La preseason dell’Umana Reyer maschile

05 Agosto 2022

L’Umana Reyer ha definito il calendario della preseason della prima squadra maschile.

Questo il quadro complessivo, che potrà eventualmente essere soggetto a modifiche e/o integrazioni:

 

18 agosto: raduno al Palasport Taliercio

21-27 agosto: ritiro precampionato a Falcade (BL)

27 agosto ore 17.30 amichevole Umana Reyer Venezia – San Giobbe Chiusi

 

Torneo di Udine:

2 settembre: ore 18.00 Umana Reyer Venezia – Torino

3 settembre: ore 18.00/20.45 contro Udine/Trieste

7 settembre: 18.00 scrimmage al Taliercio contro Verona

Torneo di Cavallino Treporti

9 settembre: ore 20.30 Umana Reyer – Virtus Bologna

10 settembre: ore 17.00/20.30 contro Treviso/Trento

16/17 settembre: torneo di Lucca con Virtus Bologna, Brescia e Derthona (ancora da definire partite e orari)

20 settembre: ore 20.00 amichevole al Taliercio contro l’Anadolu Efes

Torneo di Jesolo

23 settembre: ore 21.00 Umana Reyer – Trieste

24 settembre: ore 19.00/21.00 contro Napoli/Treviso

Umana SpaRB CareErreàMaserIl GazzettinoOrler TvACTVDesparQuid Hotel Venice MestreSixtus ItaliaMSC CrociereVilla CondlumerPM-InternationalIMPRESA PASQUAL ZEMIRO

10 Commenti in questo articolo

  1. Nanevianello

    Interessante precampionato. Se tutto andrà bene ( per me ) spero di poter tornare a Venezia per fine settembre e poter seguire il torneo di Jesolo. Magari con alcuni dei miei nuovi amici

  2. Paolo Miro

    Buona idea!
    Per inciso il Torneo di Jesolo non è più affidato ad AMC Eventi che prosegue il Trofeo Dalla Riva (al quale quello di Jesolo è sempre stato sinora intitolato) a Ca’ Savio, mentre da quest’anno il Torneo di Jesolo viene dedicato a Luca Silvestrin ed organizzato dall’Agenzia ” Che Spettacolo!” di Jesolo con la Prima Edizione.
    Però il Trofeo Dalla Riva mantiene il miglior livello delle squadre partecipanti con Reyer, Treviso, Trento e Virtus contro Reyer, Treviso, Napoli e Trieste.

  3. Nanevianello

    Ho letto le giuste recriminazioni per il mancato accordo Rai relativo al campionato di basket. Ora la Rai rispetto a quando ci lavoravo io è profondamente cambiata. In molti sensi e non starò io qui ad approfondire il tema. Il basket ha sempre sofferto rispetto alla programmazione ( orari, reti, collocazioni, dirette saltate e registrate magari a vantaggio di altre discipline ). Ma va anche detto che Federazione e Lega hanno fatto nel corso degli anni veramente poco. Diciamo pure quasi niente per promuovere lo sport dei canestri. Servirebbe al basket italiano uno Stern in grado di valorizzare il prodotto. Rammento che oggi l’Nba è una delle leghe più potenti e remunerative del mondo. Ma non sempre è stato così. Fino agli anni Settanta al basket ci andavano in pochi negli Sates. Era considerato uno sport dove girava molta droga e molta violenza, Praticato soprattutto da afroamericani . Una discriminazione a rovescio, dopo che gli afroamericani avevano patito per decenni la triste piaga del razzismo. Per dire. Io non ho ricette. Dico solo che la giubilazione di Auro Bulbarelli da direttore di Rai Sport è stata per il basket ( pur nei limiti conosciuti ) una grave perdita. La neodirettora ama il ciclismo soprattutto. Non so se ami lo scopone scientifico. Bulbarelli , che con la stecca ci sa fare, ama il biliardo. Ma non a scapito di altre discipline. Vedo un solo modo : facciamo un comitato. E visto che tutti siamo utenti Rai, elaboriamo un comunicato di protesta. Da indirizzare ai vertici Rai . Al ( chi sarà ) nuovo presidente del consiglio e a Malagò, ergo al Coni. A Federazione e Lega non serve, Petrucci ha altri pensieri. Al pari di Gandini. Armani e Mister Caffè se ne fregano visto che tanto la visibilità la dà loro l’Eurolega . Solo una modesta idea . Magari Babato ( ciao Norm ) al Gazzettino potrebbe aiutarci, Che ne dite ?

  4. Paolo Miro

    Per me non ci son problemi.
    Formare un Comitato non è nemmeno complicato. All’elaborazione del Comunicato di protesta potresti pensarci direttamente tu Nane.
    La collaborazione di Norm sarebbe però auspicabile e preziosa.
    Solo una cosa. Pur giustificata la protesta temo non farebbe tornare la RAI sui propri passi e/o aumentare le ore di programmazione del basket nella lontana ipotesi che la TV di Stato possa rilanciare l’offerta per trasmettere qualche partita come Emittente “di riserva”. Tutto qui.

  5. LAE 9

    Ciao Paolo, come va ?
    Parlando di TV e considerata la limitatissima capienza degli impianti del nostro litorale est, sai già se ci sarà qualche diretta televisiva o in streaming ?
    Grazie, ciao

  6. Paolo Miro

    Ciao LAE9! Sto discretamente grazie.
    Visto come son andate le cose tutto quel che viene è ben accetto ed in più.
    È un po’ presto per sapere se verrà trasmesso in diretta qualche Torneo (Cavallino, Jesolo, Lucca), ma tra un po’ su Vivaticket verranno messi in vendita i biglietti (Cavallino a € 12) e non dovresti faticare a procurartene uno per tempo.
    Di solito le dirette sono rare in questi casi (per incentivare l’accesso in persona), ma magari sulle pagine Social degli Organizzatori può darsi (AMC Eventi per Cavallino). A risentirci.

  7. MarcoP

    Credo che i biglietti per Cavallino e Jesolo siano già in vendita!

  8. Paolo Miro

    Solo Jesolo Tournament (stranamente)
    https://www.vivaticket.com/it/Ticket/basketball-in-jesolo-semifinali/187137

  9. Paolo Miro

    Ah ecco….il trofeo dalla riva a Cavallino è in vendita su TicketOne:
    https://www.ticketone.it/event/trofeo-di-basket-dalla-riva-sportfloor-cavallino-treporti-palasport-atleti-azzurri-ditalia-15641547/

  10. Ary

    Grazie Paolo . Io penso che andrò compatibilmente con (eventuali ) vendemmie. @nane: non credo che si otterrà qualcosa ma è anche giusto fare sentire qualche voce di protesta in rai.

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login