Ufficiale: Martina Fassina è orogranata

11 Giugno 2022

L’Umana Reyer comunica con piacere che Martina Fassina sarà una giocatrice della prima squadra femminile per la stagione 2022/23. È stato infatti raggiunto l’accordo tra la società orogranata e l’atleta nata a Castelfranco Veneto il 7 aprile 1999, ala di 183 cm cresciuta a San Martino di Lupari (con già un anno di esperienza nel settore giovanile Reyer), con la cui maglia ha esordito in serie A1 nella stagione 2015/16.

Dopo tre stagioni con la prima squadra del club padovano, impiegata grazie al doppio tesseramento anche nel campionato di A2, nel 2018/19 Martina Fassina è passata a Schio, con cui ha disputato due stagioni di A1 e EuroLeague Women. Nel 2020/21, il trasferimento in Polonia, a Lublino, con il raggiungimento della finale scudetto e una nuova esperienza in EuroCup.

Ha sempre fatto parte della Nazionale Italiana giovanile, dall’under 16 all’under 20, conquistando l’argento ai Mondiali under 17 nel 2016, il bronzo agli Europei under 16 nel 2015 e l’oro agli Europei under 20 nel 2019. Ha vinto lo scudetto con Schio nella stagione 2018/19, due Supercoppe italiane, sempre con le orange, nel 2018 e 2019, e l’Oscar del basket Reverberi nel 2018 come miglior giocatrice italiana.

“Sono molto emozionata di iniziare questa avventura con la Reyer e ringrazio la società per l’opportunità che cercherò di sfruttare al meglio – le prime parole di Martina Fassina – sono contenta di tornare in Italia dopo due anni in Polonia, ho voglia di mettermi in gioco in una squadra con obiettivi importanti come Venezia e sono molto carica. Ho già fatto un anno nel settore giovanile Reyer e ho un bel ricordo dell’ambiente, la Reyer è una grande società dove tutti ambiscono ad andare a giocare. Ho già avuto modo di conoscere telefonicamente coach Mazzon che mi ha già trasmesso emozioni positive. Dello staff attuale conoscevo già Davide Rocco, ma devo dire che tutti  si sono dimostrati da subito molto disponibili, percepisco che c’è un’emozione comune per l’inizio della prossima stagione”.

Umana SpaErreàMaserIl GazzettinoOrler TvACTVDesparQuid Hotel Venice MestreSixtus ItaliaMSC CrociereVilla CondlumerPM-InternationalIMPRESA PASQUAL ZEMIROIntesa San Paolo Rbm Salute

4 Commenti in questo articolo

  1. Ary

    Benvenuta! Un’altra giovane che promette bene ! E veneta!

  2. Michele

    Benvenuta!

    @Dado: quello che intendevo ieri, ovvero un progetto nuovo già delineato

  3. Dado

    Michele.. il termine ‘progetto’ lo lascerei a Walter (visto che gli è caro), per quando presenterà il terzo (o quarto) tentativo di ricostruzione del Roster.

    Per le ragazze vedo idee chiare sull’organico ma non vedo ancora alcun obiettivo dichiarato (arriveranno immagino (?)).

    Il discorso è molto semplice.. quest’anno avremo quasi tutte under 30 talentuose e in fase ascendente del loro rendimento cestistico.. ma già ad alto livello. Tutte si aspetteranno programmi e obiettivi ambiziosi, il che significa = EUROLEGA, e giocata non come lo scorso anno.. Se la prossima stagione l’intento non sarà chiaramente di giocare per vincere e per tornare in EL, Sheppard farà la classica ‘annata’ e poi (potendo) fuggirà in qualche squadra di EL, Kuier e Cubaj tenteranno lo stesso a ruota (salvo involuzioni), Matilde opterà comunque per la borsa di studio negli USA e l’anno successivo in ogni caso non sarà in squadra, e Pan a quel punto cercherà di scappare anche lei. E ben che vada rimarremmo con Madera e Shiori a sepoine e sashimi.

  4. Michele DEste

    Questa mi sembra proprio forte… Deve lavorare ancora un po’ sulla velocità per competere in Europa ma brava completa.

Scrivi un commento

Per poter inviare un commento devi essere registrato.
Inserisci username e password oppure Registrati ora

  • Login