

    No Tifoso, nella fantasia di J. Grisham.

  151. Dado

    Etttssso.. scusa, dicevi di Lardo?

  152. Ary

    Delusione grande invece …. Questo gruppo era sicuramente di altre aspettative

  153. Pelluto66

    Crespi vs Lardo….non quotato!!!!! un allenatore, Lardo, che al time out parla alla squadra come se si fosse al 5′ di gioco sotto di 4, mentre mancavano 3 minuti sotto di 11 ed eliminazione in arrivo, e’ da licenziare in tronco!!!! hanno cacciato Pianigiani per molto meno ( x poi mettere il lesso e bollito del Guru che quest’anno ha perso 4-0)

  154. Ary

    Condivido in pieno Pelluto !!! Scandaloso

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login

  •